UN ALTRO SHOCKER DEL SETTORE! YAMAHA ACQUISTA IL 34% DI KAYABA E LO SPOSTA IN INDIA


Yamaha ha acquisito il 33.4% del capitale di Kayaba (KYB). Secondo fonti del settore questa transazione comporta lo spostamento della maggior parte delle operazioni della KYB in India. La mossa dell'India ridurrà i costi per Kayaba e ridurrà anche i costi per gli acquisti di sospensioni OEM Yamaha. Nell'ambito dell'operazione collaborativa Yamaha / KYB, l'obiettivo di KYB è quello di utilizzare la sua azienda in India per fabbricare e vendere prodotti a costi competitivi. Nel luglio 2013, KYB prevede di far vendere la sua società in India a Yamaha Motor. Questa vendita renderà la consociata una joint venture che sarà posseduta al 66.6% da KYB e al 33.4% da Yamaha Motor Corporation. Le attività motociclistiche del settore dei componenti automobilistici di KYB saranno cedute il 1 ° luglio 2013 (provvisorio) per formare una nuova società, quindi parte delle azioni di questa società saranno vendute a Yamaha Motor.

In realtà, questo accordo molto probabilmente avrà un effetto molto scarso sulla produzione di motocross di alta gamma o moto sportivecomponenti nsion per il prossimo futuro. Non è la prima volta che la Yamaha acquista una partecipazione in un'azienda di sospensioni. Yamaha possedeva una quota di maggioranza nel costruttore di sospensioni svedese Ohlins, ma ha venduto il 95% della società nel 2007. L'accordo Ohlins riguardava la ricerca e lo sviluppo, l'accordo KYB riguarda l'economia di scala. Inoltre, la Yamaha stava lavorando a un piano per costruire il proprio motocross sospensione componEnt alcuni anni fa.

Il comunicato stampa di Yamaha afferma che: “Questa iniziativa mira a rafforzare ulteriormente la competitività dei prodotti e migliorare la redditività combinando i punti di forza di ogni azienda. I componenti delle sospensioni prodotti attraverso questa joint venture saranno i maggiori componenti della piattaforma della società in termini di valore di approvvigionamento e tra i componenti più importanti che contribuiscono alla natura dei prodotti. Questa iniziativa che consente lo sviluppo e la produzione dei componenti principali presso la joint venture non solo aumenterà la competitività dei prodotti e ridurrà i costi, ma contribuirà anche al miglioramento dell'innovazione, della tecnologia e dell'immagine del marchio ".

Il nuovo impianto di produzione di sospensioni di Kayaba sarà costruito accanto al nuovo stabilimento di produzione motociclistica Yamaha a Chennai, in India.

Ti potrebbe piacere anche