PERCHÉ ELI TOMAC DECIDE CHI VINCE I 450 NAZIONALI

TomacMATH1300L'uomo più importante del motocross americano, per le prossime tre settimane, è Eli Tomac.

Pensi che Ryan Dungey sia su un tiro? Pensi che Ken Roczen stia sbiadendo nel caldo dell'estate americana? È bello che tu stia ancora pensando, ma il tuo potere cerebrale sarebbe meglio utilizzato per risolvere come uscire da una linea di partenza concreta senza girare. Perché? Perché un uomo ha la chiave della resa dei conti di Ken Roczen contro Ryan Dungey - e quell'uomo è Eli Tomac.

Non importa cosa fanno Roczen e Dungey tanto quanto importa cosa fa Eli. Innanzitutto, devi presumere, in base alle prove attuali, che i tre grandi (Roczen, Dungey e Tomac) saranno in piedi sul podio nei prossimi tre round. Quindi, prenderanno la parte del leone dei punti (con Trey Canard che annusa e James Stewart che gioca un jolly).

canardMATHTrey può svolgere un ruolo decisivo, se può tornare sul podio.

In secondo luogo, con 25 punti per il primo, 22 per il secondo e 20 per il terzo, il più grande swing in punti possibile in un singolo giorno è di 10 punti (supponendo che un pilota vada 1-1 e l'altro vada 3-3, che è quello che è successo tra Dungey e Roczen a Washougal). Il primo posto paga tre punti in più per moto rispetto al secondo e cinque più del terzo. Ciò non consente molte possibilità matematiche, soprattutto dato che ci sono diverse combinazioni di punteggio che potrebbero tradursi in un pareggio di punti in un dato giorno (il che renderebbe quel round un pareggio e trarrebbe lavoro a favore di Ken Roczen perché ha il punti in testa).

jamesstewartMATHJames Stewart ha perso la sua possibilità al titolo, ma forse questo toglierà la pressione.

Terzo, Dungey è 14 punti dietro a Roczen. Dungey potrebbe ottenere quei 14 punti indietro vincendo una moto - se Roczen finisse decimo o peggio. Ma supponiamo che nessuno di questi tre piloti avrà una moto disastrosa nelle prossime tre gare (Unadilla, Indiana e Utah). Guadagnare e perdere punti funziona in entrambi i modi - e se Dungey ha una decima posizione, allora Kenny può raggiungere il titolo perché avrà un vantaggio di 10 punti. Ma se nessuno cade e finiscono tra i primi tre, guadagnare 10 punti non sarà facile come un errore o un regalo. Per amor di argomenti, se Dungey vincesse le prossime tre gare e Roczen finisse terzo nelle successive tre gare - Dungey avrebbe avuto un vantaggio di 25 punto ... con tre gare rimaste.

Tuttavia, l'uomo più importante in questa foto è Eli Tomac. Ecco gli scenari di Tomac.

SCENARIO 1: TOMAC CONQUISTA I PROSSIMI TRE NAZIONALI

DungeyMATH1300Ryan Dungey deve vincere per vincere. Non può vincere finendo secondo o terzo.

Se Eli Tomac vince i prossimi tre nazionali in 1-1, prenderà la maggior parte dei punti. Vincendo le motos, ottiene i 25 punti, ma soprattutto toglie il buffer da 3 punti che va con l'essere il primo invece del secondo. E vincendo, Eli assicura che il maggior numero di punti che Roczen o Dungey possono guadagnare (per moto) l'uno contro l'altro è solo 2 punti (che è la differenza tra il secondo e il terzo posto). Con sei moto rimaste, la matematica è semplice, 2 × 6 = 12. Se Tomac vince le restanti sei manche, non importa se Ryan Dungey finisce secondo davanti a Ken Roczen perché perderà il titolo a Kenny di 2 punti (14–2 = 12).

SCENARIO 2: TOMAC FINISCE SECONDO NEI PROSSIMI TRE NAZIONALI.

Tomac è lo spoiler (sebbene Canard o Stewart potrebbero svolgere lo stesso ruolo). Se Tomac arriva secondo (tra Ken e Ryan), assicura un guadagno di 5 punti per chi vince. Quindi, se Ryan Dungey vince e Tomac è secondo, Dungey guadagna 5 punti (e ridurrebbe il suo deficit di 14 punti a 9 punti in una moto). Al contrario, se Roczen vince e Dungey è terzo, il divario tra i due aumenterebbe a 19 punti a favore di Roczen. Come puoi vedere, Dungey deve vincere le motos per ridurre il divario, perché come dimostrato dallo Scenario 1, Ryan non può vincere finendo secondo a Eli e sicuramente non può vincere seguendo Roczen attraverso la linea.

SCENARIO 3: TOMAC NON INTERFERA E LASCIA KEN E RYAN

RoczenMATH1300Se la tua brutta giornata in un AMA National fosse un 3-3, penseresti di cadere a pezzi. Ken Roczen non sta vacillando.

Ok, questo non accadrà. Tomac vuole vincere, non solo per dimostrare che avrebbe potuto essere il campione se fosse stato in salute, ma per il bonus di $ 100,000 che va ad ogni vittoria nazionale. Quindi, anche se i fan dagli occhi stellati potrebbero pensare che Eli Tomac dovrebbe permettere a Kenny e Ryan di impegnarsi nel loro duello personale per il titolo, non accadrà. Ci sono molti piloti in pista che dovrebbero togliersi di mezzo, ma Eli, Bubba e Trey non sono tra questi.

Ma diciamo solo che questo è l'AMA Fairy Tale Nationals ed Eli interpreta il Principe Azzurro e lasciamo che i due combattenti vadano per la loro strada allegra. In questo scenario, l'uomo che vince guadagna tre punti sulla concorrenza. E matematicamente questo significa che il numero massimo di punti per un pilota che spazza le sei manche successive è di 18 punti (3 × 6 = 18). Se Dungey vince tutte e sei le manche vince la corona di 4 punti. Se vince 5 manche vince di 1 punto (3 × 5 = 15), ma se vince meno di 5 manche perde di 2 punti (3 × 4 = 12). Tutto questo dipende dal fatto che Roczen non finisca davanti a Dungey in nessuna delle sei manche rimanenti (perché quando lo fa, cambia l'equazione matematica). Ma abbastanza da Story Book Land.

I RISULTATI FINALI DEI 450 NAZIONALI

Il risultato finale della 2014 National 450 è nelle mani di talento di Ken Roczen e Ryan Dungey. Per vincere il titolo devono vincere le gare. Ma la chiave di volta della vittoria è Eli Tomac - perché può rubare tutti i punti preziosi vincendo, aumentare il divario dividendo i due contendenti e in genere rende l'equazione matematica troppo difficile per la scuola di casa. Sarà eccitante: prepara la tua calcolatrice.

 

 

Foto di KTM, Geico, Suzuki, John Basher e Scott Mallonee

Ti potrebbe piacere anche