MXA TEAM TESTATO: GUANTO LEATT GPX 4.5 LITE

Clicca sulle immagini per ingrandirle
LEATTgpx_4CHE COS'È? Il guanto Leatt GPX 4.5 è diverso dalle altre offerte sul mercato. Questo guanto di fascia alta offre resistenza e protezione con un tocco minimalista.

COS'È COSTO? $ 54.99.

CONTATTO? www.leatt.com o (800) 691-3314.

CHE COSA SI distingue? Ecco un elenco di cose che si distinguono con il guanto Leatt GPX 4.5 Lite.

(1) Costruire. Il guanto Leatt GPX 4.5 è uno dei guanti tecnologicamente più avanzati sul mercato. Cosa c'è di così avanzato in questo guanto? Tutto inizia con i materiali. Il palmo del guanto è realizzato in materiale Nano grip, che è un modo elegante per dire che è realizzato in poliestere sottile. Quanto è magro? Un filo è 1000 volte più sottile di una ciocca di capelli umani. Questo è importante, poiché il materiale sottile rende il palmo estremamente flessibile e delicato sulla pelle. Le fibre sottili aumentano anche l'area di vaporizzazione, il che fa assorbire il sudore dal palmo molto più velocemente del normale. Quanto sono sensibili i guanti? È possibile utilizzare il touchscreen del telefono con il guanto acceso, anche se la mano deve essere calda affinché funzioni.

Leatt_MX_Motocross_Gloves(2) Armourgel. Nei primi giorni del motocross, le aziende produttrici di ingranaggi producevano guanti con strisce di gomma sulle nocche per proteggere il dorso della mano dal posatoio. Alla fine degli anni '1980, queste semplici strisce di gomma sono state sostituite da cuscinetti di plastica stampati a iniezione, alcuni anche a forma di palette per far entrare più aria nel guanto. Fino all'inizio dell'ultimo decennio, i guanti erano considerati protezione per le nocche tanto quanto per i palmi delle mani. Tutto ciò è cambiato negli ultimi anni. Indossare guanti moderni è come indossare calze di seta sulle mani. Nessuna protezione per le tue nocche: solo una sensazione leggera e ariosa. Leatt vuole riportare la protezione. Tutta la linea di guanti Leatt ha un materiale protettivo chiamato Armourgel attraverso le nocche. Questo materiale resiliente assorbe l'impatto di tutto ciò che gli si presenta.

(3) Comodità. Il Leatt GPX 4.5 ha una dimensione grande. I nostri tester normalmente indossano taglie grandi ma indossano un mezzo nel guanto Leatt. Inizialmente i guanti si sentono comodi, ma dopo pochi giri si rompono. La parte inferiore del palmo presenta uno strato aggiuntivo di materiale Nano grip cucito dall'interno per offrire maggiore comfort. Il materiale è sottile e morbido. La maggior parte dei tester non ha avvertito l'imbottitura delle nocche di Armourgel durante la guida. Ai pochi che se ne accorsero non piaceva l'atmosfera, ma a loro piaceva la protezione. Il bracciale del guanto poggia sotto il polso, che ci piace. C'è anche una linguetta sul bracciale che è utile quando si indossa il guanto. Questo è davvero un guanto minimalista che è costruito per protezione e durata.

(4) Opzioni. Leatt offre una gamma di colori che si adattano praticamente a qualsiasi set di attrezzi. Fanno anche altri tre tipi di guanti per soddisfare le tue esigenze. Due offrono una maggiore protezione di Armourgel e uno è resistente al vento per le fredde giornate invernali. L'altro offre protezione Armourgel solo sulle nocche, insieme ad alcune altre modifiche.

CHE COSA È LO SQUAWK? Due cavilli. (1) È costoso per un guanto. (2) La protezione di Armourgel deve essere impercettibile per i ciclisti minimalisti per effettuare il passaggio.

MXA VALUTAZIONE: I guanti protettivi da motocross torneranno? Il guanto Leatt GPX 4.5 è il primo passo in quella direzione. È comodo, resistente e protegge le tue mani dal posatoio.

 

ISCRIVITI INTERNO

Ti potrebbe piacere anche