L'INVENZIONE DEL GIORNO DI GYRO GEARLOOSE DI MXA

Ricordi Gyro Gearloose? Era un pollo antropomorfo creato dalla Walt Disney Company che apparve nella serie di fumetti di Scrooge McDuck. Gyro era la città dell'inventore più famoso di Duckburg. Poiché le sue invenzioni hanno avuto raramente successo, il nome Gyro Gearloose è diventato sinonimo di qualsiasi inventore con un'idea folle o crack. Il Motocross ha avuto più della sua giusta quota di Gyro Gearlooses - alcuni incredibilmente di successo e altri dimenticati. MXA presenta l'ultima puntata della sua serie di invenzioni bizzarre e bizzarre.

FORCELLE DI LINK PRINCIPALI DI RICH THORWALDSON ... GRAZIE PER BREVE


Le forcelle Thor erano un aggiornamento moderno sulle forcelle Earles degli anni '1960.

Durante gli anni '1960 e l'inizio degli anni '70, molte motociclette arrivarono con le forcelle di collegamento principali, spesso chiamate forcelle Earles. A differenza della tipica forcella telescopica, le maglie principali avevano la straordinaria capacità di scavalcare dossi e ostacoli piegando su e giù la loro maglie anteriore sospesa dagli ammortizzatori con la forza dell'urto. Greeves, DKW, Sachs e persino la BMW erano grandi sostenitori delle forcelle link principali. I collegamenti principali alla fine caddero in disgrazia e furono sostituiti da forche telescopiche.

Alla fine degli anni '70 e all'inizio degli anni '80, molti piloti dei primi giorni del motocross credevano che l'idea di girare un forcellone e usarlo per tornare indietro verso la moto fosse il modo migliore per realizzare le sospensioni anteriori. Volevano riportare in primo piano i collegamenti di collegamento leggeri, economici e resistenti. Uno di questi era l'ex pilota del Team Suzuki Rich Thorwaldson. Dopo che i suoi giorni di corsa finirono, Rich iniziò una società di aftermarket chiamata Thor Racing che produsse una linea molto popolare di forcelloni in alluminio per bici da corsa. E nel 1979, ha deciso di costruire il proprio set di forcelle link principali.


Il collaudatore della MXA Lance Moorewood sta tirando fuori una serie di Thorks a Saddleback Park.

Le forcelle di Thorwaldson, chiamate Thorks (per le forcelle Thor) erano quattro libbre più leggere delle forcelle telescopiche da 36 mm del giorno. I Thorks utilizzavano due ammortizzatori S&W Stroker II e presentavano una corsa di 11 pollici. Thorks è stato venduto al dettaglio per $ 375 senza shock o $ 475 con shock. Altri designer che hanno creduto in questo concetto di forcella includevano Valentino Ribi (i quadrilateri Ribi usati da Roger DeCoster) e Horst Leitner (forcelle AMP usate da Gary Jones). Molti corridori nei primi anni '1970 rimasero bloccati con i collegamenti principali anche dopo essere stati sostituiti dai telescopi, ma i tentativi di rilancio di Thorwaldson, Ribi e Leitner non ebbero successo sul mercato.


Nei primi anni '1970, i piloti potevano acquistare forcelle di collegamento leader di mercato post vendita di Swenco, Webco e Van Tech per adattarsi in modo retrò alla loro bici da corsa. Questo è il Super Rat di Jody Weisel con forcelle Swenco (con braccio in fusione di alluminio, gambe cromoliche e ammortizzatori Curnutt).

Sfortunatamente, le forcelle di collegamento principali di Thorwaldson erano troppo radicali per i piloti del 1979. Sebbene funzionassero davvero bene, l'aspetto era troppo strano per essere utilizzato dalla maggior parte dei ciclisti attenti alla moda. Rich alla fine ha chiuso Thor Racing e divenne un concessionario Honda di successo in Nevada. È stato tragicamente ucciso in un incidente su strada nel 2004.

 

ROCKYMOUNTAIN1
Fai clic qui per iscriverti a MXA: https://hi-torque.com/motocrossaction

 

Ti potrebbe piacere anche