IL MEGLIO DI JODY'S BOX: CALLOUSI SUL POLLICE, UN LEGGERO FLOPPO, UN PUNTO LUCIDO SUL GOMITO E PIAGNOLI TI FANNO UN VERO RACER

Preston Petty e Jody condividono un momento al Superbowl di Motocross.
Preston Petty e Jody condividono un momento al Superbowl di Motocross.

Di Jody Weisel

Considera questa una diatriba. Dopotutto, non è fuori luogo lamentarsi per i piloti di motocross. Viene con il territorio: come calli sul pollice, una leggera zoppia e una macchia lucida sul gomito (che non è mai guarita completamente dopo essere stata rimossa nel 2002). E mentre mi piace considerarmi un ragazzo progressista, l'ho avuto con la tecnologia per il bene della tecnologia.

Non sono sempre stato così. Quarant'anni fa, Preston Petty venne da me e mi disse: “Le motociclette raffreddate ad acqua non sono progressi. Non dovresti essere così disposto ad abbracciarli. Non cambieranno le corse di una virgola su una bici raffreddata ad aria, ma aumenteranno il costo e la complessità della macchina. Questo non è un miglioramento, solo un arabesco laterale".

Ammiravo Preston, ma quel giorno ho riso di lui. L'ho chiamato burbero. Come potrebbe il raffreddamento ad acqua non essere un passo avanti nella scala tecnica? Ora, ho cambiato idea sulla promessa di un iFuture. non lo vedo più. Più precisamente, non lo compro più.

Prendi i cellulari. Per favore. Devo sapere che Lovely Louella è bloccata nel traffico ogni volta che è bloccata nel traffico? Viviamo a Los Angeles, chiamami quando non sei bloccato nel traffico. Dieci anni fa, quando un telefono squillò in realtà squillò invece di suonare "Right Said Fred". E, quando ha squillato, abbiamo risposto perché poteva essere qualcosa di importante. Ora, quando i nostri cellulari si spegneranno, non solo non sarà importante, ma molto probabilmente la chiamata interromperà la sua connessione due o tre volte. Ammiro le persone che hanno rinunciato alle loro linee fisse e sono diventate completamente cellulari. Non possono fare telefonate, ma i loro telefoni scattano belle foto.

NON C'È NIENTE DI PIÙ INSULARE, NON COMUNICANTE O ANTISOCIALE DI UN 16enne CON GLI AURICOLARI. MA SE AVESSI UNA COLONNA SONORA SAREBBE TEX RITTER CHE CANTA “HIGH NOON”.

L'attuale devozione febbrile della febbre della musica è ridicola. Penseresti che gli auricolari siano stati l'invenzione più rivoluzionaria dai tempi della lampadina di Edison, ma, in realtà, è solo un Sony Walkman vecchio stile con più canzoni. La nostra società ha visto così tanti film di Hollywood da non poter esistere senza una colonna sonora personale in sottofondo? Non c'è niente di più insulare, non comunicativo o antisociale di un sedicenne con auricolari. Ma se avessi una colonna sonora sarebbe Tex Ritter che canta "High Noon".

Vorrei davvero essere analfabeta del computer. Potrei vivere felici e contenti con una matita numero 2 e un blocco note. Cosa mi perderei se non avessi mai posato gli occhi su un computer? Due cose: (1) Ascoltare le opinioni imprecise delle grandi masse sporche su argomenti di cui sanno poco o niente (e non hanno nemmeno la gioia di sentirsi comportarsi da buffoni). (2) Quel video del ragazzo grasso in Iowa che balla nella sua camera da letto.

La TV via cavo sta rapidamente germogliando in TV HD, TV digitale, schermi al plasma, LCD, Peacock e, soprattutto, programmi TV che possono essere trasmessi direttamente sullo stesso schermo del cellulare che riesci a malapena a leggere quando mostra solo i numeri di telefono. La mia compagnia via cavo offre 500 canali. È fantastico. Ora non perderò mai una replica di "Will and Grace".

Sono imbarazzato quando sento un pilota professionista di motocross parlare della sua pagina Instagram. Instagram non è per ragazze di 16 anni? Non voglio sapere molto di nessuno sul pianeta, almeno non dei dettagli più insulsi. La privacy personale è una vittima dei gadget moderni, aggravata dall'assecondamento volontario. Non è per me. Sono disposto a scommettere che anche i più affezionati lettori di Jody's Box sanno poco o nulla della mia vita. Per fortuna.

L'altro giorno sono dovuto correre al Pro Circuit per prendere una pipa. Il mio camion mi ha richiesto di fare clic su un portachiavi orribilmente costoso per aprire le porte, a 9 mph tutte e quattro le porte si sono chiuse da sole, si è acceso uno schermo di navigazione luminoso al neon e ha chiesto di accettare di rispettare un documento legale di 1000 parole prima avrebbe funzionato, un cicalino suonava ogni 15 secondi per ricordarmi che la mia cintura di sicurezza non era allacciata, uno schermo del cruscotto stampava che la durata dell'olio del camion era del 60 percento, e quando ho provato a frenare scivolando nel parcheggio di Mitch, il I freni ABS e il controllo di stabilità sono entrati in azione facendo sembrare il mio arrivo come se mia nonna stesse guidando il camion. Peggio ancora, le porte erano ancora chiuse quando ho cercato di uscire.

Tutto questo progresso? È davvero rivoluzionario quando i dispositivi non cambiano il modo in cui viviamo in modo sostanziale? Non sono tutte queste invenzioni che ingombrano la vita?

UN QUATTRO TEMPI FA, CON DUE VOLTE LO SPOSTAMENTO, IL DOPPIO DEL COSTO, IL DOPPIO DELLE PARTI E IL DOPPIO DELLA COMPLESSITÀ, ESATTAMENTE QUELLO CHE HA FATTO UN DUE TEMPI CON UNA MACCHINA PIÙ LEGGERA DI 20 LIBBRE E PIÙ ECONOMICA DI $ 2000.

Il che mi porta alla motocicletta a quattro tempi. Non è un segreto che io sia un fan del due tempi. Il successo dei moderni quattro tempi non ha cambiato il modo in cui viviamo, guidiamo o corriamo. Non è stato un evento in filigrana nella storia delle corse. Le gare in cui partecipiamo non sono diverse su una quattro tempi rispetto a una due tempi. Il quattro tempi non risolveva un problema rotto né introduceva soluzioni innovative a enigmi sconcertanti. Al contrario. Ridotto alla sua essenza più elementare, un quattro tempi fa, con il doppio della cilindrata, il doppio del costo, il doppio delle parti e il doppio della complessità, esattamente quello che ha fatto un due tempi con una macchina che era più leggera di 20 libbre e $ 2000 in meno.

Se corro con una CRF450 contro una YZ250, non vado più veloce su nessuna delle due (o forse è più corretto dire che non vado più piano su nessuna delle due). Se sono destinato a finire settimo, finirò settimo sia che guido una 125, 250F, 250 o 450F. E mentre ci sono vantaggi nel guidare una 450cc a quattro tempi rispetto a una 250 a due tempi, cosa mi interessa? Corro in motocicletta per divertimento e, sorprendentemente, vengo pagato per correre, vincere o perdere. Se volessi vincere, mi allenerei, praticherei le cose in cui non sono bravo, prendere steroidi, mangiare bene e imbrogliare. Preferisco amare quello che faccio, anche se è il mio lavoro, piuttosto che lavorare a quello che faccio e non amarlo.

Certo, tu non sei me, e il mio disegno di legge del Senato che richiede che tu lo sia non è uscito dalla commissione in questa sessione. Ma sono preoccupato per il futuro mio e tuo. I ragazzini che da oggi in poi dovranno pagare una quota di iscrizione molto più alta per iniziare nel motocross. Mentre le corse motociclistiche non sono cambiate con l'avvento del quattro tempi, i fattori di costo sì. E poiché tutto lo sport è alimentato da entrate discrezionali, prima o poi il pool di futuri corridori sarà ridotto ai ricchi a spese dei poveri.

Il che rende Preston Petty un genio più di quanto non lo fosse già. Ho riso di lui 27 anni fa. Adesso sono lui!

 

 

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.