INTERVISTA COOPER WEBB: MARZATURA PER GLENDALE SUPERCROSS TREDICI PUNTI DIETRO

Cooper Webb 2020 Anaheim 2 Supercross-7

INTERVISTA COOPER WEBB: MARZATURA AL GLENDALE DEL 2020 SUPERIORE A TRE PUNTI DIETRO

Venendo al quarto round del Monster Energy Supercross stagione a Glendale, in Arizona, sesta nella classifica del campionato, tredici punti dietro Ken Roczen è il 450 Campione Supercross dell'anno scorso, Cooper Webb. Al primo round, il pilota della Red Bull KTM si sentiva sotto il tempo e ha faticato in qualifica. Ma quando è arrivato l'Anaheim 1 Main Event, ha messo insieme tutto ed è finito sul podio al terzo posto. Poi, Cooper era ancora malato a St. Louis e ci aspettavamo gli stessi risultati, ma è riuscito a gestire solo un dodicesimo posto. Entrando in Anaheim 2, Cooper aveva il suo bel da fare e sapeva esattamente cosa doveva fare. Ha iniziato il Main Event quinto, Blake Baggett è caduto e ha superato Zach Osborne. Poi, Eli Tomac e Jason Anderson hanno superato Webb e sembrava che non avesse il ritmo per correre in testa. Ma Cooper ha preso una tacca e ha passato Anderson indietro e poi ha raggiunto Ken Roczen ed Eli Tomac alla fine della gara. Lo ha reso interessante e alla fine è arrivato a 1.9 secondi dietro Roczen e 3.1 secondi dietro Tomac. 

2020 GLENDALE SUPERCROSS | PIENA COPERTURA

Di Josh Mosiman

CONGRATULAZIONI SUL TUO TERZO POSTO, IN CHE MODO È STATO RITORNARE OGGI AL NORMALE SÉ? È stato bello! Ovviamente le ultime due settimane sono state difficili, ma è bello essere in salute ora, lo dai per scontato. Sono entusiasta, eravamo in battaglia e abbiamo concluso al terzo posto, il che è molto meglio della scorsa settimana. Eravamo lì con i leader, quindi sono entusiasta. Sto cercando di continuare a migliorare e continuare a migliorare. Non sono stato in grado di guidare o allenarmi troppo in queste ultime settimane. Tornare di nuovo in una routine sarà bello.

Cooper Webb 2020 anaheim supercross-134Cooper Webb è stato felice di sapere che aveva solo 13 punti indietro quando Josh gli ha detto dopo la gara.

ORA SEI SOLO TREDICI PUNTI INDIETRO DOPO TRE GIRO. Questo è tutto?? Non è male!

COME TI PIACE DI QUESTO? Sono entusiasta. L'obiettivo dell'anno scorso era di lasciare la costa occidentale tra i primi cinque in punti e questo è lo stesso obiettivo che abbiamo quest'anno. Da quello che ho imparato l'anno scorso, onestamente, il campionato non inizia davvero fino a quando Daytona come dicono tutti. Ma è bello essere nel mix. All'A1 ero sul podio, ma non era lo stesso, non direi fortuna, mi sono messo in una buona posizione. Stasera mi sento come se avessi guadagnato il podio, come ho detto, ero proprio lì con Kenny (Roczen), proprio lì con Eli (Tomac). Penso che siano stati un po 'meglio di me tutto il giorno, quindi è stato bello essere molto più vicini a loro nel Main Event.

Cooper Webb 2020 Anaheim 1 Supercross main event-5871Cooper Webb è un vero concorrente. È sempre divertente vederlo caricare nel pacchetto.

COSA TI MOTIVA DI ALLINEARTI CONTRO QUESTI RAGAZZI DAVANTI A UNO STADIO ANAHEIM IMBOTTITO? Amico, penso sia una di quelle cose in cui dopo l'anno scorso mi sono quasi rilassato. Il sogno della mia vita è sempre stato quello di essere un campione e sai che sono stato in grado di realizzarlo l'anno scorso e penso che sia una cosa difficile trovare quella motivazione per essere come "ehi, ho fatto quello che mi ero prefisso di fare tutta la mia carriera, così quello che ora?" Onestamente, non c'è niente di meglio che competere. Per me, fare la fila sabato sera davanti a migliaia di persone e avere solo la pressione per esibirti è la migliore scarica di adrenalina che puoi fare e ovviamente vincere è la ciliegina sulla torta, ma solo competere e spingere il tuo corpo al limite e maneggiarlo pressione. Amico, è una bella sensazione.

Cooper Webb KTM 450SXF 2020 St. Louis SupercrossLa fabbrica Red Bull KTM di Cooper Webb.

COS'È COME LAVORARE CON ROGER DECOSTER? QUANTO RIGUARDA DOPO IL DODicesimo POSTO L'ULTIMO WEEKEND? È un bravo ragazzo. L'intero team KTM è un grande gruppo di persone, ma mi piace molto Rog (Roger Decoster). È un pilota ed è un tipo abbastanza diretto di ragazzo ed è così che mi piace essere gestito ed è così che sono. Quindi quando facciamo del bene, siamo entrambi entusiasti e quando non lo facciamo, siamo entrambi incazzati (ride). Facciamo una squadra abbastanza buona.

Cooper Webb 2020 Anaheim 2 Supercross-4Cooper chat con Roger DeCoster e Ian Harrison dopo il Main Event di Anaheim 2.

LA PISTA È STATA ESSENZIALMENTE STANZA, DOVE SEI CONTRO LE ALTRE PISTE CHE HAI CORRIATO? Penso che onestamente fosse una pista molto tecnica. Anche in pista, sapendo che gli ostacoli sarebbero stati difficili da fare per tutta la notte, e con la pioggia che avevamo prima, la pista si è rotta un po 'di più. Era davvero dura, due grandi sezioni di whoop e un drago piuttosto nodoso. Non vediamo un drago da un po 'e i ritmi non sono stati facili. Dovevi davvero cronometrarli e hanno fatto molti sforzi, anche su un 450 per farli giusti. E non c'era davvero subito, nessun posto dove recuperare.

C'erano anche molti angoli piatti. Sì, anche molte curve piatte. In un certo senso rende difficile passare, ma nel complesso penso che in realtà sia stata una buona pista. Mi è sembrato che a St. Louis ci fossero molti ciclisti che percorrevano la stessa velocità ed è molto difficile passare quando tutti vanno alla stessa velocità. Ho pensato che questo fine settimana fosse un layout molto migliore.

Cooper Webb Zach Osborne 2020 Anaheim 2 Supercross Cooper WebbCooper ha superato il suo compagno di allenamento, Zach Osborne, all'inizio del 450 Main Event lo scorso fine settimana. 

COME HAI RIMBORSATO QUESTA SETTIMANA DOPO IL 12 ° OTTOBRE A ST. LOUIS? Tutti sono diversi, ma penso per me, onestamente è stata una buona cosa. Non ero in nessun posto vicino alla salute o qualcosa del genere, ma quando ti prendi a calci in culo così male, è un apriscatole e devi guardarti allo specchio ed essere migliore. Quindi penso che per me sia stata davvero una buona cosa. Forse sono un po 'pazzo, ma mi piace dimostrare alle persone di sbagliarsi. Sapevo che la mia schiena era contro il muro con un dodicesimo posto e quello era l'obiettivo di ottenere la redenzione.

COPPER-WEBB-KTM-250SX-STILL-1Di recente abbiamo testato la bici a due tempi 300 Red Bull Straight Rhythm Factory Cooper di Cooper Webb. Clicca qui per vedere il video.

2020 GLENDALE SUPERCROSS | PIENA COPERTURA

Ti potrebbe piacere anche