L'ANGOLO DI KYOSHI: LA VITA NEI TRENCH DI MXA

L'ANGOLO DI KYOSHI

_DSC7742_Kyoshi_Jeremy Lasater_Honda 2-Stroke Shoot_04282016Jeremy Lasater prova un trucco Honda CR2003 del 250 che sta per guidare.

Di Kyoshi Becker

Non ami semplicemente l'odore della premiscela al mattino? I due tempi iniziano la giornata nel modo giusto. Questo mese dobbiamo fare due tempi sul tagliere MXA per testare, fotografare e filmare. Giovedì scorso era stata prevista pioggia a Glen Helen, quindi il MXA la troupe è sgattaiolata sulla nostra pista di sabbia top-secret per un servizio fotografico al tramonto. La giornata si è conclusa con una Honda CR2003 del 250 di livello ufficiale. La sospensione KYB A-kit si basa sulle forcelle CRF2012 del 450 e su un ammortizzatore posteriore CRF2015 del 450. Il motore è stato costruito da zero con Terry Varner che ci ha messo i suoi tocchi speciali. Tutti i bulloni sono in titanio e il serbatoio del gas è completamente in carbonio. La trasmissione è meno 1a e 5a marcia per ridurre il peso. Ciò significa che il neutro è dove era la prima marcia. All'inizio eravamo un po 'nervosi per non dire altro.

Abbiamo anche lanciato una Honda CR1995 del 125 aggiornata. Il telaio sembrava fresco di fabbrica tra le sue molte caratteristiche. Dall'aspetto avresti pensato che questa bici provenisse direttamente dal pavimento dello showroom. Le forcelle sono state aggiornate ai componenti CRF2008 del 450 così come le pinze dei freni. La pista di sabbia è piuttosto dura ma la moto è stata fantastica da guidare.

Cerca un test completo di queste due bici in una prossima edizione di MXA.

_DSC7776_Kyoshi_Honda 2-Stroke Shoot_04282016La Honda CR2003 del 250. 

_DSC8283_Kyoshi_Honda 2-Stroke Shoot_04282016Il sole sta tramontando ma le riprese continuano.

_DSC7897_Kyoshi_Honda 2-Stroke Shoot_04282016Roost. Daryl Ecklund canalizza la sua Ansel Adams interiore mentre dirige le riprese.

_DSC7960_Kyoshi_Honda 2-Stroke Shoot_04282016Jeremy sulla CR2003 del 250.

_DSC8099_Kyoshi_Honda 2-Stroke Shoot_04282016Mentre il sole tramonta.

_DSC8160-1Jeremy sulla Honda CR1995 del 125.

_DSC8228_Kyoshi_Honda 2-Stroke Shoot_04282016Jeremy che si torce sulla pista di sabbia del deserto di MXA.

_DSC8244_Kyoshi_Honda 2-Stroke Shoot_04282016Puoi riprovare, ma con più posatoio?

Tempeste di sabbia a due tempi.

TROY LEE DISEGNA SE4 RIDE DAY

_DSC6243Jon, Brett e Jody hanno un incontro delle menti a Pala.

Martedì scorso MXA è andata a Pala Raceway per il giorno del giro in casco di Troy Lee Designs SE4. Previsto per essere rilasciato il 14 maggio, SE4 è il nuovo casco di punta offerto da TLD. La giornata di guida di martedì ci ha dato l'opportunità non solo di indossare le palpebre, ma di girare giri illimitati e vedere come si adatta, sfiatano e funzionano. Con Dennis Stapleton all'estero che ha impressionato il danese, Daryl Ecklund in attesa dell'arrivo della nuova progenie e John Basher al ClubMoto, Jon Ortner è uscito con Jody per cercare il nuovo casco. Jon e Troy erano stati nella stessa squadra per il Baja 1000 e avevano una storia. Troy fece persino di Jon un elmo con il suo nome dipinto sopra. Non era arancione, ma Jon era un buon sport e lo cavalcava comunque. Foto sotto.

_DSC6244_Kyoshi_SE4 Helmet_TLD Helmet Ride Day_Pala Raceway_Pala_04262016 (1)Uno dei nuovi stili SE4.

_DSC6246_Kyoshi_SE4 Helmet_TLD Helmet Ride Day_Pala Raceway_Pala_04262016 (1)Casco Red Bull SE4.

_DSC6629_Kyoshi_Justin Hill_TLD Helmet Ride Day_Pala Raceway_Pala_04262016Justin Hill in un Se4 travestito da uno schema di verniciatura SE3 in modo che Troy potesse testare senza attirare l'attenzione durante la stagione di Supercross.

_DSC6676_Kyoshi_Jesse Nelson_TLD Helmet Ride Day_Pala Raceway_Pala_04262016Jessy Nelson.

_DSC6726_Kyoshi_Troy Lee_TLD Helmet Ride Day_Pala Raceway_Pala_04262016Troy Lee voleva girare a Pala nel suo nuovo bambino.

_DSC6739_Kyoshi_John Ortner_TLD Helmet Ride Day_Pala Raceway_Pala_04262016L'elmetto di John Ortner si abbina alla sua attrezzatura coordinata per colore.

CHI ELSE È ARRIVATO A PALA?

_DSC6837Un mare di pit board.

Ho già detto che Troy Lee Designs ha portato i ciclisti TLD Jessy Nelson, Justin Hill e Sean Cantrell a cavalcare durante l'introduzione del casco - e il team Star Yamaha, Weston Peick, Broc Tickle e alcuni altri erano lì per preparare i cittadini all'aperto.

_DSC6622_Kyoshi_Jeremy Martin_Pala Raceway_Pala_0426201Jeremy Martin.

_DSC6741Un futuro professionista?

_DSC6769_Kyoshi_Alex Martin_Pala Raceway_Pala_04262016Alessio Martino.

_DSC6940_Kyoshi_Broc Tickle_Pala Raceway_Pala_04262016Broc solletico.

_DSC6961_Kyoshi_Mitch Harrison_Pala Raceway_Pala_04262016Mitch Harrison.

_DSC7129_Kyoshi_Aaron Plessinger_Pala Raceway_Pala_04262016Aaron Plessinger.

REM VA ALLA GRANDE PISTA

_DSC8472_Kyoshi_Jody Weisel_REM GLen Helen 04292016Jody Weisel non si affretta a salire sul cancello per la sua corsa, sapendo che praticamente ogni posto sul cancello di 40 persone di Glen Helen è buono quando il primo turno è inclinato a 450 gradi.

Ho sentito che REM stava correndo sulla pista AMA National sabato, quindi ho avuto il bug per sgattaiolare fuori e vedere cosa stava succedendo. Gran parte della pista nazionale per l'imminente AMA National era stata costruita a questo punto, ma la maggior parte degli ostacoli sono ancora in fase di pianificazione. L'angolo nord-ovest alla fine si era concretizzato anche se l'angolo nord-est non era ancora stato costruito. Le pioggerelle on e off hanno mantenuto la pista principale per le corse. Di seguito alcune fotografie.

_DSC8864_Kyoshi_Jody Weisel_REM GLen Helen 04292016I freni posteriori di Jody si bloccarono per primi e dovettero smontare i freni in cima al monte. Sant'Elena per tornare ai box, dove Dan Alamangos ci ha lavorato. . Qual'era il problema? "Ho fatto una regolazione dell'altezza del pedale dell'ultimo secondo senza scriverlo ... ed ero responsabile", ha detto Jody.

_DSC9076 REM BLake GardnerBlake Gardner era secondo nella classe degli esperti 85.

_DSC9222 REM LAdybugPer chi stavano tifando le coccinelle?

_DSC9541 REM FLagger Trash Bag
Attento a non lanciare le flaggers dopo la fine della gara. La pioggia ha reso la pista perfetta, ma ha messo in evidenza gli equipaggiamenti da pioggia a basso costo durante le prove. 

STATISTICHE STAGIONALI SUPERCROSS DI RYAN DUNGEY

_DSC7293 2016 Santa Clara Ryan Dungey WinRyan Dungey.

Ryan Dungey è la perfezione tecnica e il suo campionato 2016 non fa che consolidare la sua reputazione. Quando Ryan Villopoto si è ritirato, molti si chiedevano chi potesse essere il suo successore. Ryan Dungey è sempre stato tra i primi cinque, ma per alcuni motivi è stato scontato dagli esperti, che ora stanno tornando a pedalare come un matto. Tutti pensavano che le partenze di Ryan fossero mediocri e che non esibisse la guida sfacciata e ruvida dei suoi veloci compagni di classe. Nella stagione 2015, Ken Roczen della Suzuki ha cercato di riempire il buco lasciato da Ryan Villopoto, ma la sua fiamma si è spenta a Oakland. Dungey ha preso il sopravvento lì e ha vinto per essere coerente. Aggressivo non lo descriveva bene perché prosperava con la pazienza. Dungey farebbe pressione sulla concorrenza per commettere un errore, ma raramente forzerebbe la questione. Era paziente. Molti avevano temuto che la sua pazienza e mancanza di aggressività sarebbe stata una debolezza. Ma, come le ultime due stagioni di Supercross hanno dimostrato, è un'ottima strategia per lui.

Avanti veloce di un anno. Ryan Dungey è dominante. Ha mostrato pochi errori e non ha mai ceduto sotto pressione. Le sue partenze poco brillanti sono svanite con l'apertura della stagione nel 2016. Sia le sue partenze che i tempi sul giro sono stati costantemente migliori di ogni altro pilota e la sua forma fisica è ben al di sopra di molti piloti di grandi nomi. Questa stagione Ryan Dungey ha garantito che il suo nome apparirà in primo piano nei libri di storia (con una striscia di podio record e eguagliando i campioni Bob Hannah e Jeff Stanton ai 3 Campionati di Supercross). Solo tre piloti hanno più campionati Supercross di Ryan Dungey. Sono Ryan Villopoto, Ricky Carmichael e Jeremy McGrath. Data la sua costanza, sarà il pilota da sfidare per il campionato 2017.

STATISTICHE DI RYAN DUNGEY
450 avviamenti totali
: 116
450 podi di carriera totali: 87
450 vittorie in carriera totali: 30
450 Percentuale di vittorie: 25.8%
450 percentuale sul podio: 75%
Podi consecutivi: 31 (Record corrente)
Totale punti AMA guadagnati: 2452

VINCITORI DEL FINE SETTIMANA

LMP_6296_Brian Converse_Ken Roczen_East Rutherford_Supercross 2016
Ken Roczen ha finalmente superato Ryan Dungey per la sua quarta vittoria della stagione.
Foto di Scott Mallonee.

Campionato Supercross 450: Ryan Dungey.
Supercross 450: 
Ken Roczen.
Supercross 250: Malcom Stewart.
450 Gran Premio: Tim Gajser.
250 Gran Premio: Jeffrey Herlings.
Arenacross: Nessuna gara. La serie inizierà il 6 maggio a Las Vegas.
Arenacross Lite: Nessuna gara. La serie inizierà il 6 maggio a Las Vegas.
Nazionale australiana 450: Kirk Gibbs.
Nazionale australiana 250: Jed Beaton.
Maxxis British 450 Nazionale: Nessuna gara. Stagione per il ritiro il 22 maggio a Hawkstone Park, Shropshire.
Maxxis British 250 Nazionale: Nessuna gara. Stagione per il ritiro il 22 maggio a Hawkstone Park, Shropshire.

MXA ANNUNCIO CLASSICO | DICEMBRE 1974

G-_December-1974_0002-1
Quando il Gran Premio degli Stati Uniti era la cosa più importante nel motocross, gli stivali erano principalmente in pelle e non miscele di plastica / policarbonato.

COLPO AMATORIALE DELLA SETTIMANA

_DSC8825_Kyoshi_Carter Dubach_REM GLen Helen 04292016Carter Dubach taglia il traguardo a REM Glen Helen.

Il motocross può essere uno sport brutale per chi lo pratica professionalmente. Molti corridori sono incerti sul fatto che i loro figli debbano seguire le orme, ma alcuni lo accettano. I figli di famosi corridori degli anni '1970 hanno fatto scalpore in passato, in particolare David Bailey. E ora, Carter Dubach si sta facendo strada nei ranghi delle minicicli. Carter è il figlio dell'ex vincitore dell'AMA Supercross e 25 volte campione del mondo veterinario Doug Dubach. A 12 anni Carter partecipa regolarmente alle gare SoCal locali. Ma Doug non ha spinto Carter a entrare nel mulino dei viaggi e dello stress, invece Doug vuole che Carter si goda lo sport invece di spingere verso un burnout inetivabile.

RAMBLINGS FOTOGRAFICI

DSC_2680_Kyoshi_N ikon D90 DirtyLa mia Nikon D90 e 80-200mm f / 2.8.

Il motocross è uno sport disordinato. Fotografarlo può essere sporco, eccitante e addirittura estenuante per la tua attrezzatura. Che si tratti di rimanere appollaiati da una scelta sbagliata o di trascorrere un'intera giornata sotto la pioggia, la tua attrezzatura alla fine si sporcherà. Alcuni fotografi scelgono di applicare coperture o pelli protettive sui loro corpi e obiettivi, ma ho scoperto che sporco e acqua passano attraverso la maggior parte di questi. Fortunatamente per noi, produttori come Canon, Nikon, Pentax e pochi altri mettono una buona protezione dalla polvere e dagli agenti atmosferici nelle loro fotocamere per aiutarti a preservare meglio la tua attrezzatura. Quando fotografo il motocross, il mio obiettivo è ottenere lo scatto, non mantenere una fotocamera da museo. Ci sono alcune precauzioni che prendo ancora durante le riprese. Quando possibile, evita di cambiare le lenti sul campo (prendi invece due corpi premontati). Pulisco la mia attrezzatura con un panno umido dopo una ripresa per evitare che lo sporco penetri nella borsa della fotocamera o si indurisca sulla fotocamera.

SUBSCRIBEINTERNAL AD ROCKYMOUNTAIN

Ti potrebbe piacere anche