MXA RACE TEST: TM 2019MX DUE TEMPI 300

L'INGRANAGGIO: Maglia: Thor Pulse Stunner, Pantaloni: Thor Pulse Stunner, Casco: 6D ATR-2, Occhiali: marchio EKS EKS-S Premium, Stivali: Sidi Crossfire 3 SR.

D: LA TM 2019MX 300 È MIGLIORE DELLA TM 2018MX 300?

A: Ad essere onesti, non abbiamo testato una TM 300MX a due tempi dal 2011, ciò non significa che non abbiamo testato le TM 300MX. Abbiamo, ma dal 2011, l'importatore della TM Ralf Schmidt ci ha costruito un pot-pourri di esotiche bici da progetto TM 300MX. Perché Ralf ci offre TM300MX completamente modificati anziché modelli di produzione? Ralf vuole avere il dito sul polso del mercato americano, quindi costruisce TM 300MX modificate nel tentativo di scoprire cosa deve cambiare la fabbrica italiana per adattarsi ai piloti di motocross americani. Ciò che apprende, riporta a TM Italia. 

Da quando Ralf si è trasferito dall'Olanda all'America per assumere le operazioni della TM, ha imparato che il motocross americano è diverso dal motocross europeo. Cosa c'è di diverso? Un sacco. Cominciamo con le tracce. Ralf ha scoperto che le tracce europee non sono preparate al livello delle tracce americane. Le tracce europee non hanno le doppie e le triple che sporcano la maggior parte delle tracce americane. Le piste europee sono più piccole e più strette. I motociclisti europei apprezzano l'erogazione regolare della potenza, mentre quelli americani desiderano una fascia di potenza aggressiva di gamma media. La TM 2019MX 300 ha una sensazione a quattro tempi che porta la potenza a terra.

TM è un costruttore di boutique italiano. Nel corso degli anni, il suo interesse per il mercato americano è stato minimo, in gran parte perché TM produce solo circa 1200 biciclette all'anno. La sua prima priorità è soddisfare le esigenze della sua più ampia base di clienti creando biciclette che funzionano meglio sulle piste europee. Come ha scoperto Ralf, la configurazione europea della bici è molto diversa da quella che vogliono i piloti americani. Poiché la maggior parte delle TM è venduta in Europa, la società non ha avuto molti incentivi a prestare attenzione ai ciclisti statunitensi. Tutto questo sta per cambiare.

Il punto di forza è che TM investirà in una struttura più ampia per aumentare la sua produzione con un occhio alla crescita. E, non è un segreto che se un marchio di motociclette fuoristrada vuole vendere più biciclette, deve venderle agli americani. Pertanto, come ha scoperto Ralf, TM deve americanizzare le sue biciclette. Quindi, Ralf costruisce MXA progettare biciclette per testare diverse configurazioni. Gli diciamo cosa non ci piace e lo racconta agli italiani, il che ci porta alla nuovissima bici di produzione TM 2019MX 300. Una bici decisamente migliore di quella che abbiamo testato nel 2011. 

D: CHE COSA È CAMBIATO SUL TM 2019MX 300 DAL MODELLO 2018?

A: È più facile dirti cosa non è cambiato sul TM 2019MX 300. Per il 2019, le parti del motore che riprendono dal modello 2018 sono il pignone, la frizione, il pistone e la biella dell'albero di rinvio. Ogni altra parte del motore è diversa. Ecco alcuni punti salienti della nuovissima bici.

(1) Cambio. La trasmissione è ora a cinque marce anziché a sei marce e i rapporti del cambio sono completamente diversi.

(2) Contrappeso. Un albero controbilanciatore, simile a quello del KTM 250SX, è stato sviluppato per ridurre al minimo le vibrazioni. 

(3) Avviamento elettrico. Il 300MX ha sia un kickstart che un motorino di avviamento elettrico.

(4) Valvola elettronica di potenza. La valvola di potenza elettronica ora funziona con un'asta di spinta anziché con servocavi.

(5) Compensazione. L'offset del triplo morsetto è stato modificato da 20 a 23 mm.

(6) Peso. L'inizio elettrico ha aggiunto solo 2 sterline dopo che TM ha reso più leggero il telaio e altri componenti.

(7) Cornice. Il telaio è completamente nuovo e il motore è stato spostato all'indietro per fare spazio all'avviatore elettrico che è montato sulla parte anteriore del motore (sotto l'attacco di scarico).

(8) Sospensione. Le stesse forcelle Kayaba e l'ammortizzatore TM sono utilizzate con valvole rivedute. 

Il cambio di serie 13/50 è troppo basso per tracce come Glen Helen.

D: È POSSIBILE TRASFORMARE LA TM 300MX IN UNA 250MX E VERSIONE VICE?

A: No, ma per una buona ragione. A differenza di KTM, che fa i suoi 250 cc e 300 cc a due tempi con lo stesso colpo, TM fa fori e colpi completamente diversi per entrambi. Ciò consente a TM di realizzare motori appositamente adattati alle esigenze di 250 e 300 cc.  

Le forcelle Kayaba specifiche TM stanno effettivamente iniziando a sentirsi bene come dovrebbero esserlo le forcelle Kayaba.

D: COSA ABBIAMO PENSATO DEL POWERPLANT TM 300MX? 

A: In poche parole, sembra un trattore a giri liberi. Si agganciava come un thumper e aveva una frenata del motore molto ridotta, anche per gli standard a due tempi. La corrente sul fondo era leggera e scattante. Non è stato necessario utilizzare la frizione per far muovere la bici in curva, né per tenere la ruota anteriore piantata a terra. La sensazione del propulsore TM 2019MX del 300 ci ha ricordato quando abbiamo messo un volano più pesante su una YZ250. 

L'aspetto negativo del propulsore del TM 300MX è la sua fascia di potenza corta. Sorprendentemente, è persino più breve della potenza esplosiva del KTM 2019SX 250. Il KTM 250SX colpisce davvero molto in basso e poi si disconnette a circa 8500 rpm invece dei tradizionali 9500 rpm. Il TM 300MX offre principalmente potenza di fondo e medio e non molto in alto. Questo tipo di potenza si adatta molto bene ai comandi del cambio corto. I nostri tester hanno impiegato un po 'di tempo per abituarsi al motore torque, dato che dovevamo guidarlo in modo diverso da come faremmo un normale fumatore. Una volta che si sono abituati alla moto, le lamentele dei tester sono diminuite, ma un piccolo giro extra di fascia alta sarebbe stato accolto calorosamente sia sulla TM che sulla KTM. La Yamaha YZ250 brilla sopra i limitatori di giri della TM e della KTM. 

Ci piace la tranquillità che il pignone posteriore non cadrà mai con il suo modello a nove bulloni. Ma non vorremmo mai toglierlo neanche.

D: È POSSIBILE EFFETTUARE IL TRASPORTO DEL POWERBAND?

A: La cosa più semplice da fare è innestare la TM 300MX più alta. Ciò allungherà il divario tra i turni. L'ingranaggio di serie è un 13/50 super basso. Questa combinazione di ingranaggi è in realtà una configurazione del pignone per bici da sporcizia abbastanza comune, ma ciò che lo fa sentire troppo basso sono i rapporti di trasmissione interni. Abbiamo avuto una buona idea di quanti denti avessimo bisogno per portare il cambio TM fino al naso e siamo andati direttamente a un pignone a 14 denti più alto con contralbero. Questo ci ha permesso di scegliere tra un pignone posteriore da 48, 49 e 50 denti per adattarsi al pilota o al layout della pista. Gli ingranaggi non impediranno alla powerband di cadere, ma la ritarderanno. 

La buona notizia è che i due tempi 250MX e 300MX di TM arriveranno con un software gratuito che funzionerà nel tuo laptop personale per cambiare la curva di mappatura, che potenzialmente ti consentirà di evitare che l'alimentazione si disconnetta così presto. La caduta? Non sarà disponibile fino all'arrivo dei modelli 2020. 

TM sta anche lavorando con Pro Circuit per realizzare un tubo e un silenziatore che diffondano la potenza. È ora disponibile 

Il nuovo motore 300MX si abbassa come un tracker e ha anche una buona sensazione di medio raggio. Il problema è che cade presto all'inizio.

D: COME ERA LA SOSPENSIONE DI KAYABA?

A: TM ha finalmente iniziato ad ascoltare i nostri reclami. Beh, in realtà, ci siamo lamentati con Ralf, gli abbiamo fatto cambiare le cose che non ci piacevano e poi si è lamentato con TM. Su quasi tutte le TM che abbiamo testato negli ultimi anni, la parte posteriore della bici era troppo alta. Questa posizione puzzolente ha reso la bici sbilanciata e ha messo troppo peso sulla ruota anteriore. Per bilanciare il telaio, abbiamo dovuto correre fino a 110 mm di abbassamento. La TM 2019MX 300 era notevolmente più bassa nella parte posteriore e abbiamo impostato l'abbassamento della corsa a 105 mm. Ciò ha reso la bici facile da installare e ha offerto un giro più piacevole in pista. 

Le forcelle Kayaba e l'ammortizzatore TM hanno funzionato bene insieme. La versione TM delle forcelle Kayaba SSS aveva una sensazione iniziale aspra, seguita dal fondo in grandi dossi. Ci aspettiamo che le forcelle Kayaba SSS funzionino (sulla base di 13 anni di esperienza Yamaha). In passato, la versione TM era giorno e notte diversa dalla versione Yamaha. Per fortuna, le forcelle TM del 2019 diventano progressivamente più rigide man mano che attraversano la corsa. Niente più punti difficili. Ma non anticipiamo noi stessi. Le impostazioni SSS di Yamaha sono superiori a tutto sul mercato. Le forcelle Kayaba della TM necessitano ancora di un po 'di lavoro, ma sono un passo nella giusta direzione. 

I nostri test rider non hanno avuto problemi con l'ammortizzatore TM. Ha fatto bene il suo lavoro e ha lavorato all'unisono con le forcelle. Tutti i testisti sono diventati più morbidi nella compressione a bassa velocità e più rigidi nella compressione ad alta velocità per trovare il comfort che desiderava. 

I freni TM offrono la migliore potenza di pucker sul mercato.

D: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio:

(1) Bulloni pignone posteriori. Nove pignoni? No! Nemmeno il team di gara di fabbrica di TM gestisce i suoi mozzi con nove bulloni dentati. Ne prendono tre. Il lato positivo del modello a nove bulloni è che il pignone non cadrà mai.

(2) Mappe. TM offre due mappe tra cui scegliere tramite un interruttore a levetta montato sul manubrio di facile accesso. Tuttavia, non abbiamo potuto sentire la differenza tra le due mappe. 

(3) Peso. La TM dovrebbe far cadere il kickstarter per risparmiare qualche chilo. Se TM è preoccupata per l'uccisione della batteria, gli ingegneri devono trovare una batteria migliore. 

(4) Parafango anteriore. Il parafango anteriore colpisce la gomma anteriore su atterraggi duri. Fa una racchetta irritante. Abbiamo evitato la parte anteriore del parafango per evitare che colpisse, ma pensiamo che TM dovrebbe farlo in fabbrica. 

(5) Ingranaggi. L'ingranaggio standard è 13/50, che è troppo basso. I cavalieri leggeri amano una combo 14/49, mentre agli altri piaceva 14/50.

Un inizio elettrico su un modello di motocross a due tempi è finalmente arrivato.

D: COSA CI PIACE?

A: La lista dei Mi piace: 

(1) Freni. I freni Brembo con rotori Galfer da 270 mm sono sorprendenti.  

(2) Ruote. Le TM hanno avuto cerchi Takasago Excel blu da anni, nel caso in cui pensi che TM stia copiando Yamaha. Adoriamo i mozzi per bobine lucidati. 

(3) Sospensione. Le forcelle Kayaba SSS e l'ammortizzatore TM funzionano all'unisono e poiché le forcelle sono componenti SSS di Kayaba, qualsiasi guru delle sospensioni può renderle buone quanto la versione Yamaha. 

(4) Frizione idraulica. La frizione idraulica autoregolante è eccezionale. 

(5) Gestione. Questa è una bici maneggevole. Può accendere un centesimo e ha una buona stabilità in linea retta. 

(6) Saldo. Dopo anni passati a ridurre l'abbassamento e abbassare il telaio ausiliario per bilanciare la bici, pensiamo che la TM 300MX offra ora un buon equilibrio a una normale altezza di abbassamento. 

(7) Bar. A tutti è piaciuta la curva oversize del bar Reikon.

D: COSA PENSIAMO DAVVERO?

A: L'obiettivo di TM è raddoppiare il numero di produzione da 1200 unità a 2400 unità all'anno. Quanto è grave la TM? TM ha messo in attesa il suo team di gara del Grand Prix per risparmiare denaro per acquistare l'equipaggiamento necessario per aumentare i suoi numeri di produzione. TM sa che il mercato del motocross degli Stati Uniti è il più grande al mondo e per penetrarlo devono costruire biciclette di produzione che piaceranno ai consumatori americani. L'olandese Ralf Schmidt è l'uomo di punta nell'americanizzazione della più italiana delle moto da cross. Fortunatamente, TM ha un piccolo marchio europeo che ha sofferto degli stessi dolori della crescita di cui alcuni anni fa possono imparare, quella società era KTM. TM ha ancora del lavoro da fare per elaborare il modello americano perfetto, ma la società ha fatto più progressi nel 2019 rispetto ai 10 anni precedenti. 

MXA'S 2019 TM 300MX SPECIFICHE DI INSTALLAZIONE
Ecco come abbiamo creato la nostra TM 2019MX 300 per le corse. Lo offriamo come guida per aiutarti a trovare il tuo punto debole.

IMPOSTAZIONI DELLA FORCELLA KAYABA SSS
Per le corse hardcore, abbiamo eseguito questa configurazione sulla TM 2019MX 300 (i clicker stock sono tra parentesi):
Indice di rigidezza: 4.6 kg / mm
Compressione: 8 clic (6 clic)
Rimbalzo: 10 clic (12 clic)
Forcella altezza: 5 mm in su
Note: La forcella Kayaba SSS è dura. Far cadere l'altezza dell'olio con incrementi di 10 cc può ammorbidire la sensazione. 

IMPOSTAZIONI AMMORTIZZATORI TM
Per le gare hard-core, abbiamo eseguito questa configurazione sulla TM 2019MX 300 (i clicker di serie sono tra parentesi):
Indice di rigidezza: 4.8 kg / mm
Galoppo di gara: 105mm
Hi-compressione: 1 giro (1 1/2 giro)
Lo compressione: 8 clic (12 clic)
Rimbalzo: 12 clic (10 clic)
Note: A differenza delle TM precedenti, il bilanciamento della bici è perfetto con 105 mm di abbassamento. Questo rende la bici molto più facile da configurare.

 

Ti potrebbe piacere anche