TEST MOTOCROSS KAWASAKI KX2014F 450 DI MXA: INDEPTH, COMPLETO E COMPLETO INFORMAZIONI KX450F

PRIMA E PRIMA, LA KX2014F 450 È MEGLIO DELLA KX2013F 450?

A: No, e non è poi così diverso dai KX2011F del 2012, 2013 o 450. La differenza più degna di nota negli ultimi quattro anni è stata l'aggiunta della forcella pneumatica Kayaba PSF per il 2013? '14.

D: CHE COSA HA CAMBIATO KAWASAKI SUL MOTORE 2014?

A: Niente. Nada. Cerniera lampo. In verità, il motore KX450F non è cambiato molto negli ultimi anni. Nel 2012, Kawasaki ha installato una camma di aspirazione con un rialzo di 0.4 mm in più. Quindi, lo hanno ritirato per il 2013 e hanno reinstallato la camma del 2011 (con un sollevamento di 0.4 mm in meno). In termini semplici, l'albero a camme del 2012 è stata l'unica nuova camma negli ultimi quattro anni? Ed è durata solo una stagione perché il suo sollevamento extra ha reso la KX450F troppo potente per il ciclista medio.

D: SE IL MOTORE NON HA CAMBIATO PER IL 2014, POI CHE COSA HA FATTO?

A: Niente. La Kawasaki KX2014F del 450 è una bici da BNG che non ha nemmeno ottenuto il BNG.

D: DAL MODELLO 2014 CHE NON È CAMBIATO, È QUALUNQUE BUONO?

A: Puoi scommettere. Il motore KX2011F del 2014-450 è incredibile. Il powerband è una cosa di bellezza. È morbido, rotola con autorità ed è il miglior motore da corsa a tutto tondo del 2014. Non sfrutta al massimo la potenza, ma ha una potenza perfettamente posizionata. A 55.05 CV a 9000 giri / min, la KX450F è al terzo posto nella classifica della potenza dell'anno modello 2014 al di sotto della Yamaha YZ2014F e KTM 450SXF 450. Ma, in abilità razziale, è al primo posto.
 


Kawasaki KX2014F 450: i rapidi aumenti del moderno know-how ingegneristico hanno fatto sì che i consumatori americani si aspettassero ogni anno nuovi prodotti. Il KX2014F 450 non è del tutto nuovo, ma è ancora potente.


Tutti i test rider MXA adorano la powerband KX450F. Produce energia dove serve e in dosi sufficienti per svolgere il lavoro. E, soprattutto, se non disponi di un conto bancario svizzero segreto da spendere in tubi aftermarket, camme, mappe o mod di testa, non sarai in svantaggio con il motore di serie. Se desideri più energia, passa al plug-in bianco. Se vuoi di meno, scegli quello nero. La sintonizzazione è una delle migliori caratteristiche del pacchetto motore KX450F.

D: COSA DEVI SAPERE SUL KX2014F 450?

A: La Kawasaki KX2014F del 450 ha molte innovazionicaratteristiche attive. Ecco La nostra lista

Pedane. Le pedane KX450F sono regolabili su e giù. Nessun pilota di prova MXA sposta le pedane fuori dalla posizione di serie.

Supporti da bar. Se si spostano le barre nei fori di montaggio in avanti, esso diventa difficile accedere le valvole dell'aria sulle forcelle pneumatiche Kayaba PSF. MXA gestisce le valvole crossover Splitstream o le valvole rotanti Works Connection per facilitare l'ingresso dell'aria. Oh sì, devi controllare la pressione dell'aria prima di ogni giorno di guida.

Tubo dell'acceleratore. Abbiamo adorato le impugnature Kawasaki da 10 mm più lunghe dell'anno scorso, ma Kawasaki è tornata alle impugnature più corte da 10 mm per il 2014. Boohoo.
 

Freno anteriore. Il freno anteriore di serie non corrisponde al KX450F. Investi in un rotore del freno anteriore sovradimensionato se vuoi fermarti.

Guida catena. Ordinare immediatamente un kit Slide-N-Glide di TM Designworks, poiché la guida della catena di scorta non durerà fino a quando UPS impiegherà i componenti di TM Designworks a casa propria.

Mappe plug-in. Il KX450F viene fornito con tre mappe plug-in: stock (verde), morbido (nero) e aggressivo (bianco). Sul dyno, non vi era alcuna differenza percettibile di potenza tra lo stock e le mappe aggressive; d'altra parte, la mappa dolce rinunciava a un cavallo dappertutto. I piloti del test MXA erano equamente divisi sulle mappe verde e bianca. Sebbene la potenza fosse la stessa, la mappa bianca sembrava più scattante, più nitida e più brusca.

Ingranaggi. Aggiungiamo un dente al pignone posteriore per consentirci di passare prima alla terza marcia. Questo massimizza l'ampiezza della powerband. Non lo stiamo preparando per ottenere più colpi, solo per portare la KX450F in una marcia più ampia e più facile da usare più velocemente.

Frizione. Sfortunatamente, il pacchetto frizione KX450F di serie non è in grado di gestire la potente powerband KX450F. Per lo meno, installa molle della frizione più rigide, ma se hai intenzione di mantenere la tua bici per lungo tempo, ottieni una frizione Hinson completa.

Schermata di ritorno al fuoco. Lo schermo a filo del KX450F è incredibilmente restrittivo. Lo abbiamo rimosso, ma ciò ha richiesto un kit distanziale da $ 40 da Pro Circuit.

Controllo di lancio.
Come regola generale, i ciclisti del test MXA usano questo mantra: “Morbido sporco, nessun controllo del lancio. Sporco duro, Launch Control. " Contrariamente all'opinione popolare, Launch Control non influisce sulla potenza inferiore a 7000 rpm. Perchè no? Perché nessuno si stacca dalla linea di partenza con il motore al minimo. No. Lo fanno salire fino a otto mila e scaricano la frizione. Quindi, Launch Control aumenta progressivamente la potenza man mano che il regime sale. Lo scopo di Launch Control è quello di ridurre la ruota della seconda marcia. Una volta che si passa alla terza marcia, Launch Control viene disattivato.

D: COME FUNZIONA LA MANIGLIA KX2014F 450?

A: Kawasaki non ha fatto alcun progresso nel migliorare la maneggevolezza per il 2014 perché non ha apportato modifiche al telaio o alle sospensioni. Possiamo convivere con la maneggevolezza della KX450F, ma questo telaio di dimensioni enormi non è mai in corsa per la bici più maneggevole del 2014. Non ci è mai piaciuta molto la sua tendenza a stare in piedi al centro degli angoli e sguazzare in accelerazione, ma siamo disposti a perdonare molti dei suoi peccadillo perché la powerband copre molti difetti.

D: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio:

(1) Freni. Questi freni della vecchia scuola non fermeranno 239 libbre di locomotiva in fuga. Honda, Yamaha, Sanche Uki e Kawasaki sono in fuga sia KTM che Husqvarna.

(2) Peso. Per il nono anno consecutivo, è troppo grande, troppo alto e troppo pesante. È perfetto per i ciclisti alti più di un metro e ottanta.

(3) Suono. Questa è la bici più rumorosa in pista. Fa un decibel 120.6 penetrante all'orecchio nel test AMA da due metri-massimo. Tuttavia, supera il test SAE 94 dB (condotto a 4500 rpm). È importante notare che i piloti locali e dilettanti non devono conformarsi agli standard di massimo due metri: quelli sono riservati ai possessori della licenza 660 AMA Pro. Il test 94 è ciò che amatI nostri sono tenuti ad obbedire.

(4) Pedale del freno posteriore. Se vuoi abbassare il pedale del freno posteriore (come fanno molti piloti della vecchia scuola), devi tagliare a sega un po 'dell'asta filettata del pistone.

(5) Dado dell'asse posteriore. Rimuoviamo la coppiglia e il dado del perno ruota e li sostituiamo con un dado del perno Honda autobloccante. È una soluzione economica e semplifica la vita.

(6) Spostamento. Non abbiate fretta? Non importa quanto sia grande la vostra corsa.

(7) Tenute forcella. Wefarei qualsiasi cosa per sdover sostituire le guarnizioni delle forcelle nelle nostre forcelle PSF (sia Honda che Kawasaki), quindi siamo passati alle guarnizioni SKF e abbiamo eseguito le coperture delle forcelle in neoprene.
 

Bacchetta magica: questo plug-in può cambiare istantaneamente la banda di potenza.

D: COSA CI PIACE?

A: La lista dei mi piace:

(1) Pneumatici. Adoriamo i pneumatici Bridgestone 403/404.

(2) Mappe regolabili. Devi amare una bici che viene fornita con tre diverse powerbands, che possono essere cambiate in 30 secondi.

(3) Controllo del lancio. Puoi usarlo o ignorarlo, ma aggiunge una nuova dimensione quando si presenta la situazione? E quella situazione è una linea di partenza concreta o hardpack.


Gioco aereo: invecchia dopo un po '. Le forcelle Kayaba PSF sono adeguate e, soprattutto, le scommesse può far cambiare il loro tasso di primavera semplicemente aggiungendo o rimuovere l'aria. Tuttavia, la pressione dell'aria cambia ogni giorno e deve essere impostata prima di andare in bicicletta.
 
D: COSA PENSIAMO DAVVERO?

A: La sospensione è accettabile, la maneggevolezza accettabile, il sospetto del cambio, la frizione debole e i freni mediocri, ma la powerband è superlativa. Per mettere le mani su quella lussuosa fascia di potere, dobbiamo scendere a compromessi in altre aree.

 
Relazione amorosa: i motociclisti dei test MXA potrebbero amare la powerband, ma la frizione, l'ingombro, il cambio e l'output del decibel sono assassini romantici.


  MXA'S 2014 KAWASAKI KX450F SPECIFICHE DI CONFIGURAZIONE     

È così che abbiamo impostato la nostra Kawasaki KX450F per le corse. Lo offriamo come guida per aiutarti a trovare il tuo punto debole.

IMPOSTAZIONI FORCELLA PSF

La grande novità che ruota attorno alla KX450F e alla CRF450 negli ultimi due anni modello è stata la forcella pneumatica a molla Kayaba (PSF). Le forcelle pneumatiche sono un vecchio concetto, sepolto e dimenticato da oltre 30 anni; tuttavia, l'aria è tornata. E, cosa più importante, le forcelle PSF sono migliori di quelle che avevano Honda e Kawasaki prima di loro. Non molto meglio, ma hanno una bella sensazione quando la pressione dell'aria è impostata sulla psi desiderata. È importante che i ciclisti trascorrano più tempo con i clicker e meno tempo su e giù per la pressione dell'aria. L'aria è solo un rimpiazzo per le molle elicoidali e una volta che è giusto per le condizioni, è giusto.

Consigliamo questa configurazione della forcella sulla Kawasaki KX2014F 450:
   Indice di rigidezza: 35 psi
   Altezza olio:
245cc
   Compressione:
11 clic
   Rimbalzo:
19 clic
   Altezza della gamba della forcella:
5 mm in su
   Note:
Quando la pressione dell'aria è sbagliata, la riconoscerai immediatamente. Troppa poca aria ti sembra di avere una gomma a terra, mentre troppa aria si tradurrà in un forte picco alla fine della corsa quando la pressione aumenta (in conformità con la Legge di Boyle). Abbiamo iniziato a 35 psi, ma questo è il numero di aria fredda. Una volta che la bici è stata guidata, la pressione dell'aria è salita fino a 4 psi. Poiché non puoi aspettare che le forcelle si raffreddino durante le gare, se la pressione sale da 35 psi a 38 psi ma vuoi che le forcelle siano più morbide, rimuovi solo 1 psi dal 38 per renderlo 37 psi. Teoricamente, salire di 2 psi equivale a salire di una velocità della molla, da 0.47 a 0.48. L'accordatura è complicata dall'effetto ramp-up. Pertanto, se aggiungi olio della forcella o pressione dell'aria per rendere le forche un po 'più sode, alla fine della corsa saranno molto dure.


Dimensioni: è una bici grande con maneggevolezza media, ma può essere fatta funzionare.

IMPOSTAZIONI DI SHOCK DI KAYABA
Per quanto riguarda l'ammortizzatore KX450F, la configurazione generale è discreta e la molla ammortizzante da 5.5 kg / mm copre una vasta gamma di pesi del ciclista.

Consigliamo questa configurazione di shock sulla Kawasaki KX2014F 450 (le specifiche di serie sono tra parentesi):
   Indice di rigidezza: 5.5 kg / mm
   Hi-compressione:
2 risultati (1-3 / 4 risultati)
   Lo compressione:
10 clic (8 clic)
   Rimbalzo:
14 clic (19 clic)
   Galoppo di gara:
100mm
   Note:
Abbiamo preferito la sensazione di tiranti aftermarket più lunghi perché hanno abbassato la parte posteriore, ma, cosa più importante, hanno irrigidito la parte iniziale della corsa dell'ammortizzatore per ridurre la tendenza della KX450F a sguazzare in accelerazione.
 


Ti potrebbe piacere anche