REPORT MOTOCROSS REM: SEAN COLLIER, GORDON WARD, DARE DEMARTLE, DENNIS STAPLETON E BRIAN MEDEIROS BRILLANO SOTTO LA PIOGGIA


Un acquazzone mattutino (in cima a una pista che era già stata irrigata), ha reso un po 'aspro all'inizio della giornata. Qui, Marc Crosby alimenta la KTM 450SXF di MXA attraverso il goop.
Foto: Debbi Tamietti

FOTO DI DEBBI TAMIETTI E DAN ALAMANGOS

Questa è stata una grande settimana al REM - non solo si stavano trasferendo sulla pista dei Glen Helen Nationals, ma ci sarebbe stato un evento Pasha 125 Open che si sarebbe tenuto dietro al loro programma regolare. Sarebbe stato anche un grande giorno perché ha iniziato a piovere, non forte, ma costantemente. Per il merito della pista, per qualunque merito tu possa dare allo sporco, bene sotto la pioggerella costante e quando i piloti sono usciti per le prove hanno rapidamente spinto la fanghiglia dalle linee principali e quando la pioggia ha finalmente smesso, ogni cosa era buona abbastanza.

Sean Collier (207) ha vinto la classe 450 Pro ed è tornato al terzo posto nella classe Pasha 125 Pro dietro a Dare Demartile e Brian Medeiros. Foto: Dan Alamangos

La corsa è stata buona, c'era un po 'di sole a mezzogiorno e la maggior parte degli incidenti si traduce in una marcia sporca più che con lesioni significative. E c'è sempre qualcosa di bello nell'essere sul cancello, guardare il lungo rettilineo iniziale e vedere quel grande angolo sopraelevato che ti aspetta ... e, nei primi 50 piedi sei quasi sicuro di essere il primo lì, ma negli ultimi 50 piedi, un branco di ragazzi è esploso davanti a te rifiutandosi di spegnerti.

Brian Medeiros (77) ha vinto la classe 250 Pro sulla Kawasaki KX250 di MXA, quindi ha corso con la KTM 150SX di MXA fino al secondo posto assoluto nella classe Pasha 125 Pro. MXA ha testato cinque 125 a due tempi venerdì a Glen Helen sotto il sole splendente e il tempo a 72 gradi, ma madre natura ha riservato delle sorprese per i ragazzi della MXA sabato mattina. Foto: Dan Alamangos

Quello che segue è un reportage fotografico della giornata, dei piloti, delle moto e delle condizioni. divertirsi!

Ford Heit (144) è andato 2-2 nella classe 450 Pro. È stato inserito tra Sean Collier e il quattro volte campione Baja 1000 Justin Jones. Foto: Debbi Tamietti.

Justin Jones ha lavorato, gareggiato e andato al college, quindi è contento che l'imminente Spring Break lo consenta di concentrarsi sulle corse. Foto: Dan Alamangos

I 450 Pro erano un gruppo affiatato a questo punto della gara. In questa foto possiamo vedere Todd Sibell (829), Daniel Van Der Ziel (268), l'eventuale vincitore Sean Collier (207) e Ford Heit (144). Foto: Dan Alamangos

Shiaru Honda dovrebbe essere in Inghilterra per prepararsi a correre alcune gare MXGP con Dave Thorpe, ma l'Inghilterra è bloccata, quindi è venuto in America per provare con il team JCR di Johnny Campbell per un po '.

Dennis Stapleton (184) di MXA è stato catturato dalla strana luce del sole che irrompeva momentaneamente tra le nuvole. Dennis ha vinto la classe Vet Pro su una KTM 450SXF Factory Edition.  Foto: Debbi Tamietti

Il britannico Michael Carter (108) è stato secondo nella classifica Vet Pro su un AEO GasGas. Foto: Debbi Tamietti

Foto uno: Connor Styers (62) cerca di scendere sotto 450 Intermediate Tyler Nichols (55), ma Nichols sta cadendo. Foto: Dan Alamangos

Foto due: Grazie alla bici di Connor Styers che lo sostiene, Tyler Nichols non è caduto, ma Connor sì. Entrambi hanno iniziato e hanno vinto rispettivamente 450 Intermedi e 250 Intermedi. Foto: Dan Alamangos

Dare Demartile ha partecipato a tutte le gare Pasha 125 Open tenutesi quest'anno per prepararsi al Campionato del mondo a due tempi 2021 sabato 3 aprile. Dare ha vinto facilmente la Pasha 125 Pro di questa settimana. Foto: Debbi Tamietti

Foto 1: questa è una lezione su come superare una Husqvarna FC350 più veloce su una Yamaha YZ125. Robert Reisinger (96) guida Pete Murray (7) in questo angolo a sinistra. Robert si attacca alla banchina, ma Murray si tuffa all'interno. Foto: Dan Alamangos

Foto 2: Essendo entrambi dietro l'angolo, Murray ha tirato pari con Reisinger. Foto: Dan Alamangos

Foto 3: La linea interna più liscia di Pete Murray arriva per prima all'uscita d'angolo e il povero Robert Reisinger è costretto a uscire dalla sua ampia sponda quando c'è ancora il lapper Gene Boere (62V). Murray è andato 2-2 nella classe Over-60 Expert sulla sua 125 e in realtà ha condotto l'ultimo giro della seconda manche, solo per commettere un errore e farsi sorpassare da Ed Guajardo di Zaca Station per la vittoria. Foto: Dan Alamangos

Luc De Ley (12) di MXA è stato assegnato a correre con la GasGas MC2021 del 125, ma dopo la pioggia ha pensato di non avere alcuna possibilità di vincere sulla pista grande, collinosa, veloce e fangosa su una 125. Voleva cambiare biciclette, ma MXA ha detto "no". Sorprendentemente Luc è andato 1-1 (superando tutti i piloti a quattro tempi che lo hanno condotto alla prima curva di Talladega da 70 mph. Foto: Dan Alamangos

Il fondatore di O'Neal Racing Jim O'Neal è stato il campione del mondo veterinario over-2016 70, il che rende Jim 75 anni ora. Ha vinto entrambe le manche della classe Intermedia Over 65. Foto: Debbi Tamietti

Ed Guajardo era sotto un'enorme pressione da parte di Pete Murray montato su 125 in entrambe le manche Over 60 Expert. Ed poteva tenere traccia di quanto Pete si stava avvicinando al suono della 125 dietro di lui. Murray era più veloce di Guajardo, ma l'YZ450F di Ed era più veloce sul Mount Saint Helen rispetto all'YZ125 di Murray e questa era la differenza. Hanno avuto una grande battaglia.  Foto: Debbi Tamietti

Pete Murray preferisce correre con la sua YZ125 indipendentemente dalla classe in cui gareggia e normalmente vince, ma non questa settimana. Foto: Debbi Tamietti

REM ha una classe speciale Over-50 per i ciclisti che sono troppo veloci per la normale classe Over-50 Expert. Era un piccolo gruppo selezionato di ciclisti, ma è cresciuto nel 2021 quando i ciclisti che dominano gli esperti over 50 vengono spostati. Giovanni Spinali (45) è ora un corridore Elite Over 50 e ha dovuto affrontare il leggendario Gordon Ward al REM questa settimana. Spinali è arrivato quarto, Gordon Ward è stato un primo facile. Foto: Debbi Tamietti

Bob Rutten è stato nominato "REM Sportsman of the Year 2020". Bob vive nello Utah e non arriva a tutte le gare in inverno quando nevica a casa, ma questa settimana è arrivato in tempo per ritirare la giacca e il trofeo. Foto: Debbi Tamietti

Non chiedeteci, ma siamo sicuri che questo pilota pensava di avere la linea calda attorno a questo disprezzo. Fred Nichol (56) s, Bob Rutten (8), Bruce Ashmore (111) e Val Tamietti (estrema destra) potrebbero non essere d'accordo. Foto: Debbi Tamietti

David O'Connor (3) è stato impegnato con il suo nuovo negozio di corse DOC MX, ma si è allontanato per entrare in terapia con il gas. Viene dall'Irlanda, quindi poca pioggia a SoCal equivale a molto sole in Irlanda.  Foto: Debbi Tamietti

Greg Groom (596), ha tenuto testa alla classe Over-60 Expert fino a quando non ha scambiato la bandiera bianca per la bandiera a scacchi e ha fatto un giro troppo presto. Foto: Debbi Tamietti

Samantha Ogen (996) è andata 1-1 nella classe femminile. Foto: Debbi Tamietti

Il famoso chef Adam Taki (232) ha lo stesso sguardo sul viso di quando apre il forno per la prima volta per vedere se il suo soufflé è a posto. Adam ha vinto il corso Vet Intermediate. Foto: Debbi Tamietti

Il vincitore degli over-40 Expert Ralf Schmidt (73) sale e supera la Log Cabin. Ralf non è solo un pilota TM, è l'importatore americano TM.  Foto: Debbi Tamietti

Lars Larsson accetta un premio speciale da Myra Thomason dei REM. Lars Larsson ha ricevuto una sua foto incorniciata da Rich Stueke di Rich Stuelke. Lars lo adorava. Foto: Debbi Tamietti

I REM gareggeranno di nuovo il prossimo fine settimana, il 27 marzo, sulla loro pista ancestrale sulla collina sopra la pista nazionale di Glen Helen. Per maggiori informazioni vai a www.remsatmx.com or Clicca qui per la pagina Facebook di REM.

Ti potrebbe piacere anche