PRIMO SGUARDO! 2025 KAWASAKI KX250 A QUATTRO TEMPI

      Kawasaki KX2025 del 250

PRIMO SGUARDO! 2025 KAWASAKI KX250 A QUATTRO TEMPI

Negli ultimi cinquant'anni, la serie di motociclette Kawasaki KX™ è stata determinante nel guidare i piloti di motocross sul podio. KX è uno dei marchi più importanti nel motocross e nel Supercross, con la KX250 che sfida costantemente la concorrenza nella classe. Traendo ispirazione dal team corse Monster Energy/Pro Circuit/Kawasaki, la KX250 recentemente riprogettata è una forza da non sottovalutare su qualsiasi pista di motocross. Tra i suoi aggiornamenti del 2025 ci sono una testata ridisegnata, un nuovo telaio in alluminio leggero, uno scarico centrale e diverse funzionalità per la prima volta per la Kawasaki KX250, tra cui manopole ODI Lock-On, Kawasaki Traction Control (KTRC), modalità di guida personalizzabili accessibili tramite scatola interruttori montata sul manubrio e connettività Bluetooth utilizzando RIDEOLOGY THE APP KX.

La KX250 non è solo una moto; è la bici che costruisce i campioni. I ciclisti beneficiano del supporto senza precedenti del team di corse Team Green ™, inclusi Racer Rewards leader del settore, programmi di supporto e supporto in pista a livello nazionale. I piloti Kawasaki hanno accesso al programma Kawasaki Rider Rewards, che offre generosi premi di emergenza per un'ampia varietà di serie di gare in tutto il paese.

NUOVA KAWASAKI 2025 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLA KX™250:

Kawasaki KX2025 del 250La nuova Kawasaki KX2025 del 250 ha un prezzo consigliato di $ 8,999 e sarà disponibile quest'estate. 

  • NUOVA Regolazione del motore
  • NUOVA Testata
  • NUOVA Porta di scarico dritta e scarico centrale 
  • NUOVA Connettività smartphone 
  • NUOVA Interruttore di controllo della trazione montato sul manubrio 
  • NUOVA Telaio perimetrale in alluminio leggero
  • NUOVA Manopole Lock-On ODI
  • NUOVA Copertura laterale facile da rimuovere
  • NUOVA Carrozzeria sottile ed ergonomica
  • NUOVA KTRC e modalità di guida
  • PREZZO $8,999

NUOVA Engine 

Motore Kawasaki KX2025 del 250

La Kawasaki KX250 è stata sottoposta a una riprogettazione significativa per il 2025, volta a migliorare le sue prestazioni in vari settori. Gli ingegneri, esperti nel coinvolgimento in numerosi campionati mondiali Superbike, hanno lavorato duramente per realizzare i sistemi di aspirazione e scarico per aumentare l'erogazione di potenza a regimi medio-bassi. Un treno di valvole a dito aiuta a ridurre al minimo la perdita di attrito e un tratto di aspirazione in stile downdraft contribuisce ad aumentare la potenza erogata.

Il cuore del motore della KX250, il pistone, è stato sottoposto a un'accurata riprogettazione per ottimizzare l'efficienza della combustione. Una corona più piatta accoglie un angolo della valvola più stretto e riduce leggermente la compressione, mentre lievi modifiche al bilanciamento della rigidità del pistone contribuiscono ulteriormente a perfezionarne le prestazioni. Il design del pistone presenta lo stesso design del fondo della scatola a ponte utilizzato dal team di fabbrica. Una gonna corta, nervature esterne rinforzate e rinforzi interni completamente a filo rendono il pistone più leggero e resistente. 

2025 Kawasaki KX250-pistone

Per il 2025, il cilindro è stato inclinato di cinque gradi in avanti per adattarsi al nuovo layout di aspirazione e scarico, che aiuta a ridurre l’attrito e fornire una potenza più efficiente. Il cilindro è spostato di 3 mm in avanti per contribuire a ridurre ulteriormente l'attrito e consentire una generazione di energia più efficiente. Un cilindro in alluminio con placcatura composita cromata contribuisce a fornire un rapido trasferimento di calore, maggiore resistenza all'usura e ritenzione della lubrificazione per prestazioni e durata maggiori, mentre il design della biella riduce la forza del pistone sulle pareti del cilindro contribuendo alle prestazioni complessive del motore.

Il nuovo bilanciatore del motore primario monoalbero contribuisce a un'erogazione di potenza più fluida e a ridurre le vibrazioni per un migliore controllo dell'acceleratore, soprattutto in uscita dalle curve a bassa velocità. Un sistema di lubrificazione a carter semisecco aiuta a creare una risposta più rapida del motore poiché la maggior parte dell'olio è immagazzinata nella trasmissione per mantenere l'olio in eccesso lontano dall'albero motore e prevenire perdite di potenza. Con una camera poco profonda per raccogliere l'olio sul fondo del basamento, dove una pompa di recupero lo sposta alla trasmissione, la manovella è posizionata il più in basso possibile per contribuire ad abbassare il baricentro del motore. Le doppie pompe dell'olio garantiscono una corretta lubrificazione per prestazioni migliorate e i radiatori sono ruotati di 10 gradi verso l'interno, il che restringe ulteriormente il profilo della KX250.

Flusso di scarico di aspirazione Kawasaki KX2025 del 250

Le nuove porte di aspirazione e scarico allineate simmetricamente aumentano l'efficienza del flusso di aspirazione e scarico per una maggiore potenza erogata e una sensazione di potenza a regimi medio-bassi. La camma di aspirazione è stata sollevata di 10 mm per consentire un'aspirazione più discendente per una maggiore efficienza di aspirazione e l'angolo della valvola è più stretto di un grado. Il percorso di aspirazione in stile downdraft ora presenta un angolo di approccio di 34 gradi leggermente più ripido per un metodo di ingresso più diretto per l'aria aspirata, migliorando l'efficienza di riempimento del cilindro e incidendo direttamente sulla potenza. In combinazione con la forma rivista della testata, realizzata per adattarsi alla nuova testata simmetrica, la potenza complessiva del motore di fascia bassa è stata aumentata. L'attuazione della valvola a dito riduce la massa del treno valvole rispetto all'attuazione a punteria e riduce l'attrito sul lobo della camma. Il rivestimento DLC (Diamond-Like Carbon) sui seguaci aiuta a prevenire l'usura, mentre i lobi dell'albero a camme hanno un rivestimento in nitruro di cromo per una maggiore durata. Uno speciale materiale della sede della valvola aiuta a prevenire l'usura delle valvole in titanio. Un nuovo design dell'airbox massimizza il potenziale dei doppi iniettori. È dotato di un filtro dell'aria a forma di cupola che scorre dentro e fuori dalle scanalature di montaggio ed è fissato con ganci a sgancio rapido per facilitare la manutenzione del filtro.

Il nuovo scarico a porta centrale consente al tubo del collettore di uscire dal centro della testata e viaggiare attraverso la culla del telaio anziché verso il lato del tubo obliquo del telaio. Con l'estremità del collettore di scarico spostata in avanti, anche la marmitta potrebbe essere spostata in avanti per aiutare a centralizzare la massa della moto, con il risultato che l'estremità della marmitta sarà due pollici più avanti. Una camera di risonanza dello scarico a forma più piatta, che aumenta efficacemente la lunghezza del tubo di scarico e riduce il rumore dello scarico, è stata spostata di poco più di due pollici verso l'interno per ridurre l'interferenza con la gamba del pilota, e la nuova posizione contribuisce anche a raggiungere più facilmente il suolo, che torna utile per un pilota sulla linea di partenza.

Disposizione di aspirazione Kawasaki KX2025 del 250

È stato utilizzato un nuovo layout del corpo farfallato da 44 mm per adattarsi al nuovo layout delle porte di aspirazione e scarico, e il percorso più rettilineo verso il cilindro uniforma il flusso d'aria per una maggiore efficienza di aspirazione e una sensazione di potenza complessivamente migliore. Un orientamento invertito inclina la valvola a farfalla aperta dall'alto verso il cilindro per un'atomizzazione del carburante e una risposta dell'acceleratore ottimali, mentre l'iniettore principale a valle viene spostato di 11 mm più vicino al cilindro, in modo che il carburante venga iniettato in un flusso d'aria ad alto flusso. Ciò fornisce rapidamente carburante alla camera di combustione per una migliore risposta lineare dell'acceleratore. 

L'iniettore secondario a monte spruzza il carburante al centro del condotto di aspirazione, consentendo una migliore nebulizzazione del carburante e concedendo più tempo alla miscela per raffreddarsi prima di entrare nella camera di combustione. I doppi iniettori del carburante a nebulizzazione fine contribuiscono a fornire sia una risposta istantanea dell'acceleratore che una potenza elevata a tutti i regimi. L'iniettore a valle fornisce una risposta fluida e istantanea mentre l'iniettore a monte fornisce l'aumento di potenza. All'aumentare sia del numero di giri che della posizione dell'acceleratore, il funzionamento primario passa dall'iniettore a valle all'iniettore a monte. In prima e seconda marcia il cambio è più graduale, mentre in quelle superiori il cambio è istantaneo. Un corpo farfallato compatto da 44 mm aiuta a ridurre il peso e fornisce un avviamento facile, una risposta precisa dell'acceleratore, un'erogazione di carburante stabile su salti e sussulti e compensa automaticamente le mutevoli condizioni. 

2025 Kawasaki KX250-pedivella

La frizione idraulica Kawasaki offre una sensazione diretta e un'azione leggera della leva. Con meno gioco man mano che la frizione si riscalda durante l'uso intenso, al ciclista viene fornita una sensazione più coerente. La frizione utilizza una molla a disco conico singolo per un leggero azionamento della frizione quando si tira la leva e un'ampia gamma di innesto della frizione aiuta il pilota a controllare meglio la frizione. I dischi di attrito sono inoltre dotati di segmenti sfalsati per favorire la separazione netta dei dischi e contribuire a ridurre la resistenza quando la frizione è disinnestata.

Il ritorno dell'avviamento elettrico sulla KX250 offre la comodità di un avviamento del motore semplice e veloce tramite pulsante e di essere alimentato da una batteria agli ioni di litio leggera e compatta. 

NUOVA STRUMENTI E TECNOLOGIA

App Kawasaki KX2025-Rideologia del 250

Per la prima volta su una KX250, i ciclisti possono ora passare rapidamente e facilmente dalla mappatura del motore normale a quella aggressiva nell'ECU utilizzando il pulsante Modalità sul manubrio sinistro. La mappa aggressiva fornisce una risposta dell'acceleratore più nitida mentre la mappa normale fornisce una risposta più lineare. I ciclisti possono ottimizzare la mappatura in base alle impostazioni preferite utilizzando RIDEOLOGY THE APP KX* sul proprio smartphone.

La KX2025 del 250 è dotata di Kawasaki TRaction Control (KTRC), che può essere attivato e alternato tra Debole e Forte a seconda delle preferenze del pilota utilizzando un pulsante sul rivestimento sinistro del manubrio. Il controllo della trazione monitora la velocità del motore e l'ECU rileva picchi di giri/min quando la velocità della ruota posteriore aumenta troppo rapidamente, ritardando la fasatura dell'accensione per migliorare la trazione. I ciclisti possono anche disattivare il sistema se non desiderano utilizzare il controllo della trazione.

Airbox Kawasaki KX2025 del 250

La modalità Launch Control ritorna sulla moto di quest'anno ed è simile al sistema utilizzato sulle moto guidate dal team di corse ufficiali Monster Energy®/Pro Circuit/Kawasaki. Premendo contemporaneamente i pulsanti Mode e KTRC, viene attivata la modalità Launch Control, passando a una mappa del motore separata che aiuta i ciclisti a massimizzare la trazione e ad aumentare le possibilità di ottenere una buona partenza. La funzione di controllo del lancio ha il massimo effetto entro i primi secondi dopo aver rilasciato la frizione in partenza e si disinnesta automaticamente quando la trasmissione viene spostata in terza marcia, ripristinando la modalità di alimentazione precedentemente selezionata.

Come la KX450, la KX250 ora utilizza la connettività dello smartphone utilizzando l'applicazione RIDEOLOGY THE APP KX*, consentendo ai ciclisti di regolare facilmente il carburante e i tempi di accensione della propria moto. Un'unità di comunicazione è montata sul telaio posteriore sinistro e non è necessario il montaggio di accessori. Nell'app sono disponibili diverse funzioni, tra cui la calibrazione KX™ FI, il monitoraggio del motore, il registro di manutenzione e il registro di configurazione. 

Unità di comunicazione Kawasaki KX2025 del 250

-Calibrazione KX™ FI: utilizzando l'interfaccia a griglia sei per sei dell'app, il volume del carburante e i tempi di accensione delle due mappe originali della moto possono essere regolati con precisione per adattarsi alle condizioni e/o alle preferenze tramite lo smartphone. 

-Monitoraggio del motore: mentre il motore è in funzione, è possibile visualizzare sullo smartphone caratteristiche come il numero di giri del motore, l'angolo dell'acceleratore, la pressione di aspirazione del motore, la temperatura del liquido di raffreddamento, la temperatura dell'aria e l'offset dell'accensione. 

-Registro di manutenzione: è possibile registrare registri di manutenzione in stile promemoria. 

-Registro di configurazione: È possibile registrare note di configurazione in stile promemoria.

*RIDEOLOGIA L'APP KX non è destinata all'uso durante il funzionamento del veicolo. Utilizzare RIDEOLOGY THE APP solo quando il veicolo non viene utilizzato ed è sicuro farlo.

NUOVA TELAIO 

Telaio Kawasaki KX2025 del 250

Per accogliere le nuove porte di aspirazione e scarico del motore, la KX2025 del 250 ha un nuovo telaio perimetrale in alluminio leggero tratto direttamente dall'acclamato KX2024 del 450 che offre maneggevolezza leggera, agile e un carattere composto. Il bilanciamento della rigidità è stato ottimizzato e contribuisce ad aumentare la sensibilità dell'avantreno per migliorare le prestazioni in curva in una gamma più ampia di condizioni, mantenendo al contempo una migliore compostezza in accelerazione e frenata, contribuendo a tempi sul giro più veloci e migliori prestazioni del pilota.

 Il giunto a Y del tubo obliquo anteriore è stato rimodellato e spostato di 4.9 pollici più in alto e il nuovo layout di aspirazione downdraft più ripido richiedeva che il tubo trasversale superiore fosse spostato sotto l'aspirazione, spostando il tubo trasversale inferiore verso il basso e abbassando il supporto dell'ammortizzatore posteriore. 

Telaio Kawasaki KX2025 del 250

La nuova forma e posizione del giunto a Y del tubo obliquo, insieme alla nuova forma del tubo trasversale superiore, alla forma rivista della nervatura sulla staffa del forcellone e al nuovo tubo trasversale inferiore quadrato, contribuiscono a migliorare la rigidità. La maggiore centralizzazione delle masse contribuisce a migliorare l'agilità di guida della moto, mentre la rigidità torsionale rivista contribuisce ad aumentare la sensazione dell'avantreno in curva in una gamma più ampia di condizioni. Le staffe di montaggio del motore posteriore sono ora realizzate in alluminio e completano le staffe di montaggio del motore anteriore in acciaio per contribuire a fornire una manovrabilità agile e una migliore stabilità in rettilineo. Nel complesso, il telaio è poco più di mezzo chilo più leggero della KX2024 del 250. 

Il motore riprogettato viene utilizzato come elemento sollecitato, contribuendo all'equilibrio complessivo della rigidità del telaio, mentre il forcellone contribuisce a fornire la rigidità adeguata per adattarsi al telaio e contribuire alla trazione della ruota posteriore. Il bilanciamento e le impostazioni del telaio sono impostati e adatti ai ciclisti esperti di gara, rendendolo una scelta privilegiata per i corridori. Con l'enfasi progettuale sulla fornitura della massima trazione in accelerazione, dimensioni e design specifici del telaio sono stati posizionati per aiutare a prevenire lo squat del telaio e migliorare la trazione, comprese nervature di rinforzo, perno del forcellone, albero di uscita, supporti del collegamento e asse posteriore. 

NUOVA SOSPENSIONI E FRENI

2025 Kawasaki KX250 Nuove forcelle Showa

Ispirato al nuovo telaio della KX™450  con i suoi componenti di sospensione Showa, la KX250 è ora dotata di nuove forcelle anteriori Showa con molla elicoidale invertita da 48 mm ad alte prestazioni che offrono un'azione fluida durante tutta la corsa della forcella. Le valvole interne e i livelli dell'olio nelle forcelle sono stati ottimizzati per adattarsi al nuovo telaio per aumentare l'assorbimento degli urti e la trazione. Le forcelle sono dotate di camere d'aria di grande diametro, che consentono l'uso di pistoni di smorzamento da 25 mm che consentono una pressione interna inferiore e uno smorzamento deciso. Un rivestimento Kashima sui tubi esterni delle forcelle crea una superficie dura e a basso attrito per aiutare a prevenire l'abrasione da usura all'interno dei tubi, garantendo che le superfici di scorrimento rimangano lisce nel tempo e proteggendo l'esterno dalla corrosione. Il materiale lubrificante nel rivestimento contribuisce a un'azione di sospensione più fluida e a una migliore sensazione di guida complessiva.  

2025 Kawasaki KX250 nuovo spettacolo uno shock

Nella parte posteriore, un nuovo ammortizzatore Showa completa la nuova forcella anteriore. L'ammortizzatore posteriore è dotato di doppia regolazione della compressione, che consente di regolare separatamente lo smorzamento ad alta e bassa velocità. Poiché la posizione di montaggio dell'ammortizzatore è stata posizionata più in basso, l'ammortizzatore stesso è stato accorciato di 32 mm ma la corsa della sospensione rimane la stessa. Il serbatoio è stato riposizionato sul lato sinistro della moto per creare più spazio per l'impianto di scarico. Il nuovo sistema di collegamento della sospensione posteriore Uni-Trak® monta il braccio della sospensione sotto il forcellone, consentendo una corsa della sospensione posteriore più lunga. Le impostazioni dell'ammortizzatore corrispondono all'equilibrio della rigidità del telaio per aiutare a massimizzare la trazione, e l'interno del serbatoio dell'ammortizzatore è rivestito con rivestimento Kashima per una migliore azione delle sospensioni. 

2025 Kawasaki KX250- freno anteriore

A contribuire ai numerosi componenti da corsa in stile fabbrica della motocicletta KX250 sono i freni a disco a margherita. Davanti c'è un rotore sovradimensionato da 270 mm, che offre una forte forza frenante e un controllo eccellente. Al posteriore, un disco da 240 mm contribuisce ad aumentare la potenza frenante, integrandosi con il grande disco anteriore. I dischi a petalo contribuiscono al look sportivo e aiutano a deviare i detriti.

La KX2025 del 250 è ora dotata di pneumatici Dunlop MX34 per maggiori prestazioni in curva, trazione e durata. 

NUOVA ERGONOMIA 

2025 Kawasaki KX250-protezioni

La KX2024 del 250 presenta una carrozzeria completamente nuova che consente ai ciclisti di cambiare più facilmente la propria posizione di guida. Le protezioni, le coperture laterali e il parafango posteriore hanno tutti ricevuto aggiornamenti nel loro design e sono ora più solidi, condensando l'aspetto generale ed eliminando i punti di aggancio per gli stivali e le ginocchia del pilota per una sensazione più leggera. Sul coperchio laterale è presente un nuovo design a sgancio rapido che facilita l'accesso comodo e senza attrezzi al filtro dell'aria. La parte superiore del serbatoio del carburante è bassa, il che consente alla sella di rimanere piatta, consentendo un maggiore movimento quando si scivola in avanti sulla motocicletta. 

Per un maggiore comfort del ciclista, le manopole ODI Lock-On sono ora di serie sulla KX250. Questo innovativo sistema di presa fissa le manopole al manubrio e semplificherà il processo di sostituzione delle manopole. Le impugnature sono impreziosite da dettagli verdi nelle punte in gomma e nella bulloneria di montaggio, continuando l'immagine sportiva e tagliente della moto. 

Sulla KX250 sono presenti diversi componenti ERGO-FIT®, che consentono ai motociclisti di personalizzare la motocicletta in base alle proprie preferenze. Il morsetto triplo superiore fornisce due posizioni di montaggio per i morsetti reversibili del manubrio, consentendo di impostare il manubrio in una delle quattro posizioni con 35 mm di intervallo regolabile. Il Fatbar Renthal in alluminio da 1-1/8” aiuta a ridurre le vibrazioni trasmesse al ciclista, e la curva rende più facile per il ciclista appesantire la ruota anteriore. Le staffe delle pedane possono essere montate in due posizioni, consentendo al ciclista di modificare l'altezza fino a 5 mm. 

I dettagli in stile fabbrica chiudono il cerchio della KX250. Le targhe in plastica verde, la finitura dorata sul bocchettone di rifornimento dell'olio, sul tappo del dado del volano e sul tappo di ispezione della distribuzione, e i dettagli verdi sui regolatori delle sospensioni emulano l'aspetto delle macchine Kawasaki di fabbrica, mentre le ruote nere, le piastre della forcella e i coperchi della testata completano il colore lime. colore verde. I coperchi della frizione, dell'alternatore e della testata sono tutti realizzati in magnesio leggero. Per personalizzare ulteriormente la moto, i ciclisti possono acquistare pignoni anteriori e posteriori, forcella e molle dell'ammortizzatore più rigide o più morbide e protezioni prive di grafica pronte per kit grafici personalizzati. 

NUOVA KAWASAKI 2025 KX250X METTE IN RISALTO:

Sci di fondo Kawasaki KX2025X del 250

  • NUOVA Testata
  • NUOVA Porta di scarico dritta e scarico centrale 
  • NUOVA Connettività smartphone 
  • NUOVA Interruttore di controllo della trazione montato sul manubrio 
  • NUOVA Telaio perimetrale in alluminio leggero
  • NUOVA Manopole Lock-On ODI
  • NUOVA Copertura laterale facile da rimuovere
  • NUOVA Carrozzeria sottile ed ergonomica
  • NUOVA KTRC e modalità di guida
  • PREZZO $9,099
  • NUOVA Regolazione del motore  
  • NUOVA Impostazioni delle sospensioni 
  • kickstand
  • Ruota posteriore da 18 pollici
  • Pneumatici fuoristrada Dunlop AT81
  • Catena sigillata

La KX2025X del 250 è un modello da competizione fuoristrada che presenta la stessa tecnologia collaudata nel campionato presente sulle macchine da motocross KX250 ma è ottimizzato per le competizioni fuoristrada. La motocicletta condivide tutti i tratti vincenti con la sua controparte KX250, inclusi motore, telaio, telaio e stile, ma presenta impostazioni delle sospensioni ottimizzate per le competizioni fuoristrada, ruota posteriore da 18 pollici, pneumatici fuoristrada Dunlop AT81, catena sigillata e un comodo cavalletto laterale. 

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.