FERRO MOTOCROSS CLASSICO: 1966 BIANCO TORNADO 250

1966 WHITE TORNADO 250Di Tom White

La società White Motorcycle non rimase in attività a lungo, né vendette molte motociclette negli anni '60. Basato su Broadway Street a Santa Ana, in California, White Motorcycles ha etichettato privatamente la Pannonia 250 di costruzione ungherese e l'ha portata sul mercato statunitense come il Tornado bianco.

Il Tornado ha un telaio appendiabiti in acciaio stampato. Una scatola del filtro dell'aria in alluminio avvitabile si attacca al lato destro del telaio stampato e il telaio cavo viene utilizzato come airbox. Il serbatoio del gas cromato e nero è tenuto da un cinturino in pelle. Il forcellone è in acciaio stampato, ma in realtà è composto da pezzi separati imbullonati. Cosa più interessante, il manubrio ha bretelle che si fissano direttamente alla parte superiore delle gambe della forcella. Questa configurazione rende impossibile regolare le barre in qualsiasi direzione. Attenendosi a questo tema, le pedane in acciaio fuso si fissano al telaio, ma non si piegano. Possono essere regolati avanti e indietro su una barra scorrevole.

CLASSICWHITEtornadoengine

L'Ungheria non era famosa per le sue motociclette, ma la Csepel Steel Works produsse una serie di motociclette sotto il controllo comunista dal 1951 al 1975. Questi marchi includevano Danuvia, Tunde, Panni, Pannonia e White. The White è stato l'unico marchio ad uscire dalla cortina di ferro. Il Tornado bianco da 247 cc aveva un motore alesaggio e corsa da 68 mm per 68 mm che produceva 28 cavalli a 6700 giri / min tramite una trasmissione a cinque velocità. L'accensione era un magneto Bosch a sei volt, le gomme erano di Pirelli, i mozzi erano di un produttore austriaco sconosciuto, il carb era un Puch da 32 mm e il parafango posteriore era formato a mano in alluminio.

Il White Tornado 1966 del 250 era disponibile sia in versione dirt track che motocross - e ha colpito la bilancia a 246 libbre (a secco). Nel 1966, il White Tornado fu venduto per $ 695.

1966 WHITE TORNADO 250 FATTI

CLASSICWHITEtornadoCOSA SONO COSTI
I White Scramblers furono un completo fallimento delle vendite, quindi solo un numero limitato di queste macchine furono importate negli Stati Uniti. Il prezzo al dettaglio suggerito originale era di $ 695, e Primi anni del Museo del Motocross il proprietario Tom White ha pagato $ 3500 per questa macchina, oltre a quasi $ 6000 per Vintage Iron per ripristinarla. Vale $ 10,000? Se il tuo cognome è White e hai un museo del motocross, lo è!

MODELLI
Avevano entrambi i modelli 125cc e 250cc per scrambles (pneumatici universali) o motocross (pneumatici tassellati). La Shooting Star era il modello da strada ed era disponibile anche in 125cc e 250cc.

COSA CERCARE
Cerca il manubrio originale non regolabile con cavi di controllo realizzati in materiale esagonale. I parafanghi in alluminio erano opere d'arte formate a mano e i parafanghi integri sono un vantaggio enorme. Hai raggiunto il jackpot se la camera di espansione appiattita di produzione ha una forma decente.

FORNITURA DI PARTI
Esiste una fonte molto limitata di parti per il White Tornado attraverso AMS a Mesa, in Arizona, al numero (480) 610-4574 e Bultaco West al (760) 815-3970. Avvertimento del chirurgo generale: non acquistare un tornado bianco o Super Sport per le corse vintage.

Per maggiori informazioni sulle bici classiche vai a www.earlyyearsofmx.com

Ti potrebbe piacere anche