MXA RACE TEST: LA VERA PROVA DELLA HONDA CRF2020 del 250

LA VERA PROVA DEL 2020 HONDA CRF250


D: PRIMA E PRIMA, L'HONDA CRF2020 250 È MEGLIO DEL CRF2019 250?

A: Sì. Il 2020 CRF250 è la migliore versione di produzione per colpire i piani dello showroom. Gestisce meglio e offre una potenza migliorata da 7000 rpm alla firma. 

Honda merita credito per aver continuato ad aggiornare il motore CRF250. Hanno migliorato la potenza erogata, ma non il posizionamento.

D: QUALI SONO STATI EFFETTUATI I CAMBIAMENTI AL CRF2020 250?

A: Anche se sembra identico al Honda CRF2019 del 250, è presente un elenco di modifiche apportate al modello 2020. Ecco un breve elenco di ciò che Honda ha aggiornato per questo anno modello. 

(1) Profilo della camma. Un profilo di camma aggiornato ritarda l'apertura delle valvole di scarico e riduce la sovrapposizione delle valvole.

(2) Tempi di accensione. Il tempismo a 8000 rpm è stato aggiornato. 

(3) Sensore. È stato aggiunto un sensore di posizione del cambio per consentire diverse mappe di accensione per ciascuna delle cinque marce. 

(4) Tubo di sterzo. Il risonatore sulla testata destra è stato rimosso e il diametro del tubo di sterzo è stato ridotto. 

(5) Silenziatore. Il nucleo perf del silenziatore scorre meglio, grazie a fori di perforazione più grandi. 

(6) Radiatore. Il radiatore sul lato sinistro è stato allargato nella parte superiore per espandere il suo volume del 5 percento. 

(7) Trasmissione. La seconda marcia è stata resa più alta (passando da un rapporto di 1.80 a 1.75). La seconda e la terza marcia sono state trattate con WPC. 

(8) Frizione. I dischi della frizione sono più spessi, la capacità dell'olio è stata aumentata del 18 percento e le molle della frizione sono più rigide. 

(9) Cornice. Il frame è stato aggiornato a 2019 CRF450 telaio. La rigidità laterale del telaio, la rigidità torsionale e l'angolo di imbardata sono state ulteriormente irrigidite per il 2020. 

(10) Pedane. Le pedane hanno meno denti ma sono più affilate. Sono state rimosse due traverse della pedana. 

(11) Batteria.  Come su 2020 CRF450, la batteria è stata abbassata di 28 mm per ottenere più flusso d'aria nell'airbox e abbassare il baricentro. Sebbene la Honda CRF2020 del 250 sia una bella macchina, è anche la 250 a quattro tempi più pesante prodotta e soffre di una mancanza di risposta dell'acceleratore di fascia bassa.

(12) Sospensione. Le forcelle Showa hanno un maggiore smorzamento a bassa velocità, mentre l'ammortizzatore ha una maggiore compressione a bassa velocità e una compressione ad alta velocità ridotta.

(13) Freno posteriore. Le pastiglie dei freni posteriori sono ora realizzate in materiale ATV. Il tubo del freno è stato accorciato e il pedale è stato allungato. La protezione posteriore del freno del CRF250 è stata ridotta al minimo per consentire a più aria di raffreddare il rotore.

(14) Pistone. Il design del pistone con scatola a ponte presenta una struttura di rinforzo tra le gonne e le sporgenze dei polsi.Il 2020 CRF250 ha prodotto 42.98 cavalli a 13,800 giri / min. Nel 2020 si colloca al quarto posto in potenza di picco dietro KX250, 250SXF e FC250 in questo ordine.

D: COME FUNZIONA IL CRF2020 250 SUL DYNO?

A: Quando il CRF250 di nuova generazione è uscito nel 2018, siamo rimasti inorriditi dai numeri dinamici. Erano patetici rispetto a quelli dei suoi rivali. Il 2018 CRF250 numeri dinamici e curva erano più nel campo da baseball di un KTM 150SX a due tempi di un CRF250 a piena corsa. Adoriamo il fumatore 150SX, ma non vorremmo un motore 250 a quattro tempi con una powerband a due tempi. Era una brutta fascia di potenza: tutto in alto e niente al di sotto di esso. Cosa pensava la Honda passando dal buon stile a bassa e media potenza del 2017 a un motore a regime elevato o quasi? Non stavano pensando e certamente non stavano ascoltando i loro collaudatori interni. Il motore CRF2018 del 250 sembrava di guidare con il freno posteriore ogni volta che non eri spalancato. 

In vista dell'anno modello del 2019, Honda sapeva che la CRF250 era nei guai. Gli ingegneri avevano un disperato bisogno di riparare la powerband e aggiungere un po 'di potenza; tuttavia, non hanno avuto né il tempo né il budget per iniziare da zero, quindi hanno fatto quello che potevano in tali circostanze. Honda ha aggiornato le camme e le porte di scarico e ha optato per un corpo farfallato più piccolo. Queste mod li hanno guadagnati 2 cavalli da 7500 rpm fino a dopo 13,000 rpm. Si tratta di un miglioramento significativo in un anno, ma ha apportato pochissimi cambiamenti nella powerband a due tempi. 

Per il 2020 la Honda è andata di nuovo a lavorare per migliorare il propulsore. MXA testisti e i fedelissimi della CRF250 non erano contenti dei motori del 2018 o del 2019 in termini di potenza utilizzabile o potenza competitiva, inoltre nel 2019 la Honda ha dovuto richiamare ogni CRF250 per sostituire la frizione esplosiva. Dato che i produttori giapponesi amano costruire biciclette che possono essere vendute per un periodo di quattro anni senza costi aggiuntivi di ricerca e sviluppo, il fatto che il CRF250 fosse aggiornato ogni anno è stato un problema di budget. L'elenco delle modifiche al CRF2020 250 (elencato sopra) gli ha dato una maggiore potenza da 7000 giri / min alla chiusura con un massimo di 1-1 / 2 cavalli in più su tutto lo spettro di potenza. Il CRF 2020 raggiunge i 42.98 cavalli a 13,800 giri / min. In confronto ai suoi rivali arancioni, bianchi e verdi, si è classificato al quarto posto per potenza di picco dietro il KX250, 250SXF e FC250 in quell'ordine. 

La CRF250 ha fatto molta strada dalla catastrofe del motore del 2018. Che abbia guadagnato quasi 5 cavalli in sezioni della powerband è incredibile. Il fatto semplice è che anche con tutte le sue modifiche del motore 2019 e 2020, la CRF250 non è il miglior motore della classe 250. Ciò dimostra quanto lontano fossero stati i progettisti di motori Honda con l'architettura del motore originale del 2018. 

Il doppio dei tubi significa il doppio del peso, qualcosa che una bici da 228 libbre non può permettersi.

D: COME FUNZIONA IL CRF250 IN PISTA?

A: Basandoci esclusivamente sulle nostre corse dinamiche, pensavamo che avrebbe superato il nuovissimo motore KX250 a regime elevato. Sapevamo già che ha sofferto rispetto al YZ250F, Motori 250SXF e FC250. In una mossa a sorpresa, il Kawasaki KX2020 del 250 ha adottato lo stesso identico stile di potenza del CRF250. Anch'esso girava verso la luna ma mancava della potenza medio-bassa di cui un pilota ha bisogno per uscire in modo pulito da un angolo. No low si traduce in no-go, almeno non all'uscita dei turni.

È logico per noi confrontare la Kawasaki KX2020 del 250 con la Honda CRF2020 del 250 perché sono gemelle fraterne. Nota che non abbiamo detto gemelli identici perché, in pista, il KX250 si sveglia con autorità, mentre il CRF250 gira come se stesse uscendo da un sonno profondo. La potenza del CRF250 richiede tempo per essere costruita. Su una 250 a quattro tempi, la potenza deve essere presente alla prima rotazione del polso, non più tardi. Vogliamo sottolineare che la potenza di fascia bassa del 2020 CRF250 è notevolmente migliorata rispetto al motore CRF2018 250, ma questo non dice molto. 

Ciò che la CRF250 fa meglio è il rev. Raggiunge la sua potenza di picco a 13,800 giri / min, che è lo stesso del regime elevato Husqvarna FC250. Entrambe le bici offrono una mano sinistra impegnata e un piede sinistro pigro. Ciò consente ai punti di cambio di essere distribuiti per sfruttare la capacità del motore di girare. Honda ha capito questo fenomeno di cambio e ha reso la seconda marcia più alta sulla CRF2020 del 250; tuttavia, necessita ancora di un divario maggiore tra il secondo e il terzo. Ritenevamo che abbassare il cambio di serie avrebbe aiutato a far uscire meglio la CRF250 dagli angoli, ma la seconda seconda marcia rende questo un problema. Ai tester piacerebbe cavalcare il terzo ovunque, ma la mancanza di abilità di fascia bassa rende impossibile.

 

Trovare l'ingranaggio corretto è stato un enigma sul CRF250.


D: COME FUNZIONA LA MANIGLIA CRF250?

A: Il 2020 CRF250 gestisce ancora meglio di quanto non abbia fatto con il suo telaio aggiornato. Offre un comfort abbondante con i suoi componenti Showa di peluche. Il telaio più rigido migliora la capacità in curva e riduce la flessione sotto un carico. Gli angoli di Honda CRF2020 del 250 con il migliore di loro; comunque, come con il rasoio affilato Suzuki RM-Z250, trema alla velocità. Saltando sul CRF250, ti senti come a casa. È prevedibile come vengono. 

Le forcelle Showa con molla elicoidale funzionano molto bene per il loro pilota di destinazione.

D: I COMPONENTI DI SHOWA SONO GRANDI PER TUTTI?

A: Le forcelle e l'ammortizzatore Showa sono fantastici per la maggior parte delle piste e per la maggior parte dei 250 ciclisti; tuttavia, sono un po 'deboli e si tuffano molto. La cosa migliore della sospensione è sapere sempre cosa farà. Se l'ammortizzatore posteriore si stacca o sguazza, lo fa al rallentatore in modo da poter reagire ad esso. Il rovescio della medaglia di questa sospensione è che guida più come una Cadillac che una Corvette. Tra i lati positivi, offre il massimo comfort. Sul lato negativo, si sposta in basso nella corsa e non rimane sempre piantato quando si mira alla linea interna. Quasi tutti i testisti sono diventati più rigidi su forcelle e shock. Se sei veloce e corri su piste che hanno sezioni ritmiche tecniche o grandi salti, l'impostazione Showa di serie sarà troppo morbida.

Il 2020 CRF250 ha tre mappe, ma vorremmo che fossero più distinte.

D: LE TRE DIVERSE MAPPE ECU FUNZIONANO BENE?

A: Le tre mappe sono più simili di quanto vorremmo che fossero. Per molti dei nostri tester è stato difficile avvertire una differenza significativa; tuttavia, la mappa standard 1 era la nostra preferita. Offriva la massima potenza di gamma media e ciò ha aiutato il CRF250 a uscire più velocemente dagli angoli. L'anno scorso abbiamo chiesto alla Honda di mettere il Bicicletta fuoristrada CRF250X mappe nel nostro CRF250 perché aveva notevolmente migliorato la potenza di fondo e medio. Purtroppo, Honda ci ha detto che non era possibile mettere la X-map nella nostra scatola nera CRF250, ma Jamie Ellis a Sviluppo contorto può darti qualunque stile, potenza o mappa desideri. 

D: IL CRF250 SPECIFICA EUROPEA È DIVERSO DAL CRF250 SPECIFICA USA? 

A: Sì. A causa delle rigide normative in vigore in Europa, i CRF250 Euro -bound vengono disattivati ​​chiudendo le prese d'aria, limitando gli scarichi del duello e modificando la mappatura. 

Le pedane sono grandi e robuste con rinforzi incrociati aggiunti.

D: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio:

(1) Powerband. Per il 2020 Honda ha fatto più potenza nei posti giusti, ma non abbastanza potenza dal basso al centro. 

(2) Peso. A 228 sterline, la CRF250 non sarebbe nemmeno la bici più leggera della classe 450. È di 10 libbre più pesante della più leggera 250 a quattro tempi (la KTM 218SXF da 250 libbre).  

(3) Coperchi del motore. La vernice sul coperchio dell'accensione e della frizione viene graffiata al primo giro.  

(4) Mappe. Vogliamo una differenza più netta tra le tre mappe CRF250.

(5) Doppio scarico. A differenza del doppio scarico uno-in-due del CRF450, il CRF250 ha in realtà due diversi tubi di scarico e marmitte che scorrono su entrambi i lati della bici. Se questa bici avesse la migliore fascia di potenza della categoria, potremmo trascurare la complessità, il peso e il costo di sostituzione di due tubi, ma non lo è.

(6) Avviamento elettrico. Questo può sembrare una piccola lamentela, ma a parte l'ufficio legale della Honda, vogliamo essere in grado di avviare la bici senza dover tirare la frizione. 

(7) Serbatoio del gas in titanio. Realizzare il serbatoio del gas in titanio e quindi coprirlo con la plastica è come indossare bretelle per tenere la cintura in alto. Almeno se potessimo vedere più di uno smidgen di titanio avrebbe un fattore interessante. 

2020 Honda CRF250

D: COSA CI PIACE?

A: La lista dei Mi piace:   

(1) Gestione. La bici gira bene ed è facile da guidare per le masse. 

(2) Forche. Le forcelle Showa a molla elicoidale funzionano perfettamente per una vasta gamma di ciclisti.  

(3) Frizione. Infine, gli ingegneri Honda hanno inserito molle più rigide, piastre in fibra migliori e più olio nella frizione precedentemente pietosa. 

(4) freno anteriore. Questo è un buon freno anteriore, forse non Brembo buono, ma riuscirà a fare il lavoro.  

(5) Pedane. Ci piacciono i denti più affilati sulle pedane; tuttavia, la sporcizia rimane bloccata all'interno del meccanismo di rotazione, facendoli aderire. 

(6) Freno posteriore. Il nuovo pedale del freno posteriore, il materiale delle pastiglie e il tubo più corto, oltre a calciare la protezione di plastica del rotore, sono grandi passi avanti per il freno posteriore CRF250.

(7) Scatola batteria. Non siamo grandi fan delle bici che propongono la loro centralizzazione delle idee di massa pur avendo 10 chili in più di massa rispetto alla concorrenza. Abbassare il peso effettivo, sia su CRF450 che su CRF250, pagherebbe dividendi maggiori rispetto alla riduzione della posizione del peso; tuttavia, spostare la batteria verso il basso di 28 mm aiuta a far entrare più aria nell'airbox. 

D: COSA PENSIAMO DAVVERO?

A: Odiamo guardare un produttore che lotta per riprendersi da un passo falso di ingegneria. Da quando è stata introdotta la nuova generazione di tubi gemellati CRF250 nel 2018, Honda è stata in modalità di recupero. Date le dure realtà della produzione aziendale, sappiamo che Honda ha fatto uno sforzo coraggioso per migliorare la moto negli ultimi tre anni; tuttavia, la vera soluzione potrebbe risiedere in una rielaborazione totale dei parametri di progettazione del motore, perché tre anni di aggiornamenti seri non sono stati in grado di superare i limiti integrati (mancanza di una risposta dell'acceleratore da bassa a media). Paradossalmente, adoriamo il superbo ergos della CRF250, il telaio spot-on, la potenza di fascia alta e le sospensioni Showa. La mosca dell'unguento del 2020 CRF250 è che deve perdere peso e trovare molta più bassa e media potenza se vuole essere più di un abitante della cantina.

MXA'S 2020 HONDA CRF250 SPECIFICHE DI IMPOSTAZIONE

È così che abbiamo impostato la nostra Honda CRF2020 del 250 per le corse. Lo offriamo come guida per aiutarti a trovare il tuo punto debole.

FORCELLE A MOLLA SHOWA A-KIT
La Honda ha colpito l'unghia sulla testa con i valori delle valvole e della molla sulle forcelle Showa della molla elicoidale per la maggior parte dei ciclisti. Le impostazioni iniziali erano piuttosto delicate per molti ciclisti. Con le impostazioni di serie, le forcelle si sono abbassate in corsa. Abbiamo aggiunto alcuni clic di compressione per consentire loro di salire più in alto. Alcuni piloti hanno anche lasciato cadere le forche nei morsetti di 2 mm per ridurre il sovrasterzo. Se si verificano sovrasterzi, rilasciare prima l'abbassamento, quindi rilasciare le forche. Per le corse hardcore, questi sono MXAimpostazioni della forcella CRF2019 250 raccomandate (le impostazioni di serie sono tra parentesi):
Indice di rigidezza: 4.8 N / mm
Compressione: 7 clic (9 clic)
Rimbalzo: 12 clic
Altezza della gamba della forcella: 3mm
Note: Le forcelle hanno funzionato bene per il tipico 250 a quattro tempi. Guida con queste forcelle prima di inviarle al tuo guru delle sospensioni. Potresti essere sorpreso dal modo in cui funzionano queste forcelle per il tuo peso e il tuo livello di abilità. Se sei più leggero, potresti scuotere la testa. Prova a spingere le forcelle verso il basso nei morsetti, facendole a filo con il tappo per liberarti del movimento. 

2020 Honda CRF250

IMPOSTAZIONI DI SHOCK SHOWA
Abbiamo corso l'abbassamento della gara al 100mm raccomandato. L'anno scorso l'abbiamo eseguito a 107mm. Con le impostazioni e il telaio aggiornati, il bilanciamento della bici è cambiato. Nel complesso, le impostazioni dello stock sono nel campo di gioco per la maggior parte dei ciclisti. Per le corse hardcore, questi sono MXAimpostazioni di shock CRF2020 250 raccomandate (le impostazioni di serie sono tra parentesi):
Indice di rigidezza: 52 N / mm
Galoppo di gara: 100mm
Hi-compressione: 3 risulta
Lo compressione: 9 clic (11 clic)
Rimbalzo: 8 clic
Note: Lo shock è coerente. Non fa nulla di straordinario. La bici fa del suo meglio in curva a 100 mm di abbassamento. Se vuoi maggiore stabilità alla velocità, scendi a 105mm, ma rinuncerai alla risposta in curva suprema.

2020 VIDEO DI PROVA HONDA CRF250 MXA 

 

 

Ti potrebbe piacere anche