GUARDANDO INDIETRO: GALLERIA FOTOGRAFICA DEL CAMPIONATO MONDIALE A DUE TEMPI DEL GIANT 2017

WTSCstart2Glen Helen ha creato un nuovo inizio per il campionato mondiale a due tempi. Non ha girato di 180 gradi, ma ha sparato dritto su una ripida collina. Qui, Zach Bell (100) guida Mike Sleeter (11), Jon Ames (179), Travis Bell (17) e RJ Wageman (621).

Foto di Debbi Tamietti e Dan Alamangos

Ritorniamo a molto tempo fa e una terra lontana! No, sto solo scherzando con te. Questo è uno sguardo alle foto scattate da Dan e Debbi ai Campionati del Mondo di Motocros a due tempi 2017 due anni fa. La nuova edizione è sabato 20 aprile 2019, ma è sempre bello guardare indietro e vedere dove siamo stati. Godere.

WTSCsurreat5La quarta di Ryan Surratt nella prima manche lo ha lasciato con una solida possibilità matematica di vincere, ma quando Zach Bell si è schiantato e Ryan ha investito il leader Johnny Jelderda, era come Flynn.

DEBsleeterMike Sleeter (111) ha vinto il World Two-Stroke Championship nel 2015 e quest'anno ha chiuso in punti con Ryan Surratt per la corona. Surratt aveva vinto il titolo 125 nel 2016.

WTSCzachbell2Zach Bell (100) è stato ucciso da un cannone nella prima manche. Ha aperto un vantaggio veloce e non ha mai rinunciato. La seconda manche non è stata così semplice. Il 1-6 di Zach gli ha dato il 4 ° posto assoluto.

WTSCjelderrda5Il collaudatore MXA Johnny Jelderda ha corso il progetto TM 300MX di MXA. La gente della TM era elettrizzata quando Johnny ha lanciato la seconda manche e ha guidato per quattro giri. Jelderda è arrivato 5 ° assoluto.

DANjonAMESPotresti riconoscere il nome Jon Ames della serie AMA Arenacross, ma si scopre che non si è limitato alle corse indoor. Il 2-4 di Ames è stato abbastanza buono per il 3 ° in totale.

DEBrobbiewagemanRobbie Wageman (141) ha spazzato entrambe le moto della classe 125 Pro.

DEBcollierSean Collier (207) è sempre uno dei preferiti al World Two-Stroke Championship. Il suo KX500 in forte espansione è un'arma potente su una pista delle dimensioni di Glen Helen. Sorpresa! Sean lasciò cadere il suo KX500 a favore di un TM 300MX. Sfortunatamente per Sean, ha subito incidenti che lo hanno lasciato inseguire da dietro tutto il giorno. Sean era decimo con un 10-16 giorni.

WTSCjustinjonesflatDopo aver ottenuto un sesto posto nella prima Moto Pro, Justin Jones ha ottenuto una gomma a terra in Moto Due. Ha continuato a ottenere un 6esimo in moto, ma il punteggio di 20-6 lo ha lasciato al 20 °.

WTSCsandL'obiettivo lungo della fotocamera scorcia lo sfondo. Questa nuovissima sezione di sabbia è molto più lunga di quanto sembri. Sarà presente anche quest'anno sulla pista del World Two-Stroke Championship 2019.

DEBTRAVISBELLTravis Bell (17) ha guidato l'incredibile Honda CR2003 del 250 di Chad Clemen nella top ten. Ha una trasmissione a tre velocità, motore Terry Varner e sospensioni A-kit Kayaba.

DEBMTSAINTHELENLa pista a due tempi 2017 ha utilizzato il passaggio cut-through sul Monte. Sant'Elena. Anche se la pista non arriva fino in cima alla collina, è visibile a tutti gli spettatori ei corridori pensano che offra più opportunità di sorpasso. Il cut-through è nel design dei binari a due tempi di quest'anno, ma va nella direzione opposta.

WTSCstapeton3Dennis Stapleton della MXA correva nella top ten fino a quando non si è schiantato in moto uno e è tornato al 14 ° posto. Dennis stava correndo il progetto Husqvarna TC250 della MXA (con il kit di conversione molla elicoidale Factory Connection nelle forcelle WP AER). Dennis è finito undicesimo in totale.

DEBpartridgeKyle Partridge (44) non ha mai fatto i conti con i grandi spazi aperti. Il suo 22-16 giorno non evidenzia il suo vero talento, ma mostra quanto sia difficile essere un eroe a due tempi.

DEBscharerBrandon Scharer (154) ha corso una Honda CR500 abbastanza semplice nel mezzo di tutti i fantasiosi due tempi ad alta tecnologia. Qui, cerca di tenere il passo con il 7 ° posto di Suzuki RM250 con telaio in alluminio di RJ Wageman. I primi guai in moto di Brandon lo hanno lasciato con un 28-3 giorni. Avrebbe potuto essere un contendente.

DEBjeredthomasJered Thomas (311) e il suo Kawasaki KX250 restaurato e ingannato sono attaccati da Brian Medeiros (68) della MXA su un YZ2017 250 di serie. Nessuno di loro sarebbe tra i primi 20.

WTSCrodneysmithLe classi Pro non erano le uniche classi difficili a Glen Helen. La classe Over-50 Pro è stata altrettanto dura. L'ex vincitore del Grand Prix e il campione Offroad Rodney Smith (31) hanno trattenuto Andy Jefferson di Husqvarna per la vittoria, mentre Pete Murray, Jon Ortner, Steve Butler e Jungle Jim Chamberlain hanno inseguito il duo principale.

WTSCjeffersonAndy Jefferson (17) è stato il primo motocrosser nero a qualificarsi per un main event AMA Supercross. È stato 38 anni fa. Oggi Andy lavora in Husqvarna e sa ancora come muoversi su una pista. Ha partecipato al progetto TC300 di MXA - poiché Husqvarna non produce una versione da motocross da 300 cc, è costruito dall'Husqvarna TX300 ad avviamento elettrico.

WTSCbutler2Steve Butler era il meccanico di Jeff Emig quando Jeff ha corso per il Team Yamaha, sarebbe diventato il team manager Yamaha, ma ora lavora nel dipartimento di ricerca e sviluppo della Yamaha. Steve era quinto nella classe Over-50 Pro. Era la sua prima gara in assoluto come un cinquantenne appena coniato.

VOLTI AI CORSI

facesrodneyRodney Smith ha dato alla Beta una vittoria di classe. Foto: Jon Ortner

facesjodyJody Weisel ha costruito la pista, innaffiata la pista e ha corso la pista nella classe Expert Over-60. Foto: Debbi Tamietti

facesandyAndy Jefferson. Foto: Jon Ortner

facesloganfoutLogan Fout di cinque anni posa nella cabina fotografica di Glen Helen. Foto: Jon Ortner

faces david oconnorNon devi essere arancione per lavorare in KTM, ma se passi sotto la loro tenda arancione, come David O'Connor, sei arancione, che ti piaccia o no. Foto: Jon Ortner

facesaltomAlan Olson, meccanico Yamaha di Chad Reed, meccanico dell'anno AMA Supercross e nove volte campione del mondo veterinario, (a sinistra) gioca a golf ogni settimana con l'AMA Hall of Famer Tom White, che era anche un dirt tracker AMA Grand National e veterinario del mondo Campione. Ci manca Tom, che è morto. alla fine del 2017. Foto: Debbi Tamietti

facejunglebutlermurrayJungle Jim Chamberlain, Steve Butler e Pete Murray. Foto: Debbi Tamietti

facejonesIl quattro volte campione nazionale 250 Gary Jones (a sinistra) e suo figlio, vincitore di ISDE e Baja 1000, Justin Jones. Foto: Rich Stuelke

facesjessejamessheddenA Jessy James Shedden piace uno snob. Foto: Jon Ortner

facetomwhiteIl compianto Tom White ha fondato e finanziato il World Vet, il World Four-Stroke Championship e il World Two-Stroke Championship con White Brothers o Dubya USA. Tom è stato così gentile da permettere a MTA di assumere la sponsorizzazione della gara a due tempi qualche anno fa, ma è comunque uscito per annunciare le gare Pro. Foto: Jon Ortner

CAMPIONI DEL MONDO A DUE TEMPI (2010-2018)

2010 ... Bobby Garrison (Hus)
2011 ... Austin Howell (Yam)
2012 ... Michael Leib (Hon)
2013 ... Sean Collier (Yam)
2014 ... Sean Collier (Yam)
2015 ... Mike Sleeter (KTM)
2016 ... Mike Alessi (Suz)
2017 ... Ryan Surratt (Hon)
2018 ... Zach Bell (Hus)

Ti potrebbe piacere anche