MXA RACE TEST: LA VERA PROVA DELLA HONDA CRF2023WE 450

L'INGRANAGGIO: Maglia: O'Neal Prodigy V.23, Pantaloni: O'Neal Prodigy V.23, Casco: 6D ATR-2, Occhiali: EKS Brand Lucid, Stivali: Sidi Crossfire 3SR.

Q: PRIMA DI TUTTO, QUAL È LA STORIA DELLE EDIZIONI CRF450R WORKS?

A: Honda ha iniziato a produrre modelli Honda CRF450WE (Works Edition) nel 2019 come risposta al programma di successo Factory Edition di KTM. Va notato che Honda ha un metodo diverso dalla sua follia rispetto a KTM. In KTM, quando è previsto che il 450SXF del prossimo anno modello venga modificato in modo significativo, le KTM Factory Edition sono versioni anticipate del 450SXF del prossimo anno. Negli anni in cui KTM non ha niente di speciale nella manica per il modello del prossimo anno, la Factory Edition è limitata alle chicche aftermarket (molto simile alla Honda CRF450WE e alla Kawasaki KX450SR). Inoltre, se KTM sta pianificando un nuovo motore o telaio, li vedrai su Husqvarna Rockstar Editions e GasGas Factory Edition prima di vederli sulle bici di produzione. 

Poiché KTM concentra la maggior parte dei suoi sforzi di vendita su moto da cross e fuoristrada, KTM può giustificare la costruzione di modelli a rilascio anticipato mesi prima che la bici di produzione effettiva sia programmata per colpire i pavimenti dello showroom. Honda non può farlo, o meglio non vuole farlo, quindi ogni Honda CRF450WE Works Edition è solo una versione migliorata del modello di quest'anno, rilasciata più o meno nello stesso periodo del modello di produzione.

La maggior parte degli attributi di maneggevolezza positivi del CRF450WE sono legati alla fascia di potenza del motore che è più lineare, con le sospensioni Showa aggiornate e le mappe ECU riviste che condividono il merito. Tuttavia, la gestione non è perfetta.

Q: COSA DIFFERENZIA L'EDIZIONE 2023 CRF450 WORKS DALLO STOCK 2023 CRF450?

A: Rispetto alla Honda CRF2023 di serie del 450, la CRF2023WE Works Edition del 450 ha una lunga lista di componenti speciali imbullonati. Ecco l'elenco:

(1) Mod. testata cilindri. Le luci di aspirazione e scarico sulla testata sono state lucidate a mano per rendere più agevole il passaggio in corrispondenza delle sedi delle valvole. Inoltre, il coperchio della valvola in magnesio è stato verniciato a polvere rosso brillante.

(2) Sospensione. Le gambe inferiori delle forcelle Showa sono rivestite in ossido di titanio. Inoltre, i tubi esterni delle forcelle sono rivestiti in Kashima. Il diametro dell'albero dell'ammortizzatore è aumentato da 16 mm a 18 mm e rivestito in ossido di titanio per ridurre l'attrito. L'unica differenza tra i morsetti tripli forgiati di serie e i morsetti di fabbrica è l'anodizzazione grigia della Works Edition. Inoltre, la Works Edition ottiene le proprie valvole di sospensione aggiornate anteriori e posteriori.

(3) Scarico. Questa Works Edition 2023 viene fornita con un sistema di scarico completo Yoshimura RS-12; tuttavia, quest'anno, la testa e il tubo centrale sono in acciaio inossidabile, mentre solo il silenziatore è in titanio.

(4) ECU. La CRF2023WE Works Edition 450 ha una mappatura aggiornata nell'ECU adattata al sistema di scarico aftermarket, luci lucide e corpo farfallato 2023 più piccolo.

(5) Frizione. Il motore CRF450 viene fornito con un cestello della frizione Hinson e un coperchio della frizione Hinson di volume maggiore.

(6) Ruote. I cerchi DID DirtStar LT-X sono più resistenti di quelli di serie e sono dotati di pneumatici Dunlop MX33.

(7) Manopole. Le barre sono dotate di impugnature in Kevlar ultra resistenti di Renthal.

(8) Guidare. Il CRF450WE viene fornito con una catena d'oro DID DM2 per il 2023. L'anno scorso aveva una catena d'oro RK.

(9) Filtro dell'aria. Ci affidiamo ai filtri Twin Air su tutte le nostre bici di prova e un filtro Twin Air viene fornito di serie sul CRF450WE.

(10) Estetica. Throttle Jockey fornisce la grafica ispirata al team HRC e il coprisedile con pinza a cinque pieghe. 

(11) Prezzo. La più grande differenza tra $ 9599 2023 CRF450 e $ 12,400 CRF450WE è l'aumento del prezzo di $ 2800.

Ha un fantastico ergos, con tutto che cade dove dovrebbe.

Q: COME FUNZIONA LA HONDA CRF2023 WORKS EDITION 450 SUL DYNO?

A: Gli aggiornamenti del motore Works Edition sono limitati a qualsiasi modifica apportata dagli ingegneri Honda per il modello di produzione 2023, oltre al sistema di scarico Yoshimura, alle porte ritoccate e alla mappatura ECU personalizzata. Queste tre modifiche aiutano ad aumentare la potenza di una quantità significativa rispetto al motore CRF2023 del 450, che aveva la sua potenza ridotta nella gamma di 56 cavalli per rendere la moto più gestibile.

La CRF450 Works Edition colma le lacune che il motore di serie ha da metà in su nella gamma di giri. Inoltre, aumenta di giri e più a lungo, creando alla fine 3.2 cavalli in più, spingendolo vicino alla soglia dei 60 cavalli, pur mantenendo la maggior parte dell'usabilità del motore di produzione del 2023. Va notato che la coppia erogata è notevolmente superiore rispetto a qualsiasi altro 450 a 37.30 piedi della libbra.

Q: COME CORRE IN PISTA LA HONDA CRF2023 WORKS EDITION 450?

A: Il modello di produzione Honda CRF2023 del 450 è stato un enorme passo avanti per Honda, quasi tutto grazie alle modifiche apportate al motore CRF2023 di serie del 450. Ecco un elenco di quelle mod.

(1) La porta di aspirazione ha una forma più stretta, mentre l'imbuto dell'aria è più lungo. Questa combinazione si traduce in una maggiore coppia ai bassi regimi e in una migliore risposta dell'acceleratore.

(2) Per il 2023, la camma Honda ha un profilo del lobo rivisto per una maggiore coppia. 

(3) Honda ha allungato la cuffia dell'aria che collega il corpo farfallato all'airbox, ma poiché c'è una quantità limitata di spazio disponibile tra il corpo farfallato e la parete anteriore dell'airbox, gli ingegneri Honda hanno aggiunto lunghezza all'interno dell'airbox sotto forma di una tromba più lunga ; la velocità dell'aria è stata aumentata.

(4) Il diametro venturi del corpo farfallato Keihin è stato ridotto da 46 mm a 44 mm. Il precedente corpo farfallato da 46 mm di Honda faceva fluire più aria ad alti regimi, ma dava potenza a regimi medi con impostazioni dell'acceleratore inferiori. Inoltre, l'angolo di 60 gradi dell'iniettore di carburante consente allo spray di raggiungere la parte posteriore della farfalla, raffreddando così il lato a monte del percorso di aspirazione per la massima efficienza di aspirazione e sensazione di coppia.

(5) Il CRF450WE è dotato di un sistema di scarico Yoshimura RS-12, caratterizzato da un tubo di sterzo in acciaio inossidabile e un silenziatore in titanio. Il sistema di scarico Yoshimura utilizza una camera di risonanza per aumentare potenza e coppia. È anche molto più silenzioso e leggero dello scarico di serie.

Tutti questi aggiornamenti del motore del 2023, combinati con le modifiche della Works Edition, producono una fascia di potenza ultra fluida. Ci è piaciuta l'erogazione di potenza della CRF2023WE Works Edition del 450, perché l'acceleratore è collegato meglio alla ruota posteriore. Consente anche al ciclista CRF450 più disadattato di ottenere il massimo dalla powerband liscia e lineare. La connessione tra l'acceleratore, il motore, la ruota posteriore e il terreno è estremamente gestibile, il che aiuta a ridurre i tempi sul giro e ad aumentare la costanza.

Q: LA SOSPENSIONE DELL'EDIZIONE WORKS È MIGLIORE DELLE PARTI STOCK SHOWA?

A: SÌ. Le forcelle a molla elicoidale Showa da 49 mm sul CRF450WE sono state aggiornate. Gli steli inferiori della forcella sono rivestiti con ossido di titanio per ridurre al minimo l'attrito e migliorare la qualità di guida, mentre i tubi esterni della forcella sono rivestiti in Kashima per migliorare l'estetica della Works Edition. Le forcelle sono un miglioramento rispetto a quelle fornite di serie sulla CRF2023 del 450. Sulla produzione 2023 CRF450, l'aumento dello smorzamento della compressione è stato accelerato, creando asprezza alla fine della corsa. Sulla Works Edition, lo smorzamento della compressione viene dosato in modo più progressivo. Il risultato è una riduzione della durezza alla fine della corsa e una sensazione più fluida. Attribuiamo ai rivestimenti in ossido di titanio la riduzione dell'attrito, che fa muovere la forcella con un'incredibile scorrevolezza.

Per quanto riguarda l'ammortizzatore, sembra più libero, il che ha permesso a Honda di specificare una molla dell'ammortizzatore più rigida da 56 N/mm, che MXA ha funzionato negli ultimi due anni invece della molla specifica da 54 N/mm. L'aumento del diametro dell'albero da 16 mm a 18 mm aiuta lo smorzamento a mantenere l'estremità posteriore più alta, mentre il rivestimento sull'albero dell'ammortizzatore riduce l'attrito, il che consente alla sospensione di muoversi di più senza la sensazione scenica dell'ammortizzatore di serie, risultando in uno smorzamento leggermente più morbido effetto. La tenuta è migliorata grazie alla molla più rigida e all'albero dell'ammortizzatore più grande che sposta più olio. La sospensione posteriore non solo è più rigida, ma segue le ondulazioni del terreno con meno saltelli.
Il lungo tubo di sterzo Yoshimura, insieme al corpo farfallato più piccolo di 2 mm, alla pista di aspirazione più lunga e alle porte lucidate a mano, producono una fascia di potenza ultra liscia ed è molto collegata.

Q: COME SI MANEGGIA LA CRF2023 450 IN PISTA?

A: La maggior parte degli attributi di maneggevolezza positivi sono legati alla potenza del motore che è più lineare, con le sospensioni Showa aggiornate che condividono il merito. Tuttavia, la maneggevolezza non è perfetta, come abbiamo imparato trascorrendo anni a gestire i difetti del telaio CRF450. Le impostazioni delle sospensioni, misurate dall'altezza della forcella e dall'abbassamento posteriore, sono sensibili a ogni piccolo cambiamento. Il carattere a contrazione rapida della Honda CRF450 è stato mitigato in una certa misura da diverse modifiche al telaio dell'ultimo modello, ma indipendentemente da ciò che abbiamo fatto all'altezza della forcella, all'abbassamento della corsa o alle impostazioni del clicker, la parte anteriore è rimasta super reattiva, osiamo dire nervoso?

Di norma, abbiamo lasciato cadere le forcelle nei morsetti tripli in modo che i cappucci fossero a filo con la parte superiore dei morsetti e abbiamo impostato l'abbassamento tra 107 mm e 108 mm. Questo ha messo meno peso sulla parte anteriore e ha contribuito a smussare ulteriormente gli angoli.

Se c'è un consiglio che daremmo ai proprietari di CRF2022 precedenti al 450, è di dedicare meno tempo a saltare sul motore CRF450 e più tempo ad addolcirlo. Il più dolce motore 2023 CRF450WE Works Edition è il principale contributo al miglioramento della gestione del CRF450R.

> Invisibile dall'esterno, il motore CRF450WE ha un cestello della frizione Hinson, mappe aggiornate per funzionare con i nuovi componenti del motore, coperchio della valvola verniciato a polvere rosso e profilo del lobo rivisto sull'albero a camme.

Q: COME SONO I RAPPORTI DI INGRANAGGIO DELL'EDIZIONE HONDA CRF2023 DEL 450?

A: Entrambi i modelli 2022 CRF450 e Works Edition di serie sono dotati di pignoni 13/49. L'anno scorso i nostri collaudatori leggeri hanno preferito 13/48 sulla CRF450 di serie per ridurre il colpo della moto, ma con la marmitta Yoshimura, le porte ritoccate e la nuova ECU sulla Works Edition 2023, quegli stessi tester di pesi piuma erano contenti del cambio di serie. Tuttavia, i collaudatori di peso superiore a 175 libbre spesso andavano a 13/50 per aiutare a portare la terza marcia in curva.

Il telaio CRF450WE è al suo meglio al turn-in. Nel complesso, è migliorato rispetto alla produzione 2023 CRF450, ma le impostazioni delle sospensioni sono sensibili a ogni piccola modifica, con una modifica a un'estremità che influisce sull'altra estremità.

Q: QUAL È L'IMPOSTAZIONE MIGLIORE DELLA MAPPA?

A: In verità, le migliori impostazioni della mappa sarebbero molte meno. Il 2023 CRF450 e CRF450WE hanno tre diverse impostazioni della mappa (Standard, Mellow e Aggressive) praticamente per ogni ausilio elettronico. Ecco la carrellata:

(1) Mappa standard (un lampeggio). Ogni MXA il collaudatore ha preferito eseguire la mappa Standard nella maggior parte delle situazioni. Offriva la più ampia diffusione del potere ed era il più utilizzabile.

(2) Mappa Mellow (due lampeggi). La mappa Mellow è proprio come pubblicizzata. Offre uno stile di potenza senza fretta che si adatta meglio a superfici scivolose o motociclisti timidi. 

(3) Mappa aggressiva (tre lampeggi). La mappa Aggressiva è sicuramente più eccitante allo schiocco dell'acceleratore, ha più colpi in basso e sembra più veloce nel complesso, ma questa è un'illusione perché la mappa Aggressiva ha prodotto meno potenza da cima a fondo rispetto alla mappa Standard.

(4) Per quanto riguarda il controllo del lancio, ha anche tre diverse impostazioni, che sono unicamente impostazioni del limitatore di giri. Launch Control #1 limita i giri a 9500 giri/min. Launch Control #2 limita i giri a 8500 giri/min. Launch Control #3 limita i giri a 8250 giri/min.

(5) Controllo di trazione, che Honda chiama "Selectable Torque Control", ha quattro diverse impostazioni. La modalità 1 è la meno invadente e si attiva a un regime più elevato. La modalità 2 si attiva con ancora più intrusione e molto prima della modalità 1. La modalità 3, che si attiva prima, interrompe i giri in fuga e desintonizza la potenza. La modalità 4 è quando Launch Control non è attivato.

Q: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio.

(1) Mappe. Troppe mappe, troppi pulsanti e troppe luci lampeggianti.

(2) Protezioni forcella. I bulloni a brugola della protezione della forcella si riempiono di sporcizia. Inoltre, le protezioni della forcella non sono abbastanza resistenti da supportare un dispositivo holeshot. 

(3) Tappo del radiatore. Viene fornito con un 1.1 kg/mm2, mentre KTM, Husky e GasGas sono di serie con tappi del radiatore 1.8. Honda, Yamaha, Kawasaki e Suzuki devono fare il passaggio.

(4) Gestione. Le Honda sono sempre state sensibili all'avantreno. Se manchi il segno sulla tua sospensione/telaio, può essere difficile domare la parte anteriore del CRF450.

(5) Manopole. Le manopole Renthal Kevlar sono ottime per la durata e 100 volte più comode delle manopole OEM Honda, ma sono troppo grasse per una moto da cross "da gara". Le impugnature più spesse spesso contribuiscono alla pompa del braccio.

(6) Cambio. La leva del cambio è troppo corta.

(7) Leve. Le leve della frizione e del freno anteriore della Honda hanno una forma goffa. Le uniche leve di serie che sono peggiori sono le leve magre e non corrispondenti sulla Kawasaki KX450.

Il silenziatore Yoshimura RS-12 è Ti, ma il resto del tubo è in acciaio inossidabile.

Q: CHE COSA ABBIAMO PIACIUTO?

A: La lista dei Mi piace.

(1) Molla del freno. La molla del freno posteriore della Honda è durevole. Usiamo le molle Honda per sostituire le nostre molle KTM dopo che si sono rotte.

(2) Filtro dell'aria. Adoriamo i filtri Twin Air e ci è piaciuto che il filtro dell'aria Honda capovolto fosse facile da installare e rimuovere, ma pensavamo che sarebbe rimasto più pulito. Ragazzo, ci sbagliavamo.

(3) Potenza. La caratteristica di potenza più morbida del motore Works Edition doma la natura spesso ombrosa del telaio Honda in alluminio a doppia trave.

(4) Suono. La marmitta RS-12 di Yoshimura rende la CRF450R più silenziosa e ci piace.

La frizione idraulica funziona bene, ma il tubo flessibile e i bulloni banjo sono grossolanamente sovradimensionati.

(5) Cestello frizione. Ci piace il fatto che il CRF450RWE sia dotato di un cestello della frizione Hinson su cui è già rivettato l'ingranaggio primario. 

(6) Stile. Le Honda hanno sempre un bell'aspetto, specialmente le Works Edition.

Q: CHE COSA ABBIAMO REALMENTE PENSATO?

A: Se desideri una Honda CRF2023 del 450 pronta per essere disponibile in stock, sarai soddisfatto della Works Edition, ma il supplemento di $ 2800 è una pillola difficile da ingoiare. Puoi trarre conforto dal fatto che i componenti delle sospensioni rivestiti, la centralina rimappata, lo scarico Yoshimura e le luci lucidate si ripagano più che da soli.

MXA'S 2023 HONDA CRF450WE SPECIFICHE DI CONFIGURAZIONE

Ecco come abbiamo impostato la nostra Honda CRF2023 Works Edition 450 per le corse. Lo offriamo come guida per aiutarti a trovare il tuo punto debole.
IMPOSTAZIONI DELLA FORCELLA DELLA MOLLA SHOWA
Le forcelle CRF450WE rivestite in ossido di titanio sono più lisce e più prevedibili rispetto alle forcelle a molla elicoidale Showa 2022 CRF450 di serie che presentavano un punto duro da metà corsa in poi. Per le corse hardcore, questi sono MXAimpostazioni della forcella CRF2023 Works Edition 450 consigliate (le impostazioni di serie sono tra parentesi):
Indice di rigidezza: 5.0 N / mm
Compressione: 11 clic (13 clic in uscita)
Rimbalzo: 12 clic (14 clic)
Altezza della gamba della forcella: Sciacquare con i cappucci della forcella.
Note: Abbiamo lasciato cadere le forcelle nei morsetti per ottenere più tenuta e rilassare il telaio nelle curve, ma alcuni collaudatori le hanno comunque utilizzate con 3 mm o 5 mm in mostra. La Honda è sensibile alle regolazioni dei clicker, il che significa che non puoi aver paura di giocarci. Detengono la chiave per mantenere in linea il CRF450R.

IMPOSTAZIONI DI SHOCK SHOWA
La precedente molla dell'ammortizzatore da 54 N/mm era troppo morbida per il tipico ciclista 450, quindi eravamo contenti che il CRF2023WE del 450 fosse dotato di una molla di serie da 56 N/mm più rigida. Con la molla più rigida, la sospensione posteriore ha funzionato meglio con le valvole. Per le corse hardcore, questi sono MXAImpostazioni dell'ammortizzatore Honda CRF2023 Works Edition 450 consigliate:
Indice di rigidezza: 54 N / mm
Galoppo di gara: 107 mm (105 mm)
Lo compressione: 8 clic (risultano 10 clic)
Hi-compressione: 2 risultati (2-1 / 2 risultati)
Rimbalzo: 13 clic
Note: Ai nostri tester è piaciuta la parte posteriore più bassa per una maggiore stabilità in curva e rettilineo. La regolazione dell'altezza della forcella influirà sull'abbassamento. Assicurati di controllare l'abbassamento dopo aver spostato le forche e non aver paura di sollevare l'estremità posteriore.

 

\

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.