RAPPORTO DI GARA REM MOTOCROSS: SPALLACCIATURA, ALBERO, COLLIER E STAPLETON PULIZIA A GLEN HELEN


Se hai più di 50 anni e vuoi affrontare la competizione più dura di questa parte del Campionato del mondo veterinario, vieni al REM in qualsiasi fine settimana. Non danno un centimetro. Foto: Debbi Tamietti

FOTO DI DEBBI TAMIETTI, DAN ALAMANGOS, JON ORTNER, MARK CHILSON E KYOSHI BECKER

Justin Hoeft guida il cuneo volante 450 Pro nel secondo turno. Dietro di lui ci sono Ryan Surratt (951), Evan Kelly (71), Dominic Desimone (565) e Daniel Van Der Ziel (268). Foto: Debbi Tamietti

Questo è stato un grande weekend al REM Motocross. Oltre a Racer of the Year e Sportsman of the Year, sono stati assegnati trofei e premi per i primi dieci piloti del 2019. Inoltre, il layout della pista è stato cambiato rispetto all'ultima gara, l'ex annunciatore di Supercross Greg Barbacovi è venuto ad annunciare e il noto insider del motocross Pasha Afshar ha finanziato e trovato sponsor per una speciale gara a due tempi 125cc, in realtà due gare, una per i piloti da 21 a 39 (composto principalmente da professionisti) e uno per i piloti dai 40 in su. Pasha non solo ha ottenuto Fasthouse, Wiseco, Stapo MX, pneumatici STI, TruFusion Sports Recovery ed Elite Media Technologies per sponsorizzare le classi 125, ma ha messo su una borsa di $ 3000 (e ha pagato $ 100 in denaro holeshot per entrambe le moto nella 125A e nella Over -40 gruppo 125B).

Dominic Desimone ha vinto la classe 450 Pro con un 2-2 al tie-break con l'1-3 di Broc Shoemaker. Foto: Mark Chilson

Le due 125 classi hanno avuto le loro gare all'interno della struttura del normale programma REM Motocross e non a caso, molti dei 125 piloti a due tempi hanno anche deciso di correre i loro quattro tempi nelle loro classi regolari. È stata una giornata divertente.

Daniel Van Der Ziel (268) era terzo nella classe 450 Pro con un punteggio di 3-5. Foto: Debbi Tamietti

Le stelle della giornata sono state Broc Shoemaker, che ha vinto la classe 125A, Brian Medeiros, che ha guidato entrambe le 125 moto solo per finire senza nulla quando ha avuto una gomma a terra mentre era in testa alla seconda manche, Justin Hoeft, che è andato per secondo in 4A e poi è tornato al quarto posto nella classe 2 Pro, Sean Collier che ha combattuto dal retro del gruppo 125A per finire al terzo posto assoluto e ha ottenuto il 450 ° posto nella 125 Pro e Dennis Stapleton, che ha rotto il suo bici da corsa in prova e preso in prestito la KTM 6SX di serie di un amico per andare 450-125 al quarto posto. complessivamente.

Ryan Surratt (951) è passato alle corse fuoristrada, come si può vedere dalle dimensioni del serbatoio del gas sul suo Husqvarna FC450. Ryan era quinto assoluto nella classe 450 Pro. Foto: Dan Alamangos

Nel frattempo nella gara della Over-40 125B, gli ex professionisti Tim Beatty e Craig Canoy hanno duellato per la vittoria, mentre il sessantenne Pete Murray ha superato la differenza di 60 anni per finire al terzo posto assoluto. Murray sarebbe tornato più tardi sulla stessa Yamaha YZ20X per vincere la classe Expert Over-125 dal retro del pacchetto.

Evan Kelly (710) guida Dominic Desimone (565). Dominic sarebbe andato alla vittoria, mentre Kelly sarebbe arrivata al settimo posto assoluto. Foto: Kyoshi Becker

Stare vicino al recinto e sentire un branco arrabbiato di quasi egualmente abbinati 125 venire urlando era impressionante. Ci furono corse impressionanti, alcune crepacuore e terribili battaglie dalla parte anteriore dei campi alla parte posteriore. I grandi vincitori sono stati i primi cinque in ogni classe in quanto hanno raccolto denaro in borsa, kit di fascia alta a due tempi gratuiti da Wiseco, trofei e molto altro. Coloro che hanno finito fuori dai primi cinque erano entusiasti di aver goduto di un flashback negli anni '1970, '1980 e '1990.

Purtroppo, è stato riferito che l'intermedio Over 60 Richard Rice (359) è crollato dopo aver terminato quinto nella sua seconda manche e ceduto a un attacco di cuore. Quelli di noi che hanno condiviso la pista con lui sono profondamente rattristati e i nostri pensieri vanno alla sua famiglia.  Foto: Debbi Tamietti

La cosa peggiore che potesse accadere in una gara è accaduta, quando Richard Rice è andato 7-5 negli Over-60 Intermediates, e dopo la seconda manche è crollato ai box con un infarto. È stato trasportato in ospedale, ma secondo i rapporti non è sopravvissuto. Era una notizia terribile per tutti in gara, per i piloti che avevano corso contro di lui e per la famiglia di Richard. Godspeed

Aaron Damico (933) ha vinto la classe 450 Novice con un 2-1 davanti all'1-2 di Lane Reiter. Clay Kirksey (114) ha preso il terzo posto assoluto. Foto: Debbi Tamietti

Bruce Ashmore (111) è andato 9-8 nella classe Expert Over-60. Foto: Debbi Tamietti

L'incontro di Mike Monaghan con l'influenza è durato più di tre settimane, ma alla fine si è sentito abbastanza bene da andare 8-7 negli esperti Over-60 per il settimo posto assoluto. Foto: Debbi Tamietti

Steven Chandler (306) e Mike Marion (80) cercano di rivendicare gli stessi sei piedi quadrati della pista REM di Glen Helen. Foto: Debbi Tamietti

Mark Sandzimier (50) è arrivato secondo assoluto nella classe Inter-Over-50 con un punteggio di 3-2 dietro a Phil Desimone, padre del 450 Pro vincitore del Dominic Desimone. Foto: Debbi Tamietti

Josh Fout è stato il fortunato collaudatore MXA assegnato a gareggiare con la Husqvarna FC2020 Rockstar Edition 1-2 / 450 di MXA.  È andato 1-1 nella classe Intermedio veterinario. Foto: Dan Alamangos

Elmetti 6D Robert Reisinger evita il posatoio, per non parlare del grosso scoglio che è appena volato sulla ruota posteriore della sua Husqvarna. Foto: Debbi Tamietti

Randy Skinner (383) è andato 7-6 nella classe Over-60 Expert, mentre Jim Hanson (83) è andato 11-10. Foto: Debbi Tamietti

Lars Larsson, AMA Hall of Famer e tre volte campione del mondo veterinario, insegue Rich Stuelke su e sopra una collina nella classe intermedia Over 65. Lars, che ha 78 anni, è arrivato quinto in totale. Foto: Debbi Tamietti

L'australiano Dan Alamangos (55) si è classificato settimo nella classe degli esperti over-50. Foto: Debbi Tamietti

Le Over-50 Elite e gli esperti entrano nella sezione delle montagne russe con Ron Shuler in testa, mentre l'eventuale vincitore dell'Elite over-50 Jon Ortner (10) è più indietro. Foto: Debbi Tamietti

Il coordinatore degli stunt di Hollywood Mic Rodgers (115) è arrivato terzo nella classe degli esperti over 65 con un 4-3. Foto: Debbi Tamietti

Pete Murray è l'attuale campione del mondo Over-60 (e un ex campione del mondo Over-50 e Over-40). Veniva da dietro in entrambe le moto Expert Over-60 per catturare e passare il leader a metà moto e tirare via con un grande margine. E lo ha fatto su un modello Yamaha YZ125X a due tempi da fondo. Ha anche concluso al terzo posto assoluto nella gara 125 Over-40. Foto: Debbi Tamietti

IL CLASSICO A DUE TEMPI “PASHA 125 OPEN”…. COME NELLE BATTAGLIE "CLASSICHE"

Broc Shoemaker (48) è riuscito a passare in testa alla classe 125 a due tempi per una vittoria per 2-1. Foto: Debbi Tamietti

Justin Hoeft (82) è andato 9-1 nella classe 450 Pro per la quarta su una Husqvarna FC450 e è tornato per andare 2-2 per la seconda nella classe a due tempi 125A. Foto: Debbi Tamietti

Sean Collier (207) è stato il migliore dei tre CR125 della Honda nel campo 125 A. Foto: Debbi Tamietti


Dennis Stapleton (184) ha fatto saltare in aria la sua moto da corsa in prova e ha dovuto prendere in prestito una KTM 125SX da David O'Connor della KTM (dato che David era nella 125B). Il ragazzo più anziano della 125A, Stapleton ha mancato il podio di un punto. Ha ottenuto un quarto posto. Foto: Dan Alamangos

Willy Simons, Jr. ha corso tra i primi tre in entrambe le 125 A e ha lottato duramente per rimanere lì, ma è stato respinto al quinto posto assoluto. Foto: Debbi Tamietti


Brian Medeiros della MXA ha portato entrambe le moto da 125 A, ma un incidente nella prima manche lo ha riportato al terzo posto. Nella seconda manche Brian aveva aperto un grosso vantaggio sul pacchetto solo per ottenere una gomma anteriore piatta. Ha cercato di andare avanti .... Foto: Dan Alamangos


... ma questo è ciò che accade quando hai una gomma anteriore piatta. Brian è finito con il 3-13 per l'ottavo posto. L'unica cosa positiva ai tempi di Brian era che almeno aveva ottenuto i soldi di Holeshot in Moto One. Foto: Dan Alamangos

In entrambe le 125 classi e in tutte e quattro le moto, essendo il primo della linea holeshot bianca ha pagato $ 100. Willy Simons, Jr. dimostra. Foto: Dan Alamangos

Quando Dan Alamangos della MXA ha scelto di non correre il "Pasha 125 Open", ha consegnato il KTM 2020SX 125 della MXA a Justin Muscutt. Muscutt è andato 7-10, ma ha corso tra i primi cinque in entrambe le manche fino a quando non ha commesso errori. Foto: Dan Alamangos

Max Groom (959) ha corso una Suzuki RM2006 del 125 al decimo posto nella classe 125 A. Questa è stata la prima gara di Max al REM in quasi cinque anni. Foto: Dan Alamangos

Sean Collier (207) non è riuscito a partire con le moto da 125 A. Doveva venire da dietro in entrambe le moto. Qui, Sean duella con Dennis Stapleton nella seconda moto della 125A, ma non riesce a prenderlo. Dennis è andato 6-3 per il quarto e Sean è andato 4-4 per il terzo. Foto: Dan Alamangos

Gli ex professionisti Tim Beatty (125) e Craig Canoy (211) hanno corso uno-due nella divisione Over-40 del "Pasha 125 Open" con il 60enne Pete Murray terzo, Kevin Barda quarto e Todd Gravitt quinto. Foto: Debbi Tamietti


Pasha Afshar (L7) non solo ha trovato sponsor per il "Pasha 125 Open" e una borsa di $ 3000, ma è arrivato ottavo nella classe 40 Over-125.  Foto: Dan Alamangos

Kevin Barda. Foto: Debbi Tamietti

David O'Connor. Foto: Debbi Tamietti

L'ALBUM DELLA FAMIGLIA REM DA QUESTO FINE SETTIMANA


Ernie Becker e sua figlia Sloane. Foto: Dan Alamangos

Steve Chandler con sua nipote. Foto: Debbi Tamietti

Questi due ragazzi si sono dimenticati del motocross più di quanto la maggior parte delle persone abbia mai saputo ... ed è stato solo tra il 1968 e il 1973. Jody e Lars stanno ancora correndo e nel settore motociclistico oggi, oltre 50 anni dopo il loro primo incontro. Foto: Jon Ortner

A questo cucciolo di laboratorio giallo piacciono gli stivali del suo padrone, che appartengono al cavaliere irlandese David O'Connor. Foto: Debbi Tamietti

Dave Eropkin ha raccolto tutto l'hardware che ha guadagnato per raggiungere il numero uno del 2019 questo fine settimana. Tuttavia, sembrava vestito per sciare sulla neve in una giornata di 75 gradi. Foto: Debbi Tamietti

450 Pro Daniel Van Der Ziel e suo padre, mamma e fidanzata. Foto: Debbi Tamietti

La famiglia di calzolai di Broc. Foto: Jon Ortner

I REM gareggeranno il prossimo fine settimana il 22 febbraio. I REM prenderanno il via il 29 febbraio, ma torneranno per quattro fine settimana consecutivi a marzo. Per maggiori informazioni sul motocross REM vai a www.remsatmx.com o la loro pagina Facebook di Cliccando qui.

CORRI A REM? VUOI UNA FOTO DI TE IN AZIONE? DEBBI LI HA

Concedi a Debbi un giorno o due per elaborare le foto della gara REM di questa settimana sul suo account SmugMug e poi sfoglia il contenuto del tuo cuore. Puoi ordinare foto digitali di te o degli amici dalla sua pagina, per un minimo di $ 1.50. Per vedere la gara REM di questa settimana (pubblicata tra un paio di giorni) e le foto preferite di Debbi, vai a www.debbitamietti.smugmug.com

 

Ti potrebbe piacere anche