CRONACA DEL TEST RIDER DI MXA: WILLY MUSGRAVE

TRmusgrave4

COME SEI DIVENTATO UN PILOTA DI PROVA MXA?

Era il 1988 e dopo quel giorno le gare erano finite, Jody mi chiese se avrei guidato una KTM 300SX per alcune foto di cui aveva bisogno in fretta. Conoscevo i ragazzi della MXA dalle corse a Carlsbad, Perris, Indian Dunes e Saddleback, quindi ho guidato la bici. Inizialmente, MXA mi ha appena chiesto di fare sessioni fotografiche, ma nel tempo mi hanno permesso di iniziare a testare tubi, ingranaggi, sospensioni e altre cose.

QUAL È LA TUA MEMORIA MXA PIÙ MEMORABILE?

Il mio peggior ricordo fu quando andai con Jody a incontrare la Yamaha Ed Scheidler a Glen Helen per un test. Il vento soffiava a circa 50 mph, ma decidemmo comunque di guidare. Ho girato sul retro del furgone e ho aperto entrambe le porte. La prossima cosa che so di essere a terra con un buco in testa. Sono stato messo fuori combattimento quando il vento ha soffiato la porta chiusa su di me. Abbiamo preso un po 'di garza dal kit di pronto soccorso Yamaha e ho guidato comunque. I ricordi più belli sono delle bici da fabbrica. Ho guidato tutte le bici di fabbrica da quando ho iniziato a MXA oltre 25 anni fa. La migliore bici che abbia mai provato è stata la Pro Circuit KX250F di Ryan Villopoto. Era incredibile quanto fosse bello. Funzionava come una 450 e sembrava una 125.

CHI STA TESTANDO LE MOTO A MXA CON TE?

Sono stato fortunato ad aver colmato diverse generazioni di ciclisti di test MXA. Sebbene Pete Maly e Lance Moorewood fossero poco prima del mio tempo, ricordo Larry Brooks, Jeremy McGrath, Joe Waddington, Mike Chamberlain, Mike Craig, Alan Olson, Doug Dubach e, naturalmente, tutti i piloti di test recenti e attuali.

PERCHÉ HAI FERMATO DI ESSERE UN TEST RIDER?

Non mi sono mai fermato. Sto ancora testando biciclette e prodotti. Ci vuole molto tempo per diventare un buon pilota di prova: hai bisogno di molta esperienza e puoi ottenerlo solo guidando ogni bici prodotta. Mi considero fortunato ad essere un pilota di prova. Mi ha aperto le porte e non l'ho sprecato. Ho provato per ATK, Suzuki, Honda e Pro Circuit. Ho trovato lavoro grazie alla mia esperienza con MXA e le connessioni che ho fatto mi hanno portato a dove sono oggi, gestendo la mia compagnia di performance kart (www.musgraveracing.com)

 

Ti potrebbe piacere anche