QUESTA SETTIMANA IN MXA: "CAMERON MCADOO QUASI CADUTO DALLA SUA BICI"

QUESTA SETTIMANA IN MXA: "CAMERON MCADOO QUASI CADUTO DALLA SUA BICI"

Dopo il caos della gara di martedì ad Atlanta con il violento incidente di Cameron McAdoo e l'eroico rimonta sulla sua moto per la formazione per la ripartenza, sarebbe stato difficile per l'Atlanta Supercross 3 fornire un altro spettacolo che replicasse la stessa quantità di endorfine che noi sentito durante la visione della gara di martedì. Forse non è stato così intenso come martedì, ma la terza gara ad Atlanta si è rivelata un'altra molto eccitante e controversa con Cameron McAdoo che ha subito un altro duro colpo in prova, e poi è caduto tre volte nel Main Event 250SX, una delle quali è stata un take-away di Garrett Marchbanks. Nell'episodio 17 del nostro "Questa settimana in MXA" serie di video, parliamo della giornata ricca di eventi di Cameron McAdoo e condividiamo le citazioni del proprietario del team AJE Motorsports e di Hunter Lawrence, entrambi i quali non erano d'accordo sul fatto che Cameron fosse idoneo a correre sabato. Condividiamo anche brevi estratti delle dichiarazioni rilasciate dopo la gara da Garrett Marchbanks e Brandon Haas, team manager ClubMX Yamaha, che spiegano il lato della storia di Garrett Marchbanks riguardo al suo take-away su McAdoo. (Per i preventivi completi, vedi sotto)

Per quanto riguarda la classe 450, abbiamo parlato della battaglia tra Cooper Webb e Ken Roczen nel Main Event e della penalità di 3 posizioni di Jason Anderson dall'AMA. Quindi, condividiamo il vantaggio di 250 punti del Campionato Ovest di Justin Cooper e la prossima gara 250 Est questo sabato a Salt Lake City. Parliamo anche del recente acquisto di Kailub Russell con il team Red Bull KTM per guidare la serie Pro Motocross su una Red Bull KTM 250, insieme al suo recente infortunio. E, per finire, visitiamo il California Trials Invitational presso la sede KTM / Husky / GasGas a Murrieta e intervistiamo Geoff Aaron, Alex Niederer e Josh Roper.

Se ti piacciono i nostri video "Questa settimana in MXA", puoi fare clic sul collegamento sottostante per vedere altri episodi e clicca qui per iscriverti al nostro canale su YouTube per vedere le nostre ultime versioni.

QUESTA SETTIMANA IN MXA | CLICCA QUI PER PIÙ EPISODI

DICHIARAZIONE COMPLETA DI GARRETT MARCHBANKS E CLUBMX YAMAHA:

Garrett Marchbanks 2021 Atlanta Supercross 3-1118Garrett Marchbanks sull'incidente: “Mi sentivo molto bene in qualifica e nella gara di calore con il leader ero in testa. Quando siamo scesi alla prima main, un'altra ripartenza con bandiera rossa e altre cadute è qualcosa di cui nessun pilota vuole far parte. Mi sono ritrovato nella parte posteriore al riavvio e stavo cercando di lavorare per andare avanti, molto frustrato con me stesso. Il 31 ha guidato in modo irregolare tutta la notte ea quel punto della gara è stato il prossimo a passare in pista. Intendevo assolutamente fare un passaggio aggressivo e scappare velocemente, non volendo avvicinarmi a lui. Pensavo di essere più vicino di quanto non fossi dopo aver ottenuto il doppio. Volevo mettermi sotto di lui e metterlo in piedi nel turno della ciotola, quindi essere alla larga da lui prima di arrivare alla sezione successiva. Chiaramente non ha funzionato. Ho calcolato male il mio angolo, poi ho spinto la gomma anteriore senza avere alcuna possibilità di staccarla. Che casino. Sono deluso e mi dispiace che sia successo. Mi assumo la piena responsabilità dell'incidente e non avrei dovuto permettere alle mie emozioni di avere la meglio su di me. Avrei dovuto solo aspettare fino a quando non siamo arrivati ​​alla sezione successiva per passare anche se è stata una linea per la maggior parte del giro successivo. Ho passato l'intera stagione a lottare al comando senza problemi e mi sento come se la gente sapesse che sono un pilota pulito. Sì, ho molto da dimostrare e penso di averlo fatto tutto l'anno, ma non è mai stato a spese di qualcun altro - non è così che guido e il tempo lo dimostrerà mentre continuo a migliorare la mia abilità di gara e il mio processo decisionale ".

Garrett Marchbanks 2021 Atlanta Supercross 2-8271Il team manager Brandon Haas sull'incidente: “Abbiamo avuto conversazioni come squadra per tutta la stagione sui nostri obiettivi e aspirazioni. Parliamo di integrità, duro lavoro e impegno. Parliamo anche del nostro marchio e della sua percezione da parte del pubblico. La mossa di Garrett su McAdoo è stata una scelta sbagliata e faremo in modo che impari da questo. È un pilota aggressivo e vuole essere davanti. Se le persone pensano che abbia qualcosa da dimostrare con il team PC, semplicemente non è così - è stato fatto e finito al primo round. Anche se continuiamo a sentire nella trasmissione che Garrett ha un "chip sulla spalla" o che ha in mente una vendetta che semplicemente non è vero. È una buona TV, ma resta il fatto che è più felice al ClubMX di qualsiasi delle sue squadre passate ei suoi risultati lo dimostreranno. Abbiamo l'obiettivo di rimanere in buona salute e avere un anno intero alle spalle, anche se questo significa non vincere le gare. Siamo rimasti sani e coerenti, che era il nostro obiettivo principale e il caso McAdoo è stato semplicemente un giudizio insoddisfacente. Impareremo da questo per aiutare Garrett a crescere e maturare.

Brandon Haas:“La gente potrebbe pensare che ClubMX sia solo un trampolino di lancio fino a quando non potrà tornare in un team ufficiale - anche questo non è vero. All'inizio di aprile, Garrett ha ri-firmato un contratto a lungo termine per cavalcare per noi anche in futuro. Ci sono momenti drammatici in questo sport che attirano l'attenzione di tutti e come squadra lavoriamo insieme a tutti i nostri atleti e al personale per imparare e migliorare da queste esperienze. Non stiamo acquistando risultati; stiamo costruendo questi ragazzi su e giù dalla moto. Accetterò volentieri gli oneri che ne derivano indipendentemente da ciò che qualcuno ha da dire su Garrett o ClubMX. Gli dispiace che sia andata così, siamo tutti dispiaciuti. Non vogliamo mai interrompere l'offerta di qualcuno per un campionato - non è così che operiamo ".

DICHIARAZIONE COMPLETA AJE MOTORSPORTS:

Chris Blose 2021 Atlanta Supercross 3-2966 AJE Motorsports pubblicato tramite instagram: “In qualità di proprietario di AJE Motorsports, mi siedo in ospedale @cblose lato del letto pensando a come questo avrebbe potuto e dovuto essere evitato. Do molta colpa all'AMA e al personale medico. Il pilota che ha causato la caduta di Chris non solo oggi ma martedì non avrebbe mai dovuto essere in pista. Questo individuo ha avuto 3 incidenti importanti e AMA ha ritenuto di poter continuare a guidare. Questa decisione è stata presa in pista senza alcun vero esame medico. Questo individuo chiaramente non sta guidando nel giusto stato d'animo e questo incidente e molti altri potrebbero essere prevenuti se non favorissero determinati team e piloti e facessero ciò che è meglio per tutti. Siamo una squadra e so che Chris personalmente vuole dire grazie per tutti coloro che lo hanno controllato. Questa volta siamo stati fortunati e Chris scapperà con lievi ferite .. "

Chris Blose 2021 Atlanta Supercross 3-1281Chris Blose ha pubblicato tramite Instagram: "Aggiornamento: prima di tutto, voglio solo dire grazie a tutti per aver contattato per verificare il mio benessere. La buona notizia è che sono tornato a casa dopo un brutto incidente che non è stato nemmeno colpa mia. Dopo aver portato un elicottero all'ospedale e aver fatto scansioni alla testa, al collo e al torace, tutto si è rivelato a posto con quelli. Ho avuto la fortuna di avere solo un pollice rotto e fratturato un paio di costole. Non posso ringraziare abbastanza tutti per l'amore e il supporto in questo periodo. Terrò tutti informati mentre scopro se è necessario un intervento chirurgico. Grazie ancora!"

DICHIARAZIONE COMPLETA DI HUNTER LAWRENCE:

Hunter Lawrence 2021 Atlanta Supercross 3-3239Hunter Lawrence tramite comunicato stampa: “Il mio fine settimana è stato agrodolce. Stavo cercando molto promettente con la P1 in entrambe le sessioni di qualifica e una vittoria nella gara di calore - sembra davvero buono per il principale. Alla prima partenza mi sono messo in un'ottima posizione e sono passato al secondo posto dietro [Justin] Cooper e mi sentivo davvero bene, ma poi sfortunatamente siamo stati segnalati con la bandiera rossa. Dopo il riavvio, ho superato il gruppo al quinto posto e poi Cameron [McAdoo] è quasi caduto dalla moto andando nella sezione di sabbia. Non credo che fosse dove doveva essere, mentalmente o fisicamente. Ha sterzato proprio di fronte a me, e le mie uniche opzioni erano atterrare su di lui o provare a strofinare fuori pista e mancarlo, ed è quello che ho fatto e sono finito per atterrare nel Tuff Block. Sono abbastanza frustrato per questo; con quella caduta, per finire a due secondi dal terzo posto, penso che avrei potuto vincere, considerando quanto ero bravo nelle whoops e quanto mi sentivo bene. Sono piuttosto depresso per come è finita la serata, ma entusiasta di come la squadra e io abbiamo operato durante il giorno e di come sta andando la mia guida, quindi non vedo l'ora che arrivi Salt Lake City ".

QUESTA SETTIMANA IN MXA | CLICCA QUI PER PIÙ EPISODI

Ti potrebbe piacere anche