DIMENTICATO MOTOCROSS TECH: MANOPOLE CURATE ELIMINATORE POMPA A BRACCIO NUETECH

La storia del motocross è piena di esempi di idee creative che sono state annunciate come rivoluzionarie, ma, a causa del rapido tasso di cambiamento nello sviluppo, sono sprofondate nella palude della tecnologia dimenticata. Sebbene alcuni sia meglio lasciarli abbandonati, altri sono stati veramente innovativi (se non addirittura di successo). MXA ama rivelare le curiosità tecniche del motocross. Ricordi questa idea? Manopole curve Nuetech APE?

Sei abbastanza grande da ricordare le barre BMX PowerLite? Si piegarono verso il basso sulle estremità per dare ai cavalieri una migliore presa sulle impugnature. Che dire delle impugnature Nuetech APE Attack? Nuetech ha fatto per il motocross quello che ha fatto PowerLite per BMX. A prima vista, ogni ciclista del test MXA pensava che le barre APE fossero state piegate in un incidente perché le estremità delle barre erano inclinate verso il basso con un angolo di 30 gradi. È stata un'idea strana. Così strano che 13 anni dopo è stato completamente dimenticato; ma, in realtà, potrebbe essere stato il miglior manubrio mai concepito.

Le impugnature Nuetech APE Attack sembravano strane ma sembravano giuste quando hai stretto le mani attorno alle impugnature. La curva delle barre ha permesso alle impugnature di adattarsi perfettamente ai palmi delle mani, anch'esse curve. Ergonomicamente, le estremità delle barre curve Nuetech APE (Arm Pump Eliminator) avevano un senso, ma sembravano così strane che la maggior parte dei ciclisti era diffidente nei loro confronti.

Alla fine, l'equipaggio del demolitore MXA è stato diviso al centro su barre APE. I motociclisti che non amavano le estremità della barra APE affermavano che la parte curva rendeva le impugnature più corte e che la piega verso il basso faceva girare goffamente i polsi. I ciclisti che hanno adorato le barre APE hanno detto che le impugnature curve hanno reso più facile mantenere i gomiti sollevati, hanno portato a una minore quantità di pompa del braccio (perché non dovevano resistere troppo saldamente) e, a differenza delle tradizionali impugnature diritte, hanno permesso alle loro due più piccole dita per aggrapparsi alle barre.

Nessun collaudatore poteva lamentarsi del fatto che usare le impugnature curve di APE gli impediva di correre con il suo manubrio preferito, perché il manubrio curvo Nuetech APE era in realtà un'estremità della barra curva che scivolava nell'estremità della tua barra preferita proprio come i paramani. L'acceleratore aveva uno speciale tubo dell'acceleratore lavorato a CNC che curvava verso il basso. Per farlo ruotare liberamente, è stato inserito un cuscinetto nel tubo dell'acceleratore (nella sezione diritta), che è stato bloccato in una guida del cuscinetto che è stata inserita nell'estremità del manubrio. I piloti hanno dovuto tagliare 1-1 / 2 pollici dalle loro barre per ottenere la larghezza desiderata della barra.

Questa è stata un'idea geniale che non è riuscita a prendere piede perché sembrava diversa, ma non piangere per Nuetech. La società ha continuato a inventare l'inserto per pneumatici Tubliss che trasforma qualsiasi pneumatico da motocross in uno pneumatico tubeless e il tubo in schiuma di nitromousse utilizzato dai piloti GP e dai corridori fuoristrada.

 

Ti potrebbe piacere anche