MXA RACE TEST: LA VERA PROVA DELLA HONDA CRF2024 450 WORKS EDITION

Q: PRIMA DI TUTTO, L'EDIZIONE WORKS CRF2024 DEL 450 È MIGLIORE DELL'EDIZIONE WORKS 2023?

A: No, è identico al modello 2023.

Q: L'EDIZIONE WORKS CRF2024 del 450 È MIGLIORE DELLA HONDA CRF2024 STOCK 450?

A: Sì. Ma i due modelli di motocross CRF2024 del 450, stock e Works Edition, non sono rivolti allo stesso pubblico. La bici di produzione è equipaggiata, equipaggiata e ha un prezzo competitivo. Non è il 450 meno costoso, né il più costoso; È una bici da corsa da operaio che può esibirsi al livello più alto o vicino a esso.

Al contrario, la CRF12,499 Works Edition da $ 450 inizia come una CRF2024 450 di base e ottiene un complemento speciale di componenti aftermarket aggiornati, modifiche alle prestazioni e miglioramenti estetici. È la visione di Honda di ciò che credono che il proprietario ultra serio, ultra ricco o ultra vanitoso del CRF450 vorrebbe che fosse fatto al suo CRF450, se il denaro non fosse un oggetto. 

Il che fa sorgere la domanda se gli aggiornamenti scelti siano o meno ciò che un proprietario sceglierebbe come accessori, hop-up e parti per il suo CRF450 da sogno. Ad esempio, sceglierebbero uno scarico Yoshimura o si sposterebbero verso Pro Circuit o FMF? La Works Edition viene fornita con una ECU installata in fabbrica, ma molti ciclisti esperti potrebbero preferire un'accensione Vortex con mappatura Twisted Development. Lo stesso vale per le modifiche alle sospensioni Enzo, Factory Connection o Pro Circuit.

Ovviamente, devi tenere conto della differenza di prezzo, perché la Works Edition viene venduta al dettaglio per $ 2800 in più rispetto alla CRF2024 450 di produzione. Il lato positivo dell'equazione monetaria è che le modifiche della Works Edition valgono effettivamente più di $ 2800 sul mercato aperto - e vengono già installate - il che fa venire da chiedersi se potresti prendere un titolo, $ 9699 Honda CRF450 e aggiungere tutto il cose che desideri allo stesso prezzo di una Works Edition. Non pensiamo che tu possa.Non solo la Honda CRF2024 Works Edition 450 è attraente, ma ha aggiornamenti e modifiche del valore di $ 2800, che la rendono più competitiva.

Q: COSA DIFFERENZIA L'EDIZIONE 2024 CRF450 WORKS DALLO STOCK 2024 CRF450?

A: Rispetto alla Honda CRF2023 di serie del 450, la CRF2023 Works Edition del 450 ha una lunga lista di componenti speciali. Ecco l'elenco:

(1) Mod. testata cilindri. Le luci di aspirazione e scarico sulla testata sono state lucidate a mano per rendere più agevole il passaggio in corrispondenza delle sedi delle valvole. Inoltre, il coperchio della valvola in magnesio è stato verniciato a polvere rosso brillante.

(2) Sospensione. Gli steli della forcella della Works Edition sono rivestiti in ossido di titanio. Inoltre, i tubi esterni della forcella sono rivestiti in Kashima. Il diametro dell'albero dell'ammortizzatore è aumentato da 16 mm a 18 mm e anch'esso è rivestito in ossido di titanio per una minore attrito. Inoltre, la Works Edition ottiene le proprie valvole di sospensione aggiornate anteriori e posteriori.

(3) Frizione. Il motore CRF450 Works Edition è dotato di un cestello frizione Hinson ricavato dal pieno e di un coperchio frizione Hinson di volume maggiore.

(4) Scarico. La Works Edition è dotata di un sistema di scarico completo Yoshimura RS-12, con testata e tubi centrali in acciaio inossidabile, accoppiato a un silenziatore in titanio.

(5) ECU. La CRF2023 Works Edition 450 ha una mappatura aggiornata nell'ECU su misura per il sistema di scarico aftermarket, porte lucidate e un corpo farfallato 2023 più piccolo.

(6) Ruote. I cerchi DID DirtStar LT-X sono più resistenti di quelli di serie e sono dotati di pneumatici Dunlop MX34.

(7) Manopole. Le barre sono dotate di impugnature in Kevlar ultra resistenti di Renthal.

(8) Guidare. La CRF450 Works Edition viene fornita con una catena DID DM2 Gold.

(9) Filtro dell'aria. Un filtro Twin Air è disponibile di serie sulla CRF450 Works Edition.

(10) Estetica. Throttle Jockey offre la grafica ispirata al team HRC e il rivestimento del sedile con pinza a cinque pieghe. Sono presenti grafiche speciali sulle protezioni del radiatore, un coperchio della valvola verniciato a polvere rosso e un coperchio della frizione inciso e anodizzato nero. 

Q: COME FUNZIONA LA HONDA CRF2024 WORKS EDITION 450 SUL DYNO?

A: Il motore CRF450 Works Edition ha solo cinque importanti aggiornamenti rispetto al motore di serie: (1) Porte di aspirazione e scarico ritoccate sulla testata. (2) Mappatura speciale della ECU. (3) Il sistema di scarico Yoshimura. (4) Una cuffia di aspirazione più lunga tra l'airbox e il corpo farfallato. (5) Lobi delle camme rivisti per una maggiore coppia. In combinazione, queste cinque modifiche al motore aiutano ad aumentare la potenza fino a quasi 60 cavalli. Se ricordi, il motore CRF2024 del 450 è stato volutamente ridotto a 56.66 cavalli per rendere il telaio più gestibile.

Sorprendentemente, sebbene la potenza extra della Honda CRF2024 Works Edition 450 renda la moto significativamente più veloce, lo fa mantenendo l'usabilità del tanto apprezzato motore di produzione 2024. Va notato che la coppia di 37.30 piedi-libbra della Works Edition è notevolmente migliore della coppia di 2024 piedi-libbra del motore di produzione del 35.94.

Adoriamo il motore CRF450 Works Edition.

Q: COME CORRE IN PISTA LA HONDA CRF2024 WORKS EDITION 450?

A: Il modello di produzione Honda CRF2023 2024-450 è stato un enorme passo avanti per la Honda, quasi tutto grazie alle cinque modifiche apportate al motore CRF450 di serie. Ecco un elenco di tali mod.

(1) La porta di aspirazione ha una forma più stretta, mentre l'imbuto dell'aria è più lungo. Questa combinazione si traduce in una maggiore coppia ai bassi regimi e in una migliore risposta dell'acceleratore.

(2) Honda ha cambiato la camma con profili dei lobi rivisti per una maggiore coppia. 

(3) Nel 2023, Honda ha allungato la cuffia dell'aria che collega il corpo farfallato all'airbox aggiungendo la lunghezza all'interno dell'airbox sotto forma di una tromba più lunga per aumentare la velocità dell'aria.

(4) Il diametro Venturi del corpo farfallato Keihin è stato ridotto nel 2023 da 46 mm a 44 mm. Il corpo farfallato da 46 mm faceva fluire più aria agli alti regimi, ma cedeva potenza ai medi regimi con impostazioni dell'acceleratore più basse.

(5) La CRF450 Works Edition è dotata di un sistema di scarico Yoshimura RS-12, caratterizzato da un tubo sterzo in acciaio inossidabile e un silenziatore in titanio. Il sistema di scarico Yoshimura utilizza una camera di risonanza per aumentare potenza e coppia. È anche molto più silenzioso e leggero dello scarico di serie.

Tutti questi aggiornamenti del motore 2024 si riferiscono al modello 2023 e, se combinati con il resto delle modifiche della Works Edition, producono una fascia di potenza ultra fluida. Ci è piaciuta l'erogazione di potenza della CRF2023 Works Edition 2024-450, perché l'acceleratore è meglio collegato alla ruota posteriore. Consente anche al pilota CRF450 più disadattato di ottenere il massimo dalla fascia di potenza fluida e lineare. La connessione tra acceleratore, motore, ruota posteriore e terreno è estremamente gestibile, il che aiuta a ridurre i tempi sul giro e ad aumentare la coerenza.

Le forcelle Showa sono rivestite in ossido di titanio.

Q: LA SOSPENSIONE DELL'EDIZIONE WORKS È MIGLIORE DELLE PARTI STOCK SHOWA?

A: SÌ. Le forcelle con molla elicoidale Showa da 49 mm sulle edizioni CRF2023 Works 2024-450 sono state aggiornate. Gli steli inferiori della forcella sono rivestiti con ossido di titanio per ridurre al minimo l'attrito e migliorare la qualità di guida, mentre i tubi esterni della forcella sono rivestiti Kashima per migliorare il fascino estetico della Works Edition. 

Le forcelle rappresentano un miglioramento rispetto alle forcelle CRF2023 2024-450 di serie. Lo smorzamento della compressione della Works Edition viene dosato in modo più progressivo. I rivestimenti in ossido di titanio riducono la durezza a fine corsa e danno una sensazione più fluida in movimento. Un fatto interessante: il rivestimento in titanio diminuisce così tanto l'attrito che potresti voler aumentare lo smorzamento della compressione di un clic o due.

Per quanto riguarda l'ammortizzatore, sembra più libero, il che ha permesso alla Honda di specificare una molla più rigida da 56 N/mm per il 2024 invece della molla da 54 N/mm precedentemente specificata. Il nuovo tasso di primavera è quello MXA ha funzionato negli ultimi due anni

L'aumento del diametro dell'albero dell'ammortizzatore da 16 mm a 18 mm aiuta lo smorzamento a mantenere la parte posteriore più alta, mentre il rivestimento sull'albero dell'ammortizzatore riduce l'attrito, consentendo alla sospensione di muoversi più liberamente senza la sensazione scenica dell'ammortizzatore di serie. Ciò si traduce in un effetto di smorzamento leggermente più morbido. La tenuta è migliorata grazie alla molla più rigida e all'albero dell'ammortizzatore più grande che sposta più olio. La sospensione posteriore non solo è più solida ma segue le ondulazioni del terreno con meno salti.

Q: COME FUNZIONA L'EDIZIONE WORKS CRF2024 DEL 450 IN PISTA?

A: MXA i collaudatori non sono stati innamorati della manovrabilità della CRF450 da quando la Honda ha abbandonato i brillanti CRF2007 del 2008-450 nel 2009. Il telaio ha avuto una qualità di "contrazione rapida" dall'orribile telaio del 2009, e gli ingegneri Honda non riescono a risolverlo; tuttavia, i miglioramenti positivi in ​​termini di manovrabilità ottenuti, in particolare nel 2023 e 2024, sono principalmente il risultato del fatto che il profilo di potenza della Honda è più lineare.

La sospensione Showa aggiornata merita parte del merito per la migliore manovrabilità della Honda, ma entrambe le estremità sono ancora eccessivamente sensibili ad ogni piccolo cambiamento. Di norma, abbassiamo le forcelle nei morsetti tripli finché i cappucci delle forcelle non sono a filo con la parte superiore dei morsetti e impostiamo l'abbassamento tra 107 mm e 108 mm. Entrambi questi cambiamenti trasformano l'angolo della testa in un angolo più lento, più stabile e più controllato. Queste impostazioni inoltre mettono meno peso sulla gomma anteriore e aiutano ad appianare ulteriormente le curve. Potresti pensare che l'angolo di sterzo più lento danneggerebbe il CRF in curva, ma non è così.

Il miglior consiglio che daremmo a qualsiasi proprietario di Honda CF2008 dopo il 450 è di dedicare meno tempo ad accendere il motore CRF450 e più tempo ad addolcirlo. Il più dolce motore CRF2023 Works Edition 2024-450 è il più grande contributore a migliorare la gestione del CRF450.

Q: COME SONO I RAPPORTI DI INGRANAGGIO DELL'EDIZIONE HONDA CRF2024 DEL 450?

A: Entrambi i modelli CRF2023 e 2024 Works Edition di serie sono dotati di pignoni 450/13. Maggior parte MXA i collaudatori erano soddisfatti del cambio di serie. Tuttavia, i collaudatori di peso superiore a 175 libbre spesso andavano a 13/50 per aiutare a portare la terza marcia in curva.

Q: QUAL È L'IMPOSTAZIONE MIGLIORE DELLA MAPPA?

A: La Honda è impazzita con le sue opzioni di mappatura. Questo per farli sembrare degli eroi elettronici. Con così tanti marchi che dispongono di app di mappatura WiFi con infinite opzioni, Honda ha trovato il modo di avere troppe scelte. È fonte di confusione avere da tre a quattro diverse scelte di luci lampeggianti per mappatura, Launch Control e Traction Control. Molti piloti Honda scelgono di non giocherellare con le luci lampeggianti in stile albero di Natale.

Ecco una rapida introduzione alla convivenza con le luci.

Le edizioni CRF2024 e CRF450 Works hanno tre diverse impostazioni della mappa (standard, morbida e aggressiva) praticamente per ogni ausilio elettronico. Ecco la carrellata:

(1) Mappa standard (un lampeggio). Ogni MXA il collaudatore ha preferito eseguire la mappa Standard nella maggior parte delle situazioni. Offriva la più ampia diffusione del potere ed era il più utilizzabile.

(2) Mappa Mellow (due lampeggi). La mappa Mellow è proprio come pubblicizzata. Offre uno stile di potenza senza fretta che si adatta meglio a superfici scivolose o motociclisti timidi. 

(3) Mappa aggressiva (tre lampeggi). La mappa Aggressiva è sicuramente più emozionante quando si preme l'acceleratore, ha un impatto maggiore in basso e nel complesso sembra più veloce; ma questa è un'illusione, perché la mappa Aggressiva in realtà produce meno potenza dall'alto verso il basso rispetto alla mappa Standard.

(4) Controllo di lancio. Per quanto riguarda Launch Control, ha anche tre diverse impostazioni (che sono unicamente impostazioni del limitatore di giri). La modalità Launch Control 1 limita i giri a 9500 giri/min. La modalità Launch Control 2 limita i giri a 8500 giri al minuto, mentre la modalità Launch Control 3 limita i giri a 8250 giri al minuto.

(5) Controllo della trazione. Controllo della trazione, come lo chiama Honda  Il “Controllo di coppia selezionabile” ha quattro diverse impostazioni. La modalità 1 è la meno invadente e si attiva a un numero di giri più elevato. La modalità 2 si attiva con ancora maggiore intrusione e molto prima della modalità 1. Modalità 3  entra in azione il prima possibile e la Modalità 4 è quando il controllo della trazione non è attivato.

Come regola generale, la maggior parte MXA i ciclisti di prova si fidano del proprio istinto più dei signori elettronici. Si attengono alla mappa standard, preferiscono i dispositivi Holeshot al Launch Control e raramente usano il Traction Control.

Q: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio.

(1) Mappe. Troppe mappe, troppi pulsanti e troppe luci lampeggianti.

(2) Protezioni forcella. I bulloni a brugola della protezione della forcella si riempiono di sporcizia. Inoltre, le protezioni della forcella non sono abbastanza resistenti da supportare un dispositivo holeshot. 

(3) Tappo del radiatore. Il CRF450 di serie e la Works Edition hanno un peso di 1.1 kg/mm2 tappo, mentre KTM, Husky e GasGas vengono forniti di serie con 1.8 kg / mm2 tappi del radiatore. Honda, Yamaha, Kawasaki e Suzuki devono effettuare il passaggio.

(4) Gestione. Le Honda sono sempre state sensibili all'avantreno. Se non si riesce a raggiungere l'equilibrio tra sospensioni e telaio, può essere difficile domare la CRF450 in velocità.

(5) Cambio. La leva del cambio è troppo corta.

(6) Leve. Le leve della frizione e del freno anteriore Honda hanno una forma scomoda. 

(7) Posizione dell'ECU. Lo spazio deve essere stretto sulla Honda, perché hanno montato la ECU sotto il parafango posteriore dietro il paraspruzzi.

(8) Filtro dell'aria. Inizialmente ci piaceva il design del filtro dell'aria Honda rovesciato perché pensavamo che sarebbe rimasto più pulito. Sbagliato! Inoltre, abbiamo perso la fiducia quando abbiamo visto che i CRF di fabbrica non utilizzano l'airbox capovolto.Q: CHE COSA ABBIAMO PIACIUTO?

A: La lista dei Mi piace.

(1) Ergonomia. Ad eccezione della leva del cambio corta, ogni aspetto della Honda CRF2024 Works Edition 450 è perfettamente posizionato. Questo è il modo in cui dovrebbe sentirsi una moto.

(2) Powerband. Le caratteristiche di potenza lunghe e lineari della Works Edition 2024 domano la natura spesso abbozzata del telaio Honda a doppio trave in alluminio.

(3) Suono. Il silenziatore RS-12 di Yoshimura rende il CRF450 più silenzioso.

(4) Cestello frizione. Ci piace il fatto che la CRF450 Works Edition sia dotata di un cestello della frizione Hinson su cui è già rivettato l'ingranaggio primario. 

(5) Stile. Le Honda hanno sempre un bell'aspetto, specialmente le Works Edition.

(6) Ingranaggi. La Works Edition 2024 viene fornita con pignoni 13/49.

(7) Componenti aggiuntivi. La Works Edition viene fornita con un coprisedile pieghettato, protezione del rotore del freno anteriore, piastra scorrevole e cerchi DID DirtStar LT-X aggiornati.

Q: COSA PENSIAMO VERAMENTE DELL'EDIZIONE WORKS CRF2024 del 450?

A: La Honda CRF2024 del 450 ha un prezzo davvero enorme, ma se cammini attraverso i box, troverai molte bici su cui i proprietari hanno speso molto più di $ 2800 senza ottenere il risultato finale della Works Edition. I potenziali clienti della Works Edition possono trarre conforto dal fatto che i componenti delle sospensioni rivestiti, la centralina rimappata, la frizione Hinson, lo scarico Yoshimura e le porte lucidate si ripagano più che da soli. Inoltre, sembra così bello, sembra perfetto ed è innegabilmente ben assemblato.

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.