SUL RECORD: PROVA COMPLETA DELLA KAWASAKI KX2000 125

2000 Kawasaki KX125Questo è un test archiviato della Kawasaki KX2000 del 125 che era nel numero di dicembre 1999 di Rivista di azione di motocross.

DOMANDA PRIMA: IL 2000 KX125 È VELOCE?

Cieli no. Sfortunatamente no. No.

DOMANDA DUE: IL KX2000 DEL 125 È PIÙ VELOCE DEL '99?

Cosa non lo è? Miscelatori, trapani Black e Decker e Vegamatics producono più potenza del K99 del '125. La cosa triste è quella Kawasaki ha fatto passi da gigante con la potenza della KX. Il '99 ha pompato due pony in più rispetto al '98 e il 2000 aggiunge un altro cavallo al mix, eppure la bici è ancora anemica rispetto alla sua concorrenza

2000 Kawasaki KX125 engine

Il 2000 è più veloce del '99 KX125? Sì, ma la maggior parte degli sforzi della Kawasaki nella powerband sono stati spesi nel tentativo di dare alla KX125 una powerband distinta. Per il 2000, gli ingegneri della KX hanno aggiunto più inerzia alla trasmissione per aiutare la KX125 a sfornare una fascia di potenza più ampia (si spera aggiungendo un po 'di fondo e un po' di over-rev a quello che era un motore di fascia media). Sfortunatamente, non ha funzionato come speravano.

DOMANDA TRE: IL MOTORE KX2000 DEL 125 È COMPETITIVO?

Mettiamola così. Se Ricky Carmichael del Team SplitFire fu costretto a correre un motore KX125 di serie, non sarebbe stato un tre volte campione nazionale 125. È vero, un buon pilota potrebbe vincere gare su questa moto a livello amatoriale, ma dovrebbe lavorare di più rispetto al ragazzo che è arrivato secondo. Nella classifica dei professionisti, dimenticalo (a meno che non guidi per SplitFire).

DOMANDA QUATTRO: CHE COSA RIGUARDA IL JETTING?

Abbiamo avuto problemi con il getto del nostro KX125. Problemi che ci avrebbero costretto a mettere male la bocca al set up del magazzino. Ma, nel bel mezzo dei nostri test, Kawasaki Jump ha iniziato il suo programma di test già completato e ci ha detto che avrebbero apportato un "cambio di marcia" per riparare il getto su tutte le bici in magazzino e inviare i getti adeguati a qualsiasi acquirente che aveva già un KX2000 del 125.

2000 Kawasaki KX125 carb

Va notato che il cambio di jet dell'ultimo minuto di Kawasaki è una "soluzione rapida" e, a lungo termine, ci sarà probabilmente una soluzione di getto migliore (molto probabilmente concentrandosi sulla spalla mancante). Gli ingegneri della KX si spinsero sul Power Jet. Perché? Perché era conveniente.

Le principali modifiche al jetting saranno nei jet pilota e di potenza (è lasciato al pilota il compito di giudicare la dimensione del jet pilota in base alle sue condizioni locali).

DOMANDA CINQUE: COSA È STATO EFFETTUATO IL JETTING?

Ecco cosa abbiamo corso sulla nostra bici per le piste a livello del mare di SoCal:
Getto principale: 160
Jet pilota: 45
Getto di potenza: 42 (55 titoli)
Ago: N7NW
slide: 6.0
Vite ad aria: 2 si
Clip: 2 ° (3 ° stock)

DOMANDA SEI: QUANTO È BUONO IL CAMBIAMENTO?

Quest'anno il KX125 viene fornito con un pignone posteriore da 49 denti (l'anno scorso aveva un 48).

DOMANDA SETTE: COSA RIGUARDA LA SOSPENSIONE POSTERIORE?

Kawasaki ha sospensioni posteriori decenti. Hanno un buon shock, eccellenti valvole e doppi regolatori di compressione. L'unica cosa di cui hanno bisogno per migliorare la KX125 è una molla ammortizzata a velocità variabile!

L'insistenza di Kawasaki sull'uso di una molla ammortizzata a velocità progressiva rovina la sospensione posteriore. Permette alla parte posteriore di sguazzare sotto accelerazione, cavalcare la parte dura della corsa sotto un carico e il fondo sopra la roba grande. Scambia la molla dell'ammortizzatore di serie con una velocità di 4.9 kg / mm e adorerai la parte posteriore della KX125.

Qual è stata la nostra migliore ambientazione?
Indice di rigidezza: 4.9 (4.6-6.1 stock)
Galoppo di gara: 97mm
Ciao compressione: 1 1/2 risulta
Lo compressione: 11 clic
Rimbalzo: 13 clic

DOMANDA OTTO: QUANTO SONO BENE LE NUOVE FORCELLE?

Cogliamo l'occasione per spiegare come funziona la nuova tecnologia a forcella di Kayaba. Va notato che Kayaba lo chiama SASS (Speed ​​Activated Spring System), ma tutti gli altri lo chiamano semplicemente il fork della vescica.

2000 Kawasaki KX125 forks

(1) Ci sono due camere d'aria; quello tradizionale sopra il livello dell'olio e un secondo sotto il livello dell'olio (contenuto in una vescica).
(2) Le due camere d'aria sono divise da una speciale piastra di separazione che si trova sulla parte superiore del cilindro della cartuccia.
(3) La piastra di separazione è progettata per perdere olio. A basse velocità dell'albero della forcella, l'olio può fuoriuscire abbastanza facilmente intorno alla guarnizione in teflon della piastra di separazione. All'aumentare della velocità della forcella, la fascia in teflon offre resistenza al flusso d'olio.
(4) A basse velocità della forcella, le due camere d'aria lavorano all'unisono. La camera d'aria principale e l'aria nella vescica si comprimono alla stessa velocità (controllata dall'olio spostato all'interno della cartuccia e dall'olio fuoriuscito dall'alto che viene compresso).
(5) A velocità della forcella più elevate, la fascia in teflon limita il flusso di olio intorno alla vescica, consentendo di comprimere l'aria nella vescica a una velocità inferiore rispetto all'aria nella camera principale. L'aria nella camera principale si comprime a una velocità superiore rispetto all'aria nella vescica, lasciando così una molla d'aria aggiuntiva (che è ciò che agisce l'aria compressa) per assorbire carichi più elevati.
(6) In sostanza, le due camere d'aria funzionano come una molla pneumatica unificata a basse velocità della forcella, ma come due molle pneumatiche nettamente separate (una con un alto tasso di molla) a velocità elevate delle forche. La camera d'aria principale è sensibile alla posizione (all'altezza dell'aria nella camera), mentre l'aria nella vescica è sensibile alla velocità (al tasso di resistenza che la piastra del separatore impone al flusso dell'olio). Ciò, in teoria, consente a una forcella della vescica di risparmiare volume d'aria per un utilizzo di emergenza.

DOMANDA NOVE: QUALI SONO LE MIGLIORI IMPOSTAZIONI DELLA FORCELLA?

Qual è stata la nostra migliore ambientazione? Per le corse hardcore consigliamo questo set-up:
Indice di rigidezza: 0.41kg / mm
Altezza olio: 110mm
Compressione: 11 clic
Rimbalzo: 13 clic
Altezza della gamba della forcella: 3 mm sopra la parte superiore del montante
Note: Sorprendentemente, anche se le nuove forcelle sono forcelle per vescica, che tipicamente gestiscono una camera d'aria primaria più piccola, la 2000 KX125 ha lo stesso volume d'aria delle forcelle del '99 (in confronto, le forcelle KX2000 del 250 hanno un'altezza dell'olio di 88 mm molto più alta ). La Kawasaki ha lasciato cadere le molle a forcella progressiva dell'anno scorso a favore di una molla rigida a velocità costante. Mossa molto buona.

DOMANDA DIECI: COME FUNZIONA?

Il KX125 è il minimo 125-ish di tutti i violinisti. La cornice è grande, larga e girthy. Il raggio di sterzata non è così nitido come la maggior parte della concorrenza. Ci vuole tempo per aggirare un angolo.

Quando sei seduto a cavallo del KX125, potresti giurare di essere a bordo di un KX250. Ha lo stesso ergos, ma i numeri non sono identici. La testa dello sterzo KX125 è spostata indietro di 15 mm, mentre il forcellone è ridotto di 10 mm. Ciò rende la piccola KX125 più agile del fratello maggiore, sebbene la sensazione di spaziosità sia difficile da cancellare.

Pensiamo che sia un ottimo trattamento 125? No. Ma anche se non è la svolta più veloce, la sensazione più stabile, più leggera o la più minuta, è comunque molto apprezzata MXA squadra di demolizione perché sembra più una moto da cross rispetto agli altri violinisti. Non sembra un giocattolo. Va dove lo miri e sembra assorbire il feedback meglio del tuo tipico telaio di tiddler. Il KX125 ha un passo molto più corto del KX250, il che elimina la riluttanza del grande KX a girare berming stretti. Non tutti i ciclisti si innamoreranno della sensazione da grande moto della KX125, ma tutti MXA collaudatore ha fatto.

DOMANDA 11: COSA ABBIAMO ODIATO?

La lista dell'odio:
(1) Decalcomanie: Le nuove decalcomanie, che sono nuove solo se porti con te una tabella di colori, ti ritroveranno il primo giorno.
(2) Serbatoio del gas: Signor KX, per favore, modella il serbatoio del gas in plastica verde. Non è che stai risparmiando milioni di dollari rendendoli tutti neri Il serbatoio del gas nero rende difficile vedere il livello del carburante.
(3) Morsetti per barra: Abbiamo montato un morsetto triplo superiore KX250 sul nostro KX125. Il KX125 è dotato di supporti per barra pieni, mentre i morsetti per barra KX250 sono montati su gomma e reversibili. Abbiamo sentito la necessità di spostare le barre in avanti nei morsetti.
(4) Manubri: I manubri di serie sono inclini a piegarsi e non è necessario che si verifichino arresti anomali prima di iniziare a sfaldare la vernice nella giuntura della traversa.
(5) Spostamento: È un po 'notchy.
(6) Frizione: La frizione è al limite, anche se può richiedere più abusi rispetto al pacchetto KX250.
(7) I cerchi a U hanno un bell'aspetto, ma abbiamo visto abbastanza crackizzati da desiderare cerchi di serie.

2000 Kawasaki KX125 brake lever

DOMANDA 12: CHE COSA ABBIAMO PIACIUTO?

La lista dei Mi piace:
(1) Tubo: Il rivestimento del tubo grigio è resistente, antiruggine e dall'aspetto ingannevole.
(2) Filtro dell'aria: Il sistema di localizzazione del filtro dell'aria utilizza due poli. Ci piace, ma raggiungiamo sempre l'airbox e assicuriamo che il polo inferiore sia nel foro.
(3) Staffe del sedile: L'anno scorso le staffe dei sedili si sarebbero spezzate. Per il 2000, Kawasaki ha sostituito i rivetti pop con borchie filettate.
(4) Leva freno anteriore: Kawasaki non ha risolto totalmente i suoi problemi di freno, ma ha una leva del freno molto ergonomica.
(5) Protezioni telaio: Solo Kawasaki e KTM offrono protezioni del telaio in plastica per evitare che i longheroni del telaio si graffino.

2000 Kawasaki KX125 seat

DOMANDA 13: COSA PENSIAMO DAVVERO?

È lento. Davvero lento. Più lento di quanto pensassimo possibile (ma ogni anno diciamo la stessa cosa sul KX125). Pensiamo che la KX125 abbia il potenziale per essere un'ottima bici, ma non con un ancoraggio per barche al posto di un motore.

Ti potrebbe piacere anche