RAPPORTO REM RACE: LE DES NAZIONI MOTOCROSS REM

ROCKYMOUNTAIN1
Fai clic qui per iscriverti a MXA: https://hi-torque.com/motocrossaction

 

Fai clic sulle immagini per ingrandirle (quindi fai nuovamente clic)

 Foto di Dan Alamangos e Debbi Tamietti

DYLANSCHMOKEDAIl vincitore della 450 Pro Dylan Schmoke ha confermato l'onore americano. Sul paraurti anteriore c'è persino scritto "American".

In quella che deve essere una delle più strane gare REM del Motocross della storia, il 20 percento dei piloti proveniva da paesi stranieri. E non solo i normali svedesi e australiani che sono sempre in REM. Questa settimana c'erano corridori al REM provenienti da Irlanda, Olanda, Australia, Svezia, Gran Bretagna, Sudafrica, Svizzera, Norvegia, Giappone, Ungheria, Uruguay, Tahiti, Argentina e Mongolia. C'erano anche due hawaiani nella casa. C'erano cavalieri stranieri nei 450 professionisti, 250 professionisti, veterinari professionisti, 250 intermedi, 125 intermedi, 125 principianti, novizi veterinari, veterinari intermedi, veterinari aperti, donne, esperti over-40, esperti over-50, esperti over-60 e Oltre 50 intermedi.

ROBBIEWAGEMANDAQuesto è Robbie Wageman. Vedi i cavalieri sotto di lui? Se tutto va per il verso giusto, Robbie sarà laggiù tra qualche secondo e su e oltre la collina a sinistra. E tutto è andato bene per Robbie nella classe 250 Pro.

COLTONAECKDAColton Aeck è tornato su REM ora che la serie Supercross si è spostata dalla Costa Paciic. Colton era secondo nella prima 450 Pro moto, ma ha ottenuto una gomma anteriore piatta in moto due.

Ma gli americani hanno vinto le classi principali con Dylan Schmoke occupandosi degli affari nella classe 450 Pro (davanti al pilota svizzero Keoma Germond, al pilota mongolo MXDN Khaliunbold Erdenbileg, Colton Aeck e Jordan Reynolds). Robbie Wageman ha spazzato via entrambe le moto della classe 250 Pro con due cavalieri giapponesi, tre norvegesi e uno svedese alle sue spalle. Sul lato positivo del libro mastro, i cavalieri stranieri hanno vinto la classe Vet Pro con l'ungherese Imre Adamek, 250 intermedi con l'uruguaiano Francisco Urretia, 125 intermedi con il norvegese Vegard Falmaar e hanno ottenuto un secondo vicino negli Esperti Over-60 quando Carl-Erik Ovgaard ha finito dietro Lyle Sweeter.

STAPODADennis Stapleton (98) ha utilizzato la classe Vet Pro per testare le impostazioni delle sospensioni sulla KTM 450SXF Factory Edition IV di MXA. Sembra un po 'stizzito in questa foto, ma non preoccuparti, non si è schiantato. Come lo sappiamo? Non ci sono ancora parti per riparare una Factory Edition rotta nel paese. Ha l'ordine severo di tenerlo tutto intero.

BRIANMEDEIROSDAL'hawaiano Brian Medeiros (18) è andato 8-9 nei 250 professionisti. Si noti che ha coordinato il colore della sua attrezzatura con la polvere.

Nessuno sulla costa orientale vuole sapere del tempo, ma è stato degno di nota perché faceva così caldo. Non il normale clima gelido di 70 gradi di febbraio di cui i californiani si lamentano durante l'inverno, ma invece il sole splendente e le temperature negli anni '80 hanno salutato la folla REM. Alcuni ciclisti stranieri, freschi fuori dai climi invernali dove si indossano le racchette da neve più degli stivali da motocross, avvizziti dal caldo SoCal.

TAIKIKOGADATaiki Koga (01) ha ottenuto il secondo posto tra i 250 professionisti, ma alla fine si è schiantato contro il connazionale Yusuke Watanabe. Rimontarono entrambi per finire secondo e terzo.

ELISHACONLONDAEilish Conlon (21) è stato un altro pilota straniero al REM. Era seconda nella classe 125 per principianti a due tempi.

khaliunboldDTKhaliunbold Erdenebileg, puoi leggerlo da solo sulla sua maglia, era terzo nella classe 450 Pro e primo mongolo. Erdenenbileg ha corso diverse volte il Motocross des Nations per il suo paese.

KLOCKDALo svedese Aleksander Klock (872) cerca di rimanere basso in una grande curva, ma la sua bici vuole salire. Klock era quinto nella classe 250 Pro.

Non tutti i piloti stranieri hanno compreso appieno lo stile di corsa americano di basso profilo e un pilota olandese (che rimarrà senza nome), è andato sulla pista nazionale AMA (era aperta per le prove) e ha guidato con tutti i piloti locali fuori di testa giri di pratica. Pensava che fosse la traccia REM. Quando è arrivato il momento della sua gara, si è presentato alla linea di partenza della pista nazionale AMA, ma non c'era nessuno. Un utile pilota di pratica locale gli ha detto che era sulla pista sbagliata ... che la pista REM era sulla collina sopra la pista nazionale. È arrivato alla linea di partenza prima che il cancello cadesse per la sua gara, ma non sapeva dove andasse la pista.

LARSLARSSONDAAMA Hall of Famer, ex GP, Inter-Am e pilota nazionale AMA Lars Larsson ha cambiato bici praticamente ogni settimana nel 2015. Fortunatamente, Jody darà a Lars qualunque bici desideri (ha anche dato a Lars la sua moto due settimane fa). Questa settimana Lars voleva guidare una Kawasaki KX250F.

TOURISTSDANon sappiamo da dove provenissero questi due spettatori, ma possiamo promettere che non sono gli Stati Uniti. La moda prende strane svolte in tutto il mondo.

Con la banda MXA divisa tra la Dallas Supercross e le corse al REM, i ragazzi casalinghi, Dennis Stapleton e Jody Weisel, hanno condiviso la KTM 2015SXF Factory Edition 1-2 / 450, mentre Randel Fout ha corso la 250SXF Factory Edition.

CARTERDUACHDACarter Dubach (15) ha appena iniziato a passare alle bici da 85 cc dopo il suo periodo in Pee-Wees e 65s. Stava bene sulla Yz85.

Carter Dubach, figlio di Doug Dubach, ha vinto la classe 85 Novice, mentre Richard Taylor, figlio di AMA Pro Rich Taylor, ha vinto la classe 250 Novice. Phil Dowell, padre dell'ex pilota AMA National Matty Dowell, ha vinto la classe Expert Over-50, mentre l'ex pilota AMA Pro Willy Simons, Sr. ha vinto la classe Elite Over-50 (mentre suo figlio Will Jr. non si vedeva da nessuna parte) . Robbie Wageman ha vinto la 250 Pro con l'ex AMA Pro Russ Wageman che guarda da fuori.

russwagemanRuss Wageman segnala al figlio Robbie i pericoli del cancro della pelle in una giornata calda, il che spiega il cappello da safari e l'ombrello.

EROPKINDAUna volta spostati gli ex super AMA super veloci dalla classe Over 50 a quella Elite over 50, la battaglia per il dominio negli Esperti si è accesa. Al momento, Phil Dowell (23) è il re della classe, ma prima deve ottenere Dave Eropkin e Luther French.

OVER50DTGlen Helen ha alcune grandi colline, ma ha anche un sacco di terreno ondulato che sale e scende. Qui gli Over-50 Experts, guidati da Dave Eropkin giocano sulle montagne russe. 

Le classi più grandi della giornata, in termini di dimensioni, erano gli Over 50 Intermedi, gli Over 50 Esperti, gli Over 50 Novizi e gli Over 60 Esperti. Ma i 250 professionisti erano la quinta classe più grande

SIMONSORTNERDTWilly Simons (46) e Jon Ortner (10) si preparano a lanciarsi dalla piattaforma di partenza in cemento dei REM. Questa è l'abilità che devi padroneggiare per correre a Glen Helen (perché sia ​​la pista REM che quella AMA National hanno partenze concrete).

Sabato prossimo, i REM correranno sul tracciato AMA National di Glen Helen - e conosciamo un pilota olandese che sarebbe molto felice di sentirlo, ma tornerà a casa lunedì. Per maggiori informazioni vai a www.remsatmx.com

 

ROCKYMOUNTAIN1
Fai clic qui per iscriverti a MXA: https://hi-torque.com/motocrossaction

Ti potrebbe piacere anche