GUIDIAMO LA HUSQVARNA TC300 A DUE TEMPI DEL MONDO DI ZACH OSBORNE

Lo stile vintage rosso/giallo/cromo/nero della Husqvarna TC300 di Zach Osborne ha attirato l'attenzione ai Campionati mondiali a due tempi.

Gareggiare ai massimi livelli di qualsiasi sport è difficile, ma siamo naturalmente inclini a credere che il nostro sport sia il più duro, il più duro e il più impegnativo di tutti. Zach Osborne ha superato molti ostacoli per diventare un due volte 250 East Supercross Champion (2017-2018), 250 AMA National Champion (2017) e AMA 450 National Champion (2020). Che questo pilota, che ora ha quattro targa AMA numero uno, sia stato una volta abbandonato dalla KTM e costretto a cercare opportunità altrove (alla fine atterrando in Europa correndo la serie MXGP) è difficile da credere; tuttavia, Zach ha fatto molta strada da quando è partito per trascorrere cinque anni (2008-2012) in Europa, e ora si è ufficialmente ritirato dalle corse Pro a tempo pieno. 

Sfortunatamente, Zach non ha avuto una reale possibilità di difendere il suo titolo nazionale AMA 2020 450 nel 2021 perché è entrato nella stagione con un persistente infortunio alla schiena che lo ha costretto a ritirarsi prematuramente dalle corse. Ora, Husqvarna ha assunto Zach come ambasciatore del marchio, non per il team Factory Rockstar, che era stato originariamente pianificato, ma per la stessa Husqvarna. I doveri di Zach gli consentono di correre più volte durante l'anno in eventi come il Wiseco World Two-Stroke Championships, il Dubya World Vet Championships, le gare J-Day Off-Road, Day in the Dirt, GNCC e altre gare locali in cui la sua partecipazione fa un impatto di alto profilo.

Questo ci porta alla Husqvarna TC2022 TC250 a due tempi che MXA mai avuto modo di testare o correre. Husqvarna ha affermato di non avere un modello del 2022 per l'equipaggio del demolitore, ma sperava che la KTM 2022SX del 250 e la GasGas MC 2022 del 250 a due tempi ci avrebbero trattenuto mentre tenevano l'ultimo TC250 nella loro scorta per i propri scopi. Per fortuna, abbiamo comunque finito per girare giri sulla Husqvarna TC250. Solo una volta ottenuto, era una versione più rigida, più piccola e più veloce dell'Husky di una volta.

In vista del Wiseco World Two-Stroke Championships 2022, Zach aveva trascorso molto tempo in sella a una Husqvarna 300 a due tempi, ma ora stava guidando un modello enduro Husqvarna TC 300 TPI a due tempi. Il TPI (Transfer Port Injection) a due tempi non è un fumatore pronto per il motocross. Zach era in un mondo completamente nuovo quando è salito sulla Husqvarna TC2022 del 250 pronta per motocoss che era stata trasformata in una TC300 di fabbrica di grosso calibro.

Il motore di grande diametro da 300 cc di Osborne era incredibilmente fluido e veloce. L'INGRANAGGIO: Maglia: FXR Racing Revo, Pantaloni: FXR Racing Revo, Casco: Arai VX Pro4, Occhiali: FMF Vision Powerbomb, Stivali: Alpinestar Tech 10.

Q: CHE C'È CON L'ESTETICA? 

A: Con le sue prime motociclette prodotte nel 1903, Husqvarna è uno dei marchi più antichi a produrre nuove biciclette con una produzione ininterrotta. Il telaio e le ruote argento, il motore nero, gli sfondi gialli Decal Works e le protezioni rosse e cromate rendono omaggio alle Husqvarna vintage degli anni '1960, '1970 e '1980. Dal momento che il rosso non è normalmente utilizzato sulle moderne Husqvarnas (e le protezioni rosse aftermarket non sono disponibili per questa bici), Troy Lee è stato incaricato di dipingere la plastica bianca rosso ciliegia e Kiska ha progettato alcune grafiche rosse con un adesivo cromato fantasia per dare il bici il tocco vintage Husky.

L'intero motore e il carburatore erano neri Cerakoted per abbinarsi anche all'aspetto vintage. Ciò significava che i casi dovevano essere divisi e ogni parte veniva rimossa per farla Cerakoted correttamente. Anche il tubo FMF e il silenziatore, l'avviamento a pedale, il pedale del freno posteriore e i supporti del motore di serie erano Cerakoted.

L'intero motore è stato smontato e Cerakoted nero in modo che corrispondesse allo stile vintage Husqvarna di anni fa.

Q: QUALI PARTI HANNO REALIZZATO LA FABBRICA DI BICI DI ZACH OSBORNE?

A: L'elenco delle parti di fabbrica sul TC300 di Zach non è lungo come lo sarebbe sulla sua bici da corsa Rockstar Husky FC450 di fabbrica del 2021, ma è comunque un elenco solido

(1) Manubri. ProTaper realizza un kit manubrio Micro con impugnature più piccole e un tubo dell'acceleratore specifico per adattarsi alle mani più piccole dei motociclisti. Sono pressati alle estremità della barra per fare spazio a impugnature più piccole e un tubo dell'acceleratore più piccolo. Poiché Zach Osborne ha le mani piccole, ProTaper gli ha personalizzato barre da 1-1/8 di pollice con una conicità simile alle estremità. Le impugnature di Zach hanno un diametro leggermente maggiore rispetto alle micro impugnature che i motociclisti possono acquistare, ma non sono disponibili al pubblico. Husqvarna aveva già tubi dell'acceleratore personalizzati dall'FC450 di Zach, ma questo doveva essere modificato da Dudley nel reparto motori KTM per adattarsi al due tempi. Le barre sono state anche ridotte per essere più magre delle scorte.

(2) Leve. Zach utilizza leve di serie che sono state rettificate per essere leggermente più sottili, rendendole un po' più facili da impugnare per un ciclista con mani piccole. Hanno anche reso i freni ancora più precisi.

(3) freno anteriore. Per un occhio inesperto, è difficile vedere la differenza, ma Zach sta effettivamente utilizzando una pompa del freno anteriore di vecchio stile sul suo TC300. Questo è lo stesso freno anteriore che può essere visto su altre bici di fabbrica austriache. Questo cilindro principale è stato acquistato dalla KTM 2013SXF del 450 e precedenti. Ha un pistone da 10 mm invece del nuovo stile da 9 mm. Il pistone più grande nel cilindro principale sposta più fluido idraulico per creare una potenza frenante più controllabile.

(4) Pneumatico a paletta. Zach Osborne è noto ai box Pro per aver utilizzato uno scoop per sabbia/fango più spesso di chiunque altro. Per la gara Wiseco World Two-Stroke, Zach ha messo le mani sul nuovissimo pneumatico scoop Dunlop MX14 più di due mesi prima che Dunlop annunciasse di avere un nuovo pneumatico in lavorazione.

(5) Motore. La Husqvarna TC2022 del 250 è stata convertita in una 300 di grosso calibro con il kit cilindro KTM PowerParts da 300 cc che puoi acquistare tramite i rivenditori KTM, Husqvarna e GasGas. Quindi, è stato portato al segreto reparto motori dei servizi di fabbrica della KTM dove l'hanno sbattuto a lungo (come puoi vedere dal distanziale da 2 mm sotto il cilindro). Il costruttore di motori di Factory Service Billy Henderson ha fatto di tutto per il propulsore di Osborne ma non ha spiegato esattamente cosa ha fatto, il che si estendeva al fatto che avessero annoiato il venturi del carburatore Mikuni.

(6) Sede. Guts Racing ha fornito una versione estremamente ridotta della sua schiuma del sedile leggera e fantasma e ha installato il rivestimento del sedile con pinza a pieghe e l'urto per mantenere Zach sulla bici.

Q: QUALI PARTI PUÒ ACQUISTARE UN RACER MEDIO?

A: Oltre alle parti di fabbrica e alle parti personalizzate, sulla bici di Zach c'è un fitto elenco di articoli PowerParts che puoi acquistare tramite il tuo rivenditore locale.

(1) Sospensione. Zach ha utilizzato le sempre popolari forcelle WP XACT Pro Component Cone Valve e l'ammortizzatore Trax con l'altezza standard (non abbassata come quella Husqvarna di serie del 2022) e un leveraggio di serie KTM. La sospensione è stata costruita anche per Zach internamente a WP.

(2) Freni. Zach ha utilizzato i freni Brembo di fabbrica, ma questi sono quelli di stile più vecchio utilizzati in precedenza dai team ufficiali. Ora, questi sono disponibili per l'acquisto tramite i rivenditori.

(3) Morsetti tripli. Ha usato i morsetti tripli divisi WP PowerParts neri con l'offset di serie.

(4) Pedane. Le pedane sembrano di serie, ma sono in titanio. Husky li vende anche al pubblico.

(5) Ruote. Dubya USA ha assemblato le ruote con cerchi Excel Takasago argento, mozzi Haan neri, raggi Dubya e bulloni del pignone Dubya.

(6) Tubo del carburante. Hanno usato un tubo del carburante più spesso su un quattro tempi per offrire una maggiore durata, ma non ha avuto alcun vantaggio in termini di prestazioni.

(7) Protezioni freno in carbonio. La pinza freno posteriore in fibra di carbonio e le protezioni del rotore si trovano anche nel catalogo PowerParts.

(8) Frizione. Gli interni della frizione Husky sono di serie, ma hanno aggiunto un coperchio della frizione Rekluse.

(9) Dispositivo Holeshot. Zach ha eseguito un dispositivo holeshot PowerParts impostato su un valore molto basso.

Zach utilizzava ruote Dubya costruite negli Stati Uniti con un pneumatico scoop Dunlop MX14 sul retro.

Q: QUANTO VELOCE IL TC300 DI OSBORNE?

A: Super veloce! In realtà‚ troppo veloce! Il MXA i collaudatori hanno guidato una varietà di 300 a due tempi, inclusi i progetti KTM 300 che abbiamo costruito noi stessi, i progetti 300 che altri costruttori ci hanno fatto testare e la KTM 300SX a due tempi di fabbrica di Cooper Webb che ha corso al Red Bull Straight Rhythm in 2019. Con questa ricchezza di 300 conoscenze sui due tempi, sapevamo esattamente in cosa ci eravamo cacciati sulla bici di Osborne poco dopo il primo giro.

A partire dall'estremità inferiore, è necessario giocherellare con il getto e la valvola di alimentazione per creare una connessione ottimale tra l'acceleratore e la ruota posteriore sui 250 e 300 a due tempi di KTM, Husky e GasGas. Queste bici di solito sono più pigre fuori dalla fessura dell'acceleratore con un colpo più forte subito dopo, rendendo più difficile guidare senza intoppi in curva; tuttavia, il TC300 di Osborne (come il 300SX di Webb) aveva una connessione fluida e affidabile tra l'acceleratore e la ruota posteriore, il che rendeva più facile accendere presto l'acceleratore senza doverlo martellare.

Un altro aspetto che ha reso la moto ancora più veloce in uscita di curva è stato il nuovo pneumatico scoop Dunlop MX14. Il pneumatico scoop ha file di manopole alte a forma di cucchiaio modellate da una mescola di gomma molto rigida. Nelle cose morbide, lo pneumatico scoop MX14 fa miracoli. Tuttavia, se fossimo noi, non sceglieremmo una gomma scoop con cui correre a Glen Helen (a meno che non fosse fangosa o strappata in profondità per una nazionale). Ci sono troppe transizioni da morbide a dure che mettono fuori gioco la gomma della sabbia.

Collegare la potenza dal minimo all'estremità inferiore e media è stato un gioco da ragazzi. Questo motore non ha avuto picchi o sbalzi di tensione insoliti. È entrato nella carne del potere senza intoppi e ha tirato fuori l'estremità superiore con sensazioni che ti hanno fatto pensare che non si sarebbe mai spento. Siamo stati colti alla sprovvista alcune volte alla fine dei rettilinei perché avevamo così tanta velocità. Questa bici si alza e se ne va, e senza il freno motore a quattro tempi, può essere difficile abbassare la velocità.

Q: COME ERA IL POZZETTO?

A: Sicuramente abbiamo già guidato moto con abitacoli peggiori (più recentemente la ClubMX YZ450F di Alex Martin), ma la bici di Zach era decisamente strana. La prima cosa che si nota è la schiuma del sedile Guts Racing ribassata. A volte la schiuma del sedile ribassato non è male, anche per i ciclisti più alti. Avvicina il tuo corpo al baricentro della bici, migliorando la risposta in curva. Ma la schiuma di Zach ci ha ricordato la schiuma del sedile Yamaha usurata. La schiuma Yamaha è sottile e, se è troppo morbida, puoi sentire le guide del telaio mentre sei seduto. La schiuma di Zach era simile perché aveva fatto radere così tanto a Guts. In pista, sembrava che non ci fosse schiuma nella parte anteriore del sedile.

Ci siamo adattati facilmente al diametro più piccolo delle impugnature ProTaper personalizzate e i nostri collaudatori con mani più piccole si sono rallegrati (fino a quando non abbiamo spiegato che questi non sono disponibili per il Joe medio). Il manubrio ridotto era più difficile a cui abituarsi per i nostri collaudatori più grandi. Per quanto riguarda le leve del freno anteriore e della frizione personalizzate più piccole, sono state un successo! Sono comodi da spremere con mani più grandi e più facili da afferrare per i collaudatori con dita più corte.

La pompa del freno anteriore Brembo non sembra diversa a prima vista, ma è una KTM 2013SXF del 450.

Q: COME HA FATTO LA MANIGLIA DELLA BICI?

A: Come nel caso della maggior parte delle bici di fabbrica, il TC300 a due tempi di Zach Osborne era rigido. Quando hai spinto la sospensione ai box, sembrava che sarebbe stata morbida, e nei primi giri durante il riscaldamento, la sospensione non si è sentita così dura. Poi, una volta che hai iniziato a guidare più forte, è peggiorato. Strano, vero? Bene, è migliorato di nuovo, ma solo per i nostri collaudatori AMA Pro e solo per pochi giri quando stavano andando alla grande. La sospensione inizia in alto, il che ti fa pensare che sarà piacevole in pista, ma aumenta rapidamente per fornire una forte tenuta. Se la guidi a un ritmo medio, è troppo rigida e ti batterà. Ma se sei un professionista che può appendere là fuori, allora amerai la sospensione di Zach‚ almeno fino a quando non ti stancherai.

I freni Brembo di serie su Husqvarnas standard sono molto potenti, anche per questa bici, ma i Brembo di fabbrica offrono ancora più potenza del pucker grazie a pinze più rigide. Con il due tempi già leggero, con un motore super veloce e con un freno motore molto ridotto, i freni forti si sentono ancora più forti perché sono usati così tanto.

Alla fine, il MXA i collaudatori hanno concluso che l'Husqvarna TC300 di Zach Osborne era troppo veloce per gli uomini mortali. Ci vuole una seria resistenza e abilità per resistere a un due tempi da 300 cc di grosso calibro quando si va spalancati per una moto di 20 minuti sulla pista brutalmente accidentata di Glen Helen. Sfortunatamente per Zach, non era in perfetta forma da gara quando è arrivato il momento di schierarsi per il Wiseco World Two-Stroke Championship 2022. Ha ottenuto un secondo posto nella prima manche e ha tirato un enorme holeshot nella seconda manche, ma è sceso al nono posto alla fine di ogni manche. Ovviamente, Zach non è più in allenamento a tempo pieno e sta ancora affrontando lo stesso infortunio alla schiena persistente che lo ha portato al ritiro prematuro l'anno scorso.

Anche se questa bici non sarebbe stata la nostra prima scelta per le corse (soprattutto perché i nostri collaudatori non hanno velocità o resistenza del Campionato Nazionale), è stato comunque un piacere vestire lo stile per la giornata sulla Husqvarna a due tempi di fabbrica di Zach. Non tutti riescono a spremere un potente motore da 300 cc mentre si aggrappano ai manubri e alle impugnature ProTaper personalizzati di Zach. Speriamo di rivedere Osborne al cancello il prossimo anno per questa gara. Sarà meglio preparato per la redenzione.

 

Ti potrebbe piacere anche