MXA RETRO TEST: GUIDIAMO LA KTM 2000SX PRE-PRO VERSIONE 520

2000 KTM 520SXFIl 2000 KTM 520SX pre-pro a quattro tempi è stato testato nel numero di dicembre 1999 di MXA.

Il mercato della noia piena, del tutto esaurito, full size, full race quattro tempi è sempre stato abbastanza limitato. La maggior parte di noi vorrebbe possedere un monster thumper, ma solo se vincessimo alla lotteria (e dopo aver acquistato un YZ, CR, KX, RM o SX di serie). A dire il vero, i grandi colpi a quattro tempi sono stati una vendita difficile. Pochissimi ciclisti possono giustificare la spesa di megabucks su una bici di cui non hanno eredità, comprensione o apprezzamento. Nessuna grande sorpresa lì!

O almeno il sentimento anti-quattro tempi non è stata una grande sorpresa fino a quando Yamaha introdotto il fenomenale YZ400. Quando Yamaha ha ripreso la corsa a quattro tempi della categoria dei dinosauri, ha dato nuova vita a uno stile di potenza e stile di guida che è stato dimenticato nell'era dei cannoni lanciarazzi a frizione.

L'YZ400 è stato un successo, e non solo un successo in studio, ha suonato alla grande su tutte le onde aeree. Di fatto, Yamaha ha venduto tanti YZ400 quanti ne aveva YZ250 di–Non si tratta di patate piccole considerando il successo in fuga di Yamaha negli ultimi tre anni.

CHE COSA È UNA SORPRESA

Ciò che sorprende è quanto i Big Four (cioè i quattro che rimangono dopo aver contato la Yamaha) siano rimasti da quello che era ovviamente un pezzo redditizio della torta. Honda, Suzuki, Kawasaki e KTM sembravano aver paura dell'YZ400. Così spaventato Honda che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Suzuki hanno scelto di prendere una virata diversa con i loro nuovi thumpers (DRZ400 e XR650R), Kawasak? I giocato non vedere il male e KTM, a loro merito, hanno deciso di andare a correre prima di andare in produzione.

Almeno KTM era disposto a seguire l'esempio della YZ400. È uno strano mondo in cui un produttore europeo (e un giorno uno americano) è l'unico marchio abbastanza potente da rovesciare l'YZ400.


La KTM 520SX è stata costruita per competere con la Yamaha YZ400. 

Alla fine del 1998, KTM annunciò che avrebbero lasciato cadere la loro vecchia linea a quattro tempi, scritta per la prima volta nel 1982, un attacco Yamaha sul suo stesso campo di gioco (intendevano i 500 Campionati del Mondo). Fedele alla loro parola, KTM è entrato in un prototipo di KTM 520SX nell'inseguimento mondiale del '99 e si è assolto con onore. Il pilota svedese Peter Johansson, che era stato il pilota collaudatore della Yamaha YZM400, ha firmato per correre con la 520SX. Quando non si è rotto, lo svedese ha vinto!

Mentre KTM si crogiolano nella gloria del Grand Prix, hanno anche annunciato un ambizioso programma di quattro ske per l'anno modello 2000. Non solo avrebbero prodotto versioni da 520 cc e 400 cc della bici da corsa di Peter Johansson (designati modelli SX), ma avrebbero anche offerto biciclette con il vecchio motore (che hanno etichettato venerabili), modelli enduro, modelli da fondo e modelli con avviamento elettrico.

Questo è dove il MXA squadra di demolizione inserito l'immagine.

Dico di no all'olandese

"Abbiamo un'idea" ha detto Scot Harden di KTM un giorno a Glen Helen. “Se MXA fosse disposta ad andare in Europa per la 500 GP olandese, potremmo organizzare un incontro con il team, andare in fabbrica e guidare la prima KTM 2000SX del 520. Che ne dici?"

"No," abbiamo detto. Harden era scioccato. “Siamo stati in Olanda solo per il 250 Grand Prix, siamo tornati di recente dal Brasile, siamo stanchi di viaggiare e, comunque, non testiamo le bici al di fuori della nostra cerchia nota di piste di prova. Non è che non vorremmo andare, ma sarebbe una perdita di tempo e denaro. Verificheremo il 520SX solo se lo volerai a noi. "

2000 KTM 520SXF action
MXA
i ciclisti di prova adoravano andare in bici. 

"Va bene," disse Harden. "Possiamo farlo. La bici è in forma di pre-produzione in questo momento, ma penso che possiamo farla volare entro la prossima settimana. ”

"No," Noi abbiamo detto. “Non testiamo i pre-professionisti. Testiamo solo biciclette di produzione. L'unico modo in cui prenderemmo in considerazione l'idea di guidare una bici che non era in produzione è se mancassero almeno quattro mesi alla catena di montaggio e fossimo gli unici a guidarla. "

"Nessun problema," disse Scot Harden. “520SX e 400SX non andranno sulla catena di montaggio per diversi mesi. La fabbrica ha realizzato una piccola serie di biciclette di pre-produzione per testare i componenti, risolvere i bug nella catena di montaggio e testare i team di gara di diversi paesi. La bici che regaliamo a MXA sarà una di quelle bici da gara pre-pro. È un'occasione per essere il primo a guidare una bici che nessun altro vedrà per mesi. ”

THE BIKE LANDS DI G? LEN HELEN INTERNATIONAL

I MXA la squadra di demolitori ha lanciato una gamba sul KTM 520SX durante la prima settimana di settembre. Era una bici impressionante. Ma vogliamo chiarire che si tratta di un pre-professionista. Che cos'è un pre-professionista? Il processo di costruzione di un nuovo modello richiede quattro fasi principali: (1) Blueprints. (2) Prototipo. (3) Pre-produzione. (4) Produzione. La fase pre-pro è quando i bug dell'ultimo minuto vengono risolti dal macchinario prima che sia autorizzato per la produzione di massa. La moto che KTM ci ha consegnato a Glen Helen era un pre-professionista. Aveva dei difetti. Li abbiamo trovati. Ma era ancora un attrezzo provocatorio.

ASPETTI TECNICI SIGNIFICATIVI

L'aspetto tecnico più significativo della 2000 KTM 520SX è che non è una fregatura Husaberg. Non è un segreto che KTM possieda Husaberg e abbia preso in prestito pesantemente dal produttore svedese durante le prime fasi di ricerca e sviluppo sulla 520SX. Hanno preso in prestito così tanto che molti prototipi e moto pre-pro hanno utilizzato componenti Husaberg di fascia alta. Non così sulla moto su cui KTM non ha imballato Circuito di Glen Helen. Era tutto KTM (va bene la frizione è ancora un articolo Husaberg, ma se KTM sa cosa stanno facendo lo cambieranno prima della produzione).

2000 KTM 520SXF
Questo motore non è stato preso in prestito dalla tecnologia Husaberg. È stato costruito da KTM. 

Il secondo aspetto tecnico più significativo del 520SX è stato il suo peso dichiarato. KTM ci ha detto che pesava 229 sulla loro scala di spedizione. Abbiamo riso di loro. Non solo abbiamo fatto una risatina rumorosa, ma abbiamo anche preso la bici MXA's reparto pesi e misura personale e pesato fianco a fianco con una Yamaha YZ400. Il risultato? Yamaha – 251 sterline. KTM-236.5 sterline. Siamo rimasti colpiti. Questa è luce (e se rimane tale luce fino a quando non colpisce gli showroom KTM avrà raggiunto qualcosa).

Il terzo aspetto tecnico più significativo del 520 è che è veloce e fluido. Più precisamente, è fluido e veloce. Quando la YZ400 è stata lanciata per la prima volta, tutti i collaudatori si sono meravigliati della fascia di potenza simile a un'automobile della YZ400. Aveva poco in comune con i quattro colpi di gola, di gola e di coppia di un tempo. La YZ400 faceva le fusa come un gattino e ruggiva come un leone. È stato pulito in basso e ha raggiunto un incredibile 11,200 giri al minuto. Il motore YZ400 è stato il primo motore da motocross a quattro tempi con un background di Formula Uno. Dimentica tutto questo, la KTM 520SX è più fluida, più simile a un'auto, più ampia, più facile da guidare e più potente (che è quasi assicurata con i suoi 120 cc extra). È una presentazione brillante della potenza erogata. Setoso, ma afoso.

Il quarto aspetto più significativo di SX è l'ingegneria. È ovvio che KTM ha dato una lunga occhiata a ciò che era stato fatto in passato e ha cercato di migliorarlo. Prendiamo ad esempio il doppio sistema di lubrificazione della pompa dell'olio. Una pompa dell'olio estrae l'olio dalla scatola del cambio attraverso due filtri (uno in carta e uno in metallo) verso l'estremità superiore. La seconda pompa dell'olio restituisce l'olio dal basamento alla trasmissione. Tutte le linee dell'olio, tranne una, sono integrate nei casi centrali. Ci sono un totale di sette linee integrate. Perché costruirli nei casi? Poiché non possono essere danneggiati, strappati o scatenati da una perdita (oltre alle linee dell'olio esterne su un YZ400 si aggiunge un chilo al peso del motore).

2000 KTM 520SX dual oil pump lubrication system

Il quinto aspetto tecnico più significativo della KTM è che non è sciovinista. KTM non è troppo orgoglioso di specificare le parti migliori, anche se provengono dal Giappone. In questo modo riconoscerai il carburatore Keihin FCR da 39 mm a corpo inclinato. È fuori dalla Yamaha YZ400 (anche se la Yamaha YZ426 ha un nuovo Keihin a corpo dritto). Inoltre, l'accensione è un'unità elettronica Kokusan 4K3 che non solo controlla la scintilla, ma misura anche il sensore di posizione dell'acceleratore (TPS) sul carburatore. Il terzo prodotto giapponese sulla bici austriaca è la gomma Bridgestone. Il 520SX viene fornito con le sneakers M77 / M78.

Il sesto aspetto tecnico più significativo della KTM 520SX era che l'hanno incastrata in un telaio KTM 250SX quasi standard. Va notato che "quasi" è la parola chiave. Un tubo doveva essere sollevato sopra il telaio, la culla divisa doveva? essere adattato per il motore a quattro tempi e l'intera sezione inferiore del telaio è stata abbassata per lasciare spazio al motore. La geometria del telaio corrisponde esattamente ai due tempi KTM.

LA CATTURA 22 DI PRE-PRO

Offriamo complimenti a KTM su questi punti: (1) Il motore è eccezionale. (2) La powerband è fantastica. (3) L'avvio è ottimo (grazie a un rilascio automatico della compressione). (4) La potenza è eccezionale. Ma, in forma pre-pro, la bici ha bisogno di un po 'di lavoro (che KTM ha promesso che otterrà). Abbiamo lamentato che il kickstarter si è bloccato, che non siamo riusciti a trovare la folle, che ci sono stati due clic alla prima marcia (la 520SX ha un transiente a quattro velocità), che la bici era innestata troppo in alto all'inizio, ma non abbastanza alta in quarto, che la frizione non poteva sopportare molti abusi, che la sospensione posteriore poteva usare un migliore smorzamento e che la moto sembrava funzionare un po 'calda.

2000 KTM 520SXF engine

La cosa migliore di ottenere MXA testare il pre-pro è che non possiamo davvero lamentarci di nessuno dei difetti che abbiamo elencato sopra. Possiamo immaginare che il 520S? X costerà circa $ 400 in più rispetto a un YZ426, ma non possiamo dirlo con certezza. Possiamo preoccuparci della frizione, del surriscaldamento, del neutro vago, del pedale instabile e dello smorzamento strano, ma poiché nessuno di questi è stato finalizzato per la produzione, possiamo solo dire che KTM ha promesso di risolvere le cose di cui ci siamo lamentati. È il Catch-22 dei test riders. Una bici che davvero non può avere una coda d'asino o una medaglia d'onore appuntata su di essa, almeno non ancora.

Risolveranno i difetti? Ti faremo sapere tra un paio di mesi quando testeremo la cosa vera.

COSA PENSIAMO DAVVERO?

Pensiamo che la Yamaha avrà le mani piene. Mi dispiace per Honda, Kawasaki e Suzuki per aver corso spaventato (o per aver creduto che sarebbe stata una decisione aziendale più saggia inseguire il mercato delle bici da trail). Ciò che KTM ha ottenuto dimostra che la YZ400 non è imbattibile. Senza la forza, il denaro e le risorse dei produttori giapponesi, gli austriaci hanno stabilito che un po 'di faccia tosta fa molta strada. È divertente che sia stato il più piccolo, il meno finanziato e il più sottovalutato dei produttori di Big Fiv che si sono proposti di dimostrare che la YZ400 poteva essere battuta. Se è vero, i Big Four dovranno spingere al massimo i loro reparti di ricerca e sviluppo.

Ti potrebbe piacere anche