L'AFTERMATH | 2021 SALT LAKE CITY SUPERCROSS 2 | WEBB VINCE CON L'AUTORITÀ

L'AFTERMATH | 2021 SALT LAKE CITY SUPERCROSS 2 | CAMPIONI INCORONATI

Questo è un involucro! La stagione 2021 Monster Energy Supercross è finalmente giunta al termine e mentre i piloti si preparano per la vita all'aria aperta, guardiamo indietro alla gara finale e alla stagione 2021 per analizzare cosa è successo. Il round 17 è stato anche uno dei round più attesi dell'anno, forse non per la caccia al campionato, ma per le battaglie che sarebbero seguite tra le due 250 coste. La mattina al 17 ° round, è diventato chiaro che le opportunità di linea erano abbondanti rispetto al round precedente. In qualifica, Justin Cooper e Chase Sexton sono stati i più veloci sulla pista di Salt Lake City 2. Quando è arrivato il momento delle manche e terminate le qualifiche, la pista ha mostrato molti segni di usura rispetto alle altre piste, seccandosi e diventando friabile e scivolosa. E i segni di danneggiamento sulla pista continuerebbero a mostrare mentre il cancello si è abbassato per le ultime gare di Heat dell'anno.

Quando sono arrivate le manche, sarebbero Cameron McAdoo e Michael Mosiman a vincere le rispettive Coast Heats nella classe 250. E nella classe regina, Jason Anderson ed Eli Tomac hanno entrambi vinto le loro gare di calore ed eravamo pronti per i Main Event. Nel MXA di The Aftermath, facciamo un tuffo profondo in tutta l'azione che è avvenuta nel round finale della stagione. Scorri in basso per vedere cosa è successo e visualizzare alcune foto che abbiamo pensato fossero in ordine.

2021 SALT LAKE CITY SUPERCROSS 2 | PIENA COPERTURA


Foto di Brian Converse

NOTIZIE PRINCIPALI DAL FINALE DI STAGIONE:

WEBB VINCE IL CAMPIONATO

E ha vinto anche lui la gara, doppio vincitore.

Cooper Webb non si è presentato solo per vincere il campionato senza provarci, anche se poteva benissimo finire solo sopra il 19 ° posto per vincere il campionato. Cooper ha fatto un bel piazzamento nella sua Heat Race, finendo al secondo posto, secondo a Jason Anderson. L'abbiamo detto prima, ma i tracciati di Salt Lake City avevano il nome di Cooper Webb scritto dappertutto. Stretto, tecnico e molto terreno per Cooper per prendere la linea interna letteralmente ad ogni curva e fare il passaggio sui suoi avversari.

Cooper Webb potrebbe non essere noto per essere il più veloce a superare le urla, ma non c'erano dubbi che lo stesse ancora inviando attraverso il difficile ostacolo. 

Nel Main Event, lo vedremmo accadere ancora e ancora. Cooper non ha ottenuto l'holeshot, ma è atterrato al terzo posto dietro il suo compagno di squadra Marvin Musquin e il rivale Ken Roczen. Dopo aver fatto un breve lavoro con Marvin, Cooper ha iniziato a colmare il divario su Ken. Tuttavia, sarebbe stato Chase Sexton a passare su Cooper attraverso la sezione whoops, guadagnare terreno e alla fine aggirare il 94. Quindi Webb ha iniziato a fare pressione su Ken e ha fatto il passaggio ancora una volta in questa stagione. E proprio come ogni spinta a fine gara, Cooper ha raggiunto Chase verso la fine della gara in attesa che Chase commettesse un errore. Chase ha fatto un piccolo singhiozzo in una svolta che ha permesso a Cooper di conquistare il primo posto e prendere la vittoria e il campionato 2021 450.


Il passaggio per secondo e primo di Cooper Webb.

KEN ROCZEN E 'SECONDO IN CAMPIONATO

Sfortunatamente, il treno Roczen ha iniziato a rimanere senza vapore a metà stagione.

Noi e molti altri avevamo incrociato le dita perché il campionato sarebbe arrivato all'ultima gara, alla svolta finale e al salto finale. Roczen ha dominato la prima metà della stagione, guidando la corsa a punti ma quella che sarebbe diventata una gigantesca palla di neve, gli errori avrebbero afflitto i 94. Lapper, ribaltamenti e semplicemente rimanere senza vapore durante le gare quando il suo rivale avrebbe brillato hanno ostacolato Ken Roczen. risultati di gara. Dopo aver vinto ad Atlanta 2, speravamo che con tre round rimasti, Ken Roczen avrebbe raggiunto Cooper Webb nella corsa a punti, ma un altro ribaltamento avrebbe lasciato passare il suo rivale. Ken era già significativamente sotto di punti in direzione di Salt Lake City e sembrerebbe che Cooper Webb avesse ancora il campionato nella borsa, ma non immagineresti la nostra sorpresa quando è iniziato il Main Event.

Ken è stato l'unico a farlo accadere contro Cooper Webb in questa stagione, ma dove Ken ha lottato verso la fine delle gare, Cooper avrebbe brillato.

Ken ha afferrato l'holeshot e avrebbe condotto la gara mentre sentiva il calore di Marvin fino a quando l'ennesimo ribaltamento gli sarebbe costato la gara e avrebbe consolidato il posto di Webb nel campionato. Poi, nell'ultimo round della stagione, Ken avrebbe ancora una volta un inizio fantastico, guidando il gruppo fino a quando il suo compagno di squadra Chase Sexton non lo superò e il resto sarebbe seguito. Era chiaro che Ken aveva chiuso la stagione dopo essere stato sorpassato dai due piloti KTM, scendendo fino al nono posto. Ora, speriamo che la caccia al campionato all'aperto possa essere vicina alla fine.

Ken mostra ancora una velocità incredibile e non vediamo l'ora della sua esibizione all'aperto.

ELI TOMAC | STESSO ROSTER DI CAMPIONATO, ORDINE DIVERSO

Eli Tomac si prepara per l'ultimo Supercross della stagione.

La stagione 2020 per Eli Tomac è stata dominata. La stagione 2021, beh, non così tanto. La stagione 2021 per Eli Tomac sembrava essere una stagione di successo e la maggior parte di essa potrebbe essere direttamente correlata ai suoi inizi. Dove nel 2020, Eli poteva farla franca con una partenza sbagliata e farsi strada attraverso il gruppo non era lo stesso nel 2021. Nel 2021, il roster 450 era uno dei roster più impilati che abbiamo mai visto, negando i passaggi fatti da Eli. Le gare in cui Eli ha fatto bene, è partito bene e avrebbe dovuto respingere il resto dei suoi avversari. Nonostante si sia piazzato raramente davanti al gruppo, Eli è stato comunque notevolmente coerente con il finire vicino ai primi tre, permettendosi di ottenere un terzo posto nella stagione. Ora che abbiamo assistito all'impressionante classe regina, non vediamo l'ora di vedere chi farà bene nella stagione Pro Motocross.

COLT NICHOLS VINCE IL CAMPIONATO SULLA COSTA ORIENTALE

La lotta per il campionato tra Colt e il suo compagno di squadra Christian ha reso emozionante la stagione della 250 East. 

Il campionato sulla costa orientale è stato uno da guardare una volta iniziata la battaglia tra Christian Craig e Colt Nichols. Era un gioco da ragazzi se Colt o Christian avrebbero finito meglio degli altri in ogni gara e con il campionato che stava arrivando al traguardo a Salt Lake City, eravamo al limite dei nostri posti. Sfortunatamente, la lotta per il campionato sarebbe stata interrotta dopo che Christian ha subito un incidente spaventoso durante le qualifiche a SLC 1, portandolo fuori dalla lotta. Quindi, Colt Nichols ha avuto un enorme vantaggio di punti sul resto della competizione negli ultimi due Main Event.


Colt viene superato da Jett Lawrence attraverso le whoops.

Colt si qualificherebbe bene all'SLC 2 e avrebbe persino preso l'holeshot durante l'East / West Showdown. Colt ha continuato a guidare l'intera gara fino a quando a pochi giri dalla fine avrebbe sentito la pressione di Jett Lawrence. Con un campionato in palio, Colt ha giocato in modo intelligente e sicuro, lasciando che i turbolenti 18 passassero per la vittoria. Colt ha poi vinto il campionato della costa orientale.

Colt e Jett erano piuttosto entusiasti di come è andata a finire la gara.

JUSTIN COOPER VINCE A OVEST

Il Main Event di Justin Cooper è stato molto meno movimentato di quello di Colt Nichol.

La stagione 2021 per Justin Cooper è stata simile a quella del suo compagno di squadra, ma invece di Christian Craig essere il suo principale rivale, Justin Cooper ha tenuto a bada innumerevoli esordienti e 250 veterani, Cameron McAdoo e Hunter Lawrence. Tuttavia, Cameron McAdoo sarebbe l'unico a fare terreno significativo sul pilota Star Yamaha nella caccia ai punti, ma un disastroso Main Event ad Atlanta 3 separerebbe il vantaggio di Justin dagli altri. In qualifica, Justin Cooper sarebbe ancora una volta il qualificatore più veloce nella classe 250. Ma nella Heat Race, Justin Cooper è stato spinto fuori da Hunter Lawrence e fuori pista. Poi è risalito fino all'ottavo posto e si è trasferito al Main. Il Main Event per Justin è stato abbastanza tranquillo, visto che Head ha guidato al sicuro per tutta la gara al nono posto.

Simile al suo compagno di squadra e Cooper Webb, Justin Cooper non avrebbe dovuto lavorare molto duramente nella gara finale per vincere il campionato dopo che i tre si sono messi al lavoro durante il resto della stagione. Justin ha vinto il campionato della costa occidentale.

Il team Star Yamaha ha avuto una stagione 2021 di successo. Questa era la prima volta che avevano vinto un titolo 250 East, il che significava anche che era la prima volta che vincevano entrambe le coste.

JO SHIMODA CONQUISTA IL SECONDO CAMPIONATO DELLA COSTA ORIENTALE

La costanza di Jo ripaga.

La costanza di Jo Shimoda per tutta la stagione ha ripagato il giovane pilota Pro Circuit Kawasaki, poiché le sue vittorie non erano abbondanti con una sola, ma la sua capacità di stare su due ruote e piazzarsi bene nella rete lo avrebbe portato secondo a punti in il campionato. Jo ha superato Christian Craig in zona punti dopo il suo incidente in SLC1, finendo al primo posto nel Main Event. Jo potrebbe non aver ottenuto il miglior risultato nell'East / West Showdown finendo al sesto posto, ma è comunque arrivato secondo nell'East Championship.

I LAWRENCE BROTHERS FINISCONO SUL PODIO A SLC 2

Uno è arrivato secondo a punti, mentre l'altro è arrivato terzo.

Le emozioni sono state alte dopo che entrambi i fratelli Lawrence sono saliti sul podio durante l'East / West Coast Showdown, dato che il leader della corsa ha lasciato uno di loro scivolare nella sezione whoops. Si può dire con certezza che siamo rimasti sorpresi non solo dalle prestazioni di Jett per tutta la stagione, ma anche da quelle di Hunter. Dopo il duro Main Event di Cameron McAdoo ad Atlanta 3, Hunter Lawrence aveva guadagnato punti significativi, scivolando al terzo posto in campionato. Jett Lawrence aveva guadagnato una posizione nel campionato dopo il calvario di Christian Craig.

Poi, nel Main Event di SLC 2, Jett Lawrence ha avuto una partenza eccellente, cavalcando proprio dietro Colt Nichols mentre Hunter Lawrence avrebbe guadagnato terreno su Cameron McAdoo che era in testa. Una volta che Jett ha superato Colt, Hunter avrebbe seguito l'esempio di suo fratello, superando Cameron McAdoo e finire al terzo posto. Hunter Lawrence è arrivato secondo in punti sulla costa occidentale mentre suo fratello Jett è arrivato terzo sulla costa orientale.

Due australiani e un oklahoman sul podio.

CAMERON MCADOO FINISCE TERZO IN PUNTI DOPO UNA STAGIONE DURA

Cameron McAdoo ha avuto facilmente una delle stagioni più difficili tra tutti i piloti.

Innumerevoli incidenti affliggerebbero l'eccellente prestazione di Cameron per tutta la stagione 2021 e sfortunatamente sarebbe una settimana dura ad Atlanta che influenzerebbe la sua posizione in zona punti. Atlanta 3, sarebbe la variabile più grande in quanto il suo duro colpo all'inizio della giornata in qualifica e il takedown completamente ingiustificato di Garrett Marchbanks gli costerebbe punti preziosi in campionato. Nonostante tutti i suoi colpi duri, Cameron si è presentato ancora a SLC 2 con solo 15 minuti in bici dopo Atlanta. Ha preso una buona partenza e avrebbe corso al terzo posto fino a quando Hunter non ha fatto il passaggio. Cameron è arrivato terzo in punti sulla costa occidentale.

INCIDENTI E PUNTI

Cameron McAdoo 2021 Atlanta Supercross 2-8944Il campionato non è stato consegnato a nessuno, ma sicuramente ha reso più facile ai capi punti che i loro avversari non sarebbero riusciti a stare sulle due ruote. 

Uno dei fattori più importanti nei campionati sarebbe la capacità dei leader di punteggio di stare sulle due ruote. Per ognuno dei tre campionati, il pilota che ha sfidato il titolo avrebbe sofferto in punti dopo aver colpito il ponte. Ken Roczen, Christian Craig e Cameron McAdoo erano tutti in lizza per il campionato, ma Cooper Webb, Colt Nichols e Justin Cooper erano in grado di essere più coerenti con il finire con le loro moto ancora intatte.

I MIGLIORI CONTENDENTI SONO STATI SBATTUTI IN ANTICIPO DELLA STAGIONE

Jeremy-Martin-2021-Orlando-Supercross-2-2279Ricordi questi ragazzi?

Un altro fattore importante nella stagione è stato il numero di top rider che erano molto attesi ma che hanno preso contatto con il terreno all'inizio della stagione. Jeremy Martin, Austin Forkner, Rj Hampshire, Alex Martin e Max Vohland hanno concluso la loro stagione 250 abbastanza presto. Nella classe 450, Adam Cianciarulo, Zach Osborne e Justin Brayton sono stati eliminati dalla stagione dopo diversi incidenti.

STANDOUT DELLA STAGIONE:

CRISTIANO CRAIG

La battaglia tra Christian e Colt è stata il momento clou della stagione 2021. Essendo stato l'unico a battere la Colt Nichols in diversi round, Christian era un vero contendente per il campionato. Sfortunatamente per Christian, sarebbe caduto duramente durante le qualifiche a Salt Lake City 1, portandolo fuori dalla caccia al titolo. 

CHASE SEXTON

Simile al caso di Christian Craig, Chase ha mostrato un'incredibile velocità per la sua stagione da rookie sulla 450, ma gli incidenti sono stati il ​​tallone d'Achille di Chase. È difficile contare per noi, e probabilmente per Chase, e quante volte ha sbattuto la testa durante la stagione, con una che lo ha anche portato fuori per diverse gare. Chase è stato senza dubbio uno dei qualificatori più veloci quando era a bordo della sua Honda HRC, e anche nel Main Event SLC 2 ha quasi vinto la gara.

DYLAN FERRANDIS

Dylan Ferrandis è stato un 450 rookie abbastanza veloce da guadagnarsi il premio 450 rookie of the year. La velocità di Dylan è stata piuttosto folle in alcune gare, facendosi strada attraverso il gruppo dopo aver avuto una brutta partenza. Prevediamo che Dylan si esibirà ancora meglio mentre compone le sue partenze.

MALCOLM STEWART

Un altro pilota del team Star Yamaha ci ha impressionato nella stagione 2021. Malcolm Stewart è stato in grado di guidare in modo estremamente coerente ad ogni round, terminando tipicamente vicino al quarto o quinto. Solo un paio di round hanno portato Malcolm a finire male, ma la sua prestazione è stata sicuramente un momento clou per noi della stagione. 

AARON PLESSINGER

Aaron non sta scherzando nel 2021. La prestazione di Aaron nella stagione 2021 è stata una sorpresa per molti di noi insieme al resto dello sforzo della Star Yamaha 450. Dopo aver ottenuto delle partenze fantastiche e resistere ai 450 campioni, Aaron sembrava piuttosto a suo agio a bordo del suo nuovo gid Star Yamaha. Ora, ci sono voci che stia ricevendo offerte da altre squadre come KTM. Ma ci chiediamo se altre squadre saranno in grado di comunicare con il pilota così come ha fatto Star nella stagione 2021.

SETH HAMMAKER

La straordinaria prestazione da rookie di Seth per tutta la stagione gli è valsa il premio come rookie of the year per la classe 250. La sua prestazione in qualifica e diversi arrivi in ​​gara ci hanno sorpreso per tutta la stagione, rivaleggiando con diversi 250 veterani.

JUSTIN BARCIA

Mettendo a tacere tutte le critiche alla tastiera, Justin è riuscito a vincere il primo round della stagione. Ma per Justin, quello sarebbe stato l'unico momento clou della sua stagione, poiché molti errori e cattive partenze avrebbero ostacolato la sua prestazione. Nonostante questo, non possiamo negare quanto siano stati impressionanti la squadra appena formata e la prestazione di Justin durante la stagione. Justin è ancora arrivato quarto in punti e ha ottenuto diversi podi con un atteggiamento ottimista che si è diretto verso l'esterno.

MICHAEL MOSIMAN

Michael Mosiman 2021 Salt Lake City Supercross 2-4526Michael Mosiman ha guidato i giri nel 2021, ha segnato più podi, si è rotto una mano e ha saltato due gare, ma è tornato a combattere di nuovo in testa a SLC. Ha vinto la gara 250 East Heat in modo imponente dopo aver afferrato l'holeshot e tirato via, ma un ammasso nella prima curva dell'East West Shootout lo ha lasciato con una bici piegata e un corpo malconcio. Ha concluso quindicesimo.

450 PUNTI IN CLASSIFICA DOPO IL TURNO FINALE

Cooper Webb 2021 Salt Lake City Supercross 2-6114Marvin Musquin non ha abbracciato Cooper dopo la gara, ma si è congratulato con lui. 

POS. # NOME Punti totali
1 2 Cooper Webb 388
2 94 Ken Roczen 353
3 1 Eli Tomac 326
4 51 Giustino Barcia 289
5 7 Aaron Plessinger 264
6 27 Malcolm Stewart 248
7 14 Dylan Ferrandis 237
8 21 Jason Anderson 237
9 25 Marvin Musquin 231
10 17 Joey Savatgy 207

Nonostante non sia finito dove avrebbe voluto nella stagione, non possiamo fare a meno di applaudire la mentalità positiva di Ken fino al 2021. Perdere una gara può essere frustrante, ma Ken è comunque riuscito a mantenere una mentalità positiva per tutta la stagione.

250 CLASSIFICHE PUNTO ORIENTALE DOPO IL TURNO FINALE

Colt è arrivato primo in punti dopo aver avuto una stagione emozionante combattendo il suo compagno di squadra.

POS. # NOME Punti totali
1 64 Colt Nichols 210
2 30 Jo Shimoda 181
3 18 Jett Lawrence 177
4 29 Christian Craig 158
5 42 Michael Mosiman 124
6 95 Joshua Osby 111
7 241 Joshua Varize 104
8 773 Thomas Do 101
9 49 Mitchell Oldenburg 91
10 88 Logan Karnow 80

Bel lavoro Jo. Mitch ha colto l'occasione mettendo Jo nella squadra, ma mostra che Mitch Payton sa sicuramente cosa sta facendo.

CLASSIFICA 250 PUNTI OVEST DOPO IL TURNO FINALE

Justin Cooper e il resto del loro esercito 250 erano uno con cui lottare per tutti gli altri.

POS. # NOME Punti totali
1 32 Justin Cooper 194
2 41 Hunter Lawrence 181
3 31 Cameron Mcadoo 177
4 150 Seth Hammaker 160
5 47 Jalek Swoll 153
6 48 Garrett Marchbanks 137
7 91 Nate Thrasher 127
8 56 Kyle Peters 124
9 72 Coty Schock 104
10 35 Mitchell Harrison 90

Hunter Lawrence 2021 Salt Lake City Supercross 2-6543Hunter Lawrence davanti a McAdoo e Hammaker a mezz'aria. 

PAROLE DEI PILOTI:

Cooper Webb tramite comunicato stampa:“È stato un anno diabolico con tutto il mondo che stava succedendo, ma quest'anno abbiamo scavato in profondità e abbiamo mantenuto la rotta. È stato un viaggio incredibile, una stagione combattuta con molte gare difficili, ma ne vale la pena proprio qui. Essere un due volte campione è incredibile e vincere stasera è la ciliegina sulla torta. Sono senza parole, è incredibile ".

Ken Roczen 2021 Salt Lake City Supercross 2-3497Ken Roczen tramite comunicato stampa: “Il round 17 è stato di nuovo difficile. Mi sembrava solo di lottare con l'altitudine. Dopo aver ottenuto l'holeshot nel main, la prima parte della gara sembrava promettente, ma ho davvero lasciato andare e sono tornato indietro. Nel complesso, ho avuto una buona stagione. Non sono mai stato in gioco così a lungo, arrivando all'ultimo round della caccia al campionato. L'anno scorso ero terzo, quest'anno secondo, almeno stiamo andando nella giusta direzione. Abbiamo avuto delle ottime battaglie e quest'anno ho imparato molto su me stesso. Non vedo l'ora che arrivi la stagione outdoor ora e la stagione del supercross il prossimo anno. "

Justin Barcia tramite comunicato stampa: "Mi sono sentito bene tutto il giorno e mi sentivo a mio agio sulla moto e sulla pista, ma finire settimo non era il modo in cui volevo concludere la stagione. Tutto sommato è stato un anno solido, sono arrivato quarto in campionato. L'anno prossimo avremo alcuni miglioramenti da apportare, ma per la prima stagione di Supercross con il team, è stato davvero piacevole e divertente e abbiamo molto di più da mostrare per il prossimo anno, quindi continueremo a collegarci! "

Aaron Plessinger tramite comunicato stampa: “La mia serata è iniziata un po 'lentamente. Le qualifiche non sono andate come volevo, ma abbiamo apportato alcune modifiche e questo mi è sembrato aiutare molto. Ho avuto una buona partenza nella principale, ma il mio corpo è andato in stallo durante la metà della gara. Rispetto agli ultimi due anni, questa stagione è stata decisamente migliore. Penso che l'anno scorso ero 11 ° assoluto e quest'anno 5 °, quindi è stata una grande inversione di tendenza. Non posso ringraziare abbastanza l'intera squadra perché hanno messo il lavoro e si è visto. Sono pronto per il futuro della vita all'aria aperta e per mostrare a tutti quello che abbiamo. "

Malcolm Stewart tramite comunicato stampa: “Ho faticato un po 'all'inizio della giornata, ma il team ha lavorato sodo e abbiamo ribaltato le cose quando è arrivato il Main Event. Guardando indietro alla stagione nel suo insieme, ho fatto una grande corsa e sono più che fortunato di avere questa squadra a supportarmi. Abbiamo ottenuto un podio e l'abbiamo spuntato dalla lista, e abbiamo concluso la stagione tra i primi cinque e abbiamo fatto una buona corsa. Abbiamo alcune cose su cui lavorare, ma nel complesso mi sento davvero bene per l'anno. "

Dylan Ferrandis tramite comunicato stampa: “La gara è stata estremamente difficile. Non so perché ma mi sentivo un po 'più stanco rispetto alla scorsa settimana. La pista era davvero difficile e ho fatto un paio di errori, ma ho dato tutto quello che avevo. Sono un po 'dispiaciuto di non finire ai box, ma è comunque un buon risultato, ed è stato un buon finale di stagione con due quarti ".

Jason Anderson tramite comunicato stampa: "La serata stava andando abbastanza bene - le prove erano buone, la gara di calore è stata un buon risultato anche se non mi sentivo come se avessi guidato al meglio e poi il Main Event non è andato così bene ", Ha detto Anderson. "Penso di aver concluso la stagione all'ottavo posto assoluto, ma ci lavoreremo per il prossimo anno".

Marvin Musquin tramite comunicato stampa: “Sono felice di finire questa stagione su una nota molto alta, andando 1-2 a Salt Lake City. L'inseguimento è stato molto veloce e siamo altissimi, quindi il respiro era duro, ma è stato così bello dare il massimo in quel modo. Sono davvero felice di dare buoni risultati in questo momento perché è stata una stagione difficile ma sto dimostrando di avere ancora un po 'di velocità e resistenza. Sono entusiasta, torneremo l'anno prossimo! "

Colt Nichols tramite comunicato stampa:“Sarebbe stato bello vincere, ma non posso lamentarmi del secondo posto. Penso di essere l'unica persona a salire sul podio in tutti e nove i round, quindi ne sono felice. Sono stato fuori tutto il giorno. Non potevo davvero sciogliermi, ma complimenti alla squadra perché sapevano esattamente cosa fare con la moto per mettermi a mio agio. Sono stato in grado di fare una buona partenza e condurre alcuni giri e ho avuto una divertente battaglia con i fratelli Lawrence. È una sensazione incredibile (vincere il campionato). Non sono mai stato in grado di essere un contendente in passato e quest'anno mi sono messo in una buona posizione. È un sogno che si avvera. "

Justin Cooper tramite comunicato stampa: “Onestamente non è andata così bene stasera e lo spettacolo notturno sembrava un po 'un disastro. Sono rimasto a metà del gruppo e sapevo cosa dovevo fare per portarlo a casa. Sono stati 15 minuti lunghi. Sapevo dov'ero. Avevo vinto delle gare, ma era così diverso. Non sapevo davvero cosa provare. Affonderà nei prossimi giorni e so che andrà bene ".

Hunter Lawrence tramite comunicato stampa: "Fantastico weekend a Salt Lake City per concludere la stagione. Ho ottenuto il secondo posto nel campionato della classe West, quindi è stato davvero fantastico; Sono entusiasta di questo. Sono stato abbastanza bravo per tutta la giornata ed ero contento delle qualifiche e mi sentivo davvero bene. Nell'evento principale ero in una posizione davvero buona e ho solo fatto un passaggio veloce per il terzo posto e ho spazzato via l'avantreno. Sono sceso in quinta posizione e ho fatto un giro per riorganizzarmi e respirare, poi ho dato una spinta e sono arrivato terzo all'ultimo giro. La pista non era qualcosa su cui potevi davvero mandarlo, quindi era sicuramente una questione di pazienza e molta velocità in curva: dovevi eseguire le tue curve molto bene. Ovviamente, sia io che Jett salire sul podio è stato davvero speciale. Che bel modo per finire la stagione del supercross! La squadra e tutti erano davvero contenti di questo, e non posso ringraziare abbastanza la squadra; sono come una famiglia e sono stati fantastici, quindi non vedo l'ora di andare all'aria aperta e sono felice di concluderlo con una nota solida. Ovviamente ci sarebbe piaciuto vincere, ma non vedo l'ora di tornare a correre a breve. "

Jett Lawrence tramite comunicato stampa: “Arrivando nel fine settimana, ero eccitato per lo Showdown con mio fratello Hunter e non vedevo l'ora che arrivasse l'evento principale. Nella prima qualifica sono arrivato P1 e mi sentivo un po 'meglio in pista e ho iniziato a prendere un buon flusso. Anche la seconda qualificazione è andata abbastanza bene; Ho fatto un piccolo errore in una corsia ritmica ma niente di folle. Entrando nella gara di calore ero piuttosto entusiasta di iniziare, ed è andata abbastanza bene. Sono arrivato secondo nella manche e ho finito per ottenere la terza scelta per il cancello principale. Ho vomitato per tutta la pausa verso il main, quindi ero un po 'nervoso e non sapevo come avrei fatto, ma sono stato in grado di scavare in profondità e di concentrarmi e sono uscito con una vittoria. Ero super pompato per come mi sentivo prima della gara, e per finire Hunter è arrivato terzo; è stato fantastico per entrambi essere al box, quindi l'ultimo round si è concluso abbastanza bene, credo. "

PAROLE DEI TEAM MANAGERS:

Erik Kehoe tramite comunicato stampa: “L'intero team ha fatto un lavoro straordinario in questa stagione di supercross! Avere Jett vincere la finale e Hunter finire sul podio all'ultra competitivo 250 East / West Showdown è stata una vera affermazione! Nella finale 450, Chase ha guidato duro e ha mostrato la sua determinazione per ottenere un posto sul podio. Ken ha fatto una grande partenza, ma sfortunatamente ha perso il suo slancio verso la fine della finale e si è stabilito per il 10 ° posto nella serata. È stato un ottimo finale di stagione, con la squadra che è finita tra i primi tre di ogni campionato! Gli sforzi collettivi di Ken, Chase, Jett, Hunter e dell'intero team sono stati ripagati quando alla Honda è stata assegnata la Coppa dei costruttori 2021 sulla base di tutti i traguardi in entrambe le classi per la stagione ".

Jeremy Coker tramite comunicato stampa: “Tutto sommato stasera è andata bene. Non stiamo gareggiando in una classe facile con tanti campioni, ei ragazzi hanno dimostrato ancora una volta che ce la possiamo fare. Mentre stanno imparando la classe 450, noi stiamo imparando la classe 450 e miglioriamo ogni settimana. Nel complesso, la stagione è stata buona. Metteremo giù la testa per essere pronti per la stagione outdoor e torneremo per la stagione del supercross del prossimo anno ancora più preparati per mostrare loro quello che abbiamo ".

Wil Hahn 2020 Anaheim 1 Supercross -2549Wil Hahn tramite comunicato stampa: “Che anno. È davvero difficile esprimerlo a parole in questo momento. È passato un po 'di tempo da quando entrambi i campionati sono andati a una squadra. Sono così orgoglioso di tutta la nostra squadra. Non posso nemmeno menzionare tutti perché ci sono così tante persone che lavorano così duramente ".

Roger-Decoster_2021-RED-BULL-KTM-INTRO-13Roger DeCoster tramite comunicato stampa: “Ci sono stati molti grandi campioni nel corso degli anni, ma quando si tratta di abilità da corsa e del desiderio davvero profondo di vincere, Cooper è speciale e si colloca ai vertici. Anche quando oggi non era necessario vincere - avrebbe potuto fare un giro e il 18 ° sarebbe stato sufficiente - ma ha deciso che voleva vincere la gara ed è stato molto impressionante come ha concluso la stagione. Il ragazzo ha così tanto cuore, continua a impressionarmi di volta in volta e sono davvero grato per questo. Sono anche grato per le persone che lo rendono possibile perché ovviamente il pilota è il fattore più importante in questo sport con un lungo margine, ma ci sono molte persone che lo rendono possibile anche che hanno influenza e fanno la differenza per arrivarci . Soprattutto le persone in Austria, anche in Slovenia con Akrapovic e poi tutte le persone negli Stati Uniti come la sospensione WP, Carlos e tante altre persone che hanno qualcosa a che fare con questo campionato. Sono solo grato di farne ancora parte e di assistere a questa fantastica corsa ".

2021 SALT LAKE CITY SUPERCROSS 2 | PIENA COPERTURA

Ti potrebbe piacere anche