PROVA 90 SECONDI MXA: KTM 2014SXF 450

Non hai bisogno di un meteorologo per sapere che questo è il mondo di KTM: Honda, Yamaha, Kawasaki e Suzuki ci vivono. Il prodotto è re e KTM ha investito molto nella sua linea di prodotti. Mostra.

50 ANALISI DELLE PAROLE

L'equipaggio del demolitore MXA ama pensare alla KTM 2014SXF 450 come i più grandi 4/5 di una bici mai realizzata. Ha una grande powerband, fantastici freni, una frizione eccezionale, un cambio super, un look pulito, una maneggevolezza superba e un motorino di avviamento elettrico. Fa tutto meglio della concorrenza, tranne la sospensione.

COSA C'È DI BUONO?

Potenza. A quasi 57 cavalli, il KTM 450SXF ha uno stile di potenza in crescendo che si costruisce come un assolo di batteria da bollitore. Elimina gli impulsi di potenza per sempre.

Avviamento elettrico. Una volta provato, non puoi vivere senza di esso.

Varie. Questa bici ha i migliori freni, la migliore maneggevolezza a 450 gradi, la migliore frizione, il miglior cambio, la migliore powerband complessiva e il miglior air box. Nessun marchio ha tanti superlativi come il KTM XNUMXSXF.

CHE COSA È CATTIVO?

Sospensione. KTM ha ottimizzato le impostazioni delle sospensioni per i veterinari. Qualsiasi ciclista con il peso target della KTM o oltre la velocità target è nei guai. I piloti del test Pro di MXA hanno toccato il fondo delle forche ad ogni salto.

Cerchioni. I cerchi KTM potrebbero riportare "Excel" su di essi, ma sono deboli.

Anello di precarico. Chi metterebbe un anello di precarico in gomma sotto shock?

Leva del cambio. La leva del cambio è troppo bassa e se la si sposta di una tacca, è troppo alta.

Schiuma del sedile. Si rompe rapidamente.

CHE COSA ABBIAMO CAMBIATO?

Ecco la breve lista di cose che la squadra di demolitori MXA ha cambiato sulla KTM 2014SXF 450.

(1) Abbiamo inviato la sospensione per rivalutarla. Abbiamo avuto fortuna con MX1, Pro Circuit e MX-Tech. Mentre l'ammortizzatore è nel negozio, passa a un anello di precarico aftermarket o X-Trig.

(2) Abbiamo sostituito i mozzi di serie con cerchi DID ST-X o A60.

(3) Abbiamo aggiunto un collegamento più lungo di 1.250 mm.

(4) Abbiamo sostituito il Dunlop MX51FA di serie con un Dunlop MX31 per adattarci meglio al nostro terreno intermedio.

COSA PENSIAMO?

Per i piloti più seri, avere le forcelle e l'ammortizzatore rivalutati sono Job One su qualsiasi nuova bici. Se sei tu, il peggior difetto di KTM non è un problema.

 

Ti potrebbe piacere anche