PRIMO PIANO GUARDA IL DAVE MILLER CONCEPTS (DMC) YAMAHA OW100 MOTOCROSS BIKE

Questa non è una bici vintage ... è una bici da corsa vintage. È progettato per le corse, non per ammirare.

Quando il MXA L'equipaggio di demolizione ha incontrato Dave Miller di DMC e Miller Mano famosi alle gare di motocross REM di Glen Helen un paio di anni fa, Dave era lì per irrompere e testare la sua Yamaha OW100. Non ne ho mai sentito parlare, perché è davvero costruito sul nucleo di un modello YZ1983-K del 100.

Dave perfezionista sempre consumato, ci ha detto tutto quello che c'era da sapere su questo piccolo pilota di progetti.

L'ex 125 Pro Dave Miller ha portato la sua Yamaha YZ100 in una gara REM locale per sfondarla.

Frmod ame: "Esistono alcune operazioni di risaldatura e di rinforzo in aree problematiche" note ", nonché il controllo" jig "delle specifiche e dell'allineamento generali. La montatura è verniciata a polvere nera. "

Sì, sappiamo che sull'YZ100 non è arrivato un freno a disco, ma Dave vuole essere in grado di fermarsi. 

Forchette: “Le forcelle da 43 mm, le staffe triple e il freno a disco anteriore provengono da un modello Yamaha più grande da 175 cc. Le forcelle sono state modificate internamente da Noleen J6 con molle più pesanti e cambi di smorzamento. Lo stelo della forcella è stato lavorato per ridurre il peso. La corsa della forcella è di 10 pollici. "

Sospensione posteriore: “La sospensione posteriore utilizza un forcellone in alluminio di un modello YZ125. Il forcellone è stato modificato per accettare il gruppo freno posteriore non flottante più leggero. Il leveraggio della "manovella a campana" in lega proviene da un modello YZ più grande. Offre diverse curve di velocità per i ciclisti più pesanti. È collegato al forcellone tramite un'asta di spinta DMC regolabile. L'ammortizzatore inizia come il modello di serie YZ-K modificato da Noleen J6. l'ammortizzatore ha un corpo con rivestimento duro, nuovo design del pistone e della valvola, velocità della molla regolata dal pilota e serbatoio interno mod. La corsa è di 10.5 pollici. "

È una macchina pulita.    

Motore YZ100. “Il motore è fondamentalmente un motore YZ100 di serie che è stato privato della sua finitura nera e del progetto. A parte l'ovvio tubo di scarico con regolazione DMC e il silenziatore in lega, il getto è di serie del 1983. Ci sono piani per aumentare il motore, ma è giusto che sia solo in fase di sviluppo e sono soddisfatto di testare le sospensioni e la maneggevolezza con un magazzino motore. Il motore sfoggia anche una scatola di accensione DMC Yamaha "diapason". Abbiamo anche cambiato il sistema di trasmissione dalla pesante # 520 alla più leggera # 428 catena e pignoni ".

Tutto è sano in Miller Mano. Se non sai a cosa si riferisce, vai avanti.  

Lavoro del corpo. “Il serbatoio del gas è un serbatoio OEM 'nuovo di zecca' corretto per questo modello e si trovava in un negozio Yamaha in Sud Africa. I paraurti, i pannelli laterali e il coperchio della scatola filtro sono unità in plastica DC. Il coperchio dell'airbox ha mod di ventilazione DMC. La targa anteriore è di una Honda CR85. Tutta la grafica, i loghi e gli sfondi sono del Team Swolen. Il coprisedile è una replica di qualità di un'azienda canadese. Abbiamo messo il "tatuaggio" DMC. Tutti gli oli (motore, sospensioni, trasmissione) provengono da Spectro. "

Un tocco classico di Dave Miller. Hub bicolore. 

"Questo concetto è stato creato per competere nella" Marty Tripes 100cc Works Revenge Series "ed è solo un esempio di ciò che può essere utilizzato per gareggiare al suo interno. Spero vi piaccia."

Purtroppo, Dave Miller è morto nel maggio del 2020 dopo una lotta contro il cancro.

 

Ti potrebbe piacere anche