MARTEDÌ A DUE TEMPI | UNA PROFONDITÀ GUARDA L'YZ2006 del 125

2006 Yamaha YZ125Questo articolo archiviato della Yamaha YZ2006 125 è stato originariamente pubblicato nell'edizione di novembre 2005 di Motocross Action Magazine. 

Una delle più grandi idee sbagliate sulla Yamaha YZ2006 del 125 a due tempi è che è "invariato" rispetto allo scorso anno. In effetti, Yamaha ha apportato 20 miglioramenti tecnici alla YZ125 per il 2006. Queste mod sono aggravate dal fatto che la YZ125 è stata nuova da zero nel 2005. Il risultato finale è un incredibile due tempi 125cc.

Per coloro che pensano che il due tempi sia morto, va notato che nel 2005 la Yamaha ha venduto il 28 percento in più di YZ125 rispetto all'anno precedente, dando alla Yamaha oltre il 40 percento di tutte le vendite di biciclette da 125 cc. Quelle cifre di vendita non sono nulla da prendere alla leggera, motivo per cui gli ingegneri Yamaha non hanno solo dato al modello del 2006 un po 'di GNC (Bold New Graphics) e lo hanno chiamato un giorno. Si sono concentrati sulle aree problematiche e hanno cercato di risolverli.

Ci sono riusciti? Il MXA squadra di demolizione era determinato a scoprirlo.

2006 Yamaha YZ125

D: YZ2006 DEL 125 È PIÙ VELOCE DEL MODELLO 2005?

A: Sì. Non un salto di qualità più veloce, il 2006 è progressivamente migliore nella transizione di potenza, nel midrange pull e nell'over-rev.

D: COSA HA FATTO YAMAHA AL MOTORE YZ2006 del 125

A: Ecco l'elenco.
(1) Testa del cilindro. La forma della fascia a squish della camera di combustione è stata modificata irradiando il bordo della fascia. La pendenza più delicata dello squish fornisce un migliore percorso della fiamma, un'ustione più pulita e una transizione da basso a medio più nitida.
(2) Carburatore. Per una migliore risposta dell'acceleratore, il carb ottiene una porta di bypass in meno per ridurre il flusso di carburante a bassi regimi. Se combinato con un nuovo ago 6BFY42-74, il risultato è una miscela più sottile al minimo, che aumenta il tempo di risposta del motore.
(3) Valvola di potenza. Grazie a una molla del regolatore della valvola di alimentazione più rigida, la valvola del 2006 è aperta per ulteriori 500 giri / min (da 9000 rpm a 9500 rpm).
(4) Accensione. La nuova mappatura CDI e un tappo in lega di platino producono una scintilla più intensa. La nuova spina è un NGK BR9EVX.

2006 Yamaha YZ125 engine

D: IL MOTORE YZ2006 125 È MIGLIORE DEL MOTORE 2005?

A: Sì e no. Sì, ha una migliore risposta dell'acceleratore e la capacità di scavalcare la parte superiore senza diminuire gradualmente. Ma questi sono cambiamenti sottili. Sono reali e quantificabili, ma non cambiano la vita. Il motore del 2006 è migliore del motore del 2005, ma non spenderemmo un grosso pezzo di pasta per ottenere questi modesti miglioramenti della fascia di potenza. La nostra bici di prova ha prodotto 34.4 cavalli.

2006 Yamaha YZ125 ENGINE

D: YAMAHA YZ2006 DEL 125 È MEGLIO DI UN QUATTRO TEMPO YZ250F?

A: Saremmo delusi se suggerissimo che la YZ2006 del 125 è una macchina da corsa migliore della YZ250F a quattro tempi. Non è meglio, anche se in alcune situazioni ha il sopravvento.

In quali condizioni l'YZ125 è migliore di un YZ250F?

(1) Su una partenza sterrata, ma non su una lunga partenza. (2) In curve strette, dove la risposta istantanea dell'acceleratore paga grandi dividendi. (3) In whoops ripidi e increspati, dove la parte frontale leggera può sfogliare la parte superiore senza cadere. (4) Su salti ripidi che favoriscono la leggerezza e lo sfarfallio di un due tempi.

Dov'è la YZ125 in svantaggio rispetto alla YZ250F a quattro tempi?

(1) Partenze lunghe in cui la coppia extra della quattro tempi può aumentare la velocità. (2) Le linee di partenza concrete sono un vantaggio per i quattro colpi e l'anatema per i due colpi. (3) Lo sporco duro favorisce i quattro colpi perché si agganciano meglio su terreni scivolosi con i loro impulsi del motore a ogni altra corsa. (4) Le grandi colline sono dove la coppia di un quattro tempi brilla davvero. (5) Gli angoli fuori curva sono facili da manovrare su un quattro tempi perché la sua banda di potenza è due volte più larga di un due tempi.

D: PERCHÉ DOVREBBE QUALCUNO ACQUISTARE UN DUE TEMPI YAMAHA YZ125?

A: Ci sono tre buoni motivi:
(1) Divertimento: I due colpi sono un vero spasso da guidare. Girano più velocemente di un quattro tempi e, quando ti muovi da una marcia all'altra, ti senti come se stessi volando.
(2) Costo. Sebbene il prezzo di avvio sia pressoché uguale, i due tempi sono meno costosi da mantenere. Costa quasi due mila per salire a quattro tempi secondo gli standard nazionali AMA. Un due tempi costerebbe circa un quarto di quello. Inoltre, con meno parti mobili, il costo di ricostruzione è circa la metà per un YZ125.
(3) Peso. Costerebbe diverse migliaia di dollari a buttar giù 20 sterline da una 250cc a quattro tempi (se fosse possibile). Nel rivestimento di serie, un YZ125 è più leggero di 20 kg e si trova sul pavimento dello showroom. Fidati di noi, noti una grande riduzione di peso.

2006 Yamaha YZ125

D: QUANTI INGRANAGGI HA?

A: Adoriamo il cambio a sei marce a rapporto stretto della YZ125. Un avvertimento: non pensare che la sei marce sia solo una a cinque marce con una marcia in più in alto - non lo è. Sono sei marce a rapporto ravvicinato che ingrandiscono la powerband e richiedono che il ciclista cambi più spesso.

D: ESISTONO MODIFICHE AL TELAIO IN ALLUMINIO YAMAHA?

A: Il telaio in alluminio plug-and-play molto innovativo di Yamaha non è stato modificato per il 2006 (dopo tutto, è stato nuovo di zecca l'anno scorso). Ma il forcellone era. Sfortunatamente, non sarai in grado di segnalare la mod del forcellone ai tuoi amici, perché è una costola interna che non è visibile ad occhio nudo.

D: ESISTONO MODIFICHE ALLA TELAIO ROLLING DI YAMAHA?

A: Puoi scommettere. Ecco la lista.
(1) Sospensione. La nuova forcella e ammortizzatore Kayaba SSS sono totalmente nuovi per il 2006.
(2) Molla antiurto. Yamaha specificherà tutte le sue moto da cross del 2006 con molle ammortizzate in titanio. Questa mod consente di risparmiare oltre un chilo di peso. Yamaha acquista il suo titanio in America e lo ha arrotolato in Giappone.
(3) Leva del freno anteriore. Per rendere più confortevole la leva del freno anteriore, Yamaha ha rimosso la parte sottile dal dito indice del pilota e ha reso la leva a tutta larghezza per tutta la sua lunghezza.
(4) Regolazione rapida. Il regolatore della frizione al volo ottiene una manopola di regolazione rapida molto più grande per facilitarne la manipolazione.
(5) Morsetti tripli. I morsetti hanno due importanti cambiamenti. Innanzitutto, i supporti del manubrio sono regolabili (su una gamma di 10 mm ruotando i supporti della barra). In secondo luogo, il centro dei tubi della forcella è stato posizionato a una distanza di 2 mm (da 190 a 192 mm). La larghezza extra aumenta la stabilità, ma, a causa delle nuove fusioni sul forcellino, non richiede una nuova ruota anteriore, assale o distanziali.
(6) Pinza freno posteriore. Il profilo della pinza freno posteriore è stato ribassato per dargli più spazio dal silenziatore. La pinza 2006 è completamente nuova, così come il materiale delle pastiglie e la posizione della vite di spurgo. Naturalmente, la pinza del freno posteriore in plastica e le protezioni del rotore posteriore sono state modificate per adattarsi alla nuova forma.
(7) Sella. Yamaha ha utilizzato una schiuma per sedile più morbida per il 2006, ma ne ha aggiunto 10 mm in più al centro del sedile.
(8) Plastica. C'è una nuova targa anteriore e parafango anteriore, ma solo la targa è facilmente riconoscibile come una nuova parte (grazie a una piega lungo la linea centrale).

2006 Yamaha YZ125 shock

D: COSA C'È DI NUOVO SULLE NUOVE FORCELLE SSS di KAYABA?

R: La tecnologia coinvolta nella progettazione della forcella si sta avvicinando a un concetto unificato. L'anno scorso, Kayaba ha prodotto una forcella che aveva una sorprendente somiglianza con le forcelle a doppia camera di Showa (e sono state chiamate "Showabas" a causa delle somiglianze). Quest'anno, il divario tra Kayaba e Showa si è chiuso ancora di più.

Il nuovo design di Kayaba è etichettato SSS (Speed ​​Sensitive System), che normalmente sarebbe poco più che un linguaggio tecnico, ma lo smorzamento sensibile alla velocità è un grande vantaggio per le forcelle di Kayaba. Perchè così? Esistono due tipi di smorzamento: sensibile alla posizione e sensibile alla velocità. Le forcelle Kayaba precedenti erano sensibili al 70% in base alla posizione, il che significa che i tassi di smorzamento erano dettati dalla posizione del pistone della forcella all'interno dell'asta della cartuccia. È un sistema semplice: più il pistone si sposta verso il basso nell'asta della cartuccia, più rigido diventa lo smorzamento.

Per il 2006 le forcelle Kayaba saranno sensibili al 90 percento. La velocità di smorzamento è determinata dalla velocità con cui il pistone si muove attraverso l'asta della cartuccia. Il passaggio dallo smorzamento sensibile alla velocità del 30 percento al 90 percento per il 2006 significa che le forcelle Yamaha rimarranno più alte nella loro corsa, hanno un tasso di smorzamento più lineare e resistono al fondo.

2006 Yamaha YZ125 triple clamps

D: LE FORCELLE SAB DI KAYABA FUNZIONANO MEGLIO DELLE FORCELLE DELL'ULTIMO ANNO?

A: Indiscutibilmente. Lo smorzamento sensibile alla velocità ha una curva di smorzamento più lineare. Cosa significa? Inizia con fermezza e diventa costantemente più solido mentre procede. Non ci sono cali nella curva di smorzamento. Sembra un grafico delle vendite per Starbucks, che sale costantemente verso l'alto. In cosa differisce dalla curva di smorzamento dell'anno scorso? Nel 2005 la Yamaha era principalmente interessata a resistere al fondo, quindi lo smorzamento è iniziato molto leggero, è rimasto leggero per tutta la corsa e poi ha ingrandito verso l'alto come i Blue Angels alla fine della corsa della forcella.

Non è un segreto che una forcella da motocross deve guidare più in alto nella sua corsa su piccoli dossi in modo da poter riprendere a percorrere l'intera corsa in preparazione di grandi colpi. Le forcelle Yamaha del 2006 guidano più in alto, bilanciano il telaio in accelerazione e non si immergono così tanto in frenata. Le forcelle SSS sono migliori su ogni urto di dimensioni e funzionano con il telaio anziché contro di esso. Questo è un grande miglioramento. Le forcelle Showaba dell'anno scorso sono state buone: i nuovi SSShowabas sono migliori.

2006 Yamaha YZ125

D: COSA RIGUARDA LO SHOCK?

A: Non scherzo, questo è un ammortizzatore funzionante. Ha un albero ammortizzatore più grande di 2 mm (18 mm anziché 16 mm), interni rivestiti in Kashima (per ridurre l'attrito), serbatoio più grande del 30% e una molla ammortizzata in titanio. Questo bambino funziona.

Q: YAMAHA'S TITANIUM PRIMAVERA THE CAT'S MEOW?

A: Non è un segreto che la squadra di demolitori MXA abbia avuto sfortuna con le molle ammortizzate in titanio aftermarket. Raramente sono classificati correttamente, hanno la tendenza a indebolire le loro bobine superiore e inferiore (che aumentano il tasso di molla a metà corsa attraverso la corsa) e sono di una lunghezza con collari accessori che compensano la lunghezza errata.

La molla Ti Yamaha ha alcuni di questi aspetti negativi? No. Perché no?
(1) Yamaha su misura ogni primavera per adattarsi al loro shock Kayaba, quindi le dimensioni della molla sono accurate.
(2) Yamaha ha progettato speciali collari in plastica che si incastrano tra le bobine superiore e inferiore per impedire loro di legarsi.
(3) Yamaha acquista il titanio americano, lo spedisce in Giappone per l'avvolgimento e controlla la velocità della molla di ogni molla prima dell'installazione. La molla di 4.7 kg / mm è garantita.

La Yamaha ha tirato un colpo di stato con la sua molla Ti. Risparmia peso senza i normali lati negativi delle molle in titanio.

D: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio:
(1) Grafica: Non puoi ottenere un YZ50 giallo e nero per il 125 ° anniversario. Peccato.
(2) Pedale del freno posteriore: Per qualche motivo è stato nascosto troppo. Lo abbiamo piegato per renderlo più accessibile.
(3) Pedane in titanio: Thia è uno strumento di marketing accattivante, ma perdere qualche grammo in basso sul telaio non è evidente. Dacci pioli in acciaio da 57 mm più larghi e tieni il Ti.

2006 Yamaha YZ125

D: COSA CI PIACE?

A: La lista dei mi piace:
(1) Sospensione: Nel 2004 Yamaha è passata da Kayabas da 46 mm a 48 mm. Nel 2005, hanno intensificato lo smorzamento con il loro design AOSS Showaba. Per il 2006, hanno fatto un passo avanti nel programma. con SS. Roba buona.
(2) Peso: A 197 sterline, l'YZ125 è più vicino al limite di peso AMA rispetto a qualsiasi bici prodotta.
(3) Supporti per barra: Se non ti piace il posizionamento della barra Yamaha, puoi ruotare i supporti di serie in avanti di 10 mm. Se non ti piace, puoi sostituire i supporti della barra con unità aftermarket.
(4) Manubri: Renthal, abbastanza detto.
(5) Pneumatico posteriore: Lo pneumatico D739 per pista dura è stato sostituito da un D756 per terreni intermedi.

2006 Yamaha YZ125 shock

D: COSA PENSIAMO DAVVERO?

A: I ragazzi a due tempi sono per lo più holdout. Sono come i guerrieri di Sparta o Masada. Si rifiutano di rinunciare a probabilità schiaccianti. Fortunatamente per i 250cc a due tempi, i battipali sono più vecchi e più saggi. La classe 125 è occupata da adolescenti attenti allo stato: seguono il flusso anziché i loro cuori. La marea sta girando a quattro tempi. Ma, se vuoi stare in piedi e combattere, l'YZ125 è l'arma perfetta.

Ti potrebbe piacere anche