LA PENSIENZA DEGLI UOMINI DI UNA CERTA ETÀ

"Ehi, penso di vedere il mio dentista sulla bici rossa."

Quanto più a lungo può continuare lo sport del motocross senza nuovo sangue? LA RISPOSTA? FINO A QUANTO CI SONO VECCHI CODIFICATORI CON DENARO DA SPENDERE SULLO SPORT DEI LORO GIOVANI.

DI JODY WEISEL

In un universo parallelo, sarei un professore universitario dai capelli grigi che insegna gerontologia a un gruppo di studenti più interessati a fare bombe Jager che a imparare l'importanza di chi square in un sondaggio scientifico. Probabilmente indosserei un cardigan, scrutavo gli occhiali da lettura e frequentavo i mixer del personale all'Università del Texas. Una cosa è certa, in quella realtà alternativa, non avrei alcuna possibilità (tranne che per flirtare con la giovane studentessa occasionale). Questa è la vita per gli uomini della mia era, età, educazione e mentalità. Era la vita per cui ero preparato.

Il campione del mondo veterinario 1996 Erik Kehoe con una foto di qualcuno che potresti riconoscere come vincitore della Race of Champions NMA 1979-1980.

Per me e i miei colleghi nel paese delle meraviglie accademiche, la cosa più rischiosa che farei era non riuscire a pubblicare una versione aggiornata del mio seminario sul "Orientamento locale / cosmopolita di neri e bianchi invecchiati". Sarebbe una vita serena resa ancora più sicura dal possesso e dalla previdenza sociale. Quando si tratta di correre rischi, i maggiori rischi che le persone del mio potenziale rischio corrono sono giocare a poker, parasail a Sandals o fare il giro del sottomarino Atlantis a Waikiki.

Quindi eccomi qui, scendendo per una lunga, veloce, ripida e accidentata discesa su una motocicletta da 58 cavalli a caccia di un gruppo di uomini di una certa età. Potrebbero essere dentisti, agenti assicurativi, concessionari di automobili o idraulici, ma per me sono rivali; nemici; concorrenti; e presto saranno i morti onorati (se solo riesco a raggiungerli).

Nell'universo parallelo, condivideremo un cocktail nel country club tra una partita di golf ad alto handicap, invece corriamo in moto al più alto livello possibile e alla più vecchiaia immaginabile.

SENSO ECCELLENTE, STIAMO OTTENENDO PIÙ DI ABBASTANZA UNA RUSH DI ADRENALINA PER ALIMENTARE 100 DEFIBRILLATORI (CHE IL GIRO CHE ABBIAMO SOLO
PASSATO SULLA SALITA Sembra COME SE STA ANDANDO AL BISOGNO
DOPO CHE IL MOTO È STATO FINITO).

Quando Ty Davis ha compiuto 50 anni, la prima cosa che ha fatto dopo aver spento le candeline è stata di andare al Campionato del mondo veterinario 2019.

Come è arrivato a questo? Per me è stata una semplice transizione dal futuro triste professore universitario al maniaco del motocross: sono stato pagato per farlo. E c'è stato un momento in cui il denaro delle motociclette da corsa era maggiore di quello che la North Texas State University era disposta a pagarmi per insegnare Metodi di ricerca sociale 101. Quindi, so perché sto ancora correndo motocross quando gli uomini della mia età sono impegnati gemendo ogni volta che si alzano dal divano. Sono un mercenario (un'arma a noleggio), ma cosa sta facendo quel concessionario Volvo di 67 anni accanto a me? Siamo bloccati in combattimento con poco da guadagnare e molto da perdere.

Per quanto riguarda il talento, i piloti di motocross veterinari sono per Ken Roczen ciò che l'Aeronautica Messicana è i Blue Angels. Ma per quanto riguarda il brivido, stiamo ottenendo più che abbastanza di una scarica di adrenalina per alimentare 100 defibrillatori (di cui il ragazzo che abbiamo appena superato in salita sembra che avrebbe avuto bisogno dopo che la moto fosse finita).


Mike Brown è stato il campione nazionale AMA 2001 del 125, ma è anche due volte campione mondiale di veterinari Over-40 (2017-2019).


Andy Jefferson ha fatto la storia essendo il primo corridore nero a fare un Main Supross. Ha anche vinto gli Over-40 World Championship nel 2002 e corre ancora 18 anni dopo.

Vecchi ragazzi che vanno veloci ... può sembrare buono, ma non è esattamente vero. Forse, i vecchi che vanno troppo veloci sono più precisi. Noi, e con questo intendo ogni pilota di motocross di età superiore ai 30 anni, siamo la grazia salvifica del motocross americano. Pensala in questo modo, in un mercato motociclistico in cui le vendite di biciclette sono diminuite quasi ogni anno da quando i baby boomer hanno compiuto 21 anni, per quanto ancora può continuare lo sport del motocross senza nuovo sangue. La risposta? Finché ci sono vecchi programmatori con soldi da spendere per lo sport della loro giovinezza. Con $ 9500 moto da cross, pneumatici da $ 130 e caschi da $ 600 questo non è uno sport per i giovani di cuore (e debole del portafoglio). No, devi essere vecchio per permetterti di correre in motocicletta, o in auto, o in aereo, o in mare aperto o con qualsiasi cosa a parte i passeggini. La cosa migliore del motocross è che è lo sport a livello di Gran Premio più economico al mondo. Per $ 10,000 uomini di una certa età possono correre sulla stessa attrezzatura delle stelle più pagate dello sport e sugli stessi identici percorsi. Non è possibile acquistare le gomme per un pit-stop in NASCAR per quello che costa fare un'intera stagione di motocross.

GLI UOMINI DI UNA CERTA ETÀ SONO VIRTUALMENTE POTENTI NEL NOSTRO
CULTURA OSSERVATA DEI GIOVANI. IL TEMPO NON È PIÙ UN AMICO
TANTO NEMICO COME IN UNA SOCIETÀ CHE
FAVORI ABS SOPRA L'ESPERIENZA.

Mike Alessi (800) ha vinto il prestigioso campionato mondiale veterinario Over-30 nel 2019.

Gli uomini di una certa età sono praticamente impotenti nella nostra cultura ossessionata dai giovani. Il tempo non è più un amico tanto quanto un nemico. I fattori psicologici dell'invecchiamento in una società che favorisce gli addominali rispetto all'esperienza non possono che portare a quella che è eufemisticamente chiamata "crisi di mezza età". Arriva un momento in cui sapere come riparare una lavatrice significa poco in una società dei consumi in cui hanno appena buttato via le cose rotte e comprarne di nuove. Sai quando acquisti qualcosa che ha controlli elettronici che non puoi mai ripararlo, è qualcosa che tuo nonno o tuo padre non hanno mai dovuto prendere in considerazione. Le cose non erano mai veramente obsolete ai vecchi tempi - ora, non solo le cose sono obsolete, ma lo sono anche gli uomini di una certa età. Hanno abilità, ma non c'è posto per usarle.


Dennis Stapleton della MXA è orgoglioso di aver conquistato 30 volte la top ten nella classe Over-6 Pro.


Ryan Hughes ha vinto cinque volte il Campionato mondiale veterinario Over-30 cinque volte: quei trofei siedono sulla sua mensola accanto al suo premio Motocross des Nations del 2000.

Per la maggior parte degli uomini che corrono nella classe Vet c'è sempre un momento in cui ripensano a 30 anni fa quando avevano 18 anni e avevano raccolto abbastanza soldi per comprare un RM125 a due tempi usato. Ricordano con affetto la gioia di lavorarci sopra, gettarlo, cambiare l'olio della forcella e correre con l'abbandono spericolato che di solito è riservato solo per una notte in città con Charlie Sheen. Ricordarono come si sentivano le loro madri quando scoprirono che stavano correndo in moto. Lei pianse. In qualche modo, quando pianse, sapevano che stavano per provare qualcosa di veramente divertente. Penso che Sigmund Freud abbia scritto che vale la pena fare qualsiasi cosa che faccia piangere tua madre.


Chuck Sun ha vinto il campionato nazionale AMA 4500 nel 1980, l'USGP del 1981 e il Motocross des Nations del 1981, ma il campionato mondiale veterinario gli è sfuggito.


Lars Larsson ha 78 anni. Lars è stato il primo pilota europeo a trasferirsi in America per correre quando Edison Dye lo ha portato a dimostrare la nuova Husqvarnas. È l'unico pilota ad aver cavalcato per tre diverse nazioni all'ISDT e ha vinto il campionato mondiale veterinario Over-2001 nel 60 e lo ha sostenuto con i campionati mondiali Over-2011 2012-70.

Forse sono solo io, ma penso che sia un peccato sprecare giovani vite nella ricerca insignificante della celebrità del motocross, perché quando i giovani ottengono qualcosa che non sanno abbastanza della vita per apprezzarla. Per me è molto più bello sprecare vecchie vite nel perseguimento della celebrità del motocross ... almeno la versione Vet di motocross. Non c'è niente di meglio della corsa alla testa che un 54enne, vestito di un nylon giallo cosmico, ottiene riempiendo un chiropratico di Atlanta a velocità che si avvicinano a 13 mph.

Le corse di motocross si perdono sui giovani. Non c'è niente di più triste di un corridore di minicicli di 12 anni che si presenta alle gare con un gruppo di biciclette, un pullman da 54 piedi e un papà di mezza età che suda al sole. Affinché questa immagine sia messa a fuoco correttamente, Junior deve essere seduto in camper a giocare a "Fortnite" per la decima ora consecutiva, mentre papà si veste per la sua moto. Se Junior vuole correre, può ottenere un percorso cartaceo e pagarlo da solo.

CI SONO QUELLI CHE DICONO CHE LA CORSA DEL MOTOCICLO È TROPPO PERICOLOSA PER GLI UOMINI DI UNA CERTA ETÀ. QUALI SONO I PERICOLI LASCIATI
PER UN 63 ANNO?

Kurt Nicoll_Glen Helen World Vet 2019Kurt Nicoll è arrivato secondo ai Campionati del mondo FIM 500 quattro volte e ha pensato che sarebbe stato il suo destino al Campionato mondiale veterinario fino a quando non ha vinto il titolo Over-40 nel 2015 e le corone Over-50 nel 2016, 2018 e 2019.

C'è chi dice che le corse in moto siano troppo pericolose per gli uomini di una certa età. Questo è stupido. Quali sono i pericoli rimasti per un 63enne ... dopo tutto, sta davvero marcando il tempo fino a quando il suo oncologo non gli dice che tipo di cancro lo porterà alla fine. È triste che le persone anziane non rischino più spesso la vita: renderebbe più preziosa la vita di qualche anno in più.


Il quattro volte campione nazionale 250 Gary Jones è l'unico pilota ad aver vinto il campionato mondiale veterinario in quattro diverse fasce di età. Ha vinto il titolo Over-30 nel 1987, la corona Over-40 nel 1992-1993, il campionato Over-50 nel 2002-2003 e il 2004 e il titolo Over-60 nel 2012-2013.

Oltre 35 anni fa, Tom White mi ha chiesto: "Perché non teniamo una gara motociclistica e invitiamo solo ragazzi di età superiore ai 30 anni?" All'epoca sembrava una buona idea, soprattutto perché entrambi avevamo più di 30 anni. Il World Vet Championships è, in sostanza, un evento che non sarebbe accaduto se la madre della signora White avesse creduto nel controllo delle nascite nel 1950.


L'ex pilota del Team Yamaha e vincitore dell'AMA Supercross Doug Dubach ha vinto 26 campionati mondiali veterinari. La sua serie di vittorie è iniziata nel 1993 e ha continuato nel 1994, '95, '97, '98, '99, '00, '01, '02, '03, '04, '05, '06, '07, '09, '10, '11, '12, '13, '14, '15 e si è conclusa nel 2017. Doug ha vinto 11 volte nella classe Over-30, 11 volte nella classe Over-40, 4 volte nella classe Over-50 classe e ha vinto due diversi gruppi di età nello stesso anno 4 volte.

Dove finisce tutto? Dove conduce una vita folle come questa? Il motocross è un duro lavoro, anche a velocità ridotta. Ovviamente, non puoi continuare per sempre. Il World Vet Championship è cresciuto fino a diventare la gara di veterinari più grande, più cattiva e divertente del mondo. Ho avuto la fortuna di essere il primo, e sono abbastanza sicuro che le corse dei veterinari continueranno a lungo dopo che avrò raggiunto la temperatura ambiente, ma mi piacerebbe continuare a correre fino a quel giorno.

Ricordo sempre ciò che l'ex pilota della BSA Factory Feets Minert mi ha detto l'anno in cui è diventato il vincitore inaugurale della classe Expert Over-70 nel 2001. Feet ha detto: “Quando ho compiuto 40 anni, l'AMA mi ha detto che anch'io vecchio per continuare a correre nella classe Pro. Non li ho ascoltati. Ti suggerisco di non lasciare mai che nessuno ti dica che sei troppo vecchio per fare ciò che ami. ”

Spero che tu non ascolti mai neanche.

 

Ti potrebbe piacere anche