INTERVISTA A JOEY SAVATGY: ROCKY MOUNTAIN KTM IL NUOVO PILOTA PER IL 2021

Joey Savatgy Rocky Mountain KTM Team 2021-8

INTERVISTA A JOEY SAVATGY: ROCKY MOUNTAIN
NUOVO PILOTA KTM PER IL 2021

Joey Savatgy è diventato professionista nel 2013 con il team JDR KTM, ma la sua corsa con il team è stata breve poiché hanno chiuso il negozio alla fine della stagione Supercross 2013 e Joey è rimasto senza un passaggio. A questo punto, Roger Decoster ha messo insieme un programma per Joey per andare a correre in Nazionale con il supporto di fabbrica di KTM. Invece di un semirimorchio, Joey si trovava su un divertente camper con motore in quella che chiamavano un'estensione del programma amatoriale Orange Brigade. Da lì, Joey è passato al team Rockstar KTM (ora Rockstar Husqvarna) per la stagione 2014. Dopo un anno con loro, Joey è passato al team Pro Circuit Kawasaki per quattro stagioni (dal 2015 al 2018).

Joey era vicino (ultra vicino nel 2018 fino a quando Zach Osborne non lo ha eliminato con due curve rimaste) a vincere un campionato 250 Supercross, ma non è mai successo. Si è trasferito nella classe 450 nel 2019 con un contratto di un anno sulla Kawasaki ufficiale, ma è stato eliminato da Adam Cianciarulo e si è trasferito al team JGR Suzuki (ora chiuso) per il 2020.

Dopo un infortunio pre-stagionale che lo ha tenuto lontano dalle gare per l'intera stagione Supercross 2020, Joey ha salvato un 11 ° assoluto nella 450 Nationals con il suo miglior piazzamento un 7 ° assoluto. MXA ha incontrato Joey Savatgy subito dopo aver firmato il suo nuovo accordo con Rocky Mountain KTM per vedere dove sarà la sua testa nel 2021.

ALTRE INTERVISTE A MXA | CLICCA QUI


COMPLIMENTI PER LA NUOVA RIDE JOEY. COME È SUCCESSO? Non posso davvero entrare troppo nei dettagli, ma questo era l'obiettivo finale. Se avessi una lista di posti che volevo essere, questo era sicuramente il numero uno della lista. Volevo tornare sull'arancia. Ho attivato Pro in arancione e ho sentito che quello che offrono qui è lo standard. È il livello più alto delle nostre gare, mi sento come se gestissero tutto. Con l'organizzazione, come tutti lo gestiscono. Non hanno paura di spendere i soldi per sistemare le cose. Per me, questo dimostra che ci sono coinvolti al 100 percento e sono dedicati ei risultati parlano da soli. Questo è stato sicuramente il numero uno per me ed è qui che volevo essere. Ci è voluto un po 'più di quanto avrei voluto, ma alla fine la cosa che conta è che ce l'abbiamo fatta. 

IL TUO OFFERTA KTM ROCKY MOUNTAIN PER SUPERCROSS E OUTDOOR NEL 2021? Sì.

HAI GUIDATO LA MOTO PRIMA DI FIRMARE IL CONTRATTO? No, non l'ho fatto. 

Joey Savatgy Rocky Mountain KTM Team 2021-2Joey Savatgy ammira la sua nuova Rocky Mountain KTM 450SXF.

SAPEVI CHE MICHAEL BYRNE O FORREST BUTLER PRIMA CHE QUESTO AFFARE ARRIVAVA? Sì, quindi Byrner era in giro quando ero alla MTF, quando ero giovane. Non lo vedevo da un po ', ma ovviamente sapeva chi ero perché era lì quando ero lì e io sapevo chi era. Byrner, ovviamente so chi è, finiamo per essere sugli stessi voli di ritorno dalle gare la mattina presto, quindi si parla sempre di poco. Quindi ho decisamente familiarità con i ragazzi. Tutto intorno, mi sembra quasi di tornare a casa, in un certo senso.  

È STRANO CHE HOUSTON OSPITERÀ IL PRIMO ROUND DI SUPERCROSS? Sì un po ', ma allo stesso tempo, con Covid e come sta andando tutto, non mi sorprende. È una di quelle cose in cui non sarà un Anaheim, ma sarà comunque il primo round e il nervosismo sarà lo stesso. Tutti andranno al primo round pensando che tutto sia fantastico, sai, e poi se le cose non vanno alla grande, sarà chi può adattarsi più velocemente. Non passerà molto tempo però, con tre gare in una settimana. Ma tutti sono sulla stessa barca, quindi tutto ciò che possiamo fare è fare i compiti ora e cercare di essere pronti. 

Joey Savatgy Rocky Mountain KTM Team 2021-16La Rocky Mountain KTM 450SXF di Joey Savatgy da vicino.

COSA TI MOTIVA A SPINGERE LE INFORTUNI E CONTINUARE A PREMERE IN AVANTI NEL 2021 ANCHE QUANDO NON SAPEVI IN CHE SQUADRA TI FARESTI? Penso che ci sia molto da fare. Penso che la parte superiore della mia lista stia provvedendo alla mia famiglia. Ovviamente avere un figlio cambia la vita e so di essere il fornitore di mia moglie e della mia bambina. Penso che, prima di tutto, sia un ruolo importante per me. Inoltre, solo per me stesso, sono in giro abbastanza a lungo e mi sono messo al lavoro. Sento che con questa opportunità e la mia etica del lavoro, credo che quest'anno possiamo girare alcune teste ed essere competitivi e combattere in prima linea con quei ragazzi. Quindi, il fattore motivazione è mia moglie, il mio bambino e me stesso, sapendo che non taglio angoli e faccio il lavoro. Ho già percorso alcune buone strade prima e ho percorso alcune strade sconnesse. Quindi, devi solo prendere il buono con il cattivo. L'anno scorso non è stato il massimo, ma avrebbe potuto essere molto peggio e ovviamente sarebbe potuto andare molto meglio. Ma, tutto sommato, siamo qui e siamo pronti a fare la cosa. 

DOVE VIVI ORA? Sono in Florida, per ora, sono a Tallahassee. Il futuro è un po 'sconosciuto in questo momento per quanto riguarda cosa farò e dove mi muoverò. Ma quello che so per ora è che ho una casa (Rocky Mountain KTM) e ho una moto. È tutto ciò di cui ho bisogno e tutto il resto andrà a posto. 

Joey Savatgy Rocky Mountain KTM Team 2021-16Il contratto di Joey Savatgy è stato finalizzato venerdì 13 novembre e l'introduzione del team KTM martedì 17 novembre. Joey ha potuto vedere di persona la sua nuova moto per la prima volta all'introduzione del team, ma non è riuscito a guidarla fino al giorno successivo. Joey ha spiegato che avrebbe trascorso alcuni giorni in sella alla KTM 450 all'aperto prima di saltare su una pista di Supercross.

SEI TU E IL TUO NUOVO COMPAGNO JUSTIN BOGLE FAMILIARE CON L'ALTRO? Sì. Siamo cresciuti nelle gare amatoriali. Usciamo sempre. Abbiamo scherzato molto sul fatto di essere nella stessa squadra. Quando ha ottenuto il giro della Geico Honda per la prima volta ero il prossimo in linea, o pensavo di esserlo. Abbiamo sempre scherzato sull'essere compagni di squadra. Ci è voluto molto tempo, ma è tornato al punto di partenza e ora siamo diventati stupidi e più stupidi insieme per un anno intero. 

HAI MENZIONATO CHE KTM STA FISSANDO GLI STANDARD, CHE COSA C'È QUALCOSA DI TECNICO NEL TEAM CHE LE DISTINGUE DAGLI ALTRI? Penso solo che sia il loro livello di sforzo. Sono disposti a passare attraverso la seccatura e passare anni per ottenere una struttura come questa (piste di prova private proprio dietro il quartier generale della KTM). Se riescono a migliorare le cose dell'uno per cento, passeranno attraverso la seccatura, impiegheranno anni e dollari per ottenere un posto come questo, in modo che possano essere molto più vicini all'ufficio, così possono risparmiare tempo se qualcosa deve essere testato in pista, o qualunque cosa possa essere. Non tagliano gli angoli. Non hanno un ragazzo a caso qui fuori a mettere insieme la pista, non assumono altro che i migliori. Questo mostra solo che la loro etica del lavoro e la loro voglia è molto alta e penso che mi parli perché ho quel desiderio di vincere e loro mostrano la stessa cosa. 

Il proprietario del team Rocky Mountain KTM Forrest Butler (a sinistra) e il Team Manager Michael Byrne (a destra) sono stati entrambi molto felici di annunciare la loro nuova squadra e di far parte della giornata introduttiva della KTM ufficiale a Murrieta, in California. 

QUALI SONO I PRO E I CONTRO DI CORRERE TRE VOLTE NELL'ARCO DI OTTO GIORNI? Gli aspetti positivi sono che se tutto è impostato e ti senti bene, vuoi solo correre, le cose stanno scattando, stai andando bene, quindi vuoi solo correre. Il rovescio della medaglia di quella medaglia, se non hai la tua configurazione selezionata e stai lottando un po ', dici "Ehi, possiamo avere una settimana?" Vuoi quei cinque giorni normali in modo da poter capire alcune cose. È un po ', odio la parola "scommessa", ma è solo una parte.

Se le cose stanno andando bene, vuoi solo correre. Questo è un po 'quello che mi è piaciuto della tripla corona. Se stai passando una buona notte e hai tre possibilità di correre, allora hai più opportunità di salire sul cancello e migliorare le cose. Ma se le cose non stanno andando bene, hai davvero paura di tornare indietro. Penso solo che si tratterà di chi può ridurre al minimo il danno in quelle notti in cui non si sente al meglio. Poi, quando c'è l'opportunità e ti senti benissimo, chi può capitalizzare e massimizzare i punti. 

Joey Savatgy Rocky Mountain KTM Team 2021-16Joey Savatgy e Justin Bogle sono amici dai tempi dei dilettanti. Entrambi hanno spiegato di essere felici di essere in una squadra insieme per il 2021. 

AVETE MENZIONATO TEST E COMPOSIZIONE NELLE VOSTRE IMPOSTAZIONI, SE TORNATE INDIETRO DI 10 ANNI, AVREBBE CERCATO DI IMPARARE DI PIÙ SUI TEST E SULLO SVILUPPO DELLA VOSTRA BICICLETTA? Sì. Vorrei tornare indietro e cercare di capire un po 'cosa sta succedendo. Negli ultimi tre o quattro anni ho davvero cercato di assorbire quello che stava succedendo, "Stiamo cambiando questo". "Perché lo stiamo cambiando?" genere di cose. È troppo facile dire: "Ehi, non va bene. aggiustiamolo. " Ovviamente a quei tempi vorrei sapere perché mi sentivo così e cosa fare per migliorarlo. Ripensandoci, penso che se avessi potuto digerire un po 'di più e capire perché e come funzionavano le cose, sarebbe stato utile. 

QUALE ASPETTO DELLA MOTO SEI PIÙ PICCOLO? Sono un ragazzo di front-end. Quindi, penso che se riesco a sentirmi a mio agio con l'avantreno e mi sento come se avessi un sacco di grip sull'anteriore, sarò abbastanza facile dopo. Sono decisamente esigente riguardo alla fronte. Non sono una parte posteriore, lascia perdere il tipo di ragazzo. Sono molto più un tipo "sensibile". Se riesco a far funzionare il front-end, è allora che sento di poter fare danni. 

ALTRE INTERVISTE A MXA | CLICCA QUI

Ti potrebbe piacere anche