TEST DI GARA MXA | 2017 KTM 450SXF: NESSUN BISOGNO DI CHIAMARE IL NOME

Clicca sulle immagini per ingrandirle

ktmactionblowup

D: PRIMA E PRIMA, LA KTM 2017SXF 450 È MIGLIORE DELLA 2016SXF 450?

A: Sì, ma per un solo motivo e un solo motivo: la sospensione. KTM si è allontanato dalla scimmia. KTM ha finalmente le forcelle che sono degne del resto della macchina e, come bonus, hanno abbassato il tasso della molla dell'ammortizzatore posteriore a una rigidità molto più adatta al consumatore.

D: IL KTM 2017SXF OBSOLETO 450 TUTTI I 450SXF PRECEDENTI?

A: Subito, ogni attuale proprietario della KTM 450SXF vuole sapere se il modello 2017 oscura il suo modello più vecchio, ma affidabile. La risposta rapida e sporca è no, ma ci sono avvertimenti.

(1) 2016 KTM 450SXF proprietari. Per la maggior parte, la KTM 2017SXF 450 è la KTM 2016SXF 450. La forcella ad aria WP AER è la differenza più grande, perché è 3.6 libbre più leggera e anni luce migliore della forcella 4CS che è arrivata sul modello 2016. Se, tuttavia, hai avuto la tua forcella 4CS lavorata con tua soddisfazione, puoi facilmente accontentarti di vivere con il tuo scooter attuale.

(2) 2016 KTM 450SXF Factory Edition proprietari. La 2016SXF Factory Edition 1-2 / 450 è uscita nel gennaio 2016 e, a tutti gli effetti, era una versione pre-produzione della KTM 2017SXF 450. Ci sono alcune differenze nella valvola a forcella, nella velocità della molla ammortizzata e in alcuni scarabocchi che possono essere retro montati o provenienti dal mercato post-vendita. I possessori della Factory Edition 2016 hanno il 95 percento del modello 2017.

(3) 2015 KTM 450SXF proprietari. Rompi il libretto degli assegni, perché i KTM 2016SXF pre-450 non producono la stessa potenza, non sono ergonomicamente corretti e pesano 10 chili in più. Il problema dell'aggiornamento da un modello 2015 è che non riesci a mantenere la cornice arancione.

ktm450sxfrightCompletamente nuovo nel 2016, i dollari di ricerca e sviluppo di KTM per il 2017 sono andati a perfezionare le sospensioni. Le forcelle WP erano la loro peggior caratteristica, ora è la loro migliore.

D: COSA CAMBIAMO DID KTM AL 2017SXF 450?

A: L'elenco delle modifiche dal 2016 al 2017 può essere riassunto in 11 punti elenco.

(1) Forcelle pneumatiche. Le forcelle anteriori WP AER sostituiscono le forcelle WP 4CS dell'anno scorso. A differenza delle forcelle Showa o Kayaba, le unità KTM utilizzano una sola pressione dell'aria (in una gamba). Le forcelle contribuiscono in modo determinante al sorprendente terzo anno di perdita di peso di KTM di seguito. KTM fornisce una pompa ad aria digitale con ogni bici.

(2) Triplo morsetto. La pinza tripla superiore è più rigida nel 2017 rispetto al 2016. È progettata per adattarsi meglio alle caratteristiche di flessibilità della forcella pneumatica. La differenza è evidente nel fatto che il foro lavorato davanti al bullone dello sterzo è scomparso.

(3) Morsetti manubrio. L'anno scorso le barre sono state montate su un supporto per barra inferiore monoblocco con due morsetti di montaggio sulla barra superiore separati. Per il 2017 i supporti della barra inferiore sono ora due pezzi separati mentre il supporto della barra superiore è un pezzo. KTM afferma che ciò impedirà la torsione. Non abbiamo notato molta differenza.

(4) Molla antiurto. L'anno scorso la KTM 2016SXF 450 e la Factory Edition sono arrivate con la molla ammortizzata da 48 N / m. Questa primavera è stata troppo rigida per chiunque sotto i 180 chili. Quest'anno il 450SXF ottiene una molla a 45 N / m più appropriata. In effetti, ogni modello di motocross KTM 2017 otterrà tassi di molla più leggeri. 350SXF, 250SXF e 250SX a due tempi arriveranno con molle da 42 N / m, mentre le 125SX e 150SX sono dotate di molle da 39 N / m.

(5) Interruttore mappa. Andato è il selettore in stile flick che ha alternato avanti e indietro tra due mappe e attivato il controllo del lancio. Al suo posto c'è un multi-switch sul lato sinistro delle barre che commuta tra due mappe, controllo di lancio e controllo di trazione.

(6) Controllo della trazione. Novità per il 2017, KTM ha aggiunto una funzione di controllo della trazione al pacchetto elettronico dei quattro tempi KTM.

(7) Pedale del freno. Il pedale del freno posteriore è ora 10 mm più lungo di quanto non fosse nel 2016. I proprietari del 2016 possono ordinare una punta del freno lunga 10 mm dal 7602 Racing che fa la stessa cosa. Il prezzo al dettaglio è di $ 34.95 a www.7602racing.com.

(8) Pastiglie freno posteriori. Per il 2017 le pastiglie dei freni posteriori hanno una mescola meno aggressiva. Molti piloti ritenevano che la precedente pastiglia del freno posteriore fosse troppo ruvida e potesse surriscaldarsi se usata in modo troppo aggressivo.

(9) La testa resta. I poggiatesta in acciaio dell'anno scorso sono stati sostituiti con pali in alluminio pressofuso che sono 60 grammi più leggeri dell'acciaio che sostituiscono.

(10) Contaore. C'è un contaore installato su ogni KTM 450SXF. Si trova ordinatamente dietro la targa anteriore nel punto in cui si trovava il foro nel morsetto triplo superiore.

(11) Frizione in acciaio a diaframma smorzato (DDS). Il cestello della frizione in acciaio lavorato a CNC KTM con un ingranaggio primario integrato è stato alleggerito, mentre il mozzo interno e la piastra di pressione sono stati modificati per fornire una migliore fornitura di olio ai meccanismi interni.

ktm450sxfleftsidePer stare al passo con KTM, le moto rosse, gialle, blu e verdi dovrebbero scendere a 222 libbre con avviamento elettrico, frizione idraulica e 58 cavalli. È un grande compito.

D: QUANTO È BUONO IL KTM 2017SXF 450?

A: Non vogliamo dare le prestazioni della deriva corta KTM 2017SXF 450, ma abbiamo pesci più grandi da friggere sulla KTM 2017SXF 450. Basti pensare che la fascia di potenza, la trasmissione, la frizione e la maneggevolezza della KTM 2017 stanno sputando immagini della KTM 2016SXF 450. Sono tutti fantastici, i migliori della categoria, testa e spalle sopra le offerte delle bici verdi, rosse, gialle e blu. Ecco le note sulla scogliera.

Fascia di potenza. La powerband della KTM 450SXF tira più a lungo rispetto a qualsiasi altro motore in pista. Esce dal cancello al secondo posto e continua a ribollire. A oltre 58 cavalli, non è inclinato, ma non è la quantità di potenza prodotta dal motore 450SXF; invece, è il potere succulento, lungo e ottimamente utilizzabile che attira le recensioni entusiastiche. Questo è un tipo diverso di potere da quello che offrono gli altri marchi. Non fa esplodere il potere tanto quanto lo trasuda.

Trasmissione. Il cambio a cinque marce è antiproiettile. Grazie a una leva del cambio leggermente rialzata, se questa bici manca un cambio, probabilmente è colpa tua. Una volta a velocità la potenza è ancora estremamente gestibile. Non è veloce come una nocca bianca, non fa paura, non colpisce troppo forte o non ti strappa il braccio dalle prese: va bene. E, se i freni non fossero così fantastici, ogni cosa, dai bulbi oculari alle dita dei piedi, si incresperebbe mentre ti muovi a turni.

Frizione. Ci sono persone a cui non piace la sensazione delle frizioni idrauliche, ma la frizione DDS di KTM va ben oltre il gusto personale. Il suo cestello della frizione in acciaio non può mai diventare intatto. La rondella Belleville offre una pressione uniforme su tutto il pacco frizione. I ciclisti che bruciano le frizioni KX450F, CRF450 o RM-Z450 in una o due moto andranno mesi sui piatti della KTM. Questa è una frizione progettata per il pugno di prosciutto tra noi. Non puoi fargli del male.

Handling. Questa è la migliore bici versatile in pista. Gestisce istintivamente. Devi solo pensare a scegliere una linea e ci vuole.

ktm450sxfpipeC'è potenza di picco che si trova nei tubi aftermarket, ma lo stocker fornisce potenza estremamente utilizzabile.

D: QUANTO SONO BUONO LE FORCELLE WP AER 2017?

A: L'aspetto più importante di qualsiasi KTM sono le sue forcelle. Le forcelle WP sono da decenni l'anello debole della catena quasi perfetta di KTM. Le uniche persone che non sanno che lavorano in WP. Ma, infine, gli ingegneri del WP si sono messi i cappelli pensanti e hanno vinto il jackpot con le forcelle AER da 48 mm. Anche uno scoiattolo cieco trova una serie di forcelle che non battono come denti falsi nei dossi frenanti ogni 20 anni circa. E così è con WP.

Quanto sono buone le forcelle WP 2016? Molto meglio di ciò che il WP ha offerto in passato che non basta dire che sono migliorati, perché sono molto più di questo. Le forcelle pneumatiche di WP sono così uniche che le loro forcelle condividono molto poco con le altre forcelle pneumatiche sul mercato. Queste forchette sono ingegnose nella loro semplicità. Solo la gamba sinistra è carica di aria e quell'aria è contenuta in una cartuccia sigillata. A differenza della camera di bilanciamento aggiuntiva di PSF o TAC, la forcella WP AER funziona con gli stessi principi del gas riciclato di un fucile. La forcella AER utilizza l'aria compressa generata dal movimento della forcella per smorzare la forcella sulla sua corsa di ritorno. E lo fa senza parti mobili aggiunte. Quando il pistone dell'asta a cartuccia sigillata da 34 mm passa attraverso un bypass a due vie, la pressione dell'aria in salita diventa la pressione dell'aria in discesa. Pertanto, in un movimento su e giù, WP è in grado di utilizzare la stessa pressione dell'aria in due direzioni diverse. Lo smorzamento si trova nella gamba destra della forcella ed è composto da 36 clic regolabili di compressione (sul tappo della forcella) e 36 clic di ritorno (sotto la gamba della forcella).

Sebbene la forcella 4CS dell'anno scorso avesse prestazioni accettabili per i ciclisti principianti e veterinari, era inutilizzabile da intermedi o professionisti veloci. Ha toccato il fondo, ha chiacchierato e si è mosso così rapidamente a metà corsa che lo smorzamento era inefficace. Non piu! Pensiamo che le forcelle AER KTM per il corridore locale siano la migliore iterazione della tecnologia aerea in pista. Non solo perché funzionano bene, ma perché sono facili da convivere. La molla pneumatica è semplice da regolare su qualsiasi peso del ciclista tramite una singola valvola pneumatica. Non sono richiesti strumenti o conoscenze speciali; pompali e dimenticali. La gamba della forcella destra gestisce lo smorzamento e può essere regolata per tenere traccia delle condizioni senza dover rivolgersi all'App Store per assistenza. Puoi correre queste forcelle dal pavimento dello showroom.

KTMaction450whip

D: COSA RIGUARDA LO SHOCK POSTERIORE?

A: Nella nostra mente, l'ammortizzatore posteriore KTM non è mai stato il problema. Il problema proveniva dalle forcelle. Quando le forche non funzionano, l'ammortizzatore non può funzionare. Le forcelle WP precedenti erano inizialmente troppo morbide e troppo dure alla fine della corsa. Quando la corsa della forcella si arrestava bruscamente contro la parete di smorzamento di WP, le forze in eccesso ruotavano attraverso l'asse del telaio e provocavano il calcio d'urto. Ora che le forcelle AER assorbono energia, lo shock non prende il peso di ogni urto. Di conseguenza, l'estremità posteriore della KTM 450SXF si sente meglio. KTM ha ridistribuito l'ammortizzatore e alleggerito la velocità della molla per far funzionare meglio l'ammortizzatore, ma in verità tutto il merito va al fork.

D: COME FUNZIONA KTM'S MAP SWITCH?

A: A differenza dell'interruttore della mappa dell'anno scorso, che si trovava sul lato destro del manubrio e ti ha permesso di scegliere tra due delle tre possibili mappe di fasatura dell'accensione, con una mappa sempre in stock e la seconda mappa è etichettata dolce, aggressiva o stock su un quadrante all'interno l'airbox, l'interruttore per la mappa del 2017 ha solo due opzioni per la mappa. Quando si preme il pulsante con rivestimento in gomma nella parte inferiore dell'interruttore multiplo, viene visualizzato un numero illuminato sulla parte frontale dell'interruttore multiplo. Il numero uno è di serie e il numero due è aggressivo. Ogni MXA il ciclista di prova ha scelto di eseguire la mappa aggressiva perché ha prodotto una risposta dell'acceleratore più veloce e ha contribuito a portare la potenza fino alla gamma media dove fa il suo meglio. Non c'è nessun quadrante nell'airbox da preoccuparsi e, per lo stesso motivo, non esiste un'opzione mappa dolce.

450SX_Dennis-Stapleton_070620160009

D: COME FUNZIONA L'INTERRUTTORE DI CONTROLLO DELLA TRAZIONE DI KTM?

A: Dopo aver selezionato tra le due mappe, è possibile scegliere di eseguire il controllo della trazione. Il controllo della trazione è stato illegale nelle corse AMA Pro per la maggior parte degli ultimi 30 anni, ma nel 2015 l'AMA ha cambiato la norma per leggere: "I dispositivi elettronici non di produzione progettati specificamente per il controllo della trazione sono vietati". Dopo decenni di vietare il controllo della trazione senza fare assolutamente nulla per imporre la regola di fronte ai crescenti controlli elettronici di accensione, i produttori di regole hanno tranquillamente fatto scivolare la parola "non produzione" nella regola. Sorpresa! La Kawasaki KX2015F 450 è stata la prima bici a pubblicizzare che è arrivato con il controllo della trazione come uno dei suoi nuovi punti salienti. Nessun grosso problema. La Honda ha messo lo stesso tipo di controllo della trazione sulla Honda CR1997 del 250 e l'AMA non ha mai fatto capolino. Se leggi attentamente la regola, puoi vedere che il controllo della trazione post-vendita, come il sistema GET, è ancora illegale. Eppure, praticamente ogni bici di fabbrica in un AMA National ha il sistema GET su di esso. Qualche puntata su di loro viene sballata? No, non la pensavo così.

KTM450SX-Fengine

Il moderno controllo della trazione funziona con il monitoraggio dei giri in fuga della centralina. I giri fuori controllo indicano che il motore gira liberamente, il che significa che la ruota posteriore gira. Per fermare la ruota, la centralina ritarda l'accensione per rallentare il motore e riagganciare la ruota. Quanto velocemente succede? Nel 1997, il sistema Honda monitorava i giri ogni 1/35 di secondo. Non sappiamo con quale velocità KTM monitora i giri in fuga, ma basti dire che le moderne unità di controllo del computer sono più potenti di quanto non fossero 30 anni fa.

Per attivare il sistema di controllo della trazione di KTM, premere il pulsante ricoperto di gomma sulla parte superiore dell'interruttore multiplo e le lettere “TC” si illumineranno nella finestra. Finché TC mostra, la KTM 450SXF funziona con il controllo della trazione. Il MXA i testisti hanno utilizzato l'interruttore di controllo della trazione KTM solo in luoghi in cui hanno utilizzato la mappa dell'anno scorso. Abbiamo scoperto che quando abbiamo impegnato il sistema su una pista argillosa, è stata una distrazione enorme e di scarso o nessun valore. Pertanto, non pensare a TC come a qualcosa che assomiglia a distanza ai sistemi di controllo della trazione a livello di fabbrica, ma piuttosto come una terza mappa di accensione da utilizzare su sporco o fango.

KTMMapswitch450sxf2017Il multi-switch di KTM gestisce mappe, controllo della trazione e controllo del lancio, ma esiste una curva di apprendimento per usarlo.

D: COME FUNZIONA L'INTERRUTTORE DI CONTROLLO DEL LANCIO DI KTM?

A: L'anno scorso un ciclista ha dovuto far scorrere l'interruttore a flip sul lato destro delle barre avanti e indietro fino a quando la luce dell'indicatore dietro la targa anteriore ha lampeggiato. Per il 2017 il pilota deve premere contemporaneamente il pulsante della mappa ricoperto di gomma e il pulsante di controllo della trazione fino a quando la spia dietro la targa anteriore non lampeggia. Questo è facile da fare con le mani guantate o se il cancello si sta preparando a cadere. Devi pianificare in anticipo perché ci vogliono due mani. Di suprema importanza è che una volta attivato il controllo del lancio, è necessario astenersi dal premere l'acceleratore. Se accendi il motore e lasci che i giri diminuiscano di oltre il 30 percento, il controllo di avvio si spegne e non puoi riaccenderlo senza spegnere il motore.

MXA i ciclisti di test usano raramente il controllo del lancio su partenze sterrate, ma lo utilizziamo sempre su calcestruzzo. Ognuno ha il suo metodo per usare il controllo di lancio fuori linea, ma la maggior parte di MXA i ciclisti di prova tengono aperta la valvola a farfalla e scaricano la frizione. La curva di accensione ritardata mette a segno diversi cavalli per ridurre la possibilità di girare la ruota. Dovresti iniziare la pratica per scoprire quanto l'acceleratore funziona meglio per te.

The rear brake pedal has been lengthened by 10mm. This might seem like a small change, but it makes a big difference.
Il pedale del freno posteriore è stato allungato di 10 mm. Potrebbe sembrare un piccolo cambiamento, ma fa una grande differenza.

D: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio:

(1) Tappo benzina. Si attacca. Prendi una lezione di body building; ne avrai bisogno ad un certo punto.
(2) Sfiato dell'aria della forcella. Anche se possiedi una chiave Torx n. 20, non utilizzarla mai sul lato pneumatico delle forcelle WP. Si spoglia. Basta usare una maniglia a T da 10 mm. Sul lato sinistro, devi usare il Torx # 20, ma almeno questa vite è realizzata in acciaio. Sul lato sinistro abbiamo sostituito il Torx con le viti con testa a croce di un modello precedente.
(3) Manopole ODI. Oh, non fraintenderci, ci piacciono le manopole di bloccaggio ODI, ma il lato della frizione è bloccato con un Torx # 15. Sì, non ne possediamo nemmeno uno.
(4) Il tubo. Non è possibile rimuovere il tubo dalla bici senza rimuovere l'ammortizzatore o il forcellone. Fai la tua scelta.
(5) Bulloni per pignone. Guardali per tutto il tempo che possiedi la bici.
(6) Raggi. Controllare sempre il raggio vicino al blocco del cerchione posteriore. Se è allentato - e cinque volte su dieci lo sarà - stringere tutti i raggi.
(7) Neutro. Adoriamo quanto bene la KTM passi da una marcia all'altra, ma odiamo quanto sia difficile arrivare in folle quando si è fermi.
(8) Cavalletto per bici. Quando la bici è seduta su un cavalletto, la ruota anteriore è a terra. Questa è una seccatura quando si controllano i raggi o si lavora sulla parte frontale.
(9) Tubo freno anteriore. Prestare molta attenzione quando si agganciano i fermi sul manubrio affinché non pieghino il tubo a L che fuoriesce dal cilindro principale del freno anteriore. Preferiremmo più spazio tra la linea del freno e le barre per ridurre la possibilità di danni.
(10) Avvio a basse temperature. Al mattino freddo è necessario preriscaldare la batteria per aumentare la tensione. A tale scopo, premi il pulsante di avviamento appena per far funzionare la pompa del carburante. Questo deve essere fatto tre o quattro volte, con una pausa di 30 secondi tra i tentativi. Una volta che la batteria si riscalda, la bici inizierà con lo starter attivato (e ricorda che lo starter è attivo quando lo spingi verso l'alto, non verso il basso)

KTM ACTION450SXFStapleton

D: COSA CI PIACE?

A: La lista dei Mi piace:

(1) Peso. Siamo rimasti colpiti dal fatto che la bici del 2016 pesasse 227 sterline e siamo altrettanto colpiti dal fatto che la KTM 2017SXF 450 pesa ora 222 libbre.
(2) Powerband. La KTM 2017SXF 450 dimostra che i motori potenti non hanno bisogno di essere messi a punto per renderli facili da guidare. La KTM 450SXF ha la powerband perfetta per i ciclisti, dai principianti ai campioni nazionali.
(3) Pneumatici. Eseguiamo pneumatici intermedi Dunlop MX3S sulle nostre bici da corsa, quindi il fatto che i KTM siano di serie con loro semplifica la vita del MXA equipaggio di prova; tuttavia, le manopole anteriori di un MX3S si strappano se lo si esegue su uno sporco compatto. La parte posteriore ha una larghezza di 120 e una volta consumata, torniamo a una 110, in particolare per i binari con solchi e spazzatrici piatte.
(4) Valore aggiunto. Questo è il 450 più leggero e potente prodotto. Raggiunge questo anche se ha un avviatore elettrico. Il peso di 222 libbre della bici, la frizione idraulica, il filtro dell'aria innovativo e le forcelle regolabili rendono la vettura vincente in pista.
(5) Frizione idraulica. Questa frizione è abbastanza robusta per durare un'intera stagione senza essere toccata. Se sei un malfattore, non pagherai il prezzo in dischi frizione bruciati con la frizione KTM.
(6) Gestione. Non devi puntarlo dove vuoi che vada; devi solo pensarlo.
(7) Contaore. Complimenti a KTM per aver messo un contatore delle ore sulle sue biciclette in fabbrica e per averci salvato il problema.

D: COSA PENSIAMO DAVVERO?

A: Se hai una lista dei desideri di moto da 450cc tra cui scegliere e la KTM 2017SXF del 450 non è in cima alla lista, allora, signore, sei un idiota.

MXA'S KTM 450SXF SPECIFICHE DI CONFIGURAZIONE

KTMairforkAER450SX2017

È così che abbiamo installato la nostra KTM 2017SXF 450 per le corse. Lo offriamo come guida per aiutarti a trovare il tuo punto debole.

IMPOSTAZIONI DELLA FORCELLA AER
Il trucco per ottenere il massimo dalle tue forcelle AER è trovare la giusta pressione dell'aria per il tuo peso, velocità e pista. Generalmente iniziamo con la pressione dell'aria raccomandata dall'OEM, per poi abbassarla con incrementi di 2 psi. Come facciamo a sapere quando abbiamo la pressione adeguata? Abbassiamo la pressione dell'aria al punto in cui le forche non si sentono come se stessero cadendo nella loro corsa senza toccare il fondo. In genere, cavalcano in alto nella loro corsa con la pressione di riserva. Per le gare hard-core consigliamo questa configurazione della forcella sulla KTM 2017SXF 450 (le specifiche di serie sono tra parentesi).

Indice di rigidezza: 135 psi (principiante), 145 psi (intermedio), 150 psi (esperto)
Compressione: 15 clic
Rimbalzo: 15 clic
Altezza della gamba della forcella: Terza riga
Note: I ciclisti più lenti o più leggeri potrebbero dover abbassare l'altezza dell'olio nella gamba di smorzamento di 10 mm o più per ottenere la corsa completa. Inoltre, la pressione dell'aria aumenta all'aumentare della temperatura ambiente. In questi casi, è sufficiente ripristinare la pressione dell'aria all'impostazione prescelta. Va notato che se si guida una moto lunga, la pressione dell'aria aumenterà di 4 psi a causa dell'attrito interno. Spurghiamo regolarmente la camera esterna, a cui si accede tramite una testa esagonale da 10 mm o # 20 Torx. Anche se possiedi un Torx # 20, non usarlo, perché si spoglia facilmente. Non aver paura di abbassare la pressione dell'aria, usando una fascetta sulla gamba della forcella per vedere quanto viaggi stai viaggiando. Abbiamo ciclisti che corrono fino a 135 psi. Una volta trovata la pressione dell'aria per te, usa i clicker per comporre il canone.

The rear brake pedal has been lengthened by 10mm. This might seem like a small change, but it makes a big difference.

IMPOSTAZIONI SHOCK WP
L'anno scorso la KTM 450SXF è arrivata con una molla ammortizzata molto rigida da 48 N / m. Molti piloti hanno avuto difficoltà a ottenere un precarico sulla molla ammortizzata 48. MXA abbiamo sostituito tutte le nostre molle da 48 N / m con la molla da 45 N / m più leggera della 250SXF. Per il 2017 KTM sta abbassando tutti i tassi di molla della sua moto da cross, il che significa che il 2017SXF 450 ha una molla di 45 N / m. Se sei circa 200 sterline, probabilmente vorrai tornare alla primavera a 48 N / m. Per le corse hardcore, consigliamo questa configurazione di shock per la KTM 2017SXF 450 (le specifiche di serie sono tra parentesi).

Indice di rigidezza: 45 N / m
Galoppo di gara: 105 mm (110 mm)
Hi-compressione: 1-3 / 4 risultati (2 risultati)
Lo compressione: 15 clic
Rimbalzo: 10 clic (15 clic)
Note: Abbiamo ridotto un po 'lo smorzamento della compressione ad alta velocità per ridurre i G-out e abbiamo eseguito un tocco in più rispetto all'impostazione consigliata. Inoltre, abbiamo impostato l'abbassamento a 105 mm anziché ai 110 mm raccomandati dal WP.

 

SUBSCRIBEINTERNAL AD ROCKYMOUNTAIN

Ti potrebbe piacere anche