INTERVISTA DELLA SETTIMANA: NICK SCHMIDT

SUBSCRIBEINTERNAL

_BAS1992

Di Jim Kimball
Foto di John Basher

Nick Schmidt ha in qualche modo seguito il percorso professionale di Weston Peick. Rinunciando alla classe 250 come Peick, Nick ha preso la strada privata per forgiare il suo percorso nella classe 450. La serie Supercross 2016 sta andando bene per "Milestone Assassin". Schmidt ha realizzato quasi tutti gli eventi principali di Supercross e, nel farlo, si trova al 22 ° posto.

Di recente abbiamo parlato con Nick per interpretare la sua serie Supercross 2016. A questo punto, Nick può solo sperare che un team di fabbrica riconosca la sua determinazione, proprio come hanno riconosciuto quello di Weston Peick.

_BAS0060Nick Schmidt (79) ha tracciato diversi confronti con Weston Peick (28). Schmidt ha optato per saltare la classe 250 dopo aver girato Pro. Nick ci è stato dal 2013 e sta vivendo l'anno migliore della sua carriera. 

Nick, condividi alcune informazioni sulla tua stagione Supercross 2016. Finora è stato bello. Penso di aver realizzato tutti gli eventi principali ad eccezione di Anaheim 1. Ho appena avuto sfortuna al round di apertura. Ho lavorato duramente per guadagnare punti. Vorrei entrare nella top ten in uno di questi round prima che la serie finisca.

Le persone parlano sempre di quanto sia impilata la classe 450 Supercross. Quest'anno, in particolare, è stato difficile per alcuni piloti di fabbrica fare la rete. È vero. Non ci ho nemmeno pensato fino a quando un paio non sono entrati nella serie. Ero in linea con il main quando mi sono guardato intorno e ho pensato: "Oh mio Dio, sono l'unico corsaro ad avercela fatta." È stato bello vedere che ero l'unico ragazzo lì dentro non sotto una tenda da semi-camion. Ho davvero cercato di abbassare la testa e guidare come se sapessi guidare, senza preoccuparmi di tutti i ragazzi di fabbrica in fila accanto a me. Quindi sì, è stata una buona stagione. Cerco di rimanere in salute e mi diverto a correre con la mia dirt bike. Spero che questo finisca con un giro di riempimento quest'anno o un giro in fabbrica l'anno prossimo.

_BAS7637Schmidt ha realizzato tutti gli eventi principali, a parte Anaheim 1. Attualmente è 22 ° in punti. Il miglior piazzamento di Nick è stato un sedicesimo, che ha fatto due volte quest'anno (Toronto e Detroit).

A volte in questa stagione non ci sono state molte Suzuki in pista, con i piloti che mancavano le gare. Suzuki ha fatto un passo avanti con qualche supporto o opportunità per te? Suzuki mi aiuta con alcune biciclette e un'indennità per le parti. Se ho bisogno di alcune piccole cose come le pastiglie dei freni durante il weekend di gara, mi aiuteranno. Non ricevo parti di fabbrica o cose del genere, ma i miei ragazzi aiutano davvero a comporre il mio motore e le sospensioni. Sarebbe fantastico ottenere le parti che hanno Baggett e Stewart. Spero che un giorno possa ottenere il trucco. Come ti ho detto, ho intenzione di abbassare la testa e continuare.

Le persone che hanno seguito Supercross quest'anno potrebbero essersi chieste perché non hai avuto opportunità di riempimento quando alcuni piloti Suzuki della fabbrica - Blake Baggett, James Stewart e Broc Tickle - sono stati messi da parte. Non ho nemmeno ricevuto una telefonata. Non avevo davvero intenzione di fare nulla, ma sarebbe stato bello che qualcuno me ne parlasse. Non sai mai cosa succederà in questo sport. È difficile sapere cosa pensano i team manager, quindi cerco solo di non preoccuparmene. Sono felice per i ragazzi che hanno preso quelle giostre. D'altra parte, hanno già avuto l'opportunità di correre in una squadra di fabbrica. Sarebbe bello vedere qualcuno avere l'opportunità di fare un giro in fabbrica che non ha mai avuto l'opportunità di fare un giro in fabbrica prima. Anche se una di queste squadre mi darebbe un accordo in due gare per vedere come ho fatto. Come ho detto, il concetto di queste giostre è fantastico, penso solo che possa essere bello dare la stessa opportunità a qualcuno che non ha mai fatto parte di un team ufficiale.

_BAS2943Cavaliere a noleggio: Nick Schmidt. Il nativo di Washington ora vive in California e frequenta la pista Milestone. È spesso uno dei piloti più veloci sulla pista Supercross di Milestone, da cui il soprannome di "Milestone Assassin".

Che cosa succede dopo la fine della serie Supercross? A partire da ora non ho nulla. Sono aperto a qualsiasi opportunità, che sia qui negli Stati Uniti, in Canada o in Australia. Cavalcherò qualsiasi serie a questo punto! Voglio solo guidare la mia dirt bike e mostrare cosa posso fare. In realtà sono un pilota outdoor migliore di un pilota Supercross. Sono passati solo un paio d'anni che ho iniziato a raccogliere Supercross. Adoro molto il motocross all'aperto, quindi se avrò l'opportunità di guidare all'aperto questa estate sarebbe dolce. Non ne ho ancora avuto la possibilità. La prima volta che ho corso una Nazionale è stato l'anno scorso a Washougal. L'ho fatto completamente da solo, senza meccanici o aspettative. È stato difficile, ma mi sono qualificato 14 °. Come ho detto, non sono sicuro di cosa farò dopo Supercross, ma sarò sicuramente pronto se qualcuno mi chiama!

Dove ti vedi nella classifica dei punti finali dopo Las Vegas?
Il mio obiettivo è quello di essere tra i primi 20 in punti. So che ci sono 26 piloti di fabbrica, ma finire i primi 20 è importante. E poi mi piacerebbe avere qualcosa in fila per l'esterno.

SUBSCRIBEINTERNAL AD ROCKYMOUNTAIN

Ti potrebbe piacere anche