MOTOCROSS “SATURDAY AT THE GLEN”: DUE COLPI, DOPPIA CLASSIFICAZIONE E CORSA SULLA PIOGGIA (NON SOTTO LA PIOGGIA)

Il collaudatore MXA e AMA Pro Ezra Lewis hanno preso in prestito una KTM 300SX da Pasha Afshar per il campionato mondiale a due tempi sabato prossimo. Deve essergli piaciuto perché era ormai lontano dal resto del branco.

FOTO DI DEBBI TAMIETTI

Josh Mosiman di MXA stava correndo nella classe Pro al California Classic, ma con oltre 30 classi sulla pista nazionale, Josh è venuto per testare diversi carburatori sul suo Pasha Racing KTM 150SX sulla pista di Arroyo per prepararsi per il Mondiale a due tempi di sabato prossimo Campionato. 

Glen Helen era pieno zeppo questo fine settimana, praticamente ogni metro quadrato dell'enorme pit e parcheggio era occupato da camper e rimorchi per buggy fuoristrada, side by side, quad, corridori Calfirnia Classic e corridori "Saturday at the Glen" . Sabato c'era la possibilità che piovesse, ma a parte il clima insolitamente fresco, soprattutto dopo le temperature sugli anni '90 di mercoledì, giovedì e venerdì, la pioggia ha resistito. Almeno la pioggia ha retto per la gara “Saturday at the Glen”. La gara della California Classic non è stata altrettanto fortunata. Era prevista una gara di due giorni e prevedeva oltre 30 diversi gate per completare il lungo programma. Mentre i corridori del "Saturday at the Glen" lasciavano la pista Arroyo di Glen Helen, i corridori del Cal Classic non erano nemmeno a metà del loro programma di gare del sabato. Poi, domenica, la pioggia è caduta a circa metà del programma della California Classic e ha piovuto a dirotto.

Kevin Barda (96) ha vinto la 125 Expert su una YZ125.

Con la riprogrammata gara Wiseco / Fasthouse World Two-Stroke che ha preso una data di gara lontano da "Saturday at the Glen", c'erano molti due tempi sulla pista di Arroyo, inclusa in quel numero era la formazione di Pasha Racing, macchine KTM 150SX con carburatore, guidate in un gruppo di classi, in particolare da AMA Pro Ezra Lewis che ha lasciato senza parole tutti con la sua Pasha Racing KTM 300SX a due tempi nelle classi Pro.

Shawn Bushnell (31) ha vinto la classe Expert Over-40 su un Husky TC125.

I corridori del "Saturday at the Glen" sono l'ultimo baluardo dei corridori Saddleback degli anni '1970 -'80. Sono un gruppo resistente che non ha mai smesso di correre quando Saddleback, Indian Dunes e Carlsbad hanno chiuso. Inizialmente si trasferirono al Perris Raceway con il promotore della gara “Saddleback Saturday” Jim Beltnik e poi a Glen Helen con Frank Thomason dei REM. Ciò probabilmente spiega il gran numero di ciclisti nelle classi Over-50, Over-60, Over-65 e Over-70. In effetti, la classe Esperto Over-60 è la classe più grande del giorno (rivaleggiata dai Principianti Over-60 e dagli Esperti Over-50) in termini di dimensioni. I corridori più anziani creano un'atmosfera più stabile: corrono da decenni e stabiliscono lo standard di comportamento che viene assorbito dai corridori più giovani.

Alison Bushnell (13) ha conquistato entrambe le manche della classe femminile davanti a Breana Ball, Emily Cloud, Chloe Jakubowski, Shelby Swien e Tatum Juhnke.

Può sembrare strano, ma anche se il tracciatore di Glen Helen, John Allen, ha dovuto preparare la pista National, la pista Arroyo, la pista Stadiumcross e la pista per camion, tutto era in condizioni quasi perfette, tranne la pista California Classic di domenica pomeriggio. .. Quelle che seguono sono le foto di Debbi Tamietti di tutta l'azione di “Sabato al GLen”.

Caleb Rice (695) ha ottenuto la vittoria dell'Over-40 Intermediate con un 1-1 davanti al 2-2 di Craig Bouman.

Alan Jullien (70) è andato 1-2 negli Over-50 Experts davanti ai primi cinque di Arek Kruk (4-1), Pete Murray (3-3), Pasha Afshar (6-4) e Chris Heinrich (5 -5). La foto sopra è Luther French che insegue Alan Jullien nella prima manche. Luther è arrivato secondo nella prima manche, ma ha DNF nella seconda manche. 

Pete Murray è tornato dal suo terzo posto negli Over-50 Experts per andare 1-1 negli Over-60 Experts, davanti ai primi cinque di Ed Guajardo (2-2), Robert Reisinger (3-3), Val Tamietti (4-4) e Joe Sutter (5-5).

Robot Rodgers (12) guida Ray Poltack (223) e Val Tamietti (31) nella prima manche degli Over-60 Experts. Robot era quarto quando ha perso il controllo su uno step-up e ha accelerato con il whisky oltre il terrapieno esterno e si è catapultato giù sulla terra dura come la roccia sottostante. Rimase immobile per diversi minuti, ma alla fine si alzò in piedi e fece un giro sul mulo medico per tornare alla sua fossa.

Pete Murray (a sinistra) ha guidato la bici di Robot Rodger fino ai box. Robot (a destra) si lamentava delle costole, dell'anca e della schiena, ma il suo disturbo peggiore era una commozione cerebrale. Non ha guidato la seconda manche. 

Val Tamietti (31) è stato quarto negli Esperti Over-60, ma ha dominato gli Esperti Over-65 vincendo entrambe le manche.

L'eroe del Desert Racing Bob Rutten (83) controlla la pressione dell'aria nei suoi pneumatici mentre si reca a una giornata di 3-4 negli esperti Over-65 dietro gli ex eroi SoCal Val Tamietti (1-1) e Dave Eropkin (2-2).

Ron Lawson (20) ha corso con la Beta RX2024 di Dirt Bike del 450 per un giorno 5-3 nella classe Expert Over-65. Qui, Bob Rutten lo mette sotto pressione nella seconda manche.

L'ex pilota del Costa Mesa Speedway Randy Skinner (88) è andato 1-1 negli Over-65 Intermediates.

Mark Crosby (86) è il "dentista delle stelle", non le star di Hollywood, ma le star del motocross (incluso Jett Lawrence). Marc è andato 2-3 per il terzo posto assoluto negli Over-65 Intermediates. 

Will Harper (7) ha passato sabato ad acclimatarsi al suo nuovo Stark Varg. Sta cercando di appianare i problemi prima di impegnarsi a provare a correre in testa al gruppo.

Debbi Tamietti ha detto: "Forse ero un po' troppo vicino alla parte posteriore della ruota posteriore di Bob Pocius". È rimasta incastrata, ma ha pensato che ne valesse la pena.

Corby Reutgen (513) ha ottenuto la vittoria nella classe Over-60 Novice con un 3-1 su 2-3 di Nate Rauba, 1-5 di Chuck Peterson, 5-2 di Karl Sellenthin, 6-4 di Scott Hyde, 4-7 di Carmen Cafro, Howard 7-6 di Tresville e John McCarroll'8-11.

Patrick Miranda ha vinto la classe 125 Intermedia.

Curtis Craigmyle (17) è andato 2-4 nella classe 450 Novice dietro Blake Szumski (1-1) e Nawai Glushensko (3-2).

Nigel Crosby (33) era terzo nella classe 250 Novice quando è stato fatto un salto incrociato su un ripido dislivello.. Ha scelto di non correre la seconda manche. 

Il cielo è stato minaccioso per tutto il giorno, ma anche se i meteorologi di Canale 5 avevano previsto pioggia per sabato, le linee di partenza erano piene. Non ha piovuto fino al giorno successivo.

Chloe Jakubowski (162) è arrivata 4a nella classe femminile e 2a nella classe 125 principianti.

Pasha Afshar (L7) ha una grande settimana davanti a sé dato che il Campionato mondiale a due tempi Wiseco 2024 si svolgerà questo sabato (con una giornata di prove libere solo a due tempi venerdì). Pasha è stato secondo nella classe 125 Expert e quarto nella classe Over-50 Expert

Cooper Console (10) ha portato la sua Yamaha PW50 al quarto posto nella classe 50cc PW/XR di sabato con un 2-4. I PW e i First Timers 50cc corrono su una pista modificata che non affronta le grandi colline.

PROGRAMMA “SABATO AL GLEN” 2024

Se stai cercando un'organizzazione di corse che offra manche lunghe, costi bassi e un programma di gare molto coerente, è proprio questo. Il motocross "Saturday at the Glen" correrà di nuovo il 4 e il 18 maggio. La preiscrizione costa solo $ 30 ($ 25 per i mini). L'iscrizione postale costa $ 40 ($ 30 per le mini) il giorno della gara. La tariffa d'ingresso è di $ 10 (a persona). Puoi iscriverti al prossimo motocross "Saturday at the Glen" fino al venerdì prima della prossima gara (o semplicemente presentarti di persona il giorno della gara). Per maggiori informazioni vai a www.glenhelen.com

SABATO 2024 AL GLEN MOTOCROSS (AGGIORNATO)
13 gennaio… Pista nazionale
20 gennaio… Pista Arroyo
3 febbraio... Pista Arroyo
24 febbraio... Pista Arroyo
16 marzo… Pista nazionale
23 marzo... Pista Arroyo
13 aprile… Pista Arroyo
4 maggio…Pista nazionale
18 maggio…Pista nazionale
1 giugno…pista Arroyo
15 giugno…pista Arroyo
6 luglio… Pista nazionale
20 luglio… Pista nazionale
3 agosto... Pista Arroyo
24 agosto…Pista nazionale
14 settembre… Pista Arroyo
5 ottobre… Pista nazionale
19 ottobre... Pista Arroyo
26 ottobre... Pista Arroyo
16 novembre… Pista nazionale
23 novembre… Pista nazionale
7 dicembre... Pista Arroyo
21 dicembre… Pista nazionale

GUARDA IN DIRETTA IL CAMPIONATO DEL MONDO A DUE TEMPI 2024 SABATO 20 APRILE


A partire dalle 11:00 di sabato, le classi Open Pro e 125 Pro del Campionato Mondiale a Due Tempi 2024 verranno trasmesse in diretta sul canale Youtube di Dirt Bike.

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.