MXA RACE TEST: LA VERA PROVA DELLA YAMAHA YZ2021F 250

L'INGRANAGGIO: Maglia: Thor MX Prime Pro, Pantaloni: Thor MX Prime Pro, Casco: 6D ATR-2, Occhiali: Viral Brand Factory Series, Stivali: Gaerne SG-12.

D: PRIMA E PRIMA, LA YAMAHA YZ2021F 250 È MEGLIO DELLA YZ2020F 250?

A: Anche se la YZ2021F del 250 sembra molto simile alla YZ2020F del 250, le due moto sono molto diverse l'una dall'altra. Si potrebbe dire che la YZ2021F del 250 è tutta nuova, proprio come la YZ2020F del 450 lo era l'anno scorso; tuttavia, siamo sbalorditi sul motivo per cui un nuovo modello sembra così simile al suo predecessore. I consumatori vogliono qualcosa che possa essere riconosciuto come diverso dall'anno precedente. Caso in questione: il 2021 CRF450. I motociclisti stanno buttando i loro soldi freddi sulla bici rossa basandosi esclusivamente sul suo bell'aspetto. 

La YZ250F è da molti anni una moto venduta nella gamma Yamaha. Forse il reparto vendite ha paura che farlo sembrare troppo diverso potrebbe buttare fuori il bambino con l'acqua sporca. La YZ250F ha numeri di vendita molto maggiori rispetto alla YZ450F. Come lo sappiamo? Vai sulla tua pista locale e guarda cosa stanno guidando tutti. La YZ450F è un design non ortodosso. Dal suo motore inclinato all'indietro all'airbox montato sul serbatoio del gas, la YZ450F ha calcato la sua strada. Tuttavia, per qualche motivo, la YZ250F ha le stesse caratteristiche uniche, ma i consumatori non sono scoraggiati dagli spunti di design fuori dai sentieri battuti della YZ250F. La più grande differenza tra la YZ250F e la YZ450F è la massa in movimento. L'inerzia più pesante del motore della YZ450F ha causato alcuni tratti di manovrabilità bizzarri in passato; quel genere di cose resta nella mente delle persone, anche quando non sono più vere. La Yamaha YZ250F ha dimostrato che osare essere diversi può funzionare, perché la moto funziona.

Per il 2021, Yamaha ha trasmesso il telaio YZ450F alla più piccola YZ250F e ha rielaborato il motore nel tentativo di vincere la competizione. Nel 2020, la YZ250F si è classificata seconda in "MXA250 sparatoria a quattro tempi ". Non è stato un problema. Per il 2021, Yamaha ha ripulito la manovrabilità, massaggiato le forcelle per salire più in alto nella loro corsa e ha montato un motore più potente. La domanda è: è bastato dare la caccia al vincitore della 250 sparatoria dello scorso anno, la KTM 250SXF?

2021 Yamaha YZ250F

D: QUALI CAMBIAMENTI HA EFFETTUATO YAMAHA ALLA YZ250F PER L'ANNO DEL MODELLO 2021?

A: Molti degli aggiornamenti alla YZ2021F del 250 sono stati tramandati rispetto alla YZ450F dello scorso anno. Le due bici blu condividono il telaio, le pedane più leggere, le pinze dei freni aggiornate, i dischi dei freni e le staffe triple superiori, tra le altre cose. Per quanto riguarda il motore, gli ingegneri Yamaha hanno creato un carico di modifiche per migliorare le prestazioni e la durata. Ecco cosa Yamaha ha aggiornato per produrre più potenza del pony mantenendo la reputazione di durata della moto.

(1) Porta di aspirazione. La forma della porta di aspirazione è più dritta e 3 mm più larga. Il volume della porta è stato aumentato del 9 percento e la portata di 05 litri al secondo. Degno di nota è anche che le guide delle valvole sono state allungate da 29 mm a 33 mm.

2021 YAMAHA YZ250F AIR BOOTLo stivale di aspirazione della YZ2021F del 250 e lo stack di velocità si trovano a sinistra.

(2) Sistema di aspirazione dell'aria. Sono state apportate quattro modifiche al sistema di aspirazione: (A) Il giunto del corpo farfallato doveva essere ingrandito per adattarsi alla forma della porta aggiornata. (B) Lo stack di velocità è stato rimosso dall'airbox ed è stato rimodellato per massimizzare il flusso. (C) Il materiale del filtro dell'aria è stato cambiato. (D) Il coperchio dell'airbox ora ha condotti che escono sotto il sedile per aumentare il flusso d'aria che entra nel motore.

(3) Albero a camme di scarico. L'angolo di lavoro dell'albero a camme è stato ridotto di 8 gradi e il centro del lobo è stato aumentato di 5 gradi. Con ciò, l'alzata della valvola è stata ridotta di 0.3 mm.

(4) Silenziatore. Il silenziatore è stato allungato di 70 mm, il che ha aumentato il volume di 340 cc.

(5) Impostazione ECU. Le impostazioni standard della ECU sono state aggiornate per la modifica delle caratteristiche del motore.

(6) Pompa dell'acqua. In passato, abbiamo sentito parlare della YZ250F che ha problemi con la pompa dell'acqua. Per il 2021, Yamaha ha affrontato questi problemi apportando tre modifiche: (a) aumentando le dimensioni dei sei fori di sfiato della pressione sulla girante. (b) Aumentare la tensione del labbro sul paraolio. (c) Nitrato duro che riveste l'albero della girante.

(7) Sensore di temperatura. Per evitare l'usura dei terminali sul sensore di temperatura dell'acqua che si trova sul lato destro della testata, è stato utilizzato un supporto in gomma.

(8) Catena a camme. Un nuovo trattamento superficiale è stato aggiunto alle piastre interne della catena della camma.

(9) Tendicatena della camma. La tensione della molla di compressione è stata aumentata sul tenditore della camma per adattarsi al nuovo profilo dell'albero a camme di scarico.

(10) Cestello frizione. La YZ250F è nota per avere la migliore frizione a cavo della sua categoria e Yamaha vuole mantenerla così. È stato aggiunto del materiale al bordo esterno del cestello della frizione per ridurre lo stress.

2021 YAMAHA YZ250F TRANSMISSIONGli ingranaggi rinforzati nel cambio 2021 sono visibili a sinistra.

(11) Ingranaggi della trasmissione. Il rapporto di trasmissione è rimasto lo stesso per il 2021; tuttavia, la terza, la quarta e la quinta marcia sono state ampliate per migliorare la durata. Negli ultimi anni, i piloti Supercross hanno rotto la terza e la quarta marcia a causa delle urla. Yamaha ha affrontato il problema allargando le marce interessate.

(12) Carter. La superficie di accoppiamento della cassa è stata aumentata, consentendo di aggiungere un altro dispositivo di fissaggio.

La Yamaha YZ2021F del 250 potrebbe assomigliare molto al modello dell'anno scorso, ma credeteci, è molto diversa.

D: IN CHE MODO LE CAMBIAMENTI AL MOTORE HANNO INFLUENZATO SULLE PRESTAZIONI DEL MOTORE?

A: In pista e al banco abbiamo ottenuto letture totalmente diverse utilizzando le due mappe ECU preprogrammate. Il banco di prova ha indicato che la potenza è stata migliorata dalla fascia medio-alta, mantenendo la potenza da bassa a media nello stesso campo di applicazione della YZ250F dello scorso anno. I collaudatori hanno potuto sentire quanto più velocemente ha fatto girare la YZ2021F del 250, e semplicemente facendo girare la moto sul cavalletto si poteva sentire quanto più velocemente si fosse girato il motore. Quando guidavi la moto attraverso i box e azionavi l'acceleratore, la moto partiva in avanti. Il motore era eccitante prima ancora che scendessimo in pista.

In pista, la YZ250F ha accelerato la sua gamma di giri con autorità, ma i collaudatori hanno dovuto afferrare la marcia successiva piuttosto rapidamente o sarebbe caduta di faccia. Negli angoli, la YZ250F è balzata in avanti con potenza. Questa ondata era, a volte, difficile da controllare con l'acceleratore. Dovevi avere un polso destro molto stabile per gestire la scarica di potenza in uscita d'angolo. Questa scarica di potenza allo scatto dell'acceleratore può sembrare fastidiosa, ma è buona per due motivi. (A) Una volta uscito dall'angolo, il potente motore ti spinge in avanti. (B) Scordare un motore è molto più semplice che provare a renderlo più veloce, specialmente quando l'YZ250F ha un'app di mappatura WiFi gratuita e facile.

È vero che la maggior parte dei nostri collaudatori amava l'entusiasmante grugnito a bassa velocità, anche se era più difficile da controllare. Il motore era molto scattante in uscita di curva, poi ha girato attraverso la gamma di giri alla velocità della luce prima che tu potessi anche solo pensare di inserire un cambio. E questa è una moto che devi cambiare una volta che hai raggiunto i livelli più alti del gamma di giri. Perché? Perché non puoi essere pigro e non cambiare al massimo come puoi fare su KTM 250SXF, Husky FC250 o Kawasaki KX250. 

Non sembra un grande prezzo da pagare per avere più potenza, ma a volte ci piace essere pigri. Pensiamo che la Yamaha avrebbe dovuto allargare i divari tra le marce, perché il nostro piede destro si è stancato. I punti di cambio erano in posti scomodi e ce n'erano troppi. Smetteremo di lamentarci di quanto non ci sia piaciuto il motore più potente della YZ2021F del 250, perché è abbastanza facile infilare uno straccio nell'airbox per attenuarlo. Non provarlo, però, a meno che tu non possieda uno smartphone per rimappare la powerband.

Le forcelle SSS Kayaba reggono meglio la corsa senza sacrificare la morbidezza.

D: PERCHÉ LO STRUMENTO DI MAPPATURA YAMAHA È COSÌ IMPORTANTE DA IMPARARE AD USARE?

A: Perché le mappe di serie Yamaha sono troppo aggressive in basso e non offrono nulla di entusiasmante in alto. A causa delle modifiche del motore e dell'apertura dell'airbox, il motore gira molto più velocemente del motore nel modello 2020. Questo è il motivo per cui la potenza migliorata di fascia medio-alta sembra più una potenza da bassa a media in pista. Quando i motociclisti hanno guidato la YZ2020F del 250 e la YZ2021F del 250 uno dopo l'altro, molti MXA ai collaudatori è piaciuta la potenza super fluida del modello 2020 rispetto all'improvvisa forza trainante del modello 2021. La mappa stock della YZ2021F del 250 è ottimale per una pista su cui non si esce mai dalla terza marcia. Più stretto è, meglio è.

Alla domanda su cosa volessero dalla powerband YZ2021F del 250, MXA i test riders hanno dichiarato: "Il profilo di potenza della YZ2020F 250 ma con più top-end e over-rev." I tecnici Yamaha hanno detto che avevano una mappa che faceva proprio questo. Cosa ci ha suggerito Yamaha di fare per la mappatura? (1) Diminuire il carburante a 6500 giri / min e aumentarlo da 10,000 a 12,000 giri / min. (2) Sulla mappa dell'accensione, volevano che ritardassimo la fasatura dell'accensione per tutta la gamma di giri. Questo ha ampliato la potenza senza smorzare la sua sensazione eccitante. Questa mappa ha funzionato alla grande per i nostri tester più esperti e veloci, ma hanno comunque dovuto impegnarsi in modo coraggioso per ottenere i punti di cambio e le uscite di curva giusti. Abbiamo chiesto ai tecnici Yamaha di ridurre la potenza dal fondo in modo che la potenza aumentasse gradualmente per una trazione ultra fluida. La mappa che ci hanno dato aveva ancora meno carburante da 4500 a 11,500 giri / min e più ritardo di accensione da 4000 a 10,000 giri / min. Questa mappa ha offerto una sensazione molto vicina a quella della YZ2020F del 250 con un po 'più di grinta. Il nostro veterinario e i test riders più lenti erano soddisfatti di questa mappa. Yamaha ha detto che avrebbero potuto silenziare ancora di più il motore se lo avessimo voluto, ma eravamo sincronizzati con le due nuove mappe (mappe mostrate nella pagina successiva).

Il WiFi Power Tuner di Yamaha è lo strumento ECU più versatile sul mercato. Inoltre è gratuito. Stranamente, pochissimi proprietari di YZ250F o YZ450F si avvalgono effettivamente di ciò che può fare il Power Tuner. Perché? È troppo complicato per il Joe medio. Per ottenere il massimo da qualsiasi strumento di mappatura ECU, è necessario capire cosa significano quelle 32 caselle e come disporle in modo da ottenere la potenza desiderata che stai cercando. Perché stiamo dando filo da torcere alla Yamaha? Perché stanno guidando la carica dell'ECU e quindi hanno l'onere di cercare la perfezione.

Allora cosa suggeriamo? Quando diciamo a Yamaha che vogliamo un aumento più alto o meno basso, possono collegare i numeri e ottenere ciò che stiamo cercando, ma molti dei cambiamenti che pagano i dividendi maggiori sono controintuitivi. Invece di 16 caselle quadrate per inserire il carburante e la fasatura dell'accensione, dovrebbero esserci semplici opzioni con un solo clic, come "meno" o "fascia più bassa," più "o" meno fuorigiri "e" più in generale "o" meno in generale " energia. Questo non renderebbe le cose meno complicate per l'utente medio? L'obiettivo non è avere un sistema di mappatura ad alta tecnologia, ma convincere le persone a usarlo effettivamente.

Abbiamo sviluppato questa mappa per essere più fluida e ampia.
Se vuoi la sensazione del motore 2020, questa mappa è il biglietto.

D: COME SI MANEGGE LA YZ250F RISPETTO AL MODELLO 2020?

A: La geometria del telaio della YZ250F è rimasta invariata per il 2021. Ciò non significa che non ci siano stati cambiamenti che hanno influenzato le caratteristiche di manovrabilità della YZ250F. Il telaio 2021 sembrava che avesse meno flessibilità dal centro alla parte posteriore della moto. All'inizio abbiamo avuto emozioni contrastanti, poiché ci eravamo abituati all'atmosfera rilassata della YZ2020F 250. La YZ2020F del 250 ha fornito più movimento sotto di te, ma in un modo molto prevedibile. Man mano che i tester hanno familiarizzato con il nuovo modello 2021, si sono resi conto che la maggiore rigidità della metà posteriore del telaio YZ250F era più coerente ovunque sulla pista. Ciò che è stato più evidente è che è stato tracciato dritto come una freccia.

Anche se devi ancora lavorare un po 'più duramente per portare la YZ250F in curva, specialmente rispetto alla Husky FC250 e KTM 250SXF, quello che ci piace della YZ250F è che una volta in una curva, l'input necessario per mantenerla c'è minimo. Sappi, tuttavia, che devi pensare in anticipo per impostare la tua linea nell'angolo. Dal punto di vista del pilota, preferiamo una moto più naturale, che non è la YZ2021F del 250.

2021 Yamaha YZ250FLa YZ250F è migliore del suo predecessore in molti modi. Offre un pacchetto motore migliorato, componenti delle sospensioni più racing, freni più forti e una sensazione di livello più professionale per il 2021.

D: COME POSSONO I COMPONENTI KAYABA SSS MANTENERE MEGLIO E MEGLIO OGNI ANNO?

A: Non è facile, te lo diremo molto. Molti degli altri produttori si affannano cercando di trovare il Santo Graal delle impostazioni delle sospensioni, ma ogni anno la Yamaha sembra superare se stessa. Quasi chiunque, di qualsiasi livello o peso, può saltare su una YZ125, YZ250, YZ250F o YZ450F e sentirsi subito a casa con le sospensioni. È una prova fittizia e lo adoriamo. Yamaha rende più facile trovare una buona regolazione delle sospensioni rispetto a qualsiasi altra marca.

Per il 2021, Yamaha ha fatto aumentare la corsa delle sue forcelle Kayaba SSS. Questa è più una preferenza del corridore piuttosto che controllare il beccheggio avanti e indietro. Aggiunge stabilità alla corsa. Ammettiamo che toglie un po 'del comfort che vogliono i guerrieri più lenti del fine settimana, ma questa è la differenza tra una bici da corsa e una bici da gioco. L'aumento della curva di compressione della forcella SSS è più aggressivo di prima. Non è esattamente duro, ma non è nemmeno esattamente lussuoso. Ai nostri collaudatori Pro è piaciuta questa sensazione, ma il resto dei nostri collaudatori desiderava maggiore continuità e fluidità. Alla fine abbiamo ottenuto sei clic in meno per ottenere la sensazione di morbidezza che stavano cercando. 

Per quanto riguarda lo shock, ce ne siamo quasi dimenticati perché non c'era davvero nulla di cui lamentarsi. I piloti più veloci hanno ottenuto alcuni clic più rigidi in compressione e un ottavo di giro in compressione ad alta velocità. Questo è un grande shock.

D: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio:

(1) Parafango posteriore. Quando si solleva la bici sul supporto vicino al parafango posteriore, si ha la sensazione che il parafango stesse per rompersi. Deve essere rinforzato.

(2) Peso. Se la YZ250F vuole essere la migliore della categoria, deve seguire una dieta seria.

(3) Larghezza. La bici è ingombrante e larga. Ai tester non importa finché non saltano sulla concorrenza molto più snella.

(4) Fine. La Yamaha del 2021 è più potente in alto di quanto non fosse, ma le moto verdi, bianche e arancioni la superano sui veloci rettilinei.

(5) Frizione. Questa è la migliore frizione a cavo sul mercato; tuttavia, ha solo il CRF250 e l'RM-Z250 con cui competere. Il motore più potente riscaldava maggiormente la frizione. Abbiamo dovuto regolare costantemente il gioco libero. Yamaha deve passare all'idraulica.

(6) Clicker di compressione. È quasi impossibile ruotare i clicker di compressione della forcella senza togliere le viti di regolazione. Non c'è spazio per raggiungere il regolatore con il manubrio in mezzo.

(7) Mappe. Le due mappe preprogrammate sono troppo aggressive per il ciclista medio. Devono offrirne uno che sia fluido e lineare e uno che colpisca forte e aggressivo.

Il propulsore YZ250F gira attraverso la sua gamma di giri con autorità grazie alla sua maggiore potenza e alla copertura della scatola dell'aria ventilata.

D: COSA CI PIACE?

A: La lista dei Mi piace:

(1) Sospensione. Le forcelle Kayaba SSS reggono meglio nella corsa senza rinunciare a nulla. Lo shock KYB sono le ginocchia dell'ape.

(2) Freni. Il freno anteriore più rigido e più potente ha meno dissolvenza e offre una migliore sensazione alla leva.

(3) Wi-Fi. La possibilità di regolare la curva di potenza con l'app WiFi Power Tuner è fantastica; tuttavia, capiamo perché i motociclisti lo trovano scoraggiante da usare.

(4) Interruttore della mappa a doppia modalità. Avere la possibilità di cambiare mappa a metà moto è un'ottima funzionalità.

(5) Durabilità. Yamaha ha potenziato la trasmissione per gestire la potenza aggiunta. 

(6) Sfiati. Le prese d'aria nel coperchio del filtro dell'aria consentono alla moto di respirare e far muovere il motore più velocemente.

(7) trazione. Le modifiche al telaio aiutano la parte posteriore a seguire la traccia come se fosse incollata alla pista.

(8) Risposta dell'acceleratore. Con un colpo di acceleratore, il motore parte.

D: COSA PENSIAMO DAVVERO?

A: La YZ250F è migliore del suo predecessore in molti modi. Offre un pacchetto motore migliorato, componenti delle sospensioni più racing, freni più forti e una sensazione più a livello Pro per il 2021. Quando si tratta della Yamaha YZ250F, non ci concentriamo più sulla stranezza del motore al contrario; stiamo parlando di come e dove il propulsore YZ250F produce la sua potenza. Questa è l'unica bici da bassa a media nella classe 250, se non si conta la sorella debole Suzuki RM-Z250. 

Honda e Kawasaki hanno scelto di inseguire il profilo di potenza della KTM 14,000SXF a 250 giri / min. È stata la mossa giusta da fare? Sì, ma solo se sei più bravo di KTM. Honda e Kawasaki non sono più brave della KTM. La fascia di potenza YZ250F di fascia bassa ha più da offrire rispetto ai volantini alti? Crediamo che il motore YZ250F abbia uno stile di potenza adatto alle masse. Ha il profilo di potenza appropriato per un principiante, veterinario o corridore occasionale. Se stai cercando una moto che abbia un ottimo fondo e una cima abbondante, non la troverai su Kawasaki, Honda, Suzuki o Honda. Solo la KTM 2021SXF del 250 e l'Husqvarna FC250 offrono il meglio di entrambi i mondi.

Adoriamo la YZ250F per le superbe sospensioni e la fascia di potenza da bassa a media autonoma. Tutti si sentiranno a proprio agio più velocemente sulla YZ250F rispetto a una KX250, RM-Z250, CRF250, 250SXF o FC250. Offre un'atmosfera casalinga.

MXA'S 2021 YAMAHA YZ250F SPECIFICHE DI IMPOSTAZIONE

2021 Yamaha YZ250FEcco come abbiamo impostato la nostra Yamaha YZ2021F 250 per la pista. Offriamo queste impostazioni per aiutarti a orientarti nella giusta direzione.

IMPOSTAZIONI DELLA FORCELLA KAYABA SSS
Le forcelle Kayaba SSS 2021 sono più adatte ai corridori. Non si immergono e hanno una migliore resistenza al fondo. L'impostazione della compressione di serie era troppo rigida per la maggior parte dei nostri collaudatori. Siamo usciti di sei o più clic per aumentare il comfort di marcia complessivo. I corridori più veloci hanno mantenuto l'impostazione più rigida per ridurre il movimento di beccheggio. Per le gare hardcore, consigliamo questa configurazione della forcella per la Yamaha YZ2021F del 250 (le specifiche di serie sono tra parentesi):
Indice di rigidezza: 4.7 N / mm
Compressione: 17 clic (11 clic)
Rimbalzo: 11 clic (10 clic)
Altezza della gamba della forcella: 7 mm in su
Note: Per i motociclisti più leggeri che non utilizzano la maggior parte del viaggio, prova ad andare alle molle più leggere da 4.6 N / mm. 

KAYABA SSS IMPOSTAZIONI DI SHOCK
Abbiamo adorato questo ammortizzatore lo scorso anno e quest'anno è ancora meglio, poiché lo sguazzamento di cui ci lamentavamo è ridotto al minimo con la rigidità torsionale più rigida. Le impostazioni delle scorte sono in bilico per la maggior parte dei ciclisti. I collaudatori sono divisi tra 103 mm e 105 mm di abbassamento. Per le gare hardcore, consigliamo questa configurazione dell'ammortizzatore per la Yamaha YZ2021F del 250 (le specifiche di serie sono tra parentesi):
Indice di rigidezza: 56 N / mm
Galoppo di gara: 105mm
Hi-compressione: 7/8 di un giro (1 giro)
Lo compressione: 10 clic
Rimbalzo: 10 clic
Note: Questa è una primavera più rigida rispetto allo scorso anno. Se si dispone di un abbassamento libero inferiore a 30 mm, pensare a una rigidità della molla di 55 N / mm più morbida. ο

Ti potrebbe piacere anche