ZACH OSBORNE OUT PER HIGH POINT E RESTO DELLA STAGIONE 2021

ZACH OSBORNE OUT PER HIGH POINT E RESTO DELLA STAGIONE 2021

Sfortunatamente per il campione all'aperto 2020, la stagione 2021 sta volgendo al termine per Zach Osborne poiché ora ha il tempo di guarire da un infortunio alla schiena. L'infortunio ha giocato un ruolo importante nella stagione Supercross 2021, eliminando il numero 16 dalla corsa al campionato e ora l'opportunità di segnare un campionato Motocross consecutivo nel 2021. Abbiamo sentito dire che potremmo vedere Mitchell Harrison si unisce alla squadra e riempie il posto 450 di Zach per il RedBud National il 3 luglio. Mitchell ha guidato per Muc-Off Honda nella recente stagione Supercross 2021 ed è stato anche un pilota di riserva per la divisione 250 del Pro Circuit l'anno scorso. Mitchell ha già corso per il team Rockstar Husqvarna nel 2018 e ha guidato per il team Star Racing Yamaha nel 2016 e 2017.

Non c'è dubbio che Zach Osborne sia uno dei concorrenti più duri in circolazione e non vediamo l'ora di vederlo gareggiare nel 2022. È comunque sfortunato vedere un altro pilota essere eliminato nella stagione 2021, specialmente con il suo compagno di squadra Jason Anderson è già stato messo da parte con un braccio rotto.

2021 HIGH POINT NATIONAL | PIENA COPERTURA


Comunicato stampa: "Il Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Team ha annunciato oggi che il campione in carica della 450MX Zach Osborne salterà il resto del campionato 2021 AMA Pro Motocross per riprendersi completamente da un infortunio alla schiena in corso".

“Osborne, che ha subito l'infortunio alla schiena a metà del campionato AMA Supercross 2021, ha lavorato duramente per prepararsi al round di apertura della stagione outdoor, ma sfortunatamente si è infortunato nuovamente al secondo round in Colorado. Dopo un'ulteriore revisione con il team, Osborne ha preso la difficile decisione di saltare il resto della stagione per riprendersi completamente per il 2022".

Foto di Chad Murray

Zach Osborne: “Sono deluso a dir poco. Questo infortunio è stato una grande battuta d'arresto senza un percorso chiaro verso il 100%, ma sento di essere sulla buona strada ora e ho solo bisogno di dare al mio corpo il tempo di guarire se stesso. Io, insieme alla squadra, abbiamo preso la decisione di staccare la spina ed essere pronto per il 2022. È stata una decisione difficile in un anno già difficile, ma credo di poter tornare alla forma del 2020 con questo tempo lontano per guarire. Grazie alla mia squadra e ai fan per il supporto in questo modo!”

Stephen Westfall, Responsabile del team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing: "Zach ha avuto un problema alla schiena durante SX che lo ha messo fuori per un po' di tempo e con molta riabilitazione, è tornato al 100%. Sfortunatamente, si è infortunato nuovamente durante la seconda sessione di prove libere a Thunder Valley e abbiamo deciso come squadra che era meglio per lui saltare il resto della stagione MX per essere pronto al 100% per la stagione SX del prossimo anno. Sappiamo che farà le cose migliori e giuste per essere lì! L'intero Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Team auguri lui il migliore».

Ti potrebbe piacere anche