CLASSIC MOTOCROSS IRON: 1963 TRIUMPH TS20 TIGER CUB SCRAMBLER

DI TOM WHITE

La Triumph TS1963 del 20 era un modello "Works Replica" molto raro sviluppato per essere il più vicino possibile alle macchine utilizzate dai piloti ufficiali. In effetti, il Cucciolo di tigre esisteva da molto tempo. Fu introdotto per la prima volta nel 1954 per integrare il Triumph Terrier 149cc e come contendente contro Bantam della BSA e altri pesi leggeri, compresi i marchi con motore Villiers; Le vendite di Cub salirono a oltre 60,000 unità nel 1963.

Il Cub è stato un successo immediato in Europa e in America. Il pilota americano Lammy Lamoreaux spazzò via tutte le iscrizioni sotto i 500 cc alla 34a Big Bear Run nel 1955. Più o meno nello stesso periodo, i piloti ufficiali George Fisher e Ken Heanes vinsero entrambi medaglie d'oro nell'ISDT del 1956 su Cubs. Nel 1958, Frank Stallard vinse un importante evento di motocross a Hawkstone Park, in Inghilterra, su un prototipo di Cub 199cc. Il motocross ha portato in superficie due dei difetti del Cub: il surriscaldamento del motore e le limitazioni del telaio sottile. Questo in realtà ha generato un mercato post-vendita sano per le parti interne del motore e persino i kit telaio aftermarket.

Il TS1963 Scrambler del 20 presentava un sistema di scarico aperto e di linea media, un rapporto di compressione elevato 9: 1, cilindrata 199 cc, alesaggio e corsa 63 mm per 64 mm, ampio monoblocco Amal da 27 mm, sistema di accensione migliorato e trasmissione a quattro velocità. Le sospensioni anteriori rinforzate erano di serie, insieme a un sedile corto da competizione, parafanghi in lega lucida e l'assenza di luci, una cassetta degli attrezzi e un cavalletto centrale. Il serbatoio del gas è stato dipinto dello stesso colore della Bonneville del 1962 in Hi-Fi Scarlet su Silver Sheen. Solo 340 TS20 furono prodotti nel 1963, di cui il 97% spediti negli Stati Uniti. Il modello Scrambler di produzione fu ritirato alla fine del 1963 dopo solo due stagioni di produzione. La vendita al dettaglio suggerita era di $ 485. Questo esempio originale e non restaurato è valutato a $ 8000 da Primi anni del Museo del Motocross.

C'erano anche modelli spin-off, tra cui T20T Trials, T20SS Street Scrambler (US West Coast), T20SR (performance modified road model), T20SC (US East Coast), TR20 Trials (Works spec trial bike) e TS20 Cub Scrambler (In primo piano).

Nel 1965, la scritta era sul muro per il vecchio Triumph Cub. Senza una revisione importante, non potrebbe resistere all'assalto dei nuovi due tempi leggeri.

Ti potrebbe piacere anche