MXA RETRO TEST: GUIDIAMO LA SUZUKI RM1998 PRIMAL IMPULSE 125 DI RYAN HUFFMAN

A volte ci si annebbia pensando alle bici del passato che abbiamo amato, così come a quelle che dovrebbero rimanere dimenticate. Ti portiamo in un viaggio nella memoria con test di bici che sono stati archiviati e ignorati negli archivi MXA. Ricordiamo un pezzo di storia del motociclismo che è stato resuscitato. Ecco il nostro test della Suzuki RM1998 del 125 a due tempi di Ryan Huffman. 

Probabilmente hai già sentito parlare di Ryan Huffman un paio di volte, anche se potresti non ricordare il motivo. Facci rinfrescare la memoria. (1) È il ragazzo i cui genitori possiedono Washougal. (2) Ogni anno Ryan faceva un paio di belle corse, una delle quali sarebbe sempre stata al Washougal. (3) Ryan è stato uno dei corsari di maggior successo nella classe 2007 Supercross 250 (su un KX250). Quelle 250 corse lo hanno portato all'attenzione di Roger DeCoster.

Grazie a Roger, Ryan Huffman è ora conosciuto come il pilota che esegue quasi tutte le gare del 125 West Supercross. Ryan ha registrato più del 75% dei 125 eventi principali della West Coast nel '98. È la bici? È Ryan? Il MXA L'equipaggio del demolitore voleva scoprirlo. Quindi, abbiamo chiamato Roger DeCoster e abbiamo chiesto: "Possiamo guidare la Primal Impulse Suzuki RM125 di Ryan Huffman?" Roger ha detto di sì.

COME SONO I CONTROLLI DI RYAN?

Normale. Sei sorpreso? Noi eravamo. Di tutte le moto ufficiali il MXA l'equipaggio di prova ha guidato, solo quello di Jeremy McGrath si è avvicinato alla normalità. Il manubrio e la posizione della leva di Huffman sono perfetti. In un mondo in cui molti motociclisti ufficiali gestiscono le loro barre con una forte spinta verso l'alto, la scelta di Ryan della barra Pro Taper piuttosto piatta con la firma di Doug Henry è la più vaniglia che puoi ottenere. Per quanto riguarda i morsetti della barra, Ryan esegue i morsetti tripli che sono 5 mm in avanti rispetto allo stock. Perché? Perché spostare le barre in avanti migliora le curve su piste strette di Supercross. Tuttavia, questo vantaggio ha un prezzo: la stabilità. Ma siamo d'accordo con Ryan sul fatto che la stabilità non è fondamentale come diventare più nitidi in Supercross: più nitida è, meglio è.

Keihin carb di Huffman finemente sintonizzato.

Ryan si rade le costole dalle prese. Non solo fuori dalle cime, ma completamente fuori dalle prese.

Per quanto riguarda la sua leva della frizione, Ryan gestisce un trespolo e una leva Works Connection, insieme alla leva EZ-Adjust piuttosto che una parte di lavoro dal Giappone. Per quanto riguarda il tiro della frizione, è difficile da credere, ma quello di Ryan era più facile del già inesistente tiro della calza. Ciò che è ancora più difficile da credere è che nulla è cambiato dallo stocker. Il meccanico di Ryan, Todd Brown, si assicura che il cavo e la leva siano ben lubrificati prima di ogni uscita.

Factory Connection composto dalle forcelle Showa 47mm di Huffman.

Il freno anteriore di Ryan è di serie: nessuna pompa freno speciale, nessuna linea intrecciata in acciaio, solo un potente freno anteriore. In che modo il freno è più forte di quello di serie? Il rotore di serie da 240 mm è abbandonato per un rotore flottante da 260 mm.

Il tiro del gas è proprio quello che ci aspetteremmo: leggero. La canna dell'acceleratore in plastica di serie è stata sostituita con un'unità in alluminio.

COME È IL MOTORE DI RYAN HUFFMAN?

Ingannevole. Dopo aver visto Ryan holeshot quasi ogni Supercross quest'anno, ci aspettavamo che il motore di Ryan fosse un razzo Saturn V. Non lo è, ma non ci lamentiamo. Il motore RM125 di Huffman non ti porterà sulla luna e ritorno, ma lo porterà alla prima curva davanti ad altri 21 piloti 125 urlanti. Come lo fa?

Il potere dell'RM di Huffman è semplice. Non ha fondo, tonnellate di gamma media e abbastanza alto per portarti alla marcia successiva. È facile da guidare? Non esattamente. La fabbrica Suzuki sostituisce la prima marcia standard con un ingranaggio più alto per aiutare la moto a uscire dalle curve strette (a causa della mancanza di potenza nella parte inferiore). Per i corridori Intermedio e Pro, la mancanza di bottom end non è un problema, perché non corrono mai lì. Quando è stata l'ultima volta che hai visto un 125 Pro trascinare la sua bici in una curva? Un 125 Novice, invece, avrebbe problemi a tenere la moto di Huffman sul tubo.

La gamma media dell'RM125 di Huffman è brutale. Arriva forte (non in modo esplosivo) e prosegue verso l'alto. Hai bisogno di cancellare un doppio di 50 piedi con solo una corsa di 15 piedi? Nessun problema. Salta sull'acceleratore e preparati a saltare di 60 piedi oltre il ragazzo contro cui stai gareggiando.

Il motore di Huffman è radicalmente diverso dallo stocker. In effetti, la sua RM125 è probabilmente la più "funzionante" di tutte le 125 del circuito. Tutto nel motore è di fabbrica tranne il pistone. Il Team Primal gestisce un cilindro, una testata, un tubo, un'asta più lunga di 2 mm, un'accensione e un carburatore di fabbrica. Cosa ottengono tutte queste parti di opere? Una 125 che eroga una sana potenza di 36 cavalli.

Il rotore di serie da 240 mm è stato abbandonato per un rotore più grande da 260 mm.

COME FUNZIONA LA SOSPENSIONE?

Peluche. Sì, è abbastanza rigido per Supercross, ma a differenza di molte configurazioni Supercross, la sospensione di Ryan vuole andare su e giù. 

Quanti team possono aiutare Factory Connection? Oltre a LaRocco, FMF / Honda e Primal Impulse, Factory Connection detiene il monopolio del mercato professionale Showa. Può suonare male, ma non lo è. Factory Connection (in combinazione con il kit interno Showa Works) rende le forcelle rialzate Showa da 47 mm alcune delle forcelle più belle che abbiamo mai testato.

Con le sospensioni esattamente dove Ryan le aveva lasciate dopo il San Diego Supercross, la sua moto non era solo guidabile ma anche divertente. È vero, le forcelle anteriori erano un po 'rigide per il pilota medio, ma erano comunque in grado di assorbire piccoli urti.

Sul retro, Ryan gestisce un ammortizzatore di serie (anche se la valvola è modificata da Factory Connection). La rigidità della molla standard viene ridotta a favore di una molla di 4.9 kg / mm. La sospensione posteriore di Ryan era in realtà un po 'morbida per i nostri collaudatori. Ryan punta la bilancia a 155 libbre, mentre la media MXA il collaudatore è più vicino a 170 libbre. Anche con il differenziale di peso, l'RM125 non ha mai toccato il fondo grazie allo smorzamento progressivo e al leveraggio in aumento (la bici aveva la tendenza a scendere durante l'escursione, cosa che avremmo potuto riparare con più precarico dell'ammortizzatore).

Notare che il bullone della pedana è legato a filo.

COM'E 'COME GUIDARE LA MOTO DI HUFFMANE

Una delizia. Ryan Huffman inizia bene perché: (1) I suoi tempi di reazione sono incredibilmente veloci. (2) La sua Primal Impulse Suzuki ha la perfetta fascia di potenza holeshot (forte, ma ben dosata a metà e molto alta). Con una gamma media forte, un cambio fluido, una facile trazione della frizione e una leggera azione dell'acceleratore, dovresti sbattere il cancello per non riuscire a ottenere un buon inizio. 

È una bici dolce da guidare. I collaudatori potevano premere con forza l'acceleratore, schiacciare la frizione per capriccio, sbattere la moto attraverso le marce con una raffica e non dover mai spegnersi. 

Cosa ci vorrebbe per trasformare la bici di Ryan Huffman nel perfetto guerriero del fine settimana (al contrario dell'arma Pro)? È semplice. Togli i clic dalle forcelle, inseriscili nell'ammortizzatore e riempi il serbatoio del gas.

Huffman ha utilizzato un trespolo della frizione Works Connection.

MOTORE DI HUFFMAN 

Potenza: 36
Testata: Fabbrica Giappone
Fasce elastiche: Di Serie
trasmissione: 1a marcia più alta
Candela / distanza: NGK R6918B-9 / .028 pollici
Gas: VP AMA Pro 2
Olio premiscelato / rapporto: Silkolene Pro 2/40: 1
Scatola nera di accensione: Fabbrica
Valvole di scarico: Di Serie
carb: Keihin PWK 38 PowerJet
getto: 178 getto principale, 55 getto pilota, 80 getto di potenza, 6.0 slitta, ago R1469S, clip in posizione centrale e la vite dell'aria 1-1 / 2 risulta.
Ance: Tecnologia del carbonio
Tubo: Fabbrica
Silenziatore: Bill's Pipe
Manovella: Asta più lunga di 2 mm
Cestello frizione: Hinson
Dischi frizione: Di Serie
Coperchio esterno della frizione: Di Serie
Coperchio frizione interno: Di Serie
Coperchio girante pompa acqua: Di Serie

HUFFMAN'S TELAIO

Peso: 197 lb
Scatola d'aria: Filtro aria di serie
Stivali Uni Air / collettore: 1997 aspirazione / airboot
Pignone anteriore: 12
Corona dentata posteriore: 51
Catena: DID 520 ERT
Guida catena: Fibra di carbonio
Manubrio / larghezza: Curva Pro Taper Henry
Posizione morsetto barra: 5 mm in avanti
Leva della frizione: Connessione lavori
Cambio: Di Serie
Throttle: Di Serie
Manopole: Stock / completamente rasato
pioli: Rutenio
Assali: Titanio
Parastinchi: Stock '95
Piastra di scorrimento: Fabbrica

 

 

Ti potrebbe piacere anche