MARTEDÌ A DUE TEMPI | CORRIAMO IL TEST DELLA HONDA CR1999 del 125

1999 Honda CR125Questo è un test della Honda CR1999 del 125 dal numero di MXA del 1999 di gennaio.

Interessato ad acquistare una nuova Honda CR1999 del 125? Ecco alcuni fatti:
Motore: Motore raffreddato ad acqua, 125 cc, due tempi, valvola lamellare.
Alesaggio e corsa: 54mm di 54.5mm
trasmissione: Frizione bagnata a cinque velocità.
Sospensioni: Forcelle rovesciate da 12.1 pollici Kayaba da 46 mm e ammortizzatore Kayaba da 12.6 pollici (con 20 clic di rimbalzo e 18 clic di compressione).
passo: 57.2 pollici.
Peso dichiarato: 192.9 sterline.
Prezzo: XNUMX $ 4899.
Queste sono le specifiche tecniche, ma queste sono le domande a cui la maggior parte dei ciclisti desidera le risposte.

DOMANDA PRIMA: IL MOTORE CR99 DEL '125 È VELOCE?

Honda ha seriamente gestito male il CR125 programma del motore. Sono passati da fantastico a mediocre nell'arco di tre stagioni. È vero, i gusti di powerband sono cambiati, con l'incredibile YZ125 stabilire uno standard per la larghezza della banda di potenza che nessun altro produttore è stato in grado di eguagliare, ma detto questo, il valore precedente del CR125 era sempre nelle gamme superiori (da metà in su). Quel grido ad alto numero di giri è andato perduto per una serie di spin-off inaspettati del telaio del Delta Box (aggancio del bagagliaio dell'aria, forma dell'airbox e instradamento del tubo). Per il '99 la Honda sperava, almeno, di riguadagnare ciò che avevano perso nel '98. Il motore CR99 del '125 è veloce? In un mondo competitivo la risposta a una domanda chiusa è spesso deludente. Sebbene non lento, il CR125 non ha la combinazione di ampiezza, pony e durata per guadagnare il riconoscimento di "veloce".

1999 Honda CR125Honda ha seriamente gestito male il programma del motore CR125. Sono passati da fantastico a mediocre nell'arco di tre stagioni. 

DOMANDA DUE: CHE COSA HA CAMBIATO HONDA SUL MOTORE CR99 '125?

Non abbastanza! Il motore Honda CR99 del '125 ha visto giorni migliori. È un vecchio design, con elementi del motore risalenti ai tempi di Johnny O, ed è stato ottimizzato, messo a punto e armeggiato all'ennesima potenza. Nelle mani del team di gara può ancora strappare, ma fuori dalla catena di montaggio ha dei limiti.

La Honda sembra essere consapevole dei limiti prestazionali dei getti del motore, perché hanno apportato pochissime modifiche a un motore che ne aveva bisogno. Ecco la breve lista di ciò che gli ingegneri Honda hanno modificato per il '99.

(1) I petali di canna in fibra di carbonio sostituiscono i petali epossidici del '98. L'apertura più scattante delle canne in carbonio normalmente migliora la potenza media e alta.
(2) L'anno scorso il CR125 ha sofferto una pletora di guai da jetting. L'ottone migliorato è stato installato in fabbrica per cercare di riportare il CR in sospeso.
(3) La CPU nell'accensione è stata aumentata da 8 bit a 16 bit per fornire una migliore temporizzazione dell'accensione per la curva di tipo mappa 3D.
(4) Gli ingegneri Honda hanno rinforzato le carcasse del motore per maggiore rigidità e durata.
(5) I bulloni di montaggio del motore anteriore e inferiore sono stati aumentati da 8 mm a 10 mm.

DOMANDA TRE: IL CR125 È PIÙ VELOCE DI UN YZ125?

Questa è la domanda che ogni domanda 125 il cavaliere chiede. La risposta è no. Honda non ha migliorato significativamente le prestazioni complessive della CR99 del '125. Allora come funziona il motore '99 CR125?

(1) Non ha alcun fondo. È molto basso, il che significa che le situazioni difficili della pista (fuoristrada, fango, sezioni di prova e hard-pack) devono essere negoziate via costa. Azionare l'acceleratore non premia il ciclista con dosi sempre crescenti di potenza. L'unico modo per ottenere energia dal CR125 è di sfruttarlo a tutta apertura.
(2) La gamma media è dove CR125 fa il suo meglio. È reattivo, attivo, potente e promettente. È nel mezzo che il CR125 è al massimo della sua efficacia.
(3) Il favoloso top-end di qualche anno fa o non è tutto quello che era o non era tutto ciò che è stato spezzato per essere ai tempi degli interruttori della luce 125s. Anche se la fascia alta del CR125 ha alcuni buchi, devi ancora fare affidamento su di esso per passare da una marcia all'altra sulla tranny a cinque velocità. Tuttavia, i ciclisti di prova non hanno usato i regimi per generare velocità, ma piuttosto per far sferzare la trasmissione abbastanza velocemente da dare una possibilità di combattimento alla gamma media della prossima marcia.
(4) I MXA la squadra di prova potrebbe aver dipinto un'immagine troppo desolante della powerband CR99 del '125. Il motore può ancora vincere le gare. Ha un distinto colpo di gamma media e un giro passabile. Se colpisci ogni turno sui soldi, ottieni il massimo dal centro, stai lontano dal fondo, non dipendere troppo dall'estremità leggermente confusa e porta la velocità da una marcia all'altra (con il transado abbassato) che puoi divertiti sul CR.

1999 Honda CR125
La gamma media è dove CR125 fa il suo meglio. È reattivo, attivo, potente e promettente. È nel mezzo che il CR125 è al massimo della sua efficacia.

DOMANDA QUATTRO: CHE COSA RIGUARDA IL JETTING?

I MXA test crew regate in un paradiso sul livello del mare. (Ok, la tipica traccia SoCal è al di sopra della linea media dell'alta marea, ma non di molto.) Abbiamo testato diversi scenari di jetting. La CR125 è molto permalosa. Se sbagli, la moto non solo sarà lenta, ma potrebbe esplodere. Ecco il miglior getto per le nostre condizioni:
Getto principale:175
Jet pilota: 55
Ago: 1368M
slide: 5.0
Clip: numero di scanalatura 3
Vite ad aria: 2 1/2 giri

DOMANDA CINQUE: QUANTO SONO BENE LE NUOVE FORCELLE KAYABA?

Diversamente dal CR250, che utilizza componenti per sospensioni Showa, la CR125 è dotata di forcelle per paraurti Kayaba. In effetti, sono quasi le stesse forcelle esatte che vengono fornite di serie Yamaha YZ125. Non essere troppo nebuloso, però. L'YZ125 ha forcelle percorribili, ma nulla di cui sprecare un francobollo su cui scrivere. Honda, in virtù dell'acquisto di componenti Kayaba standardizzati, non ha forcelle straordinarie.

Mentre le forcelle possono essere cloni delle forcelle Yamaha, Honda ha beneficiato di alcuni miglioramenti alla forcella: (1) L'offset dello sterzo è stato modificato da 22 mm a 24 mm per migliorare la stabilità della retta. (2) La velocità della molla della forcella è stata aumentata da 0.39 a 0.41 kg / mm. (3) La corsa è stata aumentata da 2 mm a 12.1 pollici. (4) Una boccola riprogettata a scorrimento del pistone offre un'azione più fluida, mentre il paraurti della forcella ottiene un elastomero a densità più elevata per resistere al fondo.

Qual è stata la nostra migliore ambientazione? Per le corse hardcore consigliamo questo set-up:
Indice di rigidezza: 0.41 kg / mm
Altezza olio: 135mm
Compressione: 5 clic
Rimbalzo: 12 clic
Altezza della gamba della forcella: a filo con la cima del montante
Note: La velocità della molla è perfetta, ma la valvola lascia un po 'a desiderare. Impostando la compressione su 12 si ottiene un giro in peluche, ma qualsiasi urto più grande di un'increspatura si tradurrà in un suono melodico metallo su metallo.

1999 Honda CR125

DOMANDA SEI: QUALE SOSPENSIONE POSTERIORE?

Gli ingegneri Honda si sono finalmente allontanati dalla loro insistenza su 110 mm di abbassamento della gara. Raggiunsero questi estremi destreggiandosi per la lunghezza dell'ammortizzatore per sollevare la parte posteriore del telaio. Non sorprende che siano tornati a un abbassamento standard di 100 mm accorciando la lunghezza complessiva dell'ammortizzatore Kayaba di 1 mm. L'ammortizzatore più corto di 1 mm rilassa l'angolazione della testa, aumenta la scia e riduce l'altezza del sedile (circa 5 mm). Inoltre, l'ammortizzatore del '99 si basa su un collegamento ammortizzato rivisto, valutato per migliorare l'assorbimento a bassa velocità e offrire una sensazione più conforme.

DOMANDA SETTE: QUAL È STATO IL NOSTRO IMPOSTAZIONE DI SHOCK?

Qual è stata la nostra migliore ambientazione? Per le corse hardcore consigliamo questo assetto shock:
Indice di rigidezza: 4.6 kg / mm
Galoppo di gara: 100mm
Alta compressione: 1 risulta
Bassa compressione: 8 clic
Rimbalzo: 25 clic
Note: Presta particolare attenzione alle impostazioni di rimbalzo dello shock Kayaba. Questo è uno shock lento. Se la bici dà dei calci ai colpi di frenata o ruota in avanti sui salti del kicker, fai più rimbalzo.

DOMANDA 11: COME FUNZIONA?

Il telaio in alluminio di Honda ha un aspetto accattivante, high-tech e lucido, ma vibra come un trapano da dentista, rende la manutenzione regolare un dolore, diffonde brutti segni di ossidazione neri sulla plastica e, almeno nelle mani di Honda, non ha mostrato alcun vantaggio rispetto ai suoi concorrenti in acciaio al cromo.

Se questa fosse la migliore maneggevolezza 125 in pista, ogni bici avrebbe un telaio in alluminio. Non smetteremmo di chiacchierare e ci sarebbe una lista d'attesa per ottenere un CR125 dal tuo amichevole rivenditore locale. Sfortunatamente, il CR125 soffre degli stessi problemi di equilibrio anteriore / posteriore del suo fratello maggiore. Per far sì che il CR125 faccia quello che vuoi che tu faccia, devi appiattirlo. Ciò significa che la parte anteriore e quella posteriore devono essere sulla stessa frequenza per i dossi di bassa ampiezza. Se un'estremità è sollevata, troppo rigida, sguazzata o disallineata, la rigidità del CR aumenta lo squilibrio.

La cosa buona è che il CR125, grazie al peso più leggero e alla minore potenza, non è sensibile come il CR250. Lo consideriamo un buon trattamento 125 (sotto il rapido e agile RM125, robusto e stabile KX125 o professionale e infallibile YZ125).

1999 Honda CR125
Se questa fosse la migliore maneggevolezza 125 in pista, ogni bici avrebbe un telaio in alluminio. Non smetteremmo di chiacchierare e ci sarebbe una lista d'attesa per ottenere un CR125 dal tuo amichevole rivenditore locale.

DOMANDA 13: COSA ABBIAMO ODIATO?

La lista dell'odio:
(1) vibrazione: Grazie alla natura rigida del telaio, i testisti credevano di dover tenere più stretto, assorbire più vibrazioni e sforzare i muscoli per lavorare la sospensione.
(2) Regolazione dell'ammortizzatore: Il modo migliore per impostare il precarico è convincere qualcun altro a farlo per te. Lo shock è quasi inaccessibile.
(3) Catena di trasmissione: La catena di azioni è spazzatura.
(4) Bar: Sebbene la curva di serie non sia male, la CR125 beneficia di un passaggio alle barre di alluminio perché eliminano un po' i dossi ad alta ampiezza.
(5) Cambio: Il '99 cade in faccia con il cambio di serie. Metti un 52 al posto del calcio 51.
(6) Spostamento: Non abbiamo mai pensato che far cadere la sesta marcia avrebbe fatto la differenza, ma lo fa. Il CR125 ha sempre avuto degli spazi eccessivi tra gli ingranaggi (quelli che richiedevano il restringimento dei denti sul pignone posteriore), ma ora manca troppo spesso i turni (o peggio, si attacca in terza marcia).
(7) Ossido di alluminio: L'ossido di alluminio è una sostanza che lo stivale rimuove i longheroni e i depositi di alluminio sui pannelli laterali (sotto forma di macchie scure).
(8) Decalcomanie per serbatoio: Il motivo rosso e nero è scuro e lunatico e diventa ancora di più man mano che la grafica si consuma.

DOMANDA 14: CHE COSA ABBIAMO PIACIUTO?

La lista dei Mi piace:
(1) Freni. Sono perfetti.
(2) Frizione: Molto resistente.
(3) Manopole: Molto buono.
(4) Bulloni del sedile: Bella testa da 12 mm.
(5) Durabilità: Costruzione solida, buona metallurgia, eccellente affidabilità.

1999 Honda CR125

DOMANDA 15: COSA PENSIAMO DAVVERO?

Ripassiamo.
Motore: La powerband è sul lato corto. Questo non sarebbe un crimine se non fosse per l'ampiezza dell'YZ125. Come è, il KTM 125 è un esempio migliore di quello che avrebbe dovuto essere la Honda, mentre la RM e la KX fanno un buon lavoro nel mezzo.
Manipolazione: Il telaio in lega richiede la costante attenzione del ciclista. La bici è impegnata con molti movimenti avanti / indietro. Lo classificheremo mid-pack sulla scala di gestione.
Sospensioni: Il CR125 è un miscuglio di blues. Le forcelle vogliono lavorare, ma l'ammortizzatore posteriore non glielo permette. Il risultato finale è una bici con sospensioni che fa un rumore assordante mentre salta da una protuberanza all'altra.
Valutazione complessiva: A dire il vero, se il CR125 fosse la cosa più veloce sui pulsanti, potremmo perdonare (e convivere con) tutto il resto del modello '99. Ma non lo è, e non possiamo.

1999 Honda CR125

Ti potrebbe piacere anche